Colture

mais

Mais
Zea mays L.

Il mais o granoturco o frumentone (Zea Mais), è un genere di pianta erbacea appartenete alla famiglia delle graminacee o poacee. E’ uno dei più importanti cereali. Con il termine pannocchia si indica comunemente, ma impropriamente, anche l'infiorescenza femminile di mais che in realtà è una spiga, in quanto le singole cariossidi (spighette) sono sessili. L'infiorescenza maschile del mais invece, il cosiddetto ‘pennacchio’, è propriamente una pannocchia, in quanto le spighette sono peduncolate. La granella del mais può essere usata per l’alimentazione umana anche se conservata impropriamente può ammuffire portando al manifestarsi di un particolare fungo (Aspergillus) che produce una micotossina (aflatossina) di straordinaria tossicità. Oltre alla granella, la coltura del mais produce grandi quantità di sostanza secca sotto forma di steli, foglie, cartocci e tutoli che restano sul terreno dopo aver raccolto la granella. La destinazione di questi residui può essere l'interramento o la raccolta con raccoglimballatrici per utilizzarli come foraggio (secco o insilato), lettiera o biocombustibile (biocarburante). Il sistema più rapido e più universalmente diffuso di raccolta del mais è quello con macchina combinata, che esegue contemporaneamente la raccolta e la sgranatura. Le mietitrebbiatrici da mais sono normali mietitrebbiatrici (o trincia semoventi) che per operare sul mais vengono munite di apposita testata spannocchiatrice. Può essere usato anche per usi terapeutici e per la produzione di materie plastiche biodegradabili (o bioplastiche).

Cereali, continua il trend negativo

Il deficit della bilancia commerciale cerealicola sfiora 1,5 miliardi di euro. Fra le cause l'aumento del valore dell'import e le difficoltà dell'export, in particolare il calo delle vendite di pasta all'estero
spighe-grano-frumento-by-nataba-adobe-stock-737x500

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Continua il trend negativo della bilancia cerealicola italiana, che sprofonda a causa non solo dell'aumento del valore dell'import, seppur in un contesto di riduzione dei quantitativi acquistati, ma anche per l'ormai tendenza annua della contrazione dell'export.Secondo i dati Anacer, nei primi ...

25 ott Bioenergie

Alberi geneticamente modificati per la produzione di biomassa - Prima parte

Stato dell'arte e normative Ue. A cura di Mario A. Rosato
mappa-leggi-anti-ogm-in-europa-terzo-art-ott-2021-rosato-fonte-parlamento-europeo

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Nell'ultimo ventennio i Paesi dell'Ue hanno fatto ricorso alle biomasse legnose come alternativa più ovvia per la sostituzione del carbone. Secondo il barometro delle biomasse 2020 il consumo europeo (esclusa l'Inghilterra) è cresciuto ad un ritmo quasi costante, da 53,4 ...

La bio borsa del 7 ottobre

La Borsa merci è il luogo per lo svolgimento delle contrattazioni di merci, di prodotti e di servizi che possono formare oggetto di scambio
ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-bio

Ortofrutta (1) - riunione del 7 ottobre 2021 Mercato stabile. Salgono le zucchine (+10 centesimi/chilogrammo), calano i peperoni colorati e verdi (-10 centesimi/chilogrammo).Scarica la tabella dei prezzi dell'ortofrutta bio Cereali (2) - riunione del 7 ottobre 2021 In alto i prezzi del grano ...

Materie prime, è boom dei prezzi

Cambiamenti climatici, cali produttivi e quindi minore disponibilità di materia prima, aumento dei costi di trasporto: sono numerosi i fattori che fanno impennare i prezzi. Ma quanto durerà questa situazione e quale sarà la soluzione?
razzo-prezzi-aumenti-mercati-by-love-the-wind-adobe-stock-749x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Partire dai numeri, che come sempre rappresentano una bussola efficacissima per orientarsi meglio, questa volta sarebbe un invito al pessimismo. In questa fase siamo vicini a una sorta di tempesta perfetta. I prezzi delle materie prime sono alle stelle, con aumenti rispetto allo scorso anno ...

Video

5 ott 2021 147 visualizzazioni

Combi Mais 8.0 Digital: protocollo vincente

Nonostante la difficile annata meteorologica, il protocollo ha risposto bene e i risultati produttivi sono stati soddisfacenti sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo Leggi l'articolo completo: https://bit.ly/3BbXBIU Servizio realizzato da: Barbara Righini In questo filmato: Mario Vigo, presidente di Innovagri e titolare dell'Azienda Agricola Folli e Amedeo Reyneri, professore del Disafa dell'Università di Torino Presentati i risultati del protocollo #CombiMais, attuato per l'ottavo anno consecutivo su una parcella di 25 ettari dall'Azienda Agricola Folli, a Mediglia (Mi). Nonostante l'annata molto difficile a causa del #meteo, il protocollo, che si avvale di tutte le tecnologie e delle ultime innovazioni e che coinvolge otto aziende private e il #Disafa dell'Università di Torino, ha risposto bene e i risultati produttivi sono stati soddisfacenti sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo. Guarda gli altri video della playlist 2021 Notizie agricoltura - 2° semestre: https://bit.ly/3FtglGy Tutti i video di AgroNotizie sono su: www.agronotizie.it/video-agricoltura/ Puoi seguirci anche su • www.facebook.com/AgroNotizietwitter.com/AgroNotiziewww.instagram.com/agronotizie Su AgroNotizie trovi approfondimenti dedicati alle tecnologie per l'agroalimentare, dalla precision farming fino alle innovazioni introdotte dal mondo della ricerca. Online, le interviste, i fatti, gli appuntamenti, novità dalle aziende. -------------------------------------------------------- AgroNotizie è un sito del network di Image Line: www.imagelinenetwork.com -- Soundtrack: Corporate Motivational Inspiring Upbeat & Uplifting by StockSounds via EnvatoMarket-AudioJungle

Fotogallery

11 lug 2018

Mais Ogm Fidenato 2018

Campo sperimentale di mais Ogm a Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner