Irrigation Matera 2019, il programma

Sessioni plenarie, workshop tematici e visite tecniche. Tutto pronto per il "IX International symposium on irrigation of horticultural crops" e per il Festival dell'innovazione su acqua e irrigazione che si terranno dal 17 al 20 giugno 2019

irrigation-matera-2019-fonte-irrigation-matera1.png

Presso il campus universitario di Matera

Durante i quattro giorni di Irrigation Matera 2019, in programma dal 17 al 20 giugno 2019, ricercatori provenienti da più di 25 paesi presenteranno le attuali tendenze di ricerca sull'irrigazione.

Consulta il programma scientifico

Ma non solo. Durante i giorni del "IX International symposium on irrigation of horticultural crops", che si terrà presso il nuovo campus dell'Università degli studi della Basilicata, sarà organizzato anche il "Festival dell'innovazione su acqua e irrigazione".

Consulta il programma del festival

L'evento prevede quindi un programma ricco di sessioni plenarie, presentazioni orali e poster, visite tecniche in campo, workshop tematici, programmi culturali per gli accompagnatori e una cena sociale.


17 giugno, introduzione al convegno

Durante la prima giornata di Irrigation Matera, Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità, verranno esaminate tematiche riguardanti le prospettive di utilizzo della risorsa idrica e degli aspetti sociali ed economici determinati dai cambiamenti climatici.

L'aumento dei periodi di siccità, le inondazioni e le temperature estreme mettono a rischio il benessere e il sostentamento di milioni di persone a livello globale, con implicazioni dirette sui sistemi naturali e produttivi.Si stima che la temperatura media globale sia aumentata di 0,6 ± 0,2 °C dalla fine del 19° secolo e questo aumento è in gran parte dovuto all'attività umana degli ultimi 50 anni, che ha determinato un aumento delle emissioni di gas serra (GHGs).

Diventano, perciò, sempre più necessarie la definizione e l'adozione di strategie di adattamento in ambito agricolo per affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici.

In molti areali, il clima che cambia determina un aumento della domanda di acqua da parte delle colture a causa dell'incremento dell'evapotraspirazione ma anche a seguito dell'allungamento del ciclo vegetativo (Bates et al., 2008).

Oggigiorno, considerate le condizioni climatiche instabili della produzione, l'agricoltura dovrebbe fornire quantità sufficienti di prodotti usando processi efficienti, riducendo allo stesso tempo le emissioni di gas serra derivanti dalla produzione e dal commercio alimentare. Le preoccupazioni relative al cambiamento climatico determinano un nuovo impulso alla ricerca in ambito agricolo e alla diffusione di pratiche e tecnologie innovative.

Tra le proposte legislative della Commissione europea, la politica agricola comune per il periodo 2014-2020 pone l'importanza sul ruolo dell'innovazione al fine di conseguire uno sviluppo sostenibile dell'agricoltura e delle zone rurali.

Nei prossimi decenni, lo sviluppo, la diffusione e l'adozione di pratiche e tecnologie innovative determineranno in larga misura il modo in cui il settore agricolo potrà contribuire a mitigare e ad adattarsi ai cambiamenti climatici.


18 giugno, è tempo di networking

Nella giornata di martedì 18 sarà organizzato un incontro di networking tra i principali gruppi internazionali e nazionali che si occupano di irrigazione e saranno sviluppate e condivise le strategie per l'ottimizzazione dell'irrigazione nel settore orto-floro-frutticolo.

L'incontro sarà finalizzato anche a discutere e condividere delle possibili strategie per orientare l'allocazione delle risorse finanziarie a livello europeo.
 

19 giugno: technical tour

Mercoledì 19 giugno la giornata sarà tutta dedicata ad un tour tecnico nell'areale del Metapontino, durante il quale saranno visitate un'azienda frutticola e una orticola con particolari innovazioni nei sistemi di irrigazione e uno stabilimento in cui vengono lavorati e trasformati i prodotti orto-frutticoli in post-raccolta.

La giornata continuerà nel pomeriggio per visitare l'Acquacampus-Med e la Mostra pomologica organizzata all'interno delle strutture dell'Alsia (Agenzia lucana di sviluppo e di innovazione in agricoltura) presso Pantanello. 


20 giugno, l'irrigazione al centro del convegno nazionale

Il 20 giugno è previsto il Convegno nazionale sull'irrigazione, momento di incontro in cui si farà il punto sul tema dell'irrigazione in agricoltura, sulle nuove tecnologie e sulle problematiche che limitano l'adozione e la diffusione su larga scala delle strategie per l'ottimizzazione della gestione idrica.
AgroNotizie è mediapartner del 'IX International symposium on irrigation of horticultural crops'

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.555 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner