Sostanze di base e principi attivi a basso rischio, nuove approvazioni in Ue

Approvati il latte vaccino come antioidico, microrganismi contro le patologie in ambiente forestale e il pirofosfato ferrico contro lumache e limacce
latte-by-microstocker-fotolia-750

Nell’ultima settimana sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ue tre regolamenti riguardanti le due nuove tipologie di prodotti introdotti dal regolamento 1107/2009 sull’immissione in commercio dei prodotti fitosanitari: le sostanze di base e le sostanze a basso rischio. Vediamo quali.   Latte vaccino contro l’oidio A quasi due anni dalla fine della discussione pubblica coordinata dall’Efsa e commentata in un nostro articolo dell'epoca, il latte vaccino è entrato ufficialmente a far parte delle sostanze di base approvate nella Ue come antioidico per l’utilizzo su varie colture. L’approvazione non è avvenuta all’unanimità, in quanto la Danimarca ha votato contro, manifestando il suo dissenso probabilmente per la scarsa praticità di utilizzo del prodotto (le dosi variano da 10 a 270 litri di latte per ettaro) e il suo meccanismo d’azione ancora tutto da scoprire. D’ora in poi gli agricoltori ...

Fitogest, la banca dati che supera ogni ostacolo

Crollo delle borse, millennium bug, profezia Maya e ora anche il coronavirus. Dal 1987, il portale di Image Line è sempre stato al passo degli utilizzatori che lo hanno scelto e oggi Fitogest.com festeggia 20 anni
20-anni-di-fitogestcom-2020-fonte-image-line

Ilenia Caleca di Ilenia Caleca

Era il 1987, e mentre le Borse di tutto il mondo erano scosse da un tracollo economico mai visto prima, nella borsa di Ivano Valmori, ceo di Image Line, c'erano articoli sulla difesa integrata delle colture. Ivano, all'epoca ventenne, venne infatti chiamato a firmare degli ...

Rubrica: Image Line informa

Vite e melo: trattamenti di fine stagione per produzioni di alta qualità

È fondamentale che gli ultimi trattamenti siano fatti con prodotti performanti in grado di evitare attacchi tardivi di funghi e batteri. Manica propone Poltiglia 20 WG Green e Bordoflow New
news-trattamenti-di-fine-stagione-2020-vite-melo-fonte-manica

Come arrivare a fine stagione con una produzione qualitativamente impeccabile su vite e melo? È fondamentale che gli ultimi trattamenti siano fatti con prodotti performanti in grado di evitare attacchi tardivi di funghi e batteri. Vite: trattamenti finali contro peronospora e ...

Lymantria dispar, vaste defoliazioni nel Sud della Toscana

L'insetto ha fatto registrare danni su ampie aree boschive tra Grosseto e Livorno. Il Servizio fitosanitario regionale e il Crea stanno monitorando la situazione che per ora non sembra aver portato danni alle coltivazioni
lymantria-dispar-larva-by-alwimater-wikipedia-jpg

Anche quest'anno, in alcune zone delle province di Grosseto e di Livorno, nel Sud della Toscana, si stanno verificando defoliazioni di piante dovute a infestazioni di larve di Lymantria dispar L. Particolarmente colpiti i boschi del parco di Montioni e il promontorio di Piombino, come ...

Da Xeda, Eugenio: la novità contro i nematodi

A base di olio di garofano, Eugenio di Xeda può essere utilizzato contro i diversi nematodi, galligeni e non, che infestano le radici delle colture orticole
xeda-eugenio-apertura-2020

Fra i segmenti di mercato più impoveriti dalle normative degli ultimi decenni vi è sicuramente quello dei nematocidi. Ciò ha aperto alcune falle nei programmi di difesa alle quali è stato chiesto al settore fitosanitario di porvi rimedio, possibilmente rifacendosi a ...

Lamponi e mirtilli: il "sottobosco" è protetto con Robuxta® e Biorete® di Arrigoni

Test in campo hanno dimostrato un sensibile aumento della produttività, anche fino al 70%, e una migliore gestione delle temperature in serra
robuxta-white-policoro-fonte-arrigoni

Insetti nocivi e alte temperature sono i due ostacoli che maggiormente i produttori di piccoli frutti si trovano ad affrontare in estate e che rischiano di compromettere la qualità del raccolto, creando al contempo condizioni di lavoro poco confortevoli per gli operatori. A queste ...

Linea Orondis®: efficacia e flessibilità contro le peronospore

Da Syngenta, Orondis® Ultra Veg Pack e Orondis® Evo Pack: due combi-pack risolutivi basati su prodotti a elevata complementarietà di azione su pomodoro, melanzana e lattughe
syngenta-orondis-2-2020

Una gamma di soluzioni, quella di Syngenta, che per quanto ampia già fosse non si è fermata ai prodotti affermati da tempo sul mercato. A conferma, il recente rafforzamento delle linee antiperonosporiche delle colture orticole, le quali necessitano sempre più di programmi di ...

Prev-Am® Plus: nuovo concetto di difesa per tutte le colture orticole

L'insetticida-fungicida a base di olio essenziale di arancio dolce, distribuito da Nufarm, è consentito in agricoltura biologica
campo-pomodoro-fonte-m-scaglioni-nufarm

Prev-Am® Plus è un insetticida-fungicida a base di olio essenziale di arancio dolce, consentito in agricoltura biologica, dotato di un originale meccanismo d’azione non soggetto a resistenze. Le proprietà biologiche del Prev-Am® Plus contribuiscono a ...

Meteor: estensione eccezionale su palme per punteruolo rosso

In data 3 luglio 2020 è stata autorizzata l'estensione d'impiego per l'insetticida piretroide di Chimiberg per un periodo di 120 giorni
meteor-palme-punteruolo-rosso-fonte-chimiberg

Il Rhynchophorus ferrugineus (comunemente chiamato punteruolo rosso) è originario dell’Asia meridionale e Melanesia. L’insetto vive all’interno della palma, dove compie interamente il suo ciclo vitale e ormai da diversi anni è segnalata la presenza ...

Orondis® chiude i conti con la peronospora

Parte della strategia Syngenta, il nuovo prodotto è stato testato sul pomodoro da industria a Giugliano in Campania da Sagea, ma può avere anche altri impieghi in orticoltura
strategia-syngenta-rindoml-orondis-2-01-lug-2020-mimmo-pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Migliorare in maniera apprezzabile la difesa del pomodoro da industria dagli attacchi di peronospora negli stadi di ingrossamento delle bacche e della maturazione è possibile: azzerando la superficie media colpita sulle bacche e sugli steli, dove la presenza del fungo fitofago si abbassa ...

Avviso ai naviganti n° 56: il punto sugli insetticidi, chi passa e chi no

Pubblicato il regolamento di rinnovo dell’approvazione Ue del pyriproxifen, mentre il piretroide beta-cifluthrin non ce l'ha fatta
agrofarmaci-distribuzione-fitosanitari-by-hedgehog94-fotolia-750

L’innalzamento delle temperature manifestatosi con estrema violenza negli ultimi tempi sta provocando una vera e propria recrudescenza delle infestazioni delle colture agrarie, in micidiale concomitanza con la moria di mezzi tecnici causata degli effetti delle regole che la Ue si è ...

EVENTO ONLINE - Difesa sostenibile dalle tignole della vite

L'incontro online rientra nell'ambito dei webinar organizzati dall'Aipp. Domani, giovedì 9 luglio 2020, ore 18.00
vite-vigneto-sangiovese-uva-vitivinicoltura-by-gentelmenit-fotolia-750

Domani, 9 luglio 2020, dalle 18.00 alle 19.00 è in programma l'evento online "Difesa sostenibile dalle tignole della vite" nell'ambito dei webinar organizzati dall'Aipp. L'incontro sarà moderato dal professore Salvatore Giacinto Germinara ...

Marche, pronti per i lanci di vespa samurai

La regione ha concluso il percorso autorizzativo e sta preparando la lotta biologica contro la cimice asiatica. L'assessore regionale all'Agricoltura Anna Casini: "Intervenire oggi assume una valenza strategica per prevenire possibili danni a frutteti e vivai"
vaspa-samurai-by-oregon-state-university-jpg

Parte anche nelle Marche la lotta biologica alla cimice asiatica (Halyomorpha halys Stal) con i primi lanci della vespa samurai. Dopo l'autorizzazione da parte del ministero dell'Ambiente e i primi lanci di vespa samurai in Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

7 luglio 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Tredicesimo aggiornamento di "In&Out", con i formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Nulla cambia rispetto all'aggiornamento precedente, del 16 giugno, quanto a nuove sostanze o agenti ...

Kaimo® Sorbie®: la formulazione dalla doppia anima

La formulazione del prodotto, distribuito da Sumitomo, rappresenta una nuova categoria di prodotti: i granuli emulsionabili
olivo-ramo-ulivo-olive-by-giovanni-cancemi-fotolia-750

Kaimo® Sorbie® è l'insetticida a base di lambda-cialotrina che si caratterizza per l'innovativa tecnologia di formulazione. La Sorbie® Technology è un brevetto di Nufarm che consente la produzione di un formulato che si presenta come un normale WG, ...

Campo demo biostimolanti, come accelerare il recupero della soia post-diserbo

I biostimolanti si stanno dimostrando sempre più utili per migliorare le produzioni agricole. Durante il Campo demo biostimolanti 2020 sono stati testati diversi prodotti su soia, con un focus sui trattamenti volti a velocizzare il recupero dopo il diserbo
campo-demo-soia-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le superfici destinate a soia in Italia sono in aumento vista la richiesta crescente di mercato, in cerca di prodotto italiano, le buone quotazioni e il declino di altre colture, come il mais. Tuttavia gli agricoltori che seminano questa leguminosa devono fare i conti con diverse ...

Speciale: Campo Demo

Mosca dell'olivo: monitorare prima di proteggere

Le trappole a feromoni Olive di Isagro permettono di monitorare puntualmente i voli di Bactrocera oleae al fine di posizionare al meglio i trattamenti insetticidi
isagro-trappola-olive-bactrocera

I tempi cambiano e le strategie di difesa devono coerentemente adeguarsi anch'esse, incluse quelle dedicate all'olivo. Se fino a un recente passato era possibile rimediare anche a infestazioni avanzate di mosca, grazie alla disponibilità di prodotti come dimetoato, altamente ...

Taegro, è il ceppo a fare la differenza

Syngenta ha lanciato Taegro, un fungicida di origine naturale che protegge vite e orticole contro oidio, botrite, bremia e sclerotinia. Il segreto dell'efficacia è racchiuso nel particolare ceppo di Bacillus amyloliquefaciens selezionato dai ricercatori, l'FZB24
taegro-bacillus-fzb24-750x500

Per la difesa di vite e orticole da patogeni fungini come oidio, botrite, bremia e sclerotinia gli agricoltori hanno uno strumento in più nella loro cassetta degli attrezzi: Taegro. Si tratta di un fungicida di origine biologica lanciato da Syngenta all'inizio dell'anno, a base di ...

Vite, la fillossera torna a fare danni in Italia

Dopo le devastazioni dell'Ottocento si pensava che fosse un problema superato dall'utilizzo dei portainnesti di vite americana. Ma così non è e dall'Abruzzo al Veneto si moltiplicano le segnalazioni di piante pesantemente colpite da questo afide
fillossera-facebook-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La fillossera è un afide di origine Nordamericana che arrivò in Europa a metà Ottocento e che in pochi anni portò alla quasi estinzione della viticoltura nel vecchio continente. Il problema fu superato innestando le varietà autoctone europee su vite americana, ...

EVENTO ONLINE - Virtual tour prove melo 2020

BASF Italia organizza una visita virtuale alle prove di strategia per il controllo di ticchiolatura e oidio del melo. Appuntamento a giovedì 9 luglio 2020
mele-melo-by-sesa-fotolia-750x541

BASF Italia – Agricultural Solutions organizza una visita virtuale alle prove di strategia per il controllo di ticchiolatura e oidio del melo. Il webinar si svolgerà in due sessioni identiche, giovedì 9 luglio 2020 dalle 14.30 alle 16:00 e dalle 17:30 alle ...

Mosca dell'olivo, sì definitivo alla proroga del dimetoato. Ma il prodotto è introvabile

Con il via libera definitivo del ministero della Salute l'utilizzo del dimetoato contro la mosca dell'olivo sarà possibile fino al 28 ottobre 2020
mosca-olivo-bactrocera-oleae-by-dipartimento-scienze-agrarie-universita-pisa-jpg

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Mancava solo la firma del ministero della Salute che puntualmente è arrivata a pochi giorni dalla messa al bando del dimetoato. Questa molecola infatti, importante nella lotta alla mosca dell'olivo, sarebbe stata revocata alla mezzanotte del 30 giugno, lasciando gli agricoltori privi di ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: