Approfondimenti


Quale lavoro per l'agricoltura post Covid-19?

L'agricoltura può rappresentare un settore di impiego per molte persone che a causa dell'epidemia di coronavirus hanno perso il posto di lavoro. Ma per trovare occupazione servono competenze specifiche. Di questo e altro si è parlato durante il webinar organizzato dagli Stati generali del mondo del lavoro
stati-generali-mondo-lavoro-webinar-27-maggio

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il mondo del lavoro nel settore agricolo è unico rispetto agli altri comparti produttivi. La maggior parte delle persone impiegate è infatti un lavoratore autonomo e del milione di dipendenti il 97% sono operai, il 90% dei quali sono impiegati a tempo determinato. Emerge dunque un quadro frammentato, fortemente stagionalizzato e dipendente da manodopera estera, visto che un lavoratore su tre proviene da oltreconfine. Di lavoro nel settore agroalimentare si è parlato durante un webinar organizzato dagli Stati generali del mondo del lavoro, il format di eventi nato a Torino nel 2019 per opera di Pier Carlo Barberis. Il webinar del 27 maggio scorso ha visto la partecipazione di diversi stakeholder della filiera che si sono confrontati su un tema oggi di primaria importanza a causa della crisi economica che il paese sta attraversando a causa del Covid-19: la disoccupazione e la scarsità di manodopera in campagna. Oltre ai dati sopra elencati, ...

Speciale: Stati generali mondo lavoro - Agrifood

Drosophila suzukii: cosa conosciamo del suo nemico naturale

La Fondazione Edmund Mach inizia il lavoro di ricerca su Ganaspis brasiliensis. Fondamentale sarà valutare il rischio dell'introduzione di questo imenottero sul territorio italiano
ganaspis-brasiliensis-parassitoide-della-drosophila-suzukii-mag-2020-fonte-fondazione-edmund-mach

Barbara Righini di Barbara Righini

Lo scopo è ottenere in futuro il via libera dai ministeri competenti per la lotta biologica contro Drosophila suzukii, fitofago alieno arrivato in Italia nel 2009 che i coltivatori di piccoli frutti e di ciliegie conoscono bene: la Fondazione Edmund Mach è pronta a importare un ...

Biodiversità e chimica verde: il futuro dell'umanità è di nuovo nei campi

L'uomo ha coltivato nei millenni circa 7mila specie. Ad oggi le piante coltivate non arrivano a 150 e i nostri fabbisogni sono coperti per il 95% da sole 30 specie
biodiversita-natura-ambiente-by-stefan-korber-fotolia-750x750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Nelle ultime settimane si è molto parlato della strategia "farm to fork" che è il vero cuore del corso verde (Green new deal) dell'Unione europea. Un corso tutto orientato alla sostenibilità e alla ricerca di un nuovo equilibrio fra l'ambiente naturale e i ...

25 mag Agrimeccanica

Genagricola, agricoltura di precisione da Nord a Sud Italia

Dalla viticoltura alle colture erbacee passando per la zootecnia. Genagricola ha sposato i principi dell'agricoltura di precisione su molteplici filiere e in sette diverse regioni. Abbiamo incontrato il loro responsabile agronomico
genagricolacacorniani-750-500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Genagricola è la società agricola del Gruppo Generali. Una realtà imprenditoriale che gestisce 26 aziende agricole (di cui tre in Romania) disseminate in sette regioni differenti. Fondata nel 1851 con la bonifica di una palude salmastra nei pressi del comune di Caorle ...

Danni da cinghiale? In arrivo risarcimenti più cospicui

Una sentenza del Tribunale di Taranto ha condannato Regione Puglia e Provincia di Taranto a risarcire integralmente un agricoltore che aveva subito danni. Una sentenza che aumenta gli importi dovuti e che ora può essere impugnata da altre aziende nelle stesse situazioni
cinghiali-fauna-selvatica-by-alexander-von-duren-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Cinghiali e nutrie, ma anche lupi, camosci e stambecchi sono diventati per molti agricoltori un vero e proprio flagello. I danni che la fauna selvatica apporta alle colture sono ingenti e la fase di lockdown, causata dall'epidemia di coronavirus, ha dato ancora maggiore impulso ...

22 mag Bioenergie

La coltivazione di alofite a scopo energetico e ambientale

Fibre e oli industriali dai terreni improduttivi. A cura di Mario A. Rosato
salicornia-genere-di-alofite-by-murasal-adobe-stock-750

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La salinizzazione dei suoli e delle acque ad uso agricolo è un problema di scala planetaria perché riduce la produttività della maggior parte delle colture convenzionali, con un costo che la Fao stima in 11 miliardi di dollari all'anno (Rif. [i]). Si considera ...

In attesa dei corridoi verdi gli agricoltori si attrezzano da soli

La ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova assicura che i corridoi verdi presto saranno attivi. Ma il tempo stringe e alcuni agricoltori si attrezzano da soli con voli dal Marocco e dall'Ungheria
vendemmia-uva-vino-by-francis-bonami-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La ministra Teresa Bellanova ci tiene a rassicurare gli agricoltori italiani: "Stiamo lavorando perché si concretizzino i corridoi verdi richiesti da Coldiretti e dalle altre associazioni", ha dichiarato la titolare del Mipaaf durante una intervista ad Agorà. ...

Il futuro è la campagna

L'agricoltura torna prepotentemente alla ribalta, anche nel mondo del lavoro
agricoltura-biologica-coltivazioni-biologiche-campo-by-asferico-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Il futuro è la campagna. A dirlo non son io, povero agricolo nostrale, ma uno dei maggiori architetti contemporanei, Rem Koolhaas. L’architetto olandese ha dedicato al concetto una sontuosissima mostra nella Mecca dell’arte contemporanea mondiale – il Guggenheim ...

Speciale: Stati generali mondo lavoro - Agrifood

20 mag Agrimeccanica

Breganze, una ripartenza al 100 per 100

Una strategia lungimirante fin da subito e il polo produttivo vicentino AGCO è tornato attivo in tempi da record. Invariata la strategia per le mietitrebbie Ideal: già usciti dalle linee produttive i primi esemplari post Covid-19
gold-harvesting-competence-center

Michela Lugli di Michela Lugli

La Fase due è partita ed è tornata una parvenza di normalità: riaprono le attività, si può mangiare un gelato, bere un caffè, andare dal parrucchiere e addirittura uscire con un amico. Per diverse realtà produttive la ripartenza è ...

Xylella, come si deve fare il controllo degli insetti vettori

Gli interventi agronomici e fitoiatrici contro la cicalina sputacchina, quando sono obbligatori e quando solo consigliati. Il tutto descritto nella Delibera di giunta 548/2020 di Regione Puglia che ha adottato il Piano di lotta alla batteriosi 2020
olivo-sputacchina-xylella-philaenus-spumarius-insetto-byhakoar-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Le “Misure fitosanitarie di controllo dei vettori per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa subspecie pauca ST53” sono il secondo allegato alla Delibera di giunta regionale n. 548 del 21 aprile 2020, pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia del 5 maggio ...

Contaminanti delle acque: come ti drogo il gamberetto

Agricoltura, ambiente & salute: fra le sostanze che inquinano le acque risultano numerosi farmaci e perfino sostanze stupefacenti. Una contaminazione di cui quasi nessuno parla
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Tempo addietro era stata pubblicata su AgroNotizie una disamina sulla continua emorragia di sostanze attive che sta impoverendo la fitoiatria europea. Indebolimento dovuto anche a posizioni come quella espressa dalla commissaria europea designata alla Salute, ovvero la cipriota Stella Kyriakides, ...

Domanda unica e Pac post 2020: il focus

Il termine per la presentazione è stato spostato al prossimo 15 giugno. La programmazione 2014-2020 si protrarrà sino alla fine del 2022. Dal regolamento transitorio per il triennio 2020-2022 al piano strategico. Domande e risposte con ConsulenzaAgricola.it
agricoltura-campagna-senese-campo-by-gianluca-fotolia-750

Negli ultimi mesi l'emergenza coronavirus ha modificato radicalmente la nostra vita, influenzando sensibilmente tutti i principali settori produttivi, compresa l'agricoltura. Per offrire ad aziende e professionisti più tempo per accedere ai contributi Pac, è stata decisa la ...

Migranti o corridoi verdi? Ecco quello che serve all'agricoltura

Se il Governo ha dato il via libera alla regolarizzazione di 200mila migranti irregolari, le Organizzazioni professionali hanno altre priorità: voucher e corridoi verdi
lavoro-agricolo-caporalato-raccolta-fragole-by-nick-barounis-adobe-stock-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Alla fine il Governo ha trovato l'accordo per regolarizzare la posizione di circa 200mila cittadini extracomunitari presenti sul territorio italiano illegalmente. Persone oggi impiegate in agricoltura e nelle nostre case come colf e badanti. Un provvedimento fortemente voluto dalla ministra ...

15 mag Bioenergie

Dall'agave non solo tequila e spago

Sperimentata in Sicilia ai tempi del fascismo, l'agave ha un interessante potenziale come bioraffineria. A cura di Mario A. Rosato
agave-americana-secondo-art-mag-2020-rosato-fonte-andrea-moro-dipartimento-scienze-della-vita-universita-trieste

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il genere Agave appartiene alla famiglia delle Asparagacee e comprende circa 350 specie di piante monocotiledoni. In Italia sono comuni due specie: l'Agave americana e l'Agave sisalana. La prima venne introdotta nel XVIII secolo come pianta ornamentale - in ...

Tignola rigata, il nemico subdolo della vite

Cryptoblabes gnidiella è un lepidottero che si insedia all'interno dei grappoli e causa seri danni alle produzioni, senza lasciare alcun indizio della sua presenza. In passato poco presente, oggi si sta espandendo nei vigneti
tignola-rigata-gruppo-perret-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Negli ultimi anni la difesa della vite ha subito profonde mutazioni ed è destinata a cambiare ancora in futuro. Da qualche anno infatti un nuovo fitofago sta impensierendo i viticoltori, specialmente nel Mezzogiorno: Cryptoblabes gnidiella. La tignola rigata è un piccolo lepidottero ...

Xylella, come avviene il Piano di monitoraggio delle piante 2020

Si parte a maggio con l'area tra zona di contenimento e zona cuscinetto, poi si procederà con altre due fasi. Ispezioni e prelievi su oltre 1,4 milioni di ettari in tutta la Puglia
olivo-olive-olivicoltura-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

E’ stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia del 5 maggio scorso la Delibera di giunta del 21 aprile 2020, n. 548 che in attuazione della decisione di esecuzione (Ue) 789/2015 “Misure per impedire l’introduzione e la diffusione di Xylella fastidiosa” ha ...

L'Europa produce bene, ma importa peggio

Residui da fitofarmaci e farmaci animali: i dati Efsa sono confortanti. Più inquietanti quelli sulle merci di importazione extra-europea
agroalimentare-cibo-dieta-mediterranea-alimentazione-by-denio109-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

L'emergenza Covid-19 ha coperto una montagna di cose. Per esempio son qui che compulso, con colpevole ritardo, gli ultimi dati diramati dall'Efsa, lo scorso 3 aprile, riguardo ai residui dei fitofarmaci e dei farmaci animali negli alimenti distribuiti nell'Unione europea. Si tratta di ...

GeOlive, il Dss del Cnr dedicato all'olivicoltura

Grazie a GeOlive agricoltori e consulenti possono avere informazioni importanti prima dell'impianto di un nuovo oliveto e un supporto alla gestione quotidiana della coltura
olivicoltura-xylella-olivo-oliviby-peuceta-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Si chiama GeOlive il Dss (Decision support system) sviluppato dal Cnr e dall'Università di Napoli Federico II per supportare l'attività di agricoltori e consulenti nella realizzazione e gestione dell'oliveto. Si tratta di uno strumento, consultabile liberamente via web, ...

Quali agri-app ci sono sugli smartphone degli agricoltori?

Le agri-app sono strumenti utili per rendere più efficiente il lavoro in campo. Ma sono davvero utilizzate dagli agricoltori? E quali sono quelle più scaricate? Abbiamo sbirciato nei cellulari di agronomi e agricoltori
smartphone-tecnologie-app-internet-by-lamyai-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le applicazioni per smartphone sono ormai entrate nella nostra vita quotidiana. Le utilizziamo per leggere il giornale, cercare una via, prenotare hotel o anche solo per giocare. Tra gratuite e a pagamento il loro numero cresce di giorno in giorno e sono molte anche le app dedicate al settore ...

Fusariosi della lattuga, facciamo il punto sulla difesa

La tracheofusariosi è una delle malattie chiave nella coltivazione della lattuga. Per preservare le produzioni è necessario partire dalla difesa del suolo. Ecco come fare
fusariosi-lattuga-catello-pane-crea

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La tracheofusariosi è una delle malattie che impattano maggiormente sulle coltivazioni di lattuga in Italia. È causata da un fungo, Fusarium oxysporum f. sp lactucae, che sopravvive nel terreno e penetra nei fasci vascolari dell'ospite attraverso le radici causando ...

Trentino, rifiuti il lavoro in campo? Via l'assegno di disoccupazione

Mentre gli agricoltori sono alla ricerca disperata di manodopera, in Trentino l'assessore all'Agricoltura Giulia Zanotelli sposa la linea dura: se un disoccupato rifiuta un lavoro in campagna perderà il diritto all'assegno di disoccupazione
lavoratori-campi-lavoro-stagionale-by-pictures-news-adobe-stock-750x421

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La decisione dell'assessore all'Agricoltura della provincia autonoma di Trento, Giulia Zanotelli, ha ricevuto il plauso di molti: se ad un disoccupato trentino viene proposto un lavoro in agricoltura e lo rifiuta perderà il diritto a ricevere l'assegno di disoccupazione staccato ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner