La redazione di AgroNotizie

Tommaso Cinquemani

Tommaso Cinquemani

Giornalista, classe 1986, milanese con la passione per i viaggi. Dopo una laurea in scienze politiche e un master in giornalismo ho mosso i miei primi passi scrivendo di politica, ma presto ho aperto i miei orizzonti a nuovi campi. Mi piace scrivere, ovviamente, scoprire posti nuovi e soprattutto conoscere cose e persone. Ho scritto o scrivo ancora per giornali come il Corriere della Sera, EurActiv, PeaceReport, Affaritaliani e... AgroNotizie. Da piccolo volevo fare il contadino, con grande dispiacere dei miei genitori. Poi la mia strada ha preso un'altra piega, ma mi è rimasta la passione per la natura e per le cose che crescono. Ho la fortuna di vivere a Milano, ma in mezzo ai campi, e a due passi da Expo2015.

Sfoglia gli articoli di Tommaso Cinquemani

Contatta l'autore

I nuovi agrofarmaci, un concentrato di ricerca e innovazione

Nel corso degli anni gli agrofarmaci sono diventati mezzi tecnici sempre più sofisticati e sostenibili, che si avvalgono di nuove conoscenze e tecnologie per difendere le colture
campo-agricoltura-alba-sole-by-serghei-velusceac-adobe-stock-750x336

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prosegue su AgroNotizie la rubrica dedicata a migliorare la conoscenza delle pratiche di uso sicuro e sostenibile degli agrofarmaci, obiettivo dell'iniziativa Bayer AgriCampus. Con la Rivoluzione verde iniziata negli anni '40 del secolo scorso, gli agricoltori hanno avuto a disposizione, in un lasso di tempo relativamente breve, un gran numero di prodotti per la difesa delle colture. Agrofarmaci che avevano come obiettivo primario quello di assicurare produzioni elevate per far fronte ad una richiesta impellente di cibo. Dopo questa crescita caotica, a partire dal 1993 ha preso il via un processo di revisione delle autorizzazioni da parte della Commissione europea che ha promosso a pieni voti meno del 30% delle circa mille sostanze attive commercializzate. Quasi il 70% fu dunque ritirato, mentre un'ottantina di sostanze attive divennero "candidate alla sostituzione", decretandone la morte al momento in cui fosse stata ...

Rubrica: Uso consapevole degli agrofarmaci

Fondi mutualistici, che cosa sono e come funzionano

Sono uno strumento di gestione del rischio, finanziato e gestito dagli agricoltori stessi, complementare alle assicurazioni tradizionali. Ecco come funzionano
grandine-maltempo-by-ryszardstelmachowicz-fotolia-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il reddito degli agricoltori è soggetto a molti fattori di rischio. Gelate, grandinate, piogge intense, insetti e funghi possono infatti determinare uno scadimento di qualità o un calo delle produzioni tali da far andare in rosso i conti aziendali. E i cambiamenti climatici stanno ...

Mais, alla ricerca di genetiche resistenti alla siccità

Il progetto Dromamed ha come obiettivo quello di valorizzare i germoplasmi di mais tipici dell'area del Mediterraneo per identificare tratti interessanti al fine di rendere la coltura maggiormente resistente alla siccità e alle alte temperature
mais-campo-by-zeljko-radojko-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La coltura del mais in Italia è in crisi con superfici in contrazione anno dopo anno e importazioni di granella in aumento. I motivi di questo declino sono diversi, come abbiamo spiegato in questo articolo, ma sono in larga parte legati alle mutate condizioni climatiche che ...

22 lug Agrimeccanica

Mais, quando il digitale fa risparmiare

L'azienda agricola Nulli utilizza attrezzature a rateo variabile. Il risultato? La diminuzione degli sprechi e l'aumento dei profitti. Ecco la sua storia
tabletseminamaisnulli750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Alle porte di Milano, nel comune di Vernate, si trova l'azienda agricola Nulli, acquistata nel 1981 da Emanuele Nulli, industriale della chimica con il pallino per l'agricoltura. L'azienda si estende su 130 ettari e produce principalmente mais, soia e riso e dopo l'acquisto ne ...

22 lug Fertilizzanti

Una nutrizione ragionata in vigneto per vini di alta qualità

Partire dalle esigenze del vigneto per definire un piano di concimazione che permetta alle piante di esprimersi al meglio, senza sprechi. È questo l'approccio di Cifo alla nutrizione, come testimonia l'esperienza di Vigna Dogarina
vignadogarinaagronotizie750cx500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Ogni vigneto è una realtà a sé stante che richiede cure specifiche per dare il meglio. La qualità dell'uva prodotta non è altro che il risultato dell'interazione tra la genetica della pianta, l'ambiente e la gestione agronomica portata avanti ...

Difesa dalla tignola dell'olivo, meglio il terreno lavorato o inerbito?

C'è una maggiore presenza di tignole negli oliveti inerbiti o diserbati? Uno studio spagnolo prova a dare una risposta
olivo-ulivo-olivi-ulivi-oliveto-olive-by-oleg-znamenskiy-fotolia-750x750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'olivicoltore ha sostanzialmente tre metodi di gestione della flora spontanea a disposizione: lavorazioni superficiali del terreno, sfalciatura/trinciatura oppure diserbo chimico. Tutti questi approcci hanno dei pro e dei contro che abbiamo analizzato in questo articolo. Ma un ...

L'attrezzatura agricola? Ora si compra online

Farmitoo ha appena chiuso un round di investimento pari a 10 milioni di euro che ha lo scopo di trasformare la startup francese nell'Amazon delle forniture per le aziende agricole. E se negli Stati Uniti e in Cina ci sono già dei player strutturati, in Europa il mercato è ancora in una fase embrionale
agricoltura-digitale-tablet-campo-donna-by-stockmediaproduction-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'ecommerce non è certo un fenomeno nuovo. Quando ci occorre un libro, un capo d'abbigliamento o un giocattolo da regalare spesso l'acquisto viene concluso online. La pandemia ha rafforzato questa tendenza, ma c'è un settore che è ancora reticente a passare dal ...

16 lug Agrimeccanica

L'agricoltura di precisione conviene, anche su pomodoro da industria

La Società agricola Piave, 30 ettari in provincia di Brescia dedicati soprattutto al pomodoro da industria, ha abbracciato i principi del precision farming, con numerosi vantaggi. Vediamo quali
pomodorofertirrigazionegianpaolorocca750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Ridurre i costi aziendali e aumentare la redditività dell'impresa agricola. Sono questi gli obiettivi che hanno spinto Gianfranco Rocca, classe 1958, ad intraprendere una transizione verso l'agricoltura di precisione. La Società agricola Piave si estende su 30 ettari nella ...

16 lug Agrimeccanica

Vigneto, tutti i pro e i contro dell'irrigazione a pioggia

L'assenza di piogge ha spinto molti viticoltori ad intervenire con irrigazioni di soccorso e, alcuni, hanno impiegato i rotoloni per effettuare una bagnatura sovrachioma per aspersione. Vediamo i pregi e i difetti di questa tecnica
rotolone-vigneto-facebook-roberto-ottogalli

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'estate è iniziata da poco e già l'agricoltura soffre della mancanza d'acqua. Il mese di giugno è stato estremamente avaro di piogge e molti agricoltori hanno già subìto pesanti perdite alle produzioni. La viticoltura è uno dei comparti ...

Nocciola, pregi e difetti della raccolta con le reti

La raccolta delle nocciole viene di solito effettuata tramite macchine raccattatrici, ma è anche possibile utilizzare le reti. Ecco tutti i pregi e i difetti di questa tecnica
raccolta-nocciole-reti-mauri-berna-facebook

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Nei corileti la raccolta delle nocciole avviene solitamente con macchine aspiratrici o raccattatrici. Si aspetta che il prodotto cada a terra e poi si procede con la raccolta meccanizzata. Questa tecnica è piuttosto economica e se eseguita a regola d'arte permette di avere un prodotto ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner