News dalle aziende


Dal trapianto alla raccolta: come mettere in riga le piante

Ortaggi e fragola, con la messa a dimora estiva, possono incontrare difficoltà di attecchimento e di sviluppo. Ecco la ricetta Biolchim per equilibrio e produttività
nova-fragola-ortaggi-fonte-biolchim

Per offrire raccolti abbondanti, regolari e dalle caratteristiche organolettiche eccellenti, le coltivazioni erbacee devono giungere alla fase produttiva avendo buona architettura ed un potente apparato radicale. Sostenere in maniera mirata lo sviluppo delle colture sin dalle prime fasi consente di velocizzarne l’entrata in produzione, assicurare la continuità dei raccolti e spuntare prezzi più elevati in fase di vendita. Durante il ciclo, tuttavia, alcuni fattori possono minare l’equilibrio di crescita: tra questi stress da trapianto, inefficienza radicale o condizioni ambientali sfavorevoli. Vediamo come prevenirne i danni. Stress da trapianto In fase di trapianto, con il trasferimento delle piantine in un nuovo ambiente, si sottopongono inevitabilmente le colture a forti stress, talvolta amplificati da condizioni climatiche sfavorevoli. In estate, le temperature elevate inducono le piantine ad aumentare la traspirazione dei tessuti, con conseguente ...

Apparato radicale ben sviluppato grazie a Kelpak®

Distribuito da Agricola Internazionale, il bioregolatore favorisce lo sviluppo radicale, il superamento della crisi da post trapianto e l’entrata in produzione
kelpak-luglio-2020-fonte-agricola-internazionale

Creare le premesse, fin dalle prime fasi del ciclo vegetativo, per un ottimale sviluppo dell’apparato radicale è fondamentale per permettere alla pianta di essere in grado di superare la fase di stress che segue il trapianto e di entrare prima in produzione. L’apparato radicale ...

Pharmamin-M: maturazione, colorazione e qualità in un'unica mossa

Adriatica consiglia la sua soluzione nutrizionale in grado di favorire la maturazione e la colorazione dei frutti, senza rinunciare a qualità e conservabilità
pharmamin-m-2020-agosto-fonte-adriatica

La maturazione coincide con la fase finale dello sviluppo del frutto e da un punto di vista fisiologico presenta molte analogie con la senescenza. Si tratta di una sindrome fisiologica complessa, nel corso della quale il frutto è caratterizzato da diversi processi chimico-fisici. Nel corso ...

Brassicaceae: le soluzioni nutrizionali per performance ottimali

Timac Agro Italia dispone di una vasta gamma di prodotti ad alto contenuto tecnologico in grado su supportare le colture durante il ciclo vegeto-produttivo
brassiche-linea-nutrizione-fonte-timac

Che si tratti di cavolfiori, broccoli o brassiche autunno-invernali in generale, tutte queste colture condividono un importante elemento della fisiologia vegetale: l’apparato radicale. Questo importante organo della pianta svolge funzioni straordinarie per quanto riguarda ...

Idrolisi enzimatica, tecnologia sostenibile per biostimolanti di qualità

Ilsa ha sviluppato delle tecnologie altamente specializzate e automatizzate ed uniche nel loro genere come Fch® - Fully controlled hydrolysis, Fceh® - Fully controlled enzymatic hydrolysis e Sfe® - Supercritical fluid extraction
tecnologie-ilsa-formulati-fonte-ilsa

Ilsa da sempre ha sviluppato delle tecnologie di produzione innovative, efficienti e a basso impatto ambientale, per fornire agli agricoltori fertilizzanti efficaci, efficienti e sostenibili. Ilsa ha chiamato questo approccio unico "The Green Evolution" che è molto di ...

Vigorplant e Isagro, insieme per il terriccio Nativia

Le due realtà hanno firmato un accordo di collaborazione legato a innovativi substrati di coltivazione dalle caratteristiche uniche
vigor-plant-terriccio-arricchito-con-biocross-isagro-fonte-isagro

"Nativia®, il nostro terriccio studiato per il mercato hobbistico e che si avvale di Biocross® Isagro, ci ha sorpreso. Abbiamo venduto più di 50mila confezioni in soli 6 mesi, ma l'accelerazione vera è arrivata nel lockdown. Per noi, che viviamo e ...

Uva da tavola, sempre più biocontrollo per la difesa della vite

Durante il Campo demo fungicida vite, organizzato da Agricola 2000 a Castellaneta (Taranto), sono state testate strategie convenzionali e di biocontrollo per la difesa dell'uva da tavola da peronospora e oidio
campo-demo-vite-fungicida-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dai consumatori e dalla grande distribuzione viene chiesto con sempre maggiore insistenza ai viticoltori di produrre uva da tavola sana, buona e con un ridotto profilo residuale. Proprio dietro l’impulso di tecnici e viticoltori Agricola 2000 ha organizzato a Castellaneta (Taranto) un Campo ...

Speciale: Campo Demo

31 lug Fertilizzanti

L'importanza dello zolfo per la nutrizione delle brassicacee

Unimer propone alcuni suoi concimi organo-minerali, per un apporto nutrizionale equilibrato anche di zolfo
brassiche-brassica-brassicacee-by-emuck-adobe-stock-749x500

Le brassicacee sono un’importante famiglia di vegetali molte delle quali coltivate in tutto il pianeta per usi alimentari e industriali. Tra quelle coltivate ad uso industriale troviamo principalmente il colza, utilizzato per la produzione di olio alimentare e per la trasformazione in ...

Pero, l'innovazione varietale parte da Apofruit

In Italia si sta cercando di allungare il calendario di maturazione e d'introdurre nuove tipologie di frutto più attraenti per il consumatore e con sapore caratteristico come Falstaff® e Fred®
pera-pero-falstaff-byapofruit-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

In Italia la produzione di pere del 2020 è in calo del 12% rispetto al periodo 2015-2018. Il Cso di Ferrara ha stimato un valore di circa 642mila tonnellate, il più basso degli ultimi dieci anni escludendo il 2019 che è stato particolarmente basso ed anomalo. Le principali ...

28 lug Fertilizzanti

Carciofo, la proposta di Compo Expert

L'applicazione di biostimolanti al suolo abbinati alle prime irrigazioni possono favorire una migliore ripresa vegetativa e una buona omogeneità
vitanica-kamasol-rz-mc-fonte-compo-expert

Il risveglio della carciofaia o il trapianto, nel caso di nuovi impianti, è la prima fase del ciclo vegetativo del carciofo e può avere un'enorme influenza sulla produzione in termini quantitativi e soprattutto di precocità. Il risveglio indotto con l'irrigazione, ...

28 lug Fertilizzanti

Coltivare la fragola, la proposta di Fomet

Fomet Spa e la consociata Delta Sas integrano una gamma di prodotti nutrizionali che soddisfa l'imprenditore agricolo per supportarlo nel raggiungimento del suo obiettivo
fragole-fragola-primo-piano-by-beerfan-fotolia-750

La fragola è una coltura che, a prescindere dagli altalenanti prezzi che ha subito il mercato negli ultimi anni, trova ancora molto apprezzamento da parte del consumatore…un cliente esigente che vuole un “frutto” (o un falso frutto come dovremmo definirlo dal punto di ...

Prev-Am Plus, efficacia senza residui anche su vite

Fungicida-insetticida a base di olio essenziale di arancio dolce, ideale per la difesa anche in pre-raccolta, consentito anche in agricoltura biologica
filari-vite-fonte-nufarm

Grazie alle sue peculiarità come la notevole velocità d'azione senza rilascio di residui nelle derrate fresche, processate e sui vini, ed alla sua attività su malattie e insetti Prev-Am® Plus rappresenta il prodotto ideale per la difesa della vite e di molte altre ...

Torna la cambiale agricola. E non solo...

Quali sono gli strumenti che le aziende agricole hanno a disposizione per finanziarsi? E quali sono gli ammortizzatori sociali per i lavoratori del comparto? Di questo si è discusso durante il webinar organizzato dagli Stati generali mondo del lavoro
assicurazioni-piante-soldi-monete-vasetti-by-adrianilie825-adobe-stock-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le aziende agricole hanno attraversato un momento buio durante il lockdown causato dalla pandemia di coronavirus e ora fanno i conti con i danni subiti negli ultimi mesi. Il panorama è vario perché se molte aziende non si sono mai fermate, altre hanno i bilanci in rosso ...

Speciale: Stati generali mondo lavoro - Agrifood

24 lug Fertilizzanti

Qualità del vino controllata a partire dal campo

Ilsa ha consolidato la sua metodologia per ottenere un'uva più adatta al processo di vinificazione, con prodotti specifici nei momenti giusti di applicazione
vino-bicchieri-rosso-rosato-bianco-by-anaumenko-fotolia-750

Come facciamo a stabilire se un vino è buono? O, al limite, se è migliore di un altro? Il prezzo? La varietà? La cantina di produzione? L’annata? O tutto è riconducibile al solo “assaggio”? Anche l’analisi sensoriale, che attribuisce una ...

Diastar maxi: estensione eccezionale su carciofo per nottue e elateridi

L'insetticida di Chimiberg contiene la sostanza attiva teflutrin che agisce per contatto ed in fase di vapore esercita un'azione repellente
diastar-maxi-fonte-chimiberg

Chi sono le nottue e gli elateridi che infestano le piante di carciofo? Come eliminarli dai nostri campi? Le nottue sono lepidotteri che depongono spesso le uova su piante orticole. Sulle foglie determinano rosure su porzioni più o meno ampie della lamina. Sulle giovani piantine si ...

Fertirrigazione e altri nuovi impieghi per Polyversum

Il biofungicida a base di Phytium oligandrum, distribuito in esclusiva da Gowan Italia, ha ottenuto un'estensione d'etichetta per il nuovo impiego su cereali, per un target aggiuntivo su vite e per l'impiego anche in fertirrigazione su orticole
polyfertirrigazione-fonte-gowan

Gowan Italia conferma l'impegno del gruppo per mettere a disposizione del settore agricolo nuove soluzioni a difesa delle produzioni, con particolare attenzione a sostenibilità e innovazione.  E infatti, con il Decreto d'estensione d'etichetta del 8 luglio ...

22 lug Fertilizzanti

Fertilizzazione fogliare e radicale, la combo di Compo

NovaTec® Solub NK-Calcium è un fertilizzante bilanciato a base di azoto, potassio e calcio. Basfoliar® CaMag è invece un correttivo per applicazioni fogliari a base di calcio, magnesio e boro
basfoliar-camag-sl-novatec-solub-fonte-compo-expert

Il disseccamento del rachide è una fisiopatia della vite caratterizzata da alterazioni che interessano parte del grappolo e che, causando l’interruzione dell’apporto delle sostanze nutritive agli acini, ne bloccano la maturazione. Spesso si manifesta ad inizio invaiatura con ...

Evolution: specialista del pre-raccolta della patata

Grazie alle sue caratteristiche tecniche, il disseccante di Sipcam Italia permette l'eliminazione completa della parte epigea della coltura ottimizzandone la fase di raccolta
patata-tubero-bycouler-pixbay-750x500-15850601920

Fino all'ultimo momento utile l'apparato fogliare delle patate è lo strumento grazie al quale si possono innalzare al massimo le rese tramite i naturali processi di fotosintesi, quelli che stanno alla base della produzione dell'amido. Poi però, a ridosso della raccolta ...

Taegro: registrato in biologico, ideale nell'integrato

Taegro è il nuovo fungicida di origine biologica lanciato da Syngenta su vite e orticole contro botrite, oidio, bremia e sclerotinia. Registrato in biologico, è ideale nei programmi di difesa integrata
taegro-syngenta-750x500

Difesa efficace e contenimento dei residui di agrofarmaci: oggi è possibile. Taegro è il nuovo fungicida di origine biologica che Syngenta ha sviluppato per la difesa di vite e numerose orticole contro patogeni quali oidio, botrite, bremia e sclerotinia. A base di Bacillus ...

Campo demo vite, prove di biocontrollo della peronospora

Nell'Astigiano sono state condotte delle prove di difesa della vite contro peronospora utilizzando prodotti di biocontrollo da soli o abbinati a prodotti rameici e ad agrofarmaci di sintesi. Ecco i risultati del Campo demo fungicida vite
campo-demo-fungicida-vite-2020

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

I viticoltori si trovano oggi alle prese con una sfida importante: riuscire ad assicurare una difesa efficace del vigneto riducendo il numero di agrofarmaci di sintesi impiegati e rispettando il limite dei 4 chilogrammi ad ettaro di rame. Per supportare i viticoltori in questa difficile impresa ...

Speciale: Campo Demo

21 lug Agrimeccanica

Fasce di rispetto e mitigazione della deriva. Una questione di percentuali

Sempre più spesso le etichette degli agrofarmaci offrono all'agricoltore la possibilità di ridurre o annullare l'ampiezza delle fasce di rispetto a fronte di una diminuzione, in percentuale, della deriva o del ruscellamento
qdc-quaderno-di-campagna-trattamenti-buffering-zone

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prosegue su AgroNotizie la rubrica dedicata a migliorare la conoscenza delle pratiche di uso sicuro e sostenibile degli agrofarmaci, obiettivo dell'iniziativa Bayer AgriCampus.   Nella sezione Prescrizioni supplementari delle etichette degli agrofarmaci vengono fornite ...

Rubrica: Uso consapevole degli agrofarmaci