La redazione di AgroNotizie

Mario A. Rosato

Mario A. Rosato

Bioenergie

Ingegnere elettrico, elettronico e ambientale, esperto in energie rinnovabili, sei lingue, ricercatore, docente e giornalista scientifico tesserato a Madrid. Un brevetto già ottenuto e tante idee ancora da brevettare in materia di fermentazione oscura, biogas, biomasse e biocarburanti. Titolare di un'impresa di R&S con sede in Spagna e laboratorio in Italia, vincitore di diversi concorsi d'idee internazionali. Collaboratore freelance di diverse riviste e portali in Italia e Spagna, tre libri pubblicati, dei quali uno in particolare, "Manuale per il gestore dell'impianto di biogas", raggruppa 5 anni di esperienza professionale nel campo delle bioenergie. Oltre mezzo secolo piuttosto movimentato alle spalle e due passioni con uno scopo comune: i processi fermentativi ed il bambù come mezzi per creare un mondo sostenibile alla portata di tutti.

Sfoglia gli articoli di Mario A. Rosato

Contatta l'autore

1 mar Bioenergie

La strategia europea per ridurre le emissioni di metano

Ottimista l'Eba, allevatori di bovini nel mirino, ennesimo fardello per il Governo Draghi. A cura di Mario A. Rosato
cartina-italia-concentrazione-metano-atmosferico-primo-art-mar-2021-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il metano (CH4), dopo l'anidride carbonica (CO2), è il secondo gas serra emesso in atmosfera dalle azioni antropiche causanti il cambiamento climatico. Il motivo del suo importante contributo al riscaldamento globale è duplice: fisico e chimico. Dal punto di vista fisico, la molecola di CH4 è più opaca ai raggi infrarossi di quella della CO2, e quindi impedisce alla Terra di dissipare il calore verso lo spazio. Dal punto di vista chimico, il CH4 non si dissolve nell'acqua né viene assimilato dalle piante, quindi si accumula nell'atmosfera dove, ossidandosi lentamente, libera CO2 e vapore d'acqua. La sua incidenza sul riscaldamento globale è maggiore quanto più vicino sia l'orizzonte temporale considerato. Ad esempio, l'impatto di una tonnellata di CH4 emessa oggi si ripercuote sul clima globale per cento anni, come se fossero state emesse ventotto tonnellate di CO2. Se invece si ...

19 feb Bioenergie

Spezziamo una lancia a favore dell'ailanto

Come sfruttare ecologicamente una pianta alloctona invadente. A cura di Mario A. Rosato
esemplare-di-ailanto-nel-comune-di-trieste-terzo-art-rosato-feb-2021-fonte-andrea-moro-dip-scienze-della-vita-universita-trieste

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

L'ailanto (Ailanthus altissima Mill. Swingle) è un albero deciduo della famiglia Simaroubaceae ed il suo nome significa "raggiunge il cielo" nella lingua dei nativi delle Isole Molucche, da dove deriva il suo altro nome comune, "albero del Paradiso". ...

12 feb Bioenergie

La senape abissina (Brassica carinata): coltura miracolosa o hype?

Biodiesel prodotto in Uruguay dall'americana Nuseeds, marchiato "eurosostenibile" da un ente svizzero. A cura di Mario A. Rosato
brassica-carinata-secondo-art-feb-2021-rosato-fonte-scamperdale

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Siamo davanti ad una vera "coltura miracolosa" o all'ennesimo "hype", diffuso in internet ogniqualvolta che una grossa azienda cerca di attirare degli investitori? Come diceva il grande divulgatore scientifico Carl Sagan, "Affermazioni forti richiedono prove ...

5 feb Bioenergie

Il potenziale ecologico della castanicoltura

Quando i servizi ambientali valgono di più del cippato. A cura di Mario A. Rosato
castagno-castanicoltura-by-antonio-ciero-adobe-stock-750x500

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Sin dall'antichità fino alla metà del XX secolo la coltivazione del castagno europeo (Castanea sativa Mill.) garantiva la sussistenza delle famiglie contadine italiane. Era fonte di frutta, legname da opera e da ardere, foraggio per il pascolo, terriccio, con le foglie ...

22 gen Bioenergie

Casuarina equisetifolia: legna di qualità e bonifica di suoli aridi

Tollera la siccità ed il sale, fissa l'azoto, cresce velocemente e fissa il carbonio. A cura di Mario A. Rosato
pino-australiano-o-albero-del-ferro-terzo-art-gen-2021-rosato-fonte-universita-trieste-dip-scienze-della-vita

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Originaria dal Sud Est asiatico e l'Australia sudorientale, la Casuarina equisetifolia è la specie più coltivata della famiglia delle Casuarinaceae. È diffusa in sessanta paesi lungo la fascia tropicale-temperata del mondo. In Africa ed India viene ...

15 gen Bioenergie

Il fico d'India energetico: l'ultimo hype del web

La disamina delle affermazioni che circolano nelle reti sociali e nella stampa generalista. A cura di Mario A. Rosato
coltivazione-di-fico-di-india-da-frutto-a-san-cono-ct-secondo-art-gen-2021-rosato-fonte-mario-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Nei gruppi d'interesse delle reti sociali si è diffusa a macchia di leopardo la pubblicità di un'azienda latinoamericana che propone impianti di biogas "speciali", alimentati esclusivamente con fico d'India (Opuntia ficus-indica). Come di consueto, purtroppo la ...

7 gen Bioenergie

2020: un anno di colture energetiche

Autobiografia di un progetto divulgativo. A cura di Mario A. Rosato
torta-compleanno-primo-art-gen-2021-rosato-fonte-mario-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

A dicembre del 2019 proposi alla redazione di AgroNotizie di creare una collezione di articoli sulle colture energetiche. Mi animava il desiderio di portare ai lettori italiani una visione panoramica del complesso mondo delle biomasse, spesso ridotto solo alle cosiddette "colture ...

14 dic Bioenergie

Il ritorno del bioidrogeno

Un'altra strada morta, riaperta dal Green deal? A cura di Mario A. Rosato
gas-endeavour-strumento-da-laboratorio-terzo-art-dic-2020-rosato-fonte-bioprocess-control

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La politica energetica nota come Green deal, fortemente voluta dalla amministrazione Von der Leyen, ha scatenato una vera proliferazione di eventi - nella modesta opinione dell'autore più propagandistici che tecnici - sui potenziali benefici per l'Ue derivanti ...

9 dic Bioenergie

Il biometano da letame è più sostenibile dell'idrogeno

L'ultimo studio del Jrc compara tutte le tecnologie disponibili. A cura di Mario A. Rosato
logo-joint-research-centre-commissione-ue-secondo-at-dic-2020-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il Jrc (Joint research centre, Centro comune per la ricerca) è l'istituzione che coordina la comunità scientifica europea ed elabora i rapporti tecnico-scientifici sui quali il Parlamento europeo dovrebbe poi definire le sue politiche di sviluppo. L'ultimo ...

1 dic Bioenergie

Bioenergia sostenibile dal miglio (Panicum miliaceum L.)

Una coltura rustica e adatta ai terreni marginali semiaridi. A cura di Mario A. Rosato
miglio-comune-primo-art-dic-2020-rosato-fonte-markus-hagenlocher-feedipedia

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il miglio (Panicum miliaceum L.) è una pianta erbacea il cui metabolismo C4, comune alle graminacee, gli conferisce la capacità di crescere bene in climi caldi e secchi. Si ritiene che venga coltivata in Europa da almeno 3mila anni, è poco esigente in materia di suoli, ma non ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner