La redazione di AgroNotizie

Tommaso Cinquemani

Tommaso Cinquemani

Giornalista, classe 1986, milanese con la passione per i viaggi. Dopo una laurea in scienze politiche e un master in giornalismo ho mosso i miei primi passi scrivendo di politica, ma presto ho aperto i miei orizzonti a nuovi campi. Mi piace scrivere, ovviamente, scoprire posti nuovi e soprattutto conoscere cose e persone. Ho scritto o scrivo ancora per giornali come il Corriere della Sera, EurActiv, PeaceReport, Affaritaliani e... AgroNotizie. Da piccolo volevo fare il contadino, con grande dispiacere dei miei genitori. Poi la mia strada ha preso un'altra piega, ma mi è rimasta la passione per la natura e per le cose che crescono. Ho la fortuna di vivere a Milano, ma in mezzo ai campi, e a due passi da Expo2015.

Sfoglia gli articoli di Tommaso Cinquemani

Contatta l'autore

24 gen Fertilizzanti

Nutrivigna, la viticoltura di precisione applicata sui Colli Piacentini

Monitorare il fabbisogno nutritivo delle viti e fornire concimi minerali a dosi variabili per ottimizzare la produzione di uva. Ecco i risultati del progetto Nutrivigna
nutrivigna-barbera-vigneto-malvicini-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

All'interno di un vigneto la capacità produttiva delle viti può variare anche significativamente da una zona all'altra dell'impianto. Questa variabilità è dovuta principalmente, ma non solo, alla tipologia di terreno in cui affondano le radici le piante. Viti con diversa vigoria producono uve di diversa qualità. Il risultato è che al momento della vendemmia si mettono assieme uve eccellenti, mediocri e talvolta pessime, che produrranno un vino di qualità variabile. Rendere più omogenea la produzione è possibile. Se infatti oggi la concimazione minerale del vigneto viene fatta in maniera lineare, stabilendo una dose fissa di concime ad ettaro, è possibile anche effettuare una concimazione mirata sulle reali esigenze delle piante. Dare più concime alle viti poco vigorose e meno a quelle che invece trovano già nel suolo i nutrienti di cui hanno bisogno con l'obiettivo di raggiungere ...

24 gen Agrimeccanica

Difesa, tutti pazzi per i droni-irroratori

Da John Deere a Dji si moltiplicano le aziende che presentano droni per l'irrorazione delle colture. Ma a frenare la corsa all'innovazione è una normativa restrittiva
volodrone-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Applicare agrofarmaci dall'alto, grazie all'utilizzo di piccoli velivoli, è un'idea tutt'altro che nuova. Come abbiamo scritto in questo articolo, in Giappone sono più di vent'anni che gli agricoltori trattano i campi di riso con mini-elicotteri comandati a ...

Addio scarti agricoli, benvenuta bioeconomia

L'Italia e l'Europa stanno investendo nello sviluppo della bioeconomia, un approccio trasversale che per l'agricoltura significa utilizzare in maniera smart sottoprodotti e scarti di lavorazione
bioplastiche-iit-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Non chiamateli rifiuti, sottoprodotti o scarti. Ma risorse. Anche in agricoltura si sta facendo velocemente largo il concetto di bioeconomia, un modo nuovo di guardare alla produzione che dà a materiali destinati alla distruzione una nuova vita. E così da bucce e semi di ...

21 gen Zootecnia

Latte, quattro miti da sfatare

Da alimento di base a 'killer bianco'. Ecco quattro falsi miti che circolano sul latte e che non hanno alcun fondamento scientifico
latte-bottiglie-by-theeradechsanin-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Per secoli il latte è stato il fondamento dell'alimentazione umana. Nella civiltà contadina avere la vacca era considerato un segno di benessere perché consentiva a tutta la famiglia di avere una fonte di proteine e di grassi utili ad una corretta alimentazione. Poi ...

Potatura dell'olivo, sette consigli per non sbagliare

Mentre migliaia di agricoltori si apprestano a potare gli ulivi è bene ricordare sette semplici regole per avere piante sane e produttive
olivo-monumentale-ulivo-by-adamico-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Siamo ormai in pieno inverno e molti agricoltori, dalla Lombardia alla Puglia, si stanno apprestando ad intervenire sugli oliveti per la potatura. Una pratica colturale necessaria per gestire la produttività delle piante, preservarne la sanità e mantenere l'impianto funzionale ...

13 gen Fertilizzanti

Otto cose da sapere sui biostimolanti

Gli agricoltori ripongono sempre maggiori speranze nell'uso dei biostimolanti. Ma per evitare di rimanere delusi è bene conoscerne benefici e limiti
scienziato-scienziata-laboratorio-piante-ricerca-biostimolanti-by-sinitar-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prodigiosi o inutili? Necessari ad una agricoltura moderna o semplice truffa? Intorno al mondo dei biostimolanti le opinioni contrastanti si sprecano. Per alcuni i biostimolanti sono prodotti in grado di risolvere qualunque problema delle piante, dagli attacchi fungini alla carenza di nutrienti. ...

10 gen Agrimeccanica
Info aziende

Ugelli antideriva, come scegliere quello giusto

Sul mercato esiste un gran numero di ugelli antideriva. Come scegliere quello giusto per l'irrorazione? E qual è il significato di sigle, codici e colori? Ecco una guida che risponde ad ogni dubbio
trattamenti-agrofarmaci-terreno-barra-irroratrice-il-480

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prosegue su AgroNotizie la rubrica dedicata a migliorare la conoscenza delle pratiche di uso sicuro e sostenibile degli agrofarmaci, obiettivo dell'iniziativa Bayer AgriCampus.   Nell'articolo precedente dedicato agli ugelli antideriva abbiamo spiegato quali sono le ...

Rubrica: Uso consapevole degli agrofarmaci

Prisma, il nuovo satellite che sa tutto dei nostri campi

Unico satellite in orbita dotato di un sensore iperspettrale, Prisma è in grado di conoscere nel dettaglio le caratteristiche di un campo: dal tipo di coltura allo stato di idratazione, fino alle necessità nutrizionali
satellite-prisma-asi

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'agricoltura sta entrando a grandi passi nell'era dei satelliti. Oggi questi strumenti che ruotano intorno alla terra vengono usati per il monitoraggio delle colture, ma anche per abilitare le telecomunicazioni in zone rurali e per guidare i trattori attraverso sistemi di ...

8 gen Zootecnia

La Russia alla guerra del latte arruola la realtà virtuale

Dopo lo stop Ue all'esportazione di latte in Russia, il Cremlino sta modernizzando a tappe forzate il suo comparto lattiero-caseario. E per rendere le vacche più produttive si ricorre alla realtà virtuale
mucche-realta-virtuale-russia

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Se le mucche vivono in un ambiente confortevole producono più latte e di migliore qualità. Partendo da questo assunto una fattoria a Nord di Mosca ha deciso di dotare le vacche di visori per la realtà virtuale. Invece di lande grigie e fredde, coperte da un cielo plumbeo, ...

Stazioni meteo, dieci consigli per una corretta manutenzione

Le centraline meteo sono strumenti importanti che tuttavia devono essere correttamente manutenuti per fornire informazioni attendibili. Ecco quindi dieci consigli per avere capannine sempre al meglio
centralina-meteo-davis-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le stazioni meteorologiche (chiamante anche stazioni meteo, centraline meteo o più semplicemente capannine) rappresentano un utile strumento a supporto del lavoro dell'agricoltore. Se infatti oggi le informazioni relative al meteo sono facilmente reperibili anche online, avere un ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner