La redazione di AgroNotizie

Matteo Giusti

Matteo Giusti

Braccia strappate alla letteratura

Nato e cresciuto a Lucca, in campagna (ma poi si è allargata la città...), dopo un travolgente amore giovanile per gli studi classici, torna alla passione per la terra e si laurea in agraria all'Università di Pisa. Poi, dalla via che c'è, ci prende anche il dottorato e per non perdere il vizio (e gli amici) continua a collaborare con il Dipartimento di Scienze Veterinarie, soprattutto nel campo della ricerca in apicoltura. Ma come Toscano non può sfuggire anche a olio, vino e vivai (coltivando un amore proibito per i cereali). Si dedica alla formazione tecnica e professionale e alla divulgazione scientifica, e visto che gli piace scrivere, collabora da anni con l'Apicoltore Italiano. Insomma gioca a fare il giornalista, visto che gli piacevano le lettere. Ma per non perdere la concretezza, e il gusto di sporcarsi di terra, lavora anche in campo con alcune realtà agricole del territorio, compresa la piccola azienda di famiglia, perché crede che quando si deve raccontare qualcosa, si racconti meglio quello che si fa. E poi così non corre il rischio di sentirsi dire di essere braccia strappate all'agricoltura. Al limite alla letteratura.

Sfoglia gli articoli di Matteo Giusti

Contatta l'autore

18 apr Zootecnia

Apicoltura, il questionario sulla mortalità degli alveari

L'Izs delle Venezie propone a tutti gli apicoltori il sondaggio della rete di ricerca internazionale Coloss per raccogliere dati sulla mortalità degli alveari. All'interno le istruzioni per la compilazione e il link per scaricare il modello da compilare
coloss-questionario-alveari-by-modificato-izsve-coloss-org-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Anche quest'anno l'associazione internazionale di ricerca Coloss ha pubblicato il questionario per raccogliere informazioni sulle perdite di colonie di api. Così negli Stati che partecipano all'indagine, tra cui l'Italia, gli apicoltori possono compilare annualmente il questionario, che è standardizzato e uguale per tutti i paesi, in modo da poter comparare a livello internazionale i dati raccolti e quindi comprendere meglio i fattori di rischio implicati nella perdita di colonie. In Italia il questionario è gestito dal Centro di referenza nazionale per l'apicoltura dell'Izs delle Venezie che chiede la collaborazione degli apicoltori, delle loro associazioni, dei veterinari e delle istituzioni coinvolte nel settore dell'apicoltura per una distribuzione e una raccolta capillare delle informazioni. Il questionario, che è anonimo, ha delle domande obbligatorie a cui è necessario rispondere (altrimenti non ...

12 apr Zootecnia

Calabroni, è tempo di monitoraggio

Con la primavera riparte l'attività di vespe e calabroni, temibili predatori delle api ma anche voraci mangiatori di frutta e fastidiosi ospiti in luoghi di lavoro e giardini. Alcuni suggerimenti su come catturarli e identificarli
calabrone-vespa-crabro-by-oldobelix-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Riparte la primavera e con lei riparte la stagione attiva di vespe e calabroni e di conseguenza la necessità di monitorarli e di tenerli sotto controllo. In realtà è sempre tempo di monitoraggio, dal momento che per Vespa velutina ad esempio, alcune catture sono state fatte ...

Pensioni, le novità per i lavoratori agricoli

Da quota 100 alle altre opportunità per andare in pensione, una breve analisi ad uso di chi lavora in agricoltura, con tutti i riferimenti di legge e i numeri utili a cui rivolgersi
agricoltore-anziano-pensione-by-visions-adobe-stock-png

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Novità in arrivo, anzi ormai arrivate, per i lavoratori agricoli, dipendenti o autonomi che vogliano andare in pensione quest'anno o i prossimi anni. Il decreto legge n.4 del 28 gennaio 2019, dall'articolo 14 in poi, introduce delle novità per il conseguimento della ...

Agriumbria, un 51esimo da record

La fiera si è chiusa domenica 31 marzo a Bastia Umbra, con 450 espositori. Un fitto programma di eventi, convegni, mostre zootecniche e quasi 100mila visitatori
agriumbria-51-logo-by-agriumbria-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si è chiusa lo scorso 31 marzo con numeri da record la 51esima edizione di Agriumbria, l'ormai storico appuntamento agrozootecnico che si svolge ogni anno al centro fieristico di Umbriafiere a Bastia Umbra. I visitatori hanno infatti sfiorato le 100mila presenze in tre giorni ...

Speciale: Agriumbria

5 apr Zootecnia

PoshBee, un nuovo progetto europeo su api e agrofarmaci

Abbiamo intervistato Cecilia Costa del Crea, che coordinerà una parte del lavoro di ricerca in Italia, per farci spiegare quali saranno i temi affrontati e i risultati che si aspetta di ottenere nei cinque anni di attività previsti
ape-colza-fiori-by-cecilia-costa-crea-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

E' ufficialmente partito, con la riunione iniziale a Parigi, il progetto europeo PoshBee che ha come obiettivo quello di approfondire gli effetti degli agrofarmaci sulle api e sulla loro salute, intendendo per api non solo le api da miele, ma anche gli altri insetti della ...

Bolgheri, via libera all'ampliamento della Doc

Dopo la richiesta del Consorzio saranno concessi altri 190 ettari a denominazione di origine, 120 per i vini rossi e 70 per i bianchi, che si andranno ad aggiungere ai 1.163 ettari già rivendicabili
bolgheri-castello-by-ermess-adobe-stock-jpg

Potranno aumentare i vigneti a denominazione di origine controllata a Bolgheri, dopo il via libera arrivato dalla regione per ampliare la superficie di vigneti iscrivibili alla Doc. La richiesta di aumentare le superfici era stata inoltrata il settembre scorso dal Consorzio di tutela ed ...

Monti Pisani, nasce la comunità del bosco

Firmato in questi giorni il protocollo di intesa per istituire entro un anno una rete ufficiale di collaborazione per la valorizzazione e la gestione del bosco dopo il disastroso incendio del settembre scorso
bosco-incendio-monti-pisani-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

A cinque mesi dall'incendio che ha devastato i Monti Pisani, seguito purtroppo da un altro nelle ultime settimane, nasce un'iniziativa che vuole essere il motore di una rinascita e di una nuova sensibilità verso quel territorio: la Comunità del bosco del Monte ...

Toscana, divieto di abbruciamento fino a fine mese

A causa delle condizioni meteo secche e ventose e dei recenti incendi sarà vietata la bruciatura di residui vegetali e l'accensione di qualunque fuoco fino al 31 marzo prossimo
incendio-fuoco-fiamme-by-gilitukha-fotolia-750

Torna il divieto di abbruciamento in Toscana, con largo anticipo sull'estate. Così fino al 31 marzo prossimo sarà vietato bruciare residui vegetali su tutto il territorio regionale. A deciderlo è stata la Giunta regionale valutate le condizioni meteo che per i ...

Inps, ultimi giorni per le domande di disoccupazione agricola

Previsti contributi del 40% per i dipendenti a tempo determinato e del 30% per quelli a tempo indeterminato. Scadenza il 31 marzo 2019
inps-moduli-logo-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Scadrà tra pochi giorni, il 31 marzo prossimo, il termine per la presentazione delle domande di disoccupazione agricola per richiedere il contributo nel 2019. La disoccupazione agricola spetta ai lavoratori agricoli dipendenti che hanno perso il lavoro e che ne fanno richiesta ...

21 mar Zootecnia

Apicoltura, la nuova legge dell'Emilia Romagna

Introdotte novità come l'istituzione di un Tavolo apistico regionale, la regolamentazione dell'uso dei fitofarmaci e la tutela dell'Apis mellifera ligustica che sarà l'unica sottospecie allevabile nella regione. All'interno anche il testo integrale
api-alveare-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Se ne parlava già l'autunno scorso dell'intenzione da parte della Giunta regionale di aggiornare la normativa sull'apicoltura, un'intenzione che si è concretizzata nelle settimane scorse con la pubblicazione della nuova legge sulla materia. Si tratta della legge ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner