Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini
1 ago Zootecnia

Il "rischio-stalla" si può misurare

Messo a punto un sistema per monitorare la situazione degli allevamenti sotto il profilo sanitario e produttivo. Centrale il ruolo del veterinario aziendale. Aderire può essere opportuno, ma non è obbligatorio
veterinario-capretto-capra-allevamento-by-rh2010-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Si chiama ClassyFarm e il suo compito è monitorare alcuni parametri sanitari e produttivi degli allevamenti. Voluto dal ministero della Salute e realizzato dallo Zooprofilattico Ubertini con la collaborazione dell'Università di Parma, fornisce un'indicazione del livello di rischio specifico per ogni singolo allevamento. Il sistema si basa su elaborazioni scientificamente convalidate, tanto che a livello internazionale il modello italiano sta riscuotendo un forte interesse.   Base volontaria Ma come funziona ClassyFarm? Anzitutto va precisato che l'adesione al sistema di controlli è volontaria e la raccolta e comunicazione dei dati dell'allevamento avviene attraverso il veterinario aziendale, nuova figura professionale della quale AgroNotizie ha già parlato. I dati raccolti sono raggruppati in sei aree di valutazione: biosicurezza, benessere animale, parametri sanitari e produttivi, alimentazione animale, consumo di farmaci, ...

2 ago Zootecnia

Vespa velutina, trovare i nidi con la radio telemetria

Uno studio franco-britannico ha messo a punto un nuovo metodo basato su una trasmittente radio attaccata all'insetto per individuare i nidi e poterli andare poi a distruggere. Un nuovo passo nella lotta al calabrone asiatico, ma non basta
vespa-velutina-nido-albero-by-fredciel-wikipedia-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Continua l'attività di ricerca di nuovi metodi per individuare i nidi di Vespa velutina, il calabrone asiatico arrivato in Italia nel 2012 che si sta dimostrando un grave problema sia per gli alveari che per la popolazione per la sua aggressività e i potenziali, e in alcuni ...

2 ago Zootecnia

Emilia Romagna, aperte le domande per gli aiuti in apicoltura

Fino al 20 agosto potranno essere richiesti i contributi per il settore apistico da parte di imprese singole e associare e enti con sede nella regione, per acquisto di materiali e impianti, lotta alle patologie, ripopolamento, analisi e valorizzazione dei prodotti e assistenza tecnica
api-ape-alveare-alveari-by-arinahabich-fotolia-750

La Regione Emilia Romagna ha aperto le domande di aiuto per il settore apistico per la stagione 2018-19. Possono presentare domanda di accesso agli aiuti gli apicoltori ed i produttori apistici singoli e associati in possesso di partita Iva e in regola con la denuncia di detenzione delle arnie ...

1 ago Zootecnia

Grandi mieli d'Italia, l'edizione 2018

Aperte le iscrizioni per il concorso organizzato dall'Osservatorio nazionale miele di Castel San Pietro Terme (Bo) arrivato alla 38esima edizione. Consegna campioni entro il 25 agosto. All'interno il bando e la modulistica
grandi-mieli-italia-concorso-by-osservatorio-nazionale-miele-jpg

Torna anche quest'anno uno dei più attesi concorsi del mondo apistico italiano, il concorso nazionale Grandi mieli d'Italia Tre gocce d'oro, organizzato come ogni anno dall'Osservatorio nazionale del miele di Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna. Al concorso, ...

1 ago Zootecnia

Unaapi: "Fermate il miele cinese"

L'associazione apistica, tramite il suo presidente Giuseppe Cefalo, ha inviato una lettera al ministro Centinaio per chiedere di intervenire sulle importazioni dalla Cina, dove la normativa permette di realizzare un prodotto che per la legge europea sarebbe commercializzabile
favo-miele-api-apicoltura-alveare-by-leonid-nyshko-fotolia-750

Matteo Giusti di Matteo Giusti

A lanciare l'allarme sul miele cinese è Unaapi, l'Unione nazionale associazioni apicoltori italiani, che nei giorni scorsi ha inviato una lettera al ministro Centinaio, firmata dal suo presidente Giuseppe Cefalo, in cui chiede di prendere provvedimenti per fermare ...

31 lug Zootecnia

La ricerca made in Italy per combattere il Parmesan

Per riconoscere il falso formaggio l'Università Cattolica di Piacenza ha messo a punto un sistema basato sull'impronta chimica dei prodotti
formaggio-a-pasta-dura-parmigiano-grana-by-gresei-fotolia-750

Il falso parmigiano spopola nel mondo superando quello vero e arrivando anche sul mercato italiano. Sono i cosidetti similgrana, prodotti di bassa qualità spesso venduti con nomi di fantasia che fanno concorrenza sleale ai prodotti originali e spesso ingannano i consumatori sulla ...

31 lug Zootecnia

Mangimi medicati, l'Ue scende in campo

L'Europarlamento, il Consiglio e la Commissione Ue hanno stipulato un accordo informale per regolamentarne la fabbricazione e l'utilizzo, con l'obiettivo di eliminare le discordanze tra gli Stati membri. L'approvazione formale è prevista per ottobre
mangime-mangimi-by-lulu-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Accordo informale tra Parlamento europeo, Consiglio Ue e Commissione europea sulla regolamentazione dei mangimi medicati. Il testo è stato votato in seno alla Commissione per l'Agricoltura con quaranta voti favorevoli e un astenuto. A ottobre l'accordo verrà formalmente ...

31 lug Zootecnia
Info aziende

Da Tdm ed Evel nasce Ten

La nuova società propone soluzioni all'avanguardia per la ventilazione e il raffrescamento degli allevamenti
bovini-stalla-ventilatori-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

Una nuova società si affaccia quest'anno sul mercato dei sistemi di ventilazione e raffrescamento per le stalle di bovini (sia da latte che da carne) e per gli allevamenti suinicoli. Vogliamo presentarvi Ten, nuova realtà con sede in provincia di Brescia che nasce ...

30 lug Zootecnia

Patologia delle api e lotta alla varroa

Il seminario di formazione si terrà il prossimo 5 agosto, al Centro studi Tolerus, a Ceccano (Fr)
20180805-patologie-api-varroa-evento

Il prossimo 5 agosto si terrà al Centro studi Tolerus, alla stazione ferroviaria di Ceccano (Fr), il seminario di formazione "Patologia delle api e lotta alla varroa". Relatore dell'incontro sarà Marco Pietropaoli, biologo all'Istituto zooprofilattico ...

30 lug Zootecnia
Info aziende

La "nuova" Boehringer riparte dalla vacca da latte

L'azienda nata il primo aprile dalla fusione con Merial ha lanciato un innovativo sigillante interno del capezzolo, ideale per l'uso a tappeto alla messa in asciutta
bovini-vacca-da-latte-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

In un momento in cui espressioni come "uso prudente dell'antibiotico" e "asciutta selettiva" sono divenute di uso quotidiano nelle nostre aziende agricole, e in cui molte pratiche gestionali sono messe in discussione, è confortante che qualcuno cerchi di fare il ...

27 lug Zootecnia

Alpaca, l'allevamento che non ti aspetti

Nel piacentino una giovane imprenditrice agricola ha avviato un piccolo allevamento di alpaca con la cui lana produce sciarpe e maglioni. "Sono animali gregari, docili e non sputano", racconta ad AgroNotizie
gloria-alpaca-coldiretti-oscar-green

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dagli altopiani andini alle campagne piacentine. Gloria Merli è una giovane imprenditrice agricola che dopo una laurea in Architettura ha deciso tornare nell'azienda di famiglia, ma accanto alle viti ha deciso di lanciare una nuova attività: allevare alpaca per la produzione ...

27 lug Zootecnia
Info aziende

Il futuro dell'allevamento da latte secondo Lely

In occasione dei festeggiamenti per i suoi primi settanta anni, la multinazionale olandese ha presentato Astronaut A5 e l'ultimo modello di Juno, il robot spingiforaggio. Fornendo anche interessanti anticipazioni su alcuni progetti nel mirino
astronaut-a5-robot-bovini-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

Automazione del lavoro in stalla e disponibilità di dati in tempo reale, ma non solo. È l'idea di Lely sul futuro degli allevamenti bovini da latte espressa in occasione dei "Lely Future Farm Days" tenutisi recentemente in Olanda per celebrare i primi settanta anni ...

26 lug Zootecnia
Info aziende

Allevamenti di qualità con QuickBayt e Device

Con l'applicazione di buone pratiche igieniche e un adeguato trattamento contro le larve e gli adulti di mosca si ottengono ottimi risultati
medico-stalla-bovini-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

Bayer è da sempre impegnata nello sviluppo di soluzioni che migliorino la qualità della vita, così come la qualità degli ambienti dove tutti noi (uomini e animali domestici) viviamo e lavoriamo, o anche solo trascorriamo il nostro tempo libero. Le mosche sono un ...

25 lug Zootecnia

Miele, il concorso di Montalcino 2018

Aperte le iscrizioni per il concorso Roberto Franci organizzato da Asga in collaborazione con l'Università di Siena. Invio campioni entro il 20 agosto, premiazione durante l'evento la Settimana del miele. All'interno il bando completo e la modulistica
miele-by-frog-travel-fotolia-750

Torna anche quest’anno il concorso internazionale dei mieli ‘Roberto Franci’ a Montalcino. Il concorso, organizzato da Asga, l’Associazione apicoltori di Siena Grosseto e Arezzo, con la collaborazione dell’Università di Siena e il riconoscimento dell’Albo ...

25 lug Zootecnia

Settimana del miele 2018

L'evento si terrà a Montalcino (Si), dal 7 al 9 settembre prossimi
miele-by-giezetstudio-fotolia-750

Dal 7 al 9 settembre 2018 si terrà la 42° Settimana del miele a Montalcino (Si). Nell'ambito della mostra mercato d’apicoltura, si terrà anche lo storico Concorso dei mieli "Roberto Franci", una delle più importanti competizioni nazionali ...

25 lug Zootecnia

Più tempo per la ricetta elettronica

Rinvio al primo dicembre per la prescrizione del farmaco veterinario in formato digitale. Lo prevede il decreto "milleproroghe"
allevamento-digitale-tecnologie-computer-allevatore-zootecnia-vacche-by-goodluz-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Eravamo abituati a parlarne a fine anno, quando l'approssimarsi di molte scadenze dettava la necessità di varare il "milleproroghe", il decreto del Consiglio dei ministri con il quale si facevano slittare in avanti appuntamenti che si sapeva non sarebbero stati ...

25 lug Zootecnia

Una vita da letame

Interviste impossibili: AgroNotizie intervista il letame, prezioso fattore di produzione sempre più raro
interviste-impossibili-letame

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Sinomimo di fertilità e di salute del terreno, il letame è da sempre abbinato alle pratiche agricole non solo per innalzare le rese, ma anche per restituire al suolo quanto le colture hanno asportato. Nutre, struttura, trattiene l'acqua, ma porta con sé alcune ...

25 lug Zootecnia
Info aziende

È firmato DeLaval il raffrescamento delle stalle a mungitura robotizzata

È stato recentemente lanciato in Spagna il nuovo sistema di "cooling" messo a punto dalla multinazionale svedese per le aziende dotate di Ams (Automatic milking system). Tra le sue peculiarità, l'uso di sensori di presenza delle bovine in rastrelliera e nell'area davanti al robot
bovini-raffrescamento-delle-stalle-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

In un articolo pubblicato l'anno scorso su una prestigiosa rivista scientifica internazionale, un gruppo di esperti americani ha affermato che nel 2067, nelle stalle da latte a stelle e strisce le vacche avranno medie produttive di 250 quintali per anno. Questo in virtù degli enormi ...

24 lug Zootecnia
Info aziende

Scacco matto alle mosche in due mosse

Grazie all'uso combinato del larvicida Neporex e dell'adulticida Agita, Stefano e Romano Bernini di San Benedetto Po (Mn) riescono a tenere sotto controllo la popolazione dell'insetto
stefano-bernini-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

A Stefano e Romano Bernini di San Benedetto Po l'estate non fa paura. Le loro settanta vacche frisone in lattazione non mostrano cedimenti, continuano a viaggiare sui trentadue litri di latte al giorno. Una media del tutto soddisfacente per chi, come i due fratelli mantovani, produce latte da ...

23 lug Zootecnia

Altri "spiccioli" per gli allevatori

Seconda tranche di aiuti al sistema Aia per la gestione dei Libri genealogici e per il miglioramento genetico. In attesa della riforma che cambierà le regole della riproduzione animale
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Angelo Gamberini di Angelo Gamberini

Secondo e ultimo stanziamento di fondi, almeno per il 2018, destinato alle organizzazioni degli allevatori che fanno capo ad Aia (Associazione italiana allevatori). Pochi soldi, ma preziosi per proseguire con le attività di miglioramento genetico e tenuta dei Libri genealogici, ancora ...

23 lug Zootecnia
Info aziende

Yogurt e gelato agricolo, garantisce Angelo Simeone

In stalla quaranta vacche, in negozio una varietà di prodotti ottenuti dalla lavorazione del latte aziendale degna di una boutique. Per l'azienda agricola Conte di Fasano (Br) l'incontro con la tecnologia FDstore è stato una rivoluzione
tre-generazioni-di-simeone-allevatori-top-mag-2018

Allevatori Top di Allevatori Top

Angelo Simeone è vispo, anzi, vispissimo. E quando ha capito che il futuro della piccola stalla di famiglia si sarebbe giocato sulla vendita diretta non ci ha pensato due volte a cambiar rotta, affiancando al suo ruolo di allevatore anche quello di casaro. Terza generazione di una ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner


Media Partner

AgroNotizie realizza reportage tematici
e collabora per la realizzazione di eventi dedicati all'agricoltura con: