La redazione di AgroNotizie

Tommaso Cinquemani

Tommaso Cinquemani

Giornalista, classe 1986, milanese con la passione per i viaggi. Dopo una laurea in scienze politiche e un master in giornalismo ho mosso i miei primi passi scrivendo di politica, ma presto ho aperto i miei orizzonti a nuovi campi. Mi piace scrivere, ovviamente, scoprire posti nuovi e soprattutto conoscere cose e persone. Ho scritto o scrivo ancora per giornali come il Corriere della Sera, EurActiv, PeaceReport, Affaritaliani e... AgroNotizie. Da piccolo volevo fare il contadino, con grande dispiacere dei miei genitori. Poi la mia strada ha preso un'altra piega, ma mi è rimasta la passione per la natura e per le cose che crescono. Ho la fortuna di vivere a Milano, ma in mezzo ai campi, e a due passi da Expo2015.

Sfoglia gli articoli di Tommaso Cinquemani

Contatta l'autore

15 nov Zootecnia

Attenti al lupo

Ogni anno i lupi abbattono pecore, capre e mucche. Gli agricoltori sono infuriati ma l'opinione pubblica sta con gli animalisti. Come uscirne? Lo abbiamo chiesto ad un esperto
lupo-by-eduards-fotolia-750-1

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando all'alba, controllando le bestie, si scopre che un lupo ha ucciso una pecora, una capra oppure addirittura una vacca, la rabbia è tanta. Rabbia per il danno economico. Rabbia perché ci si sente soli davanti ad un nemico che attacca di notte. Rabbia perché si percepisce violata la propria casa e la propria sicurezza. Il lupo è un animale che per secoli è stato ucciso da pastori e cacciatori delle zone montane, fino ad arrivare alla sua completa estinzione dalle Alpi e (quasi) dagli Appennini. Considerato un animale nocivo per l'allevamento e pericoloso anche per l'uomo, era cacciato con tanto di premi a chi ne abbatteva un esemplare. Oggi le cose sono cambiate e dagli anni '70 il lupo è considerato un animale protetto e dunque non può essere abbattuto arbitrariamente. Ma intorno a questo predatore, che spesso finisce sulle pagine dei giornali per le sue incursioni negli allevamenti, girano molte notizie ...

Agrumicoltura, cinque patogeni che premono alle porte dell'Europa

Black spot e Greening sono solo due delle malattie degli agrumi oggi non presenti in Italia che potrebbero arrivare causando danni enormi
arancia-agrumi-by-jm4t1c-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'agrumicoltura è un settore importante per molte regioni del Sud Italia e cruciale per la Sicilia. E mentre sui banchi della grande distribuzione iniziano ad arrivare le prime clementine e le prime arance, gli agricoltori guardano con preoccupazione al possibile arrivo dall'estero ...

Benvenuto pomodorino "da industria"

Può il pomodorino, tradizionalmente mangiato crudo, essere utilizzato dall'industria conserviera per produrre pelati e salse? Se ne discuterà all'International Symposium on tomato genetics for mediterranean region
international-symposium-tomato-20191115

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il pomodoro è una delle colture simbolo del made In Italy. Un prodotto che una volta trasformato non manca sulle tavole degli italiani e viene esportato in tutto il mondo. Ma se per un lungo periodo il pomodoro da industria era esclusivamente quello lungo, negli ultimi anni sugli scaffali ...

Alla scoperta della più grande azienda agricola d'Europa

57mila ettari di terra, mille operai e tecnologie all'avanguardia fanno di Agricost, in Romania, l'azienda agricola più grande in Europa e una tra le più innovative
agricost-afk-equipements-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Si trova sull'isola di Braila, nel Sud della Romania, l'azienda agricola Agricost, probabilmente la più grande d'Europa. I numeri sono impressionanti. Più di mille operai, tecnologie all'avanguardia e 57mila ettari di terreno sui cui ruotano differenti colture. ...

Lavorazioni del terreno e semina, Agritechnica segna i trend del momento

Semina su sodo, distribuzione uniforme del seme, app per la calibrazione delle attrezzature e tanta precisione. Sono alcune delle tendenze in mostra ad Hannover
agritechnica-digital-farming-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il contesto in cui gli agricoltori operano si sta facendo sempre più complesso. Da un lato i cambiamenti climatici portano ad un aumento dei fenomeni intensi (sia piovosi che siccitosi) e ad una minore prevedibilità delle condizioni meteo. Dall'altro emerge la necessità di ...

Speciale: Agritechnica 2019

L'Open innovation secondo Corteva

L'agricoltura sta affrontando sfide epocali e per dare agli agricoltori prodotti sempre più performanti Corteva ha deciso di sposare una politica di Open innovation. Abbiamo incontrato Rajan Gajaria e Mathias Muller di Corteva durante il World Agri-Tech
rajan-gajaira-corteva

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il clima sta cambiando, il gusto dei consumatori pure. La popolazione mondiale è in aumento e agli agricoltori è richiesto di produrre più cibo e in maniera più sostenibile. Una sfida a cui aziende, startup e centri di ricerca provano a dare un risposta. Del futuro ...

Speciale: World Agri-Tech

Viaggio in Finlandia. Come fare agricoltura a -40°

Temperature rigide, assenza di buio, cambiamenti climatici e strapotere della Gdo. Alla scoperta dell'agricoltura finlandese tra tecnologia, sostenibilità e aiuti Pac
agricoltura-finlandia-comm-europea-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Jan de la Chapelle è un agricoltore preoccupato. È preoccupato per il prezzo del latte, che a fatica gli permette di chiudere in attivo. È preoccupato per la salute del Mar Baltico, le cui acque sono sempre più inquinate. È preoccupato per una possibile ...

Info aziende

Pulizia delle irroratrici, sicuro di farla correttamente?

Pulire le irroratrici in maniera corretta è essenziale per preservare il normale funzionamento della macchina, proteggere le colture e scongiurare contaminazioni di ambiente e persone. Ecco come effettuare la pulizia al meglio
pulizia-irroratrici-topps-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prosegue su AgroNotizie la rubrica dedicata a migliorare la conoscenza delle pratiche di uso sicuro e sostenibile degli agrofarmaci, obiettivo dell'iniziativa Bayer AgriCampus.   Quando si finisce un trattamento l'unico desiderio è quello di ...

Rubrica: Uso consapevole degli agrofarmaci

Halloween, tutti pazzi per le zucche. Ecco come cavalcare l'onda

Gli italiani sono sempre più attratti dalla festività di origine statunitense e uno dei decori che non può mancare è la zucca intagliata e illuminata. Una opportunità per gli agricoltori italiani che adottano la formula 'pick your own'
halloween-zucca-zucche-intagliate-by-alexander-raths-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La zucca è uno degli ortaggi simbolo del nostro paese. Questi frutti appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae possono vantare una lunga tradizione, soprattutto nel Nord Italia, sia per quanto riguarda le varietà disponibili sia per le differenti preparazioni in cucina. Ma da ...

Il futuro della difesa è sempre più 'bio'

Biostimolanti, agrofarmaci biologici, bioerbicidi e molto altro ancora. Durante il World Agri-Tech di Londra l'attenzione di aziende e investitori è stata catalizzata dai prodotti di origine biologica
innovazione-ricerca-frutta-verdura-by-frank-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando tra dieci anni gli agricoltori dovranno difendere le proprie colture quali strumenti avranno a disposizione? Se oggi sono gli agrofarmaci di sintesi il pilastro su cui si basa la difesa, in futuro la cassetta degli attrezzi sarà probabilmente più varia. O è almeno ...

Speciale: World Agri-Tech


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner