2 dic Zootecnia

Pecorino romano, il futuro della filiera è nella diversificazione

Nuovi prodotti e nuovi mercati esteri a Oriente, per dare più valore aggiunto a tutta la filiera con un disciplinare aperto. E' il programma di Gianni Maoddi, nuovo presidente del Consorzio di tutela, come traspare da questa intervista
maoddi-ii-tagliata-presidente-30nov-2020-consorzio-tutela-pecorino-romano

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il Pecorino romano Dop può andare oltre i pur lusinghieri risultati conseguiti nell'ultima campagna lattiero casearia e in questo 2020 difficile per i mercati assediati dalla crisi da Covid-19. Perché se tra ottobre 2019 e luglio 2020 si sono prodotte ben 30.909 tonnellate del tipico formaggio sardo, con una crescita del 14,7% sulla campagna 2018/2019, il prezzo all'ingrosso è costantemente aumentato, attestandosi a Milano, a fine novembre 2020 a 7,35 euro di valore medio tra gennaio e novembre, il 15,70% in più del pari periodo 2019. E le prospettive sono rosee, se pur con tutti i limiti che ancora in questi giorni vengono imposti ai mercati dalle incertezze della pandemia: forse un buon viatico per quella maggiore coesione necessaria all'interno della filiera, che consentirà di guardare con sempre maggior fiducia a nuovi sbocchi commerciali sui mercati esteri. AgroNotizie ne ha parlato con Gianni Maoddi, da poco eletto a Macomer ...

1 dic Zootecnia
Apicoltura, è tempo di aggiornare l'anagrafe
Entro il 31 dicembre 2020 è obbligatorio dichiarare il numero e la posizione degli alveari posseduti, da tutti gli apicoltori, indipendentemente dal numero degli alveari posseduti e dal possesso o meno della partita Iva
alveari-api-apiario-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Come ogni anno, entro il 31 dicembre prossimo, gli apicoltori sono tenuti a comunicare alla Banca dati dell'Anagrafe apistica nazione (nota anche come Bda) il numero e la localizzazione degli alveari posseduti, con sanzioni previste per il mancato adempimento dai mille ai 4mila ...

3 dic Zootecnia
La carne al tempo del Covid-19
L'Istat ha analizzato le conseguenze dell’emergenza sanitaria sulle attività delle aziende zootecniche. Calo della domanda e dei prezzi gettano ombre preoccupanti anche sul futuro
carne-italiana-italia-fonte-angelo-gamberini

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Meno carne di bovini e di suini, riduzione delle importazioni e calo dei consumi. Risultato: prezzi precipitati verso il basso. Questa, in estrema sintesi, la fotografia scattata da Istat (Istituto nazionale di statistica) sull’impatto dell’emergenza sanitaria sul settore carni rosse ...

1 dic Zootecnia
Dalle api selvatiche una speranza contro la varroa
La Fondazione E. Mach ha lanciato un'app per censire le colonie di api non gestite. Uno strumento di citizen science che permetterà di conoscere meglio le api che vivono senza interazioni con l'uomo e tra le quali ci potrebbero essere esemplari che hanno sviluppato una resistenza alla varroa
api-ape-alveare-miele-byflickrcc20_david-blaikie-400

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando pensiamo alle api l'immaginazione corre alle arnie in legno costruite dall'uomo per ospitare questi preziosi insetti. Eppure fino agli anni Ottanta in natura esisteva un gran numero di colonie di Apis mellifera che viveva indisturbato. Quando nel 1984 però la varroa (Varroa ...

30 nov Zootecnia
Nel Chianti si usano gli ultrasuoni contro i cinghiali
Gli ungulati, e in particolare i cinghiali, rappresentano una minaccia importante per la redditività delle aziende agricole. Nel Chianti Classico si sono sperimentati gli ultrasuoni
cinghiali-fauna-selvatica-animali-by-zolastro-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In Toscana ci sono circa 400mila ungulati tra cinghiali, cervi e caprioli. Animali che negli ultimi anni sono aumentati di numero arrecando gravi danni alle coltivazioni. Questi animali infatti si nutrono di un gran numero di colture e spesso si avventurano anche nei centri urbani alla ricerca di ...

26 nov Zootecnia
Le sofferenze della carne
Unici segnali positivi per le carni bovine. Il recupero delle carni avicole non colma il gap con l'anno precedente. Per i suini si accentua la crisi già in atto
numeri-della-carne-fonte-agronotizie

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Segnali positivi dal mercato europeo delle carni bovine, con il prezzo del vivo che nella seconda decade di novembre si porta per alcune tipologie oltre i livelli del 2019. Lo confermano le rilevazioni della Commissione europea, che per i vitelli delle razze da carne indica prezzi in aumento di ...

25 nov Zootecnia
Dalla termodinamica agli insilati, la gestione del calore nelle trincee
Si può contrastare l'innalzamento della temperatura per non dissipare l'energia?
insilato-mano-nov-2020-redazionale-sacco-system-fonte-stockonya-shutterstock

L'energia non si crea né si distrugge, ma si trasforma, passando da una forma a un'altra. E' il primo principio della termodinamica ed è proprio quello che avviene in un insilato. Il foraggio è una massa di energia ad alto valore aggiunto, in parte la microflora ...

25 nov Zootecnia
Pecorino romano, prezzi in aumento: +1,7% a Milano
In Borsa merci lunedì raggiunti i 7,75 euro al chilogrammo sui massimi, e il prezzo medio mensile di novembre si porta a quota 7,56. E' il quarto aumento dalla seduta del 28 settembre. Stabili nelle ultime settimane i prezzi del latte ovino in Sardegna
prezzo-pecorino-romano-dop

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

A tre settimane dall'ultimo aumento di prezzo il 23 novembre scorso è andato in scena un nuovo deciso incremento per il valore di mercato del Pecorino romano Dop sulla piazza all'ingrosso di Milano, che tocca così i 7,75 euro al chilogrammo sui massimi. Mentre i prezzi ...

24 nov Zootecnia
Attenti al virus
Si moltiplicano i focolai di influenza aviaria e di peste suina africana in numerosi paesi europei. Il rischio di un ingresso in Italia di queste patologie è elevato e occorre prestare massima attenzione alle misure di prevenzione
virus-robert-couse-baker

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Risalgono a giugno gli ultimi casi di influenza aviaria in Italia, segnalati dal Centro di referenza per questa patologia, presso l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie. Focolai prontamente circoscritti e resi inoffensivi, fermando l’espandersi del virus. Di quanto sia pericoloso ...

23 nov Zootecnia
Psr Marche, ultimi giorni per i contributi straordinari agli allevatori di bovini
A disposizione fino a 7mila euro ad azienda di vitelloni da carne con linea vacca-vitello. Scadenza il primo dicembre 2020, all'interno il link al bando
vitello-stalla-750-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

E' ancora aperto fino al primo dicembre il bando per le misure straordinarie per gli agricoltori marchigiani che allaveno bovini da carne in aziende con linea vacca-vitello. Il bando, aperto sulla sottomisura 21.1 operazione B del Psr, vuole cercare di contrastare almeno in parte la crisi ...

19 nov Zootecnia
Sardegna, verso l'assunzione nella Laore dei tecnici ex Aras
Lo ha annunciato ieri Valeria Satta, assessora al Personale della Regione Sardegna. Obiettivi: salvaguardare i livelli occupazionali e non lasciare le imprese zootecniche senza l'assistenza già garantita dall'Associazione regionale allevatori della Sardegna
veterinario-allevamento-bovini-zootecnia-by-ellisia-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si avvia forse verso una soluzione la vertenza dei 252 lavoratori dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna in liquidazione, in attesa di essere assunti nell'Agenzia regionale Laore, ma in realtà minacciati di rimanere senza lavoro - causa ricorsi al Tar Sardegna di ...

18 nov Zootecnia
Psr Molise, 4 milioni per gli allevatori con la misura 21
Lo ha annunciato in conferenza stampa l'assessore all'Agricoltura della Regione Molise Cavaliere, presentando il bando che si chiude il prossimo 7 dicembre. Per partecipare le aziende devono possedere almeno sei Uba, Unità bovine adulte
banconote-monete-soldi-by-stockpics-by-adobe-stock-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

"Il massimo che si poteva ottenere oggi, con gli strumenti e le risorse a disposizione della nostra Regione. Ma si tratta di un'opportunità davvero importante per le aziende zootecniche locali, in un momento assai delicato e in un contesto di crisi che sappiamo ormai tutti essere ...

18 nov Zootecnia
Genetica animale, ora si cambia
Sulla scena si affaccia Fris.Ital.I., un nuovo ente selezionatore che si propone agli allevatori della Frisona italiana con un diverso modello associativo e con ambiziosi obiettivi nel miglioramento genetico
frisona-primo-piano-viviane-monconduit

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Per il mondo della selezione e della genetica animale doveva essere una rivoluzione. Ma poi non è cambiato granché. A dare il via al cambiamento una normativa del 2016, la numero 154 che all’articolo 15 si occupa della riproduzione animale. Cosa e come sarebbe cambiato lo ha ...

17 nov Zootecnia
Calabria, slittano gli stop agli spandimenti in zona vulnerabile
Le condizioni meteo favorevoli hanno consentito il rinvio del fermo dell'utilizzo agronomico dei letami e degli assimiliati ai letami, con date diverse a seconda dell'utilizzo dei suoli agricoli
letame-by-branislav-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In Regione Calabria l'autunno mite e le previsioni meteo per il mese di novembre - che annunciano temperature minime superiori ai 10 gradi centigradi e poche precipitazioni sparse - inducono il Dipartimento agricoltura e risorse agroalimentari a far slittare il periodo di blocco degli ...

16 nov Zootecnia
Pecorino romano, Maoddi eletto presidente
Il nuovo Consiglio di amministrazione del Consorzio di tutela, votato lo scorso 5 novembre dall'Assemblea dei soci, ha nominato all'unanimità l'imprenditore di Nuragus nella seduta del 12 novembre
giannimaoddinuovopresidente12nov2020consorziotutelapecorinoromano

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si completa la nuova governance per il Consorzio di tutela del Pecorino romano. Lo scorso 12 novembre a Macomer (Nuoro) il consiglio di amministrazione ha eletto quale nuovo presidente Gianni Maoddi. Maoddi, 49 anni, titolare della Fratelli Maoddi di Nuragus, aveva già ricoperto il ruolo ...

16 nov Zootecnia
Pecorino solidale, la rivincita dei pastori è firmata Biraghi
Il formaggio grattugiato commercializzato da Biraghi ha venduto 150 quintali tra gennaio e ottobre 2020, crescendo del 20% sul 2019. L'iniziativa è nata nel 2017 per consentire alla Cooperativa Dorgali di pagare ai pastori il latte un euro al litro
confezionebiraghi22giu2017coldiretti-sardegna

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

È sempre in crescita il trend di vendita del Pecorino etico solidale, nato dall'accordo di filiera Biraghi-Coldiretti Sardegna nel marzo del 2017 che paga minimo un euro al litro di latte ovino al pastore. Una good news in tempi di prezzi all'ovile generalmente fermi in prevalenza a ...

13 nov Zootecnia
Vespa velutina, trovato il primo nido in Toscana
Il ritrovamento è avvenuto in provincia di Massa Carrara, in un giardino privato in una zona pianeggiante non lontana dal mare. Le operazioni per l'abbattimento della colonia di calabroni sono già state attivate
velutina-nido-toscana-by-stefano-fenucci-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Per la prima volta un nido di Vespa velutina è stato trovato in Toscana. A darne la notizia è stato Stefano Fenucci dell'associazione Toscana miele che ha effettuato un primo sopralluogo sul posto. Il nido, di circa un metro di diametro, si trova su un albero in un ...

12 nov Zootecnia
Si dice carne vegan, si legge carne
Un po' di riflessioni sulla decisione non decisione del Parlamento europeo
senza-carne-freccia-meatless-by-gustavofrazao-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

"In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio". Scomodiamo devotamente il Vangelo di Giovanni per sottolineare l'importanza della parola, il lògos. Abbiamo atteso ben più di qualche giorno per tornare a mente fredda su un tema che, a ben ...

12 nov Zootecnia
Apicoltura sostenibile, arrivano i podcast dei webinar Fao e Izs
Disponibili su Youtube le registrazioni dei due eventi online che si sono tenuti il 23 e il 30 ottobre scorsi. All'interno i link ai video
api-apiario-by-fao-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Se non siete riusciti a seguire in diretta i seminari online sull'apicoltura sostenibile organizzati dalla Fao e dall'Izs Lazio Toscana, o se li avete seguiti e li volete rivedere, non preoccupatevi: ora sono disponibili le registrazioni. La Fao infatti ha pubblicato su Youtube i link ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: