La redazione di AgroNotizie

Matteo Giusti

Matteo Giusti

Braccia strappate alla letteratura

Nato e cresciuto a Lucca, in campagna (ma poi si è allargata la città...), dopo un travolgente amore giovanile per gli studi classici, torna alla passione per la terra e si laurea in agraria all'Università di Pisa. Poi, dalla via che c'è, ci prende anche il dottorato e per non perdere il vizio (e gli amici) continua a collaborare con il Dipartimento di Scienze Veterinarie, soprattutto nel campo della ricerca in apicoltura. Ma come Toscano non può sfuggire anche a olio, vino e vivai (coltivando un amore proibito per i cereali). Si dedica alla formazione tecnica e professionale e alla divulgazione scientifica, e visto che gli piace scrivere, collabora da anni con riviste tecniche di apicoltura. Insomma, gioca a fare il giornalista, visto che gli piacevano le lettere. Ma per non perdere la concretezza, e il gusto di sporcarsi di terra, lavora anche in campo con alcune realtà agricole del territorio, compresa la piccola azienda di famiglia, perché crede che quando si deve raccontare qualcosa, si racconti meglio quello che si fa. E poi così non corre il rischio di sentirsi dire di essere braccia strappate all'agricoltura. Al limite alla letteratura.

Sfoglia gli articoli di Matteo Giusti

Contatta l'autore

Toscana, ultimi giorni per gli aiuti straordinari ai produttori di pecorino Dop

A disposizione 300mila euro per contributi alla stagionatura dei formaggi non venduti a causa dell'emergenza Covid-19. Scadenza il 25 settembre 2020, all'interno il link al bando
pecorino-formaggi-formaggio-by-stefano-neri-fotolia-750

Sarà aperto fino al 25 settmebre 2020 il bando per gli aiuti straordinari ai produttori di pecorino Dop che abbiano subito un calo delle vendite del formaggio fresco a causa dell'emergenza Covid-19 e abbiano dovuto avviare alla stagionatura una maggior quantità di prodotto con un aumento dei costi. Per questi aiuti la Toscana ha messo a disposizione un totale di 300mila euro destinati alle aziende che producono pecorino a Denominazione di origine protetta. Possono infatti fare richiesta come beneficiari i produttori di Pecorino toscano Dop e di Pecorino delle balze volterrane Dop che abbiano almeno una sede di produzione in Toscana e che siano ancora in attività al momento della richiesta. L'aiuto consiste in un contributo di 0,30 euro per ogni chilogrammo di formaggio in più avviato alla stagionatura nel periodo marzo aprile e maggio 2020 rispetto alla quantità di formaggio che è stata stagionata nel 2019. Gli aiuti non ...

Toscana, ultimi giorni per gli aiuti straordinari ai floricoltori

A disposizione oltre 2,4 milioni di euro per compensare le perdite di fatturato primaverili dovute all'emergenza Covid-19. Scadenza il 25 settembre 2020, all'interno il link al bando
gladiolo-fiore-floricoltura-by-4028mdk09-wikipedia-jpg

C'è ancora tempo fino al 25 settembre prossimo per i floricoltori toscani per chiedere gli aiuti straordinari messi a disposizione per l'emergenza Covid-19. Sono stati stanziati infatti 2 milioni e 430mila euro per cercare di indennizzare almeno in parte le perdite di fatturato ...

18 set Zootecnia

Toscana, ultimi giorni per gli aiuti straordinari agli allevatori ovicaprini

A disposizione 900mila euro per un contributo forfettario alle piccole e medie imprese colpite dalla crisi dovuta al coronavirus. Scadenza il 25 settembre 2020, all'interno il link al bando
agnelli-pecore-ovini-by-heebyj-fotolia-750

La Toscana ha messo a disposizione 900mila euro da destinare ad aiuti straordinari per i piccoli e medi allevamenti di ovini e caprini per cercare di indennizzare almeno in parte le perdite economiche dovute all'emergenza Covid-19. Possono partecipare al bando come beneficiari gli ...

Capitalise, aumentare la resa delle colture grazie alla genomica

Parte il progetto di ricerca europeo che ha come obiettivo quello di migliorare la resa delle piante agrarie per far fronte all'aumento della popolazione mondiale. Abbiamo intervistato Matteo dell'Acqua della Scuola superiore Sant'Anna per farcelo spiegare nel dettaglio
mais-infiorescenza-foglie-by-kolforn-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

La popolazione mondiale si sta avviando a raggiungere quota 9 miliardi di abitanti entro il 2050 e l'approvigionamento di cibo diventerà sempre di più un aspetto fondamentale per la vita e il benessere delle persone. Per far fronte a questa sfida è partito il progetto ...

Toscana, continua il divieto di abbruciamento

Per il perdurare del caldo e dell'assenza di piogge non sarà possibile bruciare i residui vegetali almeno fino al 25 settembre 2020
incendio-fuoco-fiamme-by-gilitukha-fotolia-750

A causa del perdurare delle condizioni meteo calde e asciutte la regione ha deciso di spostare ancora il divieto per l'abbruciamento dei residui vegetali per ridurre il rischio di incendi. La prima scadenza era stata fissata al 31 agosto scorso, poi spostata al 14 settembre e adesso almeno ...

Pisa, l'orto botanico sceglie la lotta biologica

Il progetto portato avanti con il dipartimento di Scienze agrarie alimentari e agroambientali dell'Università di Pisa sta già dando importanti risultati per la difesa delle piante, oltre ad essere un laboratorio didattico per gli studenti dell'ateneo
serra-succulente-orto-botanico-pisa-by-unipi-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Conosciuto come il più antico orto botanico universitario del mondo, anche se questo primato è tradizionalmente rivendicato anche da Padova, l'orto botanico di Pisa si estende per quasi 2 ettari nel centro storico della città, tra via Roma e via Santa Maria, a pochi passi ...

11 set Zootecnia

Vespa orientalis in Toscana, ne parliamo con gli esperti

Abbiamo intervistato Rita Cervo e Federico Cappa dell'Università di Firenze che, insieme ai tecnici dell'Associazione regionale produttori apistici toscani, hanno effettuato un sopralluogo a Grosseto dove nei giorni scorsi è stato segnalato il calabrone orientale
vespa-orientalis-by-mattipaavola-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Nei giorni scorsi è arrivata la notizia, pubblicata dal sito di StopVelutina, del ritrovamento di vari esemplari di Vespa orientalis a Grosseto, nel Sud della Toscana. Si tratta della prima segnalazione ufficiale di Vespa orientalis in Toscana, che è stata fatta da un appassionato ...

Progetto Figgen, rilanciare il fico nel Mediterraneo

Abbiamo intervistato il professore Tommaso Giordani per farci spiegare nel dettaglio il progetto di ricerca, recentemente finanziato, che ha come obiettivo il rilancio della coltivazione sostenibile del fico nei paesi mediterranei
fico-pianta-frutti-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Il fico è uno dei simboli dell'agricoltura mediterranea, magari con una presenza non così traboccante come l'olivo e la vite, ma pur sempre importante e identitario, diffuso e apprezzato in tutte le culture e le civiltà che nel corso dei millenni si sono affacciate al ...

Abruzzo, la modulistica per l'uso agricolo dei reflui di frantoio

La regione ha pubblicato i nuovi modelli di comunicazione preventiva per poter usare le acque di vegetazione e le sanse umide come ammendanti che dovranno essere compilati elettronicamente e inviati in pdf ai comuni interessati
olive-raccolta-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

L'Abruzzo, con la determinazione dpd 023/236 del 27 agosto 2020, ha pubblicato la modulistica informatica per fare le comunicazioni che sono necessarie allo spandimento dei reflui di frantoio nei terreni agricoli. Dal punto di vista delle norme per l'uso delle acque ...

Abruzzo, spostata la scadenza per l'autocertificazione del gasolio agricolo

I documenti, che erano necessari per l'assegnazione semplificata del carburante, potranno essere presentati fino al 15 ottobre 2020
trattore-macchine-agricole-campo-arato-by-oticki-fotolia-750

C'è una nuova proroga per il sistema di assegnazione semplificata del gasolio agricolo messa apunto in Abruzzo per l'emergenza Covid-19. Si tratta del termine per la consegna della autocertificazione dei consumi del gasolio agricolo del 2019, che potrà essere presentata ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner