Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Matteo Giusti

Matteo Giusti

Braccia strappate alla letteratura

Nato e cresciuto a Lucca, in campagna (ma poi si è allargata la città...), dopo un travolgente amore giovanile per gli studi classici, torna alla passione per la terra e si laurea in agraria all'Università di Pisa. Poi, dalla via che c'è, ci prende anche il dottorato e per non perdere il vizio (e gli amici) continua a collaborare con il Dipartimento di Scienze Veterinarie, soprattutto nel campo della ricerca in apicoltura. Ma come Toscano non può sfuggire anche a olio, vino e vivai (coltivando un amore proibito per i cereali). Si dedica alla formazione tecnica e professionale e alla divulgazione scientifica, e visto che gli piace scrivere, collabora da anni con l'Apicoltore Italiano. Insomma gioca a fare il giornalista, visto che gli piacevano le lettere. Ma per non perdere la concretezza, e il gusto di sporcarsi di terra, lavora anche in campo con alcune realtà agricole del territorio, compresa la piccola azienda di famiglia, perché crede che quando si deve raccontare qualcosa, si racconti meglio quello che si fa. E poi così non corre il rischio di sentirsi dire di essere braccia strappate all'agricoltura. Al limite alla letteratura.

Sfoglia gli articoli di Matteo Giusti

Contatta l'autore

10 gen Zootecnia

Api, sentinelle dei parchi

Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti ha indicato le priorità a cui destinare le risorse per le aree protette, tra cui l'uso delle api come bioindicatori della qualità ambientale
ape-api-fiore-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti ha recentemente indicato le priorità a cui destinare le risorse finanziarie assegnate per gli interventi di tutela della biodiversità. Per gli enti parco, il ministro ha confermato azioni già previste in passato come il monitoraggio della biodiversità e dei servizi ecosistemici, l'impatto degli ungulati sulla biodiversità, la gestione del cinghiale e la convivenza con il lupo, gli uccelli quali indicatori di biodiversità, il monitoraggio e la conservazione degli uccelli migratori, lo studio degli ambienti umidi e la conservazione della lepre italica e della lontra. Galletti però ha chiesto ai parchi anche altre azioni tra cui l'analisi del legame tra biodiversità e cambiamenti climatici, lo studio degli insetti di valore conservazionistico e delle loro interazioni con specie fitopatogene e lo studio delle api come bioindicatori della qualità ...

Marche, il Consorzio di bonifica protagonista del post terremoto

Oltre 540 strutture realizzate, grazie anche al coinvolgimento dell'ente, dopo la prima fase di stallo che aveva messo la regione nella situazione più grave per i ritardi negli aiuti agli agricoltori
fienili-provvisori-2017-centro-italia-un-anno-dal-terremoto-by-barbara-righini-agronotizie

E' un bilancio positivo quello dell'opera svolta dal Consorzio di bonifica delle Marche nell'emergenza agricola post terremoto. A darne notizia in un comunicato è la regione stessa, che dopo una fase iniziale segnata dalle difficoltà collegate alla prima ditta ...

Toscana, l'annata nera del vino

Gelate tardive, siccità e ungulati hanno portato a una perdita di produzione di oltre il 40% rispetto al 2016, con punte sopra il 50% per alcune denominazioni. E nonostante la qualità sia buona, le ripercussioni negative per le aziende potrebbere protrarsi anche nel tempo
vite-uva-siccita-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Tempo di bilanci per la viticoltura toscana dopo un'annata, quella del 2017, segnata da gelate tardive e siccità. E il clima ha fatto sentire pesantemente le sue conseguenze, non sulla qualità che anzi pare promettere molto bene, ma sulla quantità di prodotto. Secondo ...

Biorivestimenti, nuova strada per la conservazione dei frutti

Intervista alla professoressa Anna Maria Ranieri, a capo del gruppo di ricerca dell’università di Pisa che ha utilizzato dei biopolimeri commestibili, derivati da scarti agricoli e zootecnici, da applicare a frutta e verdura per migliorarne la conservabilità
biorivestimenti-edibili-universita-di-pisa-by-annamaria-ranieri-universita-di-pisa-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Un nuovo metodo per la conservazione di frutta e verdura fresca è stato sperimentato attraverso l'attività di ricerca dell'università di Pisa. Si tratta di biorivestimenti prodotti da scarti di lavorazione di prodotti agricoli e zootecnici che possono essere ...

19 dic Zootecnia

Vespa velutina, sintetizzato il feromone sessuale

Ricercatori statunitensi e cinesi hanno isolato e riprodotto in laboratorio due composti emessi dalle regine che sono in grado di attrarre i maschi. Si aprono così nuove prospettive per il controllo del calabrone asiatico che attacca gli alveari
vespa-velutina-by-danel-solabarrieta-wikimedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La ricerca ha fatto un nuovo passo in avanti per il controllo e il contenimento di Vespa velutina, il calabrone asiatico arrivato oltre dieci anni fa in Francia e che si sta diffondendo in molte parti d'Europa, Italia in primis, facendo strage di api mellifiche. Un passo importante: ...

Toscana, persa la metà della produzione ortofrutticola

Gelate e siccità hanno duramente danneggiato il comparto con perdite intorno al 50% della produzione con punte dell'80% in certe zone e un danno economico stimato a circa 25 milioni di euro
mele-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Se le previsioni non erano positive per il comparto ortofrutticolo toscano, il bilancio alle fine dell'anno è stato ancor più negativo. Le perdite per le gelate prima e la siccità poi hanno pesantemente colpito il settore, come rileva la Confagricoltura Toscana, anche ...

13 dic Zootecnia

Marche, aperto il bando per i contributi all’apicoltura

Oltre 150 mila euro per aziende e enti per attività di formazione, informazione, assistenza tecnica e acquisto di farmaci e materiale apistico. Domande entro il 15 gennaio 2018: all’interno il bando e la modulistica
api-alveare-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

La regione Marche ha aperto il bando per i finanziamenti per il settore apistico con uno stanziamento totale di oltre 150mila euro. I contributi sono quelli del programma regionale di miglioramento della produzione e commercializzazione del miele per la campagna apistica 2017-2018 e sono ...

Conaf, l'agronomia urbana contro il consumo di suolo

Il Consiglio dell'Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali è intervenuto in merito all'approvazione del collegato fiscale che contiene provvedimenti mirati a favorire l'agricoltura e la selvicoltura urbana
verde-urbano-by-mario-fotolia-750

Secondo l'ultimo rapporto mondiale sulle città delle Nazioni unite, nel 2050 oltre il 70% della popolazione mondiale vivrà nelle città. Da qui la sfida per trasformare queste entità energivore in luoghi vivibili, sicuri, sani. E sono sempre più numerosi ...

Xylella, l'olivo resistente che arriva da Pistoia

Abbiamo visitato il vivaio Attilio Sonnoli, in provincia di Pistoia, che ha brevettato la cultivar Minerva, riconosciuta dal Cnr di Bari come resistente a Xylella fastidiosa
olivo-cv-minerva-logo-vivai-sonnoli-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La Valdinievole si stende in un susseguirsi di serre e di vivai fino alle prime colline, dove sorge il borgo medievale di Uzzano. E' qui, in questo angolo della provincia di Pistoia al confine con Lucca, che si trova l'azienda vivaistica Attilio Sonnoli. Un'azienda specializzata ...

Marche, 16 milioni per il biologico

La regione ha aumentato i fondi per il comparto utilizzando le risorse aggiuntive arrivate per il terremoto e garantendo così la copertura finanziare alle oltre 480 domande di contributi arrivate con il secondo bando del Psr
paesaggio-agricoltura-campagna-vigneto-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Le Marche puntano con decisione sul biologico, aumentando le risorse del Programma di sviluppo rurale 2014 - 2020 in maniera significativa. Un comparto quello del biologico marchigiano, che è in continua crescita con 2.677 aziende certificate e una superficie coltivata di 63mila ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 11 gennaio a 134.820 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner