Approfondimenti


La riforma della Pac e le smart land

Si vota per la riforma della Pac, un passaggio epocale che, per un vero Green new deal, deve tener conto della vita nelle campagne e delle comunità
agricoltura-campagna-senese-campo-by-gianluca-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Votate bene. Lo raccomandiamo al Parlamento europeo che oggi, 20 ottobre 2020, vota la riforma della Pac – una riforma che dovrà essere più aderente ai principi del Green new deal ma soprattutto dovrebbe essere più equa, andando a premiare chi in campagna ci vive e lavora e non chi specula. Noi speriamo bene – la settimana scorsa intanto l'abbiamo trascorsa organizzando il Bologna award - il premio sulla sostenibilità agricola - che quest’anno è andato a un ricercatore italiano. Giacomo Grassi è un agronomo e climatologo che lavora presso il Ccr della Commissione europea ed è autore di numerosi studi di grande rilievo internazionale - che peraltro servono proprio alla Commissione europea per orientare le proprie scelte. Il riscaldamento climatico è una drammatica evidenza e non ne vogliamo parlare ancora - che di Cassandre, di sti tempi, in giro ce ne sono anche troppe. Per ora l’Europa ha ...

20 ott Agrimeccanica

Pneumatici, rotolando verso la ripresa

In attesa di tornare ad una piena normalità, il comparto - che ha retto meglio di altri alla pandemia - punta su fidelizzazione della clientela, digitalizzazione e innovazione
pneumatico-pneumatici-ruota-trattore-trattori-macchine-agricole-by-scharfsinn86-adobe-stock-750x365

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Come il mercato delle macchine per l'agricoltura, anche quello dei pneumatici agricoli cerca di uscire dal difficile primo semestre 2020 e, poco alla volta, torna ai livelli pre-coronavirus. In entrambi i segmenti - primo equipaggiamento e ricambi - seppur con ...

Andiamoacampy, l'agricoltore al centro della storia

Raccontare, supportare e dare valore al settore agroalimentare made in Italy realizzando videointerviste che hanno come protagonisti i produttori locali
tania-e-filippo-piattaforma-andiamo-a-campy-ott-2020-fonte-andiamoacampy

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Sono gli agricoltori i veri protagonisti di Andiamoacampy, il progetto che ha l'obiettivo di valorizzare i produttori agricoli locali sui canali digitali, sia attraverso un sito internet ad hoc che attraverso i social media. Sì, perché gli unici in grado di spiegare e raccontare ...

Gli Usa accelerano sull'Intelligenza artificiale

Il Governo statunitense ha deciso di investire 20 milioni di dollari per la creazione di sette mega centri dedicati all'applicazione dell'Intelligenza artificiale al settore agroalimentare
robot-agricoltura-precisione-vertical-farming-by-zapp2photo-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Apparentemente non c'è punto di incontro tra il mondo dell'Intelligenza artificiale e quello agroalimentare. Eppure il Governo federale statunitense ha deciso di stanziare ben 20 milioni di dollari per dare un'accelerata proprio all'applicazione dell'Ia ...

19 ott Bioenergie

Nuovo regolamento europeo sull'irrigazione con acque fognarie trattate

Regolamento, ma non troppo. A cura di Mario A. Rosato
impianto-di-depurazione-di-acque-reflue-urbane-terzo-art-ott-2020-rosato-fonte-european-environment-agency

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Un anno fa l'autore ha espresso diverse perplessità sulla bozza di regolamento europeo sul riutilizzo in agricoltura delle acque reflue trattate.   Leggi anche Riutilizzo in agricoltura delle acque residue L'iter normativo si è concluso la scorsa estate ed è ...

Bayer si reinventa, a cominciare dal modello di business. Intervista a Liam Condon

L'agricoltura sta cambiando e Bayer fa altrettanto. Sempre più innovazione, anche digitale, e attenzione alla sostenibilità, con nuovi modelli di business che promettono di cambiare il modo con cui si produce il cibo. Ne abbiamo parlato con Liam Condon, amministratore delegato di Bayer Crop Science
carboninitiativebayer750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'agricoltura sta attraversando un momento di rivoluzione. Da un lato la sfida di produrre cibo per 9 miliardi di persone in maniera sostenibile, dall'altro i cambiamenti climatici e l'imprevedibilità del clima. A questo si aggiunge la richiesta di un minor impatto ambientale ...

Agricoltura 4.0, più efficiente e diffusa grazie ad Agridigit

Agridigit è un ambizioso programma di innovazione tecnologica dell'agricoltura italiana finanziato dal Mipaaf e messo in atto dal Crea. Abbiamo intervistato il responsabile del progetto Marcello Donatelli
agridigitcrea750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il futuro dell'agricoltura sarà digitale. Non è uno slogan, ma una realtà che (molto) lentamente si sta concretizzando in Italia e all'estero. Il settore primario sta attraversando oggi quel fermento innovativo che altre industrie hanno vissuto nei decenni passati, da ...

Rubrica: Agricoltura digitale

Mosca dell'olivo, quando la raccolta anticipata salva il raccolto

Con la fine del caldo estivo torna a proliferare la mosca dell'olivo. Usare insetticidi o polveri di roccia, come il caolino, non è la sola soluzione di difesa. Talvolta è meglio anticipare la raccolta
mosca-orientale-della-frutta-bactrocera-dorsalis-by-scott-bauer-wikipedia-750x501

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le piogge di fine agosto e di settembre hanno creato le condizioni ideali per il proliferare della mosca dell'olivo, che ha trovato vita facile negli impianti non debitamente protetti. Con ottobre le temperature più basse hanno rallentato il metabolismo di Bactrocera oleae, ma questo ...

Quali saranno i prezzi?

Il mercato delle commodity agricole negli ultimi mesi è stato caratterizzato da una grande volatilità: la congiuntura rialzista potrebbe continuare anche nel prossimo futuro, il quadro rimane però difficilmente prevedibile
mondo-prezzi-mercati-mercato-globale-by-hankimage9-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Prezzi, prezzi, prezzi. Quali saranno i prezzi delle derrate agricole nella stagione entrante? Il mercato delle commodity sarà ancora caratterizzato da una grande volatilità come negli scorsi mesi? Come di consueto noi sfruttiamo gli esperti massimi e ci rivolgiamo ancora una volta, ...

Esteri fosforici e sviluppo cerebrale: cosa dicono i numeri

La tossicologia spiegata semplice: gli insetticidi esteri fosforici sono stati accusati di produrre autismo, ritardi cognitivi nei bambini e riduzioni nello sviluppo cerebrale stesso. Giova un confronto fra dati di laboratorio e dati reali
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Fra i motivi alla base del progressivo bando dei vari esteri fosforici, ultimi della serie chlorpyrifos, etile e metile, ma anche dimethoate e malathion, vi è l’accusa di arrecare disturbi allo sviluppo cerebrale nei bambini, unita a una supposta diminuzione dello sviluppo cognitivo ...

Verde e benessere - Prima parte

Anni di ricerche dimostrano i benefici che gli spazi verdi naturali hanno sul benessere mentale: un aspetto importante da tenere in considerazione nella progettazione del design urbano. A cura di Francesco Ferrini, Dagri-Università di Firenze, socio dell'Associazione Pubblici Giardini
parco-pubblico-giardino-giardini-verde-urbano-roubaix-parc-barbieux-by-brad-pict-adobe-stock-750x333

Il tumultuoso progresso degli ultimi venti anni ha dato all'uomo la sensazione di un nuovo benessere, di una nuova ricchezza materiale, di un nuovo sviluppo civile. Ma il progresso porta con sé anche degli aspetti negativi, crea vere e proprie malattie di massa, esige dagli uomini un ...

Rubrica: Uno sguardo sul verde urbano

Ecco il grano argentino che resiste alla siccità

Sfruttando un gene del girasole ricercatori argentini sono stati in grado di mettere a punto una varietà di grano che rimane produttiva anche in caso di siccità
grano-hahb4-ogm-peiretti-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La mancanza di acqua è uno dei principali fattori limitanti della coltivazione del frumento. Sono rari infatti i casi in cui questa coltura abbia a disposizione acqua irrigua, mentre nella maggior parte dei casi ci si affida alle precipitazioni atmosferiche. Tuttavia, complici anche i ...

12 ott Bioenergie

Cardo, una coltura energetica polivalente ed autoctona

Energia da biodiesel, pellet, biogas e bioetanolo. Inulina e fruttosio per l'industria dietetica. A cura di Mario A. Rosato
capolino-di-cardo-mariano-secondo-art-ott-2020-rosato-fonte-thanasis-papazacharias

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La famiglia delle Asteracee comprende diverse specie con metabolismo C3, note genericamente come "cardo", endemiche dell'area del Mediterraneo. La loro capacità di crescere in terreni marginali, con scarso apporto idrico e di fertilizzanti, così come la loro ...

12 ott Fertilizzanti

Con l'acquisizione di Valagro Syngenta fa un balzo nei biologicals

Biostimolanti, ma anche agrofarmaci di origine biologica. Ecco perché Syngenta ha acquisito l'italiana Valagro. Abbiamo intervistato i due ceo: Riccardo Vanelli e Giuseppe Natale
natale-vanelli-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il 5 ottobre scorso Syngenta Group ha annunciato di aver acquisito l'italiana Valagro, un'azienda specializzata nello sviluppo e commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali. Anche se i dettagli dell'operazione di mercato non sono noti si tratta della ...

Diserbo pre-emergenza del grano. Ecco quando e come farlo

L'aumento di infestanti resistenti agli erbicidi di post-emergenza e il diffondersi di specie di sostituzione sono le cause del ritorno in àuge del diserbo preventivo del frumento. Abbiamo fatto il punto con Aldo Ferrero del Disafa di Torino
frumento-grano-spiga-by-petra-ballhause-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Per lungo tempo il diserbo di pre-emergenza del frumento è stato il principale, se non l'unico, trattamento erbicida che veniva fatto in Italia. Verso la fine degli anni Ottanta tuttavia, per ragioni agronomiche e di carattere ambientale, i trattamenti di post-emergenza si sono imposti ...

Mappatura delle sementi, il digitale scende in campo

La purezza genetica è fondamentale per la qualità di un seme e per garantirla è necessario un isolamento spaziale. Oggi un aiuto in più arriva dalle tecnologie del progetto di mappatura georeferenziata di Assosementi
strumento-trimble-progetto-assosementi-mappatura-delle-sementi-ott-2020-fonte-assosementi

Giulia Romualdi di Giulia Romualdi

Una condizione essenziale per ottenere delle produzioni di qualità è quella di impiegare un buon seme. E la produzione di un seme di buona qualità richiede una certa professionalità, degli ambienti di coltivazione idonei e la disponibilità di determinati servizi ...

L'acqua è di tutti

La Cme, la più grande piazza finanziaria del mondo, si appresta a lanciare un contratto sull'acqua. Un segnale inquietante visto che tutti gli analisti concordano nel prevedere una conflittualità fra agricoltori, aree urbane e settore energetico
acqua-by-danilo-palomba-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Nelle metamorfosi di Ovidio, al canto sesto, Latona è raminga nelle campagne con al collo i due figlioletti Apollo e Artemide. Intravista una pozza si accinge a bere ma l’acqua gli viene però negata da un gruppo di zotici. L’acqua, obietta la dea, è un diritto ...

Difesa fungicida, per mais e frumento il futuro passa dalla rucola

Il progetto di ricerca Susincer mira a sviluppare molecole ad azione fungicida partendo dagli scarti di lavorazione di patate e rucola. I ricercatori del Crea intendono ottenere composti di origine biologica in grado di proteggere frumento e mais, preservando produzioni e sanità della granella
grano-frumento-mano-by-ngyna-adobe-stock-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Prima dell'avvento della rivoluzione verde gli agricoltori avevano ben pochi strumenti a disposizione per proteggere le piante da insetti e microrganismi patogeni. Ci si affidava soprattutto al rame, nelle sue varie forme, alla calce e a composti di origine organica, come ad esempio i macerati ...

I mirtilli ora crescono (bene) sotto i pannelli fotovoltaici

In Cina si sta testando con successo la possibilità di coltivare piccoli frutti sotto i pannelli fotovoltaici. Un metodo che interessa molto anche Stati Uniti ed Europa
agrofotovoltaicocinahuaweibaofang

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In principio c'erano le serre fotovoltaiche. Strutture chiuse con il tetto ricoperto da pannelli solari che permettevano di produrre cibo ed energia elettrica. Una tecnologia che, al netto degli incentivi statali, non ha mai preso granché piede in Italia. Ma l'idea di coniugare ...

Viticoltura, un robot mette ko oidio e peronospora

Thorvald è un robot che grazie all'utilizzo di raggi ultravioletti è in grado di sanificare le viti da funghi come peronospora e oidio. Uno strumento che promette di rivoluzionare la difesa in viticoltura
thorvald-robot-vigna-uv-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

I raggi ultravioletti hanno la capacità di modificare il Dna di ogni essere vivente producendo danni anche fatali. Per questo motivo i raggi ultravioletti vengono normalmente impiegati per sterilizzare gli oggetti e quando siamo al mare, per difenderci dai loro effetti negativi,  ci ...

Rubrica: AgroInnovAzione

Abbacchiatore olive, dieci consigli per scegliere quello giusto

Gli abbacchiatori sono strumenti indispensabili nella raccolta delle olive. Ma nella scelta dell'attrezzatura più adatta alle proprie esigenze è bene prestare attenzione a queste dieci cose
abbacchiatore-pellenc-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Sul finire dell'estate molti olivicoltori sono alle prese con la scelta dell'abbacchiatore (o scuotitore) in vista della raccolta delle olive. La scelta non è semplice, non solo perché sul mercato ci sono moltissimi modelli in una forbice di prezzo molto ampia, ma anche ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner