La redazione di AgroNotizie

Matteo Giusti

Matteo Giusti

Braccia strappate alla letteratura

Nato e cresciuto a Lucca, in campagna (ma poi si è allargata la città...), dopo un travolgente amore giovanile per gli studi classici, torna alla passione per la terra e si laurea in agraria all'Università di Pisa. Poi, dalla via che c'è, ci prende anche il dottorato e per non perdere il vizio (e gli amici) continua a collaborare con il Dipartimento di Scienze Veterinarie, soprattutto nel campo della ricerca in apicoltura. Ma come Toscano non può sfuggire anche a olio, vino e vivai (coltivando un amore proibito per i cereali). Si dedica alla formazione tecnica e professionale e alla divulgazione scientifica, e visto che gli piace scrivere, collabora da anni con l'Apicoltore Italiano. Insomma gioca a fare il giornalista, visto che gli piacevano le lettere. Ma per non perdere la concretezza, e il gusto di sporcarsi di terra, lavora anche in campo con alcune realtà agricole del territorio, compresa la piccola azienda di famiglia, perché crede che quando si deve raccontare qualcosa, si racconti meglio quello che si fa. E poi così non corre il rischio di sentirsi dire di essere braccia strappate all'agricoltura. Al limite alla letteratura.

Sfoglia gli articoli di Matteo Giusti

Contatta l'autore

Appello dal Chianti: "Proviamo le viti resistenti"

Sta prendendo sempre più piede l'interesse per l'uso dei vitigni resistenti alle malattie crittogame, e anche dal Consorzio della Docg toscana arriva l'invito a provarle. Abbiamo intervistato il presidente Giovanni Busi per farci spiegare meglio la sua proposta
uva-grappolo-vite-sangiovese-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

L'uso dei vitigni resistenti alle crittogame, in particolare alla peronospora e all'oidio, è un tema che sta riscuotendo sempre più interesse nel mondo vitivinicolo italiano. Una tematica che è stata anche al centro del Forum vitivinicolo nazionale promosso dalla Cia Toscana e dall'Accademia dei Georgofili a fine gennaio. A ritornare sul tema in questi giorni è stato Giovanni Busi, presidente del Consorzio vino Chianti che ha lanciato un appello alla regione per autorizzare la coltivazione delle varietà già presenti sul mercato - in particolare le cosiddette viti Piwi, varietà di origine tedesca ottenute per incroci tra viti europee, americane e asiatiche - e iniziare una sperimentazione anche in Toscana. E noi lo abbiamo intervistato per farci spiegare meglio la sua proposta. Giovanni Busi, cosa vuole chiedere esattamente alla Regione Toscana? E perché?  "Chiediamo di poter utilizzare le ...

20 feb Zootecnia

Apimondia, a Roma il simposio internazionale sulla salute delle api

L'evento organizzato da Apimondia, Izs Lazio e Toscana e ministero della Salute ha fatto il punto sullo stato di salute degli alveari in Italia e nel mondo in due giornate di congresso e una di viste guidate sul territorio
apimondia-roma-congresso-locandina-by-apimondia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si è chiuso venerdì scorso a Roma il simposio internazionale sulla sanità delle api promosso da Apimondia, la Federazione internazionale delle associazioni degli apicoltori in seno alla Fao, con la collaborazione del ministero della Salute dell'Izs Lazio e Toscana. Dopo ...

Incendio Monti Pisani, il ripristino tra polemiche e solidarietà

Mentre il governo nega lo stato di emergenza nazionale e i relativi fondi, si susseguono le iniziative volontarie ed istituzionali per il recupero dell'area. Resta convalidato l'arresto del volontario antincendio accusato di essere il piromane
monti-pisani-calci-incendio-by-sailko-wikipedia

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Continuano i lavori di post emergenza sui Monti Pisani che hanno visto già da novembre le operazioni di messa in sicurezza idrogeologica e il ripristino della viabilità dell'area, delle zone devastate dall'incendio del settembre scorso che ha distrutto oltre 1.400 ettari ...

Vino, l'Ocm che verrà

AgroNotizie ha intervistato Joao Onofre, capo Unità vino liquori e prodotti orticoli della Commissione europea, per fare un bilancio delle politiche comunitarie sul settore vitivinicolo e chiedere quali sono le prospettive per il prossimo futuro
vino-rosso-bicchiere-bottiglia-by-igor-klimov-fotolia-750x536

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Con il 2020 finirà la programmazione delle attuali Organizzazioni comuni di mercato, le cosiddette Ocm, previste dalla Pac e definite dal regolamento Ue 1308/2013, che stabiliscono le linee guida per l'assegnazione dei contributi per i vari settori dell'agricoltura ...

18 feb Zootecnia

Abruzzo, approvato il piano triennale per l'apicoltura

Il documento prevede le linee guida per i contributi del triennio 2020-2023. Chiesta l'autorizzazione a una spesa annua di 405mila euro di cui il 63% a carico dei fondi pubblici e il 37% come cofinanziamento da parte degli apicoltori e delle associazioni. Il testo completo scaricabile
api-alveare-favi-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

La Giunta regionale abruzzese ha approvato in questi giorni il piano triennale per il sostegno all'apicoltura previsto dal regolamento Ue 1308/2013 per il triennio 2020-2023. Un'attività, quella apistica, molto radicata nel territorio abruzzese, praticata in tutta la regione e ...

15 feb Zootecnia

Toscana, firmato il protocollo per il settore ovicaprino

L'accordo coinvolgerà tutta la filiera, stanziati 2 milioni di euro per promozione e aiuti agli allevatori, più 1 milione per i danni da predatori e previste modifiche al Psr. Intanto alcuni pastori continuano la protesta
pecore-capre-pascolo-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Dopo l'approvazione del pacchetto di finanziamenti regionali della settimana scorsa, è stato firmato mercoledì 13 a Firenze il protocollo di intesa per il rilancio del settore ovicaprino toscano, che coinvolge organizzazioni professionali e cooperative agricole e i consorzi di ...

Umbria, il nuovo regolamento sull'agriturismo

Approvato dalla regione in questi giorni, ha ottenuto un ottimo consenso dal mondo agricolo. Grande attenzione alla tutela e alla valorizzazione dei prodotti tipici umbri e al territorio. All'interno il regolamento completo scaricabile
agriturismo-multifunzionalita-ospitalita-by-roberto-zocchi-fotolia-750

E' stato approvato nei giorni scorsi dalla Regione Umbria il nuovo regolamento sull'agriturismo, settore fondamentale sia per l'agricoltura che per l'accoglienza turistica della regione cuore verde d'Italia, che vede nel territorio agroforestale e nell'enogastronomia due ...

Vino, tempo di anteprime in Toscana

Dal 9 al 18 febbraio 2019 si terranno varie iniziative per presentare i vini che usciranno a marzo delle grandi Docg regionali, dal Nobile di Montepulciano, al Chianti, dalla Vernaccia di San Gimignano al Chianti Classico e al Brunello
bicchieri-vino-rosso-by-boule1301-fotolia-750-jpeg

E' tempo di anteprime per le grandi Docg in questi giorni in Toscana, con la presentazione ad appassionati e operatori delle annate che usciranno a marzo sul mercato. Si inizia sabato 9 febbraio con l'anteprima del Vino Nobile di Montepulciano, che andrà avanti fino a ...

28 gen Zootecnia

Lazio, il bando per i contributi all'apicoltura

A disposizione oltre 136mila euro per l'assistenza tecnica, l'acquisto di arnie, macchinari per nomadismo, sciami e api regine e attrezzature per la riproduzione. Scadenza il 15 febbraio, all'interno il bando completo
api-apicoltura-apicoltore-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

E' aperto nel Lazio il bando per richiedere i contributi per il settore apistico previsti dall'Ocm miele per la campagna 2018-19, suddiviso in tre azioni: azione A per l'assistenza tecnica e la formazione, azione C per la razionalizzazione del nomadismo e azione E per il ripopolamento ...

Quando viticoltura fa rima con innovazione varietale

Al Forum di Firenze il punto sull'uso di nuove varietà di vite resistenti e sulle prospettive offerte dal miglioramento genetico: emerge un interesse per le possibili applicazioni, anche se per ora resta la chiusura dell'Ue sulle biotecnologie genetiche
forum-viticoltura-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si è tenuto lo scorso 23 gennaio a Firenze il Forum nazionale vitivinicolo organizzato dalla Cia in collaborazione con l'Accademia dei Georgofili e il patrocinio del Crea e dell'Accademia italiana della vite e del vino, con al centro la tematica dell'innovazione varietale in ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner