Colture

actinidia

Actinidia
Actinidia deliciosa

Maltempo, frutta e verdura sottozero al Nord

Una preoccupazione in più per l'agricoltura italiana che ora deve fare i conti con gelate e nevicate nei campi
danni-maltempo-gelo-neve-melo-albero-by-mariusz-switulski-adobe-stock-750x500

L'agricoltura, oltre a fare i conti con l'emergenza coronavirus, si trova a dover affrontare l'improvviso abbassamento delle temperature. Il brusco picco meteorologico ha portato il termometro sotto lo zero provocando gelate estese e nevicate nei campi coltivati. "Una ...

Mercati: domanda sempre tonica per l'ortofrutta

19 e 23 marzo 2020. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci
ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia

Ortofrutta  (produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 23 marzo 2020)  Sempre molto alta la domanda di ortofrutta, quotazioni in genere stabili. Rialzi per certe orticole invernali oltre che per le mele e per i kiwi. Scarsa l'offerta di ...

Botrite del kiwi? Per il secondo anno, sicuramente Switch®

Il prodotto di Syngenta ha ottenuto l'autorizzazione in via temporanea per il controllo della botrite del kiwi, prezioso in una situazione di mancanza di vere soluzioni alternative
kiwi-fonte-syngenta

Botrytis cinerea (o muffa grigia), è un patogeno ubiquitario che può causare grave alterazioni a carico di fiori, frutti, foglie e germogli di numerose colture, tra cui il kiwi, arrecando gravi danni alla produzione e risultando così una delle malattie ...

Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 10 al 16 marzo 2020
ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Francia  Secondo l'osservatorio nazionale Agreste, l'investimento in cereali invernali in Francia nel 2020 è stato del 4,1% più basso, totalizzando 6,6 milioni di ettari. Il maggior calo ha riguardato il grano tenero, di cui sono stati seminati nell'esagono 4,7 ...

Video

13 mag 2019 202 visualizzazioni

Ortofrutta italiana: servono nuovi mercati

"Servono nuovi mercati". E' questa la richiesta lanciata dal comparto nel corso del convegno organizzato dal Cso a Macfrut. Focus su pere, mele, kiwi, uva da tavola e arance Leggi l'articolo completo: https://bit.ly/2Jk3wo7 Servizio realizzato da: Barbara Righini In questo filmato: Elisa Macchi, direttrice Cso Italy Un grido di dolore è arrivato forte e chiaro dal comparto #ortofrutticolo che si è riunito a Rimini, al #Macfrut: durante il convegno organizzato dal #Cso Italy dal titolo allarmante: "L'ortofrutta italiana a un punto di non ritorno: servono nuovi mercati", i principali attori del settore hanno consegnato un documento ufficiale a Giuseppe Blasi, capo dipartimento delle Politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale del ministero per le Politiche agricole, con una lista di priorità da risolvere per risollevare il settore. Prima della tavola rotonda è stato fatto il quadro economico per diverse coltivazioni: pere, mele, kiwi, uva da tavola, arance. "Noi abbiamo la priorità, l'assoluta necessità, di aprire nuovi mercati per collocare i nuovi prodotti. E' sotto gli occhi che le esportazioni sono calate nell'ultimo anno. La Spagna esporta tre volte quello che esportiamo noi", ha detto il presidente di Cso Italy, Paolo Bruni. Guarda gli altri video della playlist Macfrut 2019: https://bit.ly/2vSTEsv Tutti i video di AgroNotizie sono su: www.agronotizie.it/video-agricoltura/ Puoi seguirci anche su • www.facebook.com/AgroNotizietwitter.com/AgroNotiziewww.instagram.com/agronotizie Su AgroNotizie trovi approfondimenti dedicati alle tecnologie per l'agroalimentare, dalla precision farming fino alle innovazioni introdotte dal mondo della ricerca. Online, le interviste, i fatti, gli appuntamenti, novità dalle aziende. -------------------------------------------------------- AgroNotizie è un sito del network di Image Line: www.imagelinenetwork.com -- Soundtrack: Corporate Motivational Inspiring Upbeat & Uplifting by StockSounds via EnvatoMarket-AudioJungle


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner