Arancio

Citrus x sinensis


Arancio

L'Arancia è il frutto della pianta d’arancio o Citrus sinensis. Due le categorie: arancio dolce e arancio amaro. È un antico ibrido, probabilmente fra il pomelo e il mandarino. Le varietà di arancio dolce possono essere classificate in base a vari parametri: epoca di maturazione (da quelle precocissime a quelle molto tardive), colorazione interna dei frutti (a polpa bionda o pigmentata), contenuto in acidi, presenza dell'ombelico o navel. E’ l'agrume più coltivato nel mondo. Le arance dolci non vengono consumate solo come frutta fresca ma anche per la produzione di succhi e, in misura minore, per la produzione di canditi e frutta essiccata. La buccia dell'arancia è una preziosissima fonte di essenze. Nell'industria farmaceutica viene esclusivamente utilizzato l'olio essenziale ricavato dalle sacche oleifere della scorza per le sue qualità aromatizzanti. Fra le varietà più diffuse a polpa bionda ricordiamo ovale, biondo comune, navelina, washington navel, tra quelle a polpa rossa moro, tarocco, sanguinello.

Le ultime notizie su Arancio

L'agricoltura per me

Leggi notizie, approfondimenti tecnici, consigli agronomici e previsioni meteo personalizzate

Registrati

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner