Evo International olive oil contest®: il concorso

Obiettivo: promuovere e valorizzare il settore dell'olio extravergine di oliva di altissima qualità e quello dei condimenti a base di olio Evo. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
olio-oliva-ecopim-studio-fotolia-750x506

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Il concorso Evo International olive oil contest®, organizzato dall'associazione Evo Iooc Evo International olive oil contest di Palmi (Rc), promuove e valorizza il settore dell'olio extravergine di oliva di altissima qualità e quello dei condimenti a base di olio Evo, consentendo l'accesso al concorso a olivicoltori, produttori, frantoi, oleifici sociali e cooperativi, cooperative ed Organizzazioni di produttori, imbottigliatori, associazioni di produttori, commercianti e confezionatori in grado di garantire la tracciabilità e la provenienza dei prodotti presentati. A garantire il corretto funzionamento del concorso una giuria d'eccellenza composta da figure di respiro internazionale e suddivisa in commissioni - panel di degustazione - che si esprime con professionalità ed imparzialità per decretare i campioni dell'edizione 2020, da inoltrare entro il prossimo 15 maggio. In palio diverse categorie di premi suddivise in Premi ...

Corpo 8, tutti sott'acqua

Campi allagati e serre divelte da Nord a Sud. Compromesse le semine. Intanto Bruxelles propone solo tagli. Ma c'è chi vuol tassare l'agricoltura per tutelare l'ambiente. Questi alcuni degli argomenti affrontati da quotidiani e periodici sui temi dell'agroalimentare dal 15 al 21 novembre
edicola

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

In breve Poche le regioni che si sono salvate dalla recente ondata di maltempo e dalle piogge insistenti. A rischio il risultato delle semine. Corsa contro il tempo per salvare le orticole nelle serre distrutte dal vento. Molti gli animali salvati nelle zone allagate, ma molti ...

Rubrica: Rassegna stampa

Giovani agricoltori, fare rete per fare reddito

Il numero dei giovani che si affaccia al mondo dell'agricoltura è in aumento, ma i problemi da affrontare sono molti. Fare rete è un buon modo per superarli
agricoltori-giovani-giovane-ragazza-donna-donne-orto-agricoltura-by-goodluz-fotolia-1000x667

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Non solo calciatori e modelle. Tra i sogni nel cassetto dei giovani italiani c'è anche quello di diventare agricoltori. A dirlo sono i numeri. Con oltre 55mila aziende agricole guidate da under 35 l'Italia si piazza al primo posto in Europa per la presenza di giovani in ...

Novità QdC®: gestione patentini agrofarmaci

Grazie all'aggiornamento di QdC® - Quaderno di Campagna®, è ora possibile indicare anche due o più patentini/certificati di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo degli agrofarmaci
header-cosa-ce-di-nuovo-fonte-image-line

Quale versione di QdC® - Quaderno di Campagna® interessa? difesa integrata obbligatoria; difesa integrata volontaria; agricoltura biologica. Quale sezione? azienda - operatori. Cosa c'è di nuovo? Nella scheda descrittiva dell'operatore ...

Rubrica: Image Line informa

Cia Romagna: presentazione dell'annata agraria

Venerdì 22 novembre 2019, ore 15.30 nella sala meeting dell'Hotel Embassy & Boston, a Milano Marittima (Ra)
agricoltore-campo-grano-agricoltura-by-jackfrog-adobe-stock-750

Il prossimo venerdì 22 novembre a Milano Marittima (Ra), alle 15.30 nella sala meeting dell'Hotel Embassy & Boston di Milano Marittima (Ra), Cia Romagna presenterà l'Annata agraria 2019.  "Il futuro dell'agricoltura oltre le mode" è il ...

Accordo Ceta, tra centrocampisti e formaggi

Diminuite le esportazioni di formaggi certificati e aumentate quelle di grano "di forza" dal paese Nord Americano. Pare che gli accordi fra Ue e Canada per l'agricoltura italiana non abbiano per ora il migliore degli effetti
ceta-accordo-frecce-europa-canada-bandiere-by-weissblick-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Della famosa farfalla che con un battito d'ali in Amazzonia può causare un tornado in Texas si è già scritto molto. L'effetto farfalla ha mille applicazioni e per esempio potremmo sostenere che la produzione di un formaggio in Canada può causare l'acquisto ...

Maltempo, Campania: campi allagati e stalle distrutte

Colture orticole in pieno campo invase dall'acqua, scorte di fieno, paglia ed erba medica per il bestiame danneggiate irrimediabilmente. Nei prossimi giorni Coldiretti Caserta farà una stima dei danni
caserta-bomba-acqua-11novembre-2019-coldiretti-campania

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Un importante nubifragio ha investito tra il 17 e il 18 novembre 2019 larga parte del territorio casertano, in particolare la pianura campana e l'area alifana. "Campi allagati e stalle distrutte - denuncia Coldiretti Caserta - con la conta dei danni che rischia di aggravarsi nei ...

Agrifood Next, le sfide per l'agroalimentare di domani

Speaker, ricercatori e studenti si sono trovati a Siena per raccontare storie di aziende pronte a innovare in agricoltura con grande attenzione alla sostenibilità
cibo-italiano-agroalimentare-made-in-italy-by-luigi-giordano-fotolia-750

Sostenibilità condivisa, blockchain a portata di agricoltore, sicurezza alimentare e agricoltura di precisione per la qualità dei prodotti e del lavoro. Sono state queste le sfide lanciate per il sistema agroalimentare italiano del futuro in occasione di Agrifood Next, l'evento ...

Tomato World, call per la partecipazione gratuita

Beneficiari le startup italiane e i centri di ricerca universitari che entro il prossimo 15 gennaio potranno presentare progetti sulla gestione di un'azienda agricola e zootecnica. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
pomodoro-da-industria-by-macondos-fotolia-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Nell'ambito dello storico forum dedicato al sistema del pomodoro da industria "Tomato World" (Piacenza, 20-21 febbraio 2020), Piacenza Expo, attraverso la Future farm - call for startup per Tomato World, ospiterà anche un'area espositiva dedicata a tutto quanto ...

Croazia, la sfida di mantenere i giovani in campagna

Molti giovani croati emigrano all'estero e quelli che rimangono spesso non vogliono fare gli agricoltori. La sfida del ricambio generazionale vista dalla Croazia
campo-mais-ricerca-giovani-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Il rinnovamento generazionale dell'agricoltura croata è un processo lento e gravato da tendenze demografiche negative, migrazione costante e un mercato non competitivo. Nonostante la diffusione dell'uso dei fondi europei, che favoriscono lo sviluppo in maniera positiva, molte ...

Il triangolo magico del ricambio generazionale in agricoltura

Solo assicurando redditività per le imprese agricole, accesso alla terra e passione per la campagna si potrà avere un ricambio generazionale che assicuri il futuro del settore primario in Europa
ragazzo-giovane-giovani-by-goodluz-fotolia-750

In Spagna e in tutta l'Unione europea oltre il 90% degli agricoltori è vicino all'età pensionabile, il che significa che il ricambio generazionale è a rischio. Trovare una soluzione dipende dalla combinazione di un triangolo magico: accesso alla terra, ...

Maltempo, Bellanova: "Pronti a dichiarare stato di calamità per regioni più colpite"

Gravi i danni all'agricoltura dovuti alla perturbazione che ha colpito il paese in questi giorni. Campi allagati, infrastrutture agricole danneggiate, serre divelte, semine in difficoltà, ortaggi distrutti e frutteti affogati
caserta-bomba-acqua-fonte-coldiretti-campania

"Come è evidente dalle notizie che giungono, anche l'agricoltura è duramente colpita dal maltempo di queste ore. Stiamo seguendo con preoccupazione le esigenze dei diversi territori e siamo pronti a collaborare con le Regioni maggiormente colpite per  il censimento ...

Info aziende

Tornare a fare reddito con il mais è possibile, Mais in Italy lo dimostra

Ottenere 8.500 metri cubi per ettaro di metano, in quanto la destinazione del mais coltivato è energetica. Questo l'obiettivo dell'azienda Sant'Ilario che ha partecipato al progetto studiato da Syngenta in collaborazione con Cifo e Plastic Puglia
campo-mais-agricoltura-paesaggio-campi-by-smileus-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

Ivan Furlanetto, managing director dell'azienda agricola Sant'Ilario, che si affaccia sulla Laguna di Venezia, ha un messaggio per tutti i maidicoltori: "Con il mais si può ancora fare reddito a patto che non si abbia paura di innovare". L'azienda Sant'Ilario ...

Consorzio agrario di Ravenna, 120 anni di storia e tanta fiducia nel futuro

Il presidente del Consorzio Raimondo Ricci Bitti lancia la sfida: "C'è bisogno di razionalizzazione e unificazione nell'ambito dei servizi alle imprese agricole"
consorzio-agrario-120-anni-fonte-lorenzo-pelliconi-agronotizie

Di fronte a una platea di mille persone fra soci, clienti, fornitori e rappresentanti delle istituzioni e del mondo cooperativo, il Consorzio agrario di Ravenna ha festeggiato la ricorrenza dei 120 anni dalla propria fondazione presso il Villaggio delle Cicogne del ristorante La Campaza di ...

Xylella, liberalizzare anche i progetti di diversificazione produttiva

E' quanto chiede Coldiretti Lecce, che nota come l'intesa tra Mipaaf e Mibact riguardi solo il venir meno delle autorizzazioni per i nuovi impianti di olivo e non di altre specie arboree di interesse agricolo
olivo-oliveto-by-enrico-rovelli-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La liberalizzazione dei nuovi impianti di olivo – con le cultivar di Fs17 e Leccino, nella zona infetta da Xylella fastidiosa non soggetta alle norme di contenimento - non basta ancora a sbloccare la rinascita dell’agricoltura nell’area del Salento: sfugge all’accordo ...

Consorzi di bonifica, come difendersi dalle "cartelle pazze"

Intervista all'avvocatessa Rosella Giannini, che spiega perché e da quando il beneficio è strettamente legato al tributo di bonifica, di chi è l'onere della prova e come fare ricorso quando dagli enti arrivano pretese infondate o esorbitanti
acqua-agricoltura-canale-by-naj-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I Consorzi di bonifica continuano a tenere banco in tutta Italia con le “cartelle pazze”. Non c’è angolo della Penisola che non sia raggiunto da pretese di pagamento di tributi, che molto spesso o sono richiesti in maniera non commisurata al beneficio ricevuto ...

Chi è responsabile della sicurezza delle macchine?

Il datore di lavoro è tenuto ad accertare i requisiti di legge dei macchinari utilizzati e risponde dell'infortunio di un dipendente dovuto alla loro mancanza. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese
lavoro-attrezzature-agricole-macchine-da-lavoro-by-auremar-fotolia-750

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

La sentenza n. 44168 del 30/10/2019 della Corte di Cassazione Sezione IV ha ribadito la responsabilità del datore di lavoro per la mancata sicurezza di un macchinario. Il caso nasce da una causa tra un lavoratore e appunto il datore di lavoro, in quanto il primo si era ...

Info aziende

Bio Wine Festival 2019: Südtirol meets Trentino

Giovedì 21 novembre, nell'ambito di Biolife, torna l'evento esclusivo dedicato alla produzione vinicola altoatesina. Quest'anno una novità: in degustazione anche i vini del vicino Trentino
bio-wine-festival-foto-marco-parisi

È tutto pronto per la seconda edizione di Bio Wine Festival. Giovedì 21 novembre 2019 dalle 11.00 alle 19.30 al Mec Meeting & Event Center Alto Adige di Fiera Bolzano, sarà possibile degustare oltre cento etichette bio presentate da una selezione di aziende ...

Giovani e accesso alla terra tra le priorità della nuova Pac

Agevolare i giovani agricoltori ad avviare nuove aziende agricole è uno dei pilastri della nuova Pac post 2020
balla-fieno-selfie-giovani-social-network-by-lars-gieger-fotolia-750

Secondo la Commissione europea i giovani agricoltori che accedono alla terra tramite contratti non convenzionali (come il comodato d'uso) possono beneficiare dei sussidi europei. Ma nella pratica i pesanti vincoli amministrativi spesso superano qualsiasi vantaggio finanziario, il che significa ...

Nord Italia, finanziamenti per ricerca e prevenzione del territorio

In Veneto sono stati concessi 4,5 milioni di euro aggiuntivi sul triennio per monitoraggi e contrasto contro gli insetti dannosi, mentre in Emilia Romagna si avvieranno 173 progetti contro il dissesto idrogeologico
popilia-japonica-fonte-regione-lombardia

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Risorse in Veneto e in Emilia Romagna per ricerca e prevenzione ambientale. In Veneto sono stati deliberati ulteriori contributi da qui fino al 2022 per iniziative di ricerca e monitoraggio contro gli insetti dannosi, mentre in Emilia Romagna con 17 milioni di euro sono stati finanziati 173 ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: