Approfondimenti


Traguardi per il futuro dell'agricoltura

La sfida è quella di implementare la diffusione delle tecnologie digitali, coinvolgendo gli agricoltori e accelerando un processo che favorisce l'informazione, la produzione, la competitività, la resilienza delle imprese e del settore primario
agricoltura-digitale-di-precisione-by-prostock-studio-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Se nel novero dei traguardi dell'agricoltura del futuro, sinteticamente elencati dal professore Dario Casati, accademico dei Georgofili ed economista agrario, vi è un miglioramento delle produzioni e un approccio saldamente scientifico, seppure nel rispetto della sostenibilità, emerge prepotentemente un binomio fra transizione ecologica e transizione digitale. Leggi anche L'agricoltura che verrà L'innovazione deve esprimersi per soddisfare dunque più obiettivi: incremento e qualità delle produzioni, sostenibilità ambientale, certificazione dei processi in campo e dei prodotti ottenuti, miglioramento delle tecniche e delle tecnologie. Tutto questo, come spiega il professor Gianluca Brunori, ordinario di Economia agraria all'Università di Pisa e presidente del Comitato consultivo sulla digitalizzazione in agricoltura dell'Accademia dei Georgofili, "attraverso un costante coordinamento con il mercato e ...

Cimice asiatica, verso il riequilibrio del sistema

Il programma di lotta biologica classica, che ha seguito un protocollo normativo per valutare in anticipo i possibili contraccolpi ambientali che l'immissione di una nuova specie potrebbe portare, è andato avanti anche quest'anno. Soddisfazione per i risultati
cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-saratm-adobe-stock-750

Barbara Righini di Barbara Righini

"Riportare il sistema in equilibrio richiederà ancora un po' di tempo, io non credo tantissimo", sono parole di Pio Federico Roversi, direttore del Crea Difesa e Certificazione, ente che ha curato lo studio di rischio riguardante l'immissione della vespa samurai come ...

Cimice asiatica: il punto sulla difesa a Macfrut

Cosa fare per contenere Halyomorpha halys e cosa è stato già fatto? Dai lanci della vespa samurai alle nuove armi da inserire nella strategia: il focus durante il Biosolution International Congress
cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-marco-uliana-adobe-stock-750x501

Barbara Righini di Barbara Righini

La sensazione che nell'annata 2021 la cimice asiatica stesse colpendo meno le colture è stata questione di un attimo, i frutticoltori sanno bene che la stagione in corso è complicata. Il punto della situazione è stato fatto a Macfrut, durante il Biosolution ...

L'agricoltura che verrà

Conciliare produttività, sostenibilità e innovazione per rispondere alle sfide del presente e del futuro. Se ne è parlato durante gli incontri organizzati dall'Accademia dei Georgofili in vista del G20 dell'Agricoltura
campo-agricoltura-cielo-tramonto-by-smileus-adobe-stock-750x327

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Migliorare le rese in campo, produrre in modo sostenibile, ricercare la migliore agricoltura per ogni singolo territorio, fare innovazione ad ampio spettro per conciliare produttività e sostenibilità. Soluzioni da attuare quanto prima per rispondere ai bisogni di food safety e ...

Torniamo a coltivare

Volano i prezzi delle materie prime e i settori agricolo e agroalimentare possono andare in ginocchio
import-export-cartelli-by-kikkerdirk-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Vediamo con piacere che negli ultimi tempi l'Italia ha raggiunto quasi l'autosufficienza nel settore della produzione lattiera. Evviva. Potrebbe essere un bel segnale, ma dagli allevatori arrivano aspri lai. I costi di produzione sono alle stelle e i prezzi del latte fissi e bassi. Per ...

Ciboteca italiana: i mirtilli

Il mirtillo è un vero e proprio superfood. Un cibo ricco di elementi nutritivi e dalle potenzialità antimutageniche e antitumorali. Un suo consumo costante influisce positivamente nella riduzione del rischio delle malattie cardiovascolari
mirtillo-infografica-stagionalita-valori-nutrizionali-750x500

Stefania Ruggeri di Stefania Ruggeri

Ecco una nuova puntata di Ciboteca italiana, dove parliamo di mirtilli. I mirtilli sono dei veri e propri superfood, ricchi di elementi nutritivi. Il loro consumo costante riduce il rischio delle malattie cardiovascolari e principalmente dell'aterosclerosi. Lo fanno attraverso il miglioramento ...

Rubrica: Ciboteca italiana

9 set Bioenergie

L'olmo da biomassa

La ceduazione a turno breve riduce la propagazione della grafiosi. A cura di Mario A. Rosato
olmo-monumentale-di-budrio-bo-secondo-art-set-2021-rosato-fonte-regione-emilia-romagna

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Gli olmi formano parte del paesaggio italiano da tempi immemoriali. Nel VII secolo a.C., gli etruschi svilupparono la tecnica della "vite maritata", che consiste nell'utilizzo di un albero vivo, spesso un olmo - ma anche aceri, salici e pioppi - come tutore per le viti. In ...

Siamo ottimisti (ma ci vorremmo assicurare)

Le assicurazioni nel settore agricolo potrebbero fare molto meglio: un intervento governativo sarebbe interessante
assicurazioni-soldi-monete-piante-by-mongkol-adobe-stock

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Settembre ci porta un nuovo ottimismo. Pare che l'economia vada alla grande, le esportazioni tirano, i prezzi dei prodotti agricoli ci sono (mica tutti eh, ma va bene), la Pac è in approvazione (facciam le corna). Hanno anche riaperto le fiere, che frequentiamo mascherati e senza ...

Sri-Lanka, tra svolte green e lezioni da imparare

Il locale Governo ha proibito in luglio le importazioni di fertilizzanti di sintesi e dei più comuni agrofarmaci. Nel volgere di soli due mesi i primi effetti iniziano a pesare soprattutto sulle fasce più povere della popolazione
tea-te-coltivazione-by-wirestock-adobe-stock-750x500

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Lo Sri Lanka non è noto per la ricchezza economica della propria popolazione, ampiamente rappresentata dalla componente rurale, la quale produce circa il 7,5% del Pil nazionale. L'agricoltura del Paese poggia essenzialmente sulla produzione di riso, tea e caffè, ma anche su ...

Dante e i giardini dell'Eden

Cervia Città Giardino, la mostra d'arte floreale a cielo aperto più grande d'Europa, quest'anno è dedicata alla Divina Commedia, in occasione delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. A cura di Flavia Mazzoni, socia dell'Associazione Pubblici Giardini Delegazione Emilia Romagna
cervia-citta-giardino-dante-n-5-7-donne-rosse-unione-romagna-faentina-ph-franca-panzavolta-20210908-pubblici-giardini

L'anima di "Cervia Città Giardino", la mostra d'arte floreale a cielo aperto più grande d'Europa, è sempre stata quella di lanciare con i fiori un messaggio di gioia e speranza. I fiori sono simboli di pace e di amicizia fra i popoli, un ponte che unisce ...

Rubrica: Uno sguardo sul verde urbano

Vite, frutta e nutrizione autunnale

Da ottobre in poi vite e colture frutticole si avvantaggiano di specifiche concimazioni atte a elevarne le potenzialità produttive nell'anno successivo
vite-vigneto-campo-autunno-felinda-fotolia-750x498

Al termine dell'inverno, quando le piante sono ancora spoglie, il risveglio vegetativo dipende esclusivamente dalla disponibilità di riserve accumulate nei mesi autunnali. Una disponibilità di riserve che nelle colture frutticole deve poi accompagnare le piante fino ...

Vendemmiatrici: innovazioni vincenti tra i filari

La raccolta dell'uva è ora più efficiente, selettiva ed user friendly con le soluzioni all'avanguardia delle ultime macchine, delicate sui grappoli e rispettose del terreno
newholland-braud-novita-2020

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Ogni vendemmia è una grande sfida. La vendemmia 2021 - caratterizzata, secondo Confagricoltura, da una produzione in lieve calo rispetto al 2020 e da un'ottima qualità delle uve - sembra promettente, ma deve fare i conti con la carenza di manodopera e un clima sempre ...

2 set Bioenergie

Legna da ardere al miglior prezzo

Il calcolatore online, utile per produttori e consumatori. A cura di Mario A. Rosato
legna-tagliata-legname-legno-contadino-taglia-legna-by-serz72-adobe-stock-750x465

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

È meglio comprare la legna a quintale, a bancale, o alla rinfusa? Come si fa a vendere una partita di legna al miglior prezzo, in concorrenza con la Grande distribuzione organizzata (Gdo)? I legni duri sono sempre la migliore opzione? Ogni anno, alla fine dell'estate, compratori e ...

La strategia del made in Italy funziona

I prezzi del grano duro volano grazie a una positiva congiuntura internazionale ma anche per la maggiore richiesta di pasta fatta con grani nazionali
grano-duro-campo-mare-abruzzo-by-of-the-village-adobe-stock-750x500

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Ha fatto notizia che un prezzo agricolo torni a volare. Stiamo parlando del prezzo del grano e in particolare di quello del grano duro nazionale, che nelle principali piazze di scambio italiane ha toccato quotazioni di cui si era persa memoria. Sicuramente la congiuntura mondiale gioca un ruolo ...

30 ago Fertilizzanti

Manti erbosi: la cura del cotico inizia d'autunno

Per consentire un adeguato sostegno all'apparato radicale anche nei mesi autunno-vernini è bene somministrare fertilizzanti azotati a lenta cessione
prato-verde-urbano-ambiente-sostenibilita-by-satit-srihin-fotolia-750

Un settore che spesso viene sottostimato quanto ad aspetti tecnici è quello dei manti erbosi. In realtà, la loro realizzazione è strettamente legata alla specifica destinazione d'uso, obbligando a scelte ben precise di specie erbacee a seconda, per esempio, che la ...

L'Italia torna a bruciare

Questa estate sono triplicati gli incendi, un danno enorme. Prevenire e gestire: una opportunità per gli agricoltori italiani
incendi-incendio-fuoco-by-toa555-adobe-stock-750x500

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

L'Italia brucia. I dati di questa estate sono drammatici ed è ancora presto per contare tutti i danni. Ad oggi sono oltre 400 gli incendi boschivi di grandi dimensioni con superfici coinvolte che sono praticamente triplicate rispetto ai recenti anni e danni stimati per un miliardo di ...

26 ago Fertilizzanti

Nuovo regolamento sui fertilizzanti, a che punto siamo?

L'effettiva entrata in vigore del regolamento 2019/1009 è prevista per luglio 2022, ma non sono ancora state attuate azioni decisive quali la definizione degli standard di certificazione per moltissimi prodotti. A cominciare dai biostimolanti
fertilizzanti-concimi-fertilizzazione-by-dusan-kostic-fotolia-750

Il nuovo regolamento 2019/1009 sui fertilizzanti, quello che a partire dal luglio 2022 dovrebbe rivoluzionare il mondo dei fertilizzanti nell'Unione europea, estendendo l’ambito di applicazione anche ai concimi organici e agli attesissimi biostimolanti e introducendo altre novità, ...

Educazione ambientale e sicurezza

Difendersi dai pericoli, misurarsi con i rischi: il diritto di giocare all'aria aperta. A cura dell'agronomo Alberto Vanzo, socio dell'Associazione Pubblici Giardini
area-gioco-parco-verde-pubblico-verde-urbano-by-oceanprod-adobe-stock-750x500

Oggi, in vari ambiti della vita, del lavoro, della scuola, si vive nel "terrore" della sicurezza, quasi che questa fatidica parola volesse dire solo ed unicamente "pariamoci le spalle" e non, come dovrebbe essere: "facciamo le cose che dobbiamo fare, con attenzione, senza ...

Rubrica: Uno sguardo sul verde urbano

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

23 agosto 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

"In&Out" fa 13 nel 2021, con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 26 luglio, nessuna nuova sostanza attiva o agente attivo ...

23 ago Agrimeccanica

Diserbo, tante le alternative alla chimica

La crop care diventa più sostenibile con sarchiatrici, erpici strigliatori, attrezzature speciali e robot che permettono il controllo meccanico o elettrico delle infestanti
newholland-src-agxtend-xpower

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

Per decenni i trattamenti fitosanitari hanno garantito condizioni ottimali per la crescita delle colture. Oggi però - complici l'aumento delle resistenze agli agrofarmaci, la strategia Farm to fork dell'Unione europea e la crescita della sensibilità ai temi ...

Paraquat e morbo di Parkinson: un caso di studio

La tossicologia spiegata semplice: 157 cause intentate negli Usa contro i produttori dell'erbicida con argomentazioni già viste per glifosate. Vediamo le basi scientifiche a favore di paraquat secondo l'Epa statunitense
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Ormai in Europa potrebbe non destare più molto interesse, paraquat, non avendo superato la Revisione europea. Oltreoceano, invece, l'erbicida è ancora utilizzabile e sta creando qualche problema alle società produttrici, nello specifico Chevron e Syngenta, le quali si ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner