La redazione di AgroNotizie

Tommaso Cinquemani

Tommaso Cinquemani

Giornalista, classe 1986, milanese con la passione per i viaggi. Dopo una laurea in scienze politiche e un master in giornalismo ho mosso i miei primi passi scrivendo di politica, ma presto ho aperto i miei orizzonti a nuovi campi. Mi piace scrivere, ovviamente, scoprire posti nuovi e soprattutto conoscere cose e persone. Ho scritto o scrivo ancora per giornali come il Corriere della Sera, EurActiv, PeaceReport, Affaritaliani e... AgroNotizie. Da piccolo volevo fare il contadino, con grande dispiacere dei miei genitori. Poi la mia strada ha preso un'altra piega, ma mi è rimasta la passione per la natura e per le cose che crescono. Ho la fortuna di vivere a Milano, ma in mezzo ai campi, e a due passi da Expo2015.

Sfoglia gli articoli di Tommaso Cinquemani

Contatta l'autore

Olio extravergine di oliva, cinque regole per una corretta conservazione

Per mantenere inalterati nel tempo gusto e caratteristiche salutistiche, l'olio deve essere conservato rispettando questi cinque semplici consigli
olio-oliva-olive-produzione-by-vkara-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Gli olivicoltori lavorano un anno intero per portare in frantoio olive sane e al giusto grado di maturazione. Combattono contro la mosca dell'olivo, contro le malattie fungine, corrono al frantoio subito dopo la raccolta per molire le drupe il più presto possibile. Il tutto per ottenere un olio buono e sano. Ma troppo spesso dopo la molitura il prodotto viene stoccato in maniera non corretta.   Leggi anche Mosca dell'olivo, la difesa deve iniziare in inverno Si vedono ancora oli conservati in taniche di plastica, in secchi e in altri contenitori di fortuna. Oppure in ambienti freddi o alla luce diretta del sole. Si tratta di soluzioni che sviliscono il prodotto e ne accelerano la degradazione, sperperando di fatto tutto il lavoro fatto a monte. Esistono cinque semplici regole da seguire quando si parla di conservazione dell'olio di oliva. Si tratta di accorgimenti ben conosciuti dagli olivicoltori professionisti, ma che invece possono non essere ...

11 mag Zootecnia

Arborea, latte sempre più 4.0

La cooperativa sarda è parte del progetto Caddy, che ha come obiettivo una gestione di precisione dei campi che producono foraggio per le vacche
agricoltura-digitale-tecnologie-allevamento-vacche-eartag-by-lukesw-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Nel 2018 aveva fatto notizia che la cooperativa Arborea, che riunisce allevatori sardi dell'area di Oristano, aveva investito nell'acquisto di una dozzina di robot di mungitura da inserire negli allevamenti per ottimizzare il lavoro in azienda e rendere la produzione di latte più ...

120 chilometri di bottiglie, ecco la cantina più grande del mondo

La cantina di Cricova è la più grande al mondo. Ricavata dalle gallerie di una vecchia miniera, si estende per 120 chilometri e nel 2005 è entrata nel Guinness dei primati
cricovacantina750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Gran parte degli edifici di Chisinau, la capitale della Moldavia, è stata costruita con la pietra estratta dalla miniera di Milestii Mici. Quando poi nel Dopoguerra il fabbisogno di materia prima crollò l'intricato labirinto di cunicoli, oltre 250 chilometri, fu abbandonato. Fino ...

Cari olivicoltori, impariamo a conoscere le Tea

Un gruppo di ricercatori italiani ha mappato il genoma dell'olivo, cultivar Leccino. È il primo passo verso un percorso di miglioramento genetico che vede nelle Tecnologie di evoluzione assistita la sua risorsa più importante
olivo-monumentale-ulivo-by-adamico-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dopo quello dell'uomo, della vite e del frumento anche il genoma dell'olivo è stato mappato. Un team di ricercatori del Crea ha infatti sequenziato il patrimonio genetico della cultivar Leccino, tra le più diffuse in Italia. Sequenziare il genoma significa che ora i ...

7 mag Zootecnia

Zootecnia, possibile la fecondazione con sesso prestabilito

Grazie alla tecnologia è possibile selezionare lo sperma per determinare il sesso della progenie. Una opportunità soprattutto per il settore lattiero caseario
bovini-bovino-by-cristiano-spadoni-agronotizie-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il settore lattiero caseario italiano sta attraversando una crisi che dura ormai da molti anni e che ha visto la chiusura delle stalle di dimensioni più piccole e l'affermarsi di un processo di integrazione volto ad aumentare la competitività delle produzioni. Ogni voce di ...

Pnrr, ecco tutti i fondi stanziati per gli agricoltori

Sono circa sette i miliardi destinati al settore primario che hanno come scopo quello di rendere l'agricoltura più competitiva, sostenibile e resiliente. Vediamo nel dettaglio le misure approvate
pnrrmipaaf750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il Pnrr, Piano nazionale di ripresa e resilienza, è un ambizioso progetto di rilancio dell'economia italiana varato come risposta alla crisi economica causata dalla pandemia di Covid-19. Il Pnrr italiano si unisce a tanti altri piani simili varati in tutti i Paesi europei e ...

AgroYoutuber? Dieci canali da non perdere

L'agricoltura è un settore che attrae un vasto pubblico di spettatori, agricoltori e non. Su YouTube sono centinaia i canali che provano a raccontare il mondo dell'agricoltura. Ne abbiamo selezionati dieci, tutti gestiti da agricoltori, che vale la pena seguire
laurafarmsyoutuber

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

I contenuti legati al mondo dell'agricoltura attirano un vasto pubblico fatto di agricoltori, hobbisti e anche solo curiosi. Spettatori che sono alla ricerca di informazioni di carattere tecnico, ma anche di risposte a curiosità o semplicemente di intrattenimento. Su YouTube sono ...

Anche l'agricoltura ha i suoi influencer

YouTube è una piattaforma sempre più utilizzata dagli agricoltori per cercare informazioni. E a fornirle molto spesso sono altri agricoltori o tecnici del settore
mauro-marmiroli-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando un agricoltore o un allevatore ha bisogno di informazioni di solito si rivolge al proprio tecnico o a quello della rivendita, oppure ad un amico o vicino. Ma sempre più spesso cerca informazioni online e YouTube offre un vasto assortimento di tutorial e video informativi, amatoriali ...

Questi agricoltori hanno venduto 370mila euro di crediti di carbonio

Sequestrare anidride carbonica nel terreno e farsi pagare per questo servizio sembra essere il nuovo vantaggioso business che sta esplodendo negli Stati Uniti, come raccontano le esperienze di Trey Hill e Kelly Garrett
garrett-hill-dtn-granular-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Trey Hill è un agricoltore del Maryland, negli Stati Uniti, che produce mais, erba medica, segale e altre colture nell'area di Chesapeake Bay. Lo scorso anno ha guadagnato 115mila dollari vendendo sul mercato crediti di carbonio equivalenti ad 8mila tonnellate di anidride carbonica, con ...

Studiare il "Dna" del suolo per migliorare la viticoltura

Il progetto Best ha l'obiettivo di caratterizzare dal punto di vista microbiotico i suoli vitati per indagare le correlazioni tra terreno, microrganismi e piante
vignetocorteva750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In natura le piante sopravvivono grazie ai servizi offerti dai microrganismi presenti nel terreno. Il microbiota, cioè la comunità di microrganismi (batteri, funghi, virus, ...) che vive a contatto e dentro i vegetali, è responsabile di importanti funzioni: rende ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner