Approfondimenti


Fungicidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Dopo la forte riduzione osservata a seguito dei processi di revisione, i fungicidi disponibili sono passati dai 71 del 2012 ai 73 utilizzabili ora
evoluzione-agrofarmaci-fungicidi-tiziano-galassi-fonte-agronotizie

In apparente leggero aumento la disponibilità dei fungicidi utilizzabili dagli agricoltori per la difesa delle colture. Dopo la forte riduzione osservata, a seguito dei processi di revisione, prima del 2012 da 108 a 71, (meno 34%), negli ultimi anni, senza contare i prodotti utilizzabili in agricoltura biologica (compresi i rameici), i fungicidi disponibili sono passati dai 71 del 2012 ai 73 utilizzabili ora.  Anche il turn over è stato meno sensibile rispetto a quello osservato sugli insetticidi. Sono state revocate, o comunque non sono più disponibili sul mercato italiano, 15 s.a., pari al 21% dei prodotti che erano disponibili nel 2012, mentre sono 17 le nuove s.a. che sono state messe a disposizione. Introdotti alcuni nuovi meccanismi d’azione, come ad esempio gli Sdhi, mentre sono state completamente azzerate le dicarbossimidi (revocato l’Iprodione), sono in contrazione i ditiocarbammati (revocati il propineb e il thiram) e sono stati ...

L'azoto e il fosforo da economia circolare: tutti i dati in un portale

Nutriman è una piattaforma digitale che permette agli agricoltori di conoscere quali sono i prodotti e le tecnologie per il recupero di azoto e fosforo da matrice organica. Un passo in avanti verso l'economia circolare
fertilizzanti-concimi-fertilizzazione-by-dusan-kostic-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La nutrizione delle colture si fonda su tre pilastri: l’azoto, il fosforo e il potassio. Elementi utilizzati ogni anno in grandi quantità per concimare i campi, la cui produzione pone però importanti questioni di sostenibilità ambientale ed economica. L'azoto ...

Coltivare il tè in Sardegna? Perché no

A Tortolì, nell'Ogliastra, sta prendendo piede la coltivazione di tè grazie ad una partnership tra il locale Istituto agrario e imprenditori cinesi
tea-te-coltivazione-by-wirestock-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Se si pensa all'agricoltura sarda vengono in mente prima di tutto la pastorizia, nonché la produzione di orticole, di frumento e di riso. Ma in futuro sull'isola potrebbero esserci anche delle coltivazioni di tè. A lanciare questo progetto è una partnership inedita tra ...

Mais, l'irrigazione a goccia conviene. L'esperienza di Cab Massari

Sono sette anni che alla Cooperativa agricola braccianti Massari, nel ravennate, il mais viene irrigato a goccia. Ecco perché conviene, anche economicamente
irrigazione-goccia-mais-cab-massari-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Tradizionalmente il mais in Italia viene irrigato a scorrimento, col cannone oppure con il rotolone, mentre ranger e pivot sono più rari. Ma la Cooperativa agricola braccianti Massari, 2.500 ettari tra Ravenna e Ferrara, ha optato per un altro metodo: l'irrigazione a goccia. Una ...

Linfa di frassino, una manna per gli agricoltori

Da secoli nel Sud Italia si produce la manna, una sostanza zuccherina ottenuta dalla linfa di frassino. Un prodotto di nicchia con ottime quotazioni di mercato
manna-frassino-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Quando gli ebrei fuggirono dall'Egitto vagarono per il deserto per quarant'anni. Senza cibo, chiesero a Mosè cosa avrebbero mangiato ed egli fece piovere dal cielo la manna, una sostanza bianca la cui identificazione non ha ancora messo d'accordo gli studiosi. Ma il termine ...

Micotossine del mais, un'app per tenerle sotto controllo

MicotAP è un Sistema di supporto alle decisioni che aiuta il maiscoltore nella gestione del campo, con l'obiettivo di tenere bassi i livelli di micotossine nella granella
campo-mais-ricerca-giovani-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Le micotossine rappresentano un problema di crescente rilevanza nel panorama maidicolo italiano. Le nuove condizioni ambientali in cui gli agricoltori si trovano ad operare incentivano infatti lo sviluppo di questi pericolosi metaboliti di origine fungina, estremamente tossici per l'uomo ma ...

Insetticidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Sul mercato italiano sono state revocate 21 sostanze attive, pari al 44% dei prodotti che erano disponibili nel 2012, mentre sono 15 quelle nuove messe a disposizione
evoluzione-agrofarmaci-insetticidi-galassi-2020-fonte-agronotizie

In, apparente, limitata contrazione la disponibilità degli insetticidi utilizzabili dagli agricoltori per la difesa delle colture. Dopo la forte riduzione osservata, a seguito dei processi di revisione, prima del 2012 (da 136 a 48), negli ultimi anni, senza contare i prodotti utilizzabili ...

Agrofarmaci: altri dati confermano il calo

Agricoltura, ambiente & salute: dati americani e francesi confermano i trend al ribasso nell'uso degli agrofarmaci già visti in Italia, soprattutto nelle colture più strategiche ove nuove tecnologie hanno rimpiazzato parte della chimica
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Prosegue la pubblicazione di articoli finalizzati a far comprendere gli scenari reali attraverso i quali si è mossa la fitoiatria negli ultimi decenni, per lo meno nei Paesi dall'agricoltura più moderna e produttiva. Dopo aver quindi pubblicato informazioni relative alla ...

Diserbanti, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Prima dei processi di revisione delle sostanze attive, i diserbanti a disposizione erano 177 mentre ora, a disposizione degli agricoltori, ne sono rimasti solo 88
evoluzione-agrofarmaci-diserbanti-2020-fonte-agronotizie

In drammatica contrazione, e con poche prospettive per il futuro, la disponibilità di diserbanti utilizzabili dagli agricoltori per il controllo delle infestanti. Il processo di revisione ha portato ad una drastica contrazione di questo segmento; prima dei processi di revisione delle s.a., ...

Mais e piralide: annata anomala in Lombardia

Secondo i monitoraggi di Ersaf la seconda generazione di piralide sarebbe ancora in fase di volo, mostrando un andamento altalenante nel tempo
piralide-del-mais-fonte-entomart-via-wikipedia

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Luglio caldo punteggiato da temporali e una seconda generazione di piralide che continua a volare sul mais anche nella terza settimana del mese. Secondo il bollettino diramato da Ersaf, infatti, l'andamento dei voli del parassita si starebbe mostrando molto scalare e disomogeneo nel tempo e ...

Cavolo di Bruxelles, crucifera in crescita

Il cavolino di Bruxelles sta conquistando le tavole degli italiani e l'interesse dei produttori nazionali. Ma cosa serve per coltivarlo?
cavolo-cavoletti-bruxelles-byposinote-adobestock-750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Se dici ad un bambino che per pranzo ci sarà cavolo la reazione sarà di disgusto. Probabilmente è una tra le verdure impossibili da far mangiare ai più piccoli. Tra tutti il cavolo di Bruxelles è tra le più odiate, a causa del suo sapore deciso ed ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

29 luglio 2020: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Quattordicesimo aggiornamento di "In&Out", con i formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente del 7 luglio, fra le nuove sostanze attive si aggiunge ...

30 lug Agrimeccanica

L'agricoltura di precisione riparte dal 5G

A Matera si è concluso il progetto di ricerca legato all'impiego della tecnologia 5G per l'implementazione dell'agricoltura di precisione. Ecco i risultati
campo-di-frumento-grano-cereali-by-elenathewise-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Nel 2018 è partita una sperimentazione a livello nazionale per testare le potenzialità della tecnologia 5G nei diversi ambiti di applicazione, dal turismo alla logistica, passando per l'automotive e anche l'agricoltura di precisione. Sono state cinque le città ...

Il mercato del senza

I cibi "Free from", senza particolari sostanze, sono una tendenza mondiale. Si prevede un +80% al 2026
agroalimentare-cibo-dieta-mediterranea-alimentazione-by-denio109-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

"E' il mercato, bellezza". Rischia di diventare il motto - o il tormentone - di questa rubrica. Il mercato agroalimentare esprime oggi più che mai la miriade di comportamenti legati al cibo, ovvero quelle “tribù alimentari” (cit. l'amico Marino Niola) ...

Acaricidi, l'evoluzione del portafoglio prodotti

Dopo il forte calo subito con le revisioni condotte dalla Ue prima del 2010, ora si registra una situazione stabile negli acaricidi disponibili, con due revocati e due nuovi autorizzati
evoluzione-agrofarmaci-acaricidi-fonte-image-line

Gli acaricidi a disposizione degli agricoltori sono fortemente calati con le revisioni condotte dalla Ue prima del 2010. Oltre che numericamente la riduzione è stata molto pesante, avendo riguardato molti acaricidi di largo impiego, come ad esempio azociclotin, benzossimate, dicofol e ...

Digitale, Nbt, biologico... a tu per tu con l'ad di Syngenta

Sempre più soluzioni per l'agricoltura digitale, ma anche agrofarmaci di origine biologica e sementi più performanti. Abbiamo incontrato Riccardo Vanelli, amministratore delegato di Syngenta Italia, un'azienda da poco uscita da un percorso di consolidamento dopo l'acquisizione da parte di ChemChina
riccardo-vanelli-syngenta-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Lo scorso giugno Syngenta ha annunciato la nascita di Syngenta Group, una nuova entità nata dall'unione di Syngenta e Adama, entrambe acquisite dal gigante cinese della chimica ChemChina, e dalla divisione agro di SinoChem. Abbiamo incontrato Riccardo Vanelli, amministratore delegato di ...

Glifosate: chi ha paura della verità?

La tossicologia spiegata semplice: tribunali, acque, urine, pasta, tumori, microbiota e anomalie varie. Storia già vista in Senato con le mozioni anti-glifosate
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Il 21 luglio sono state presentate, in Senato, mozioni contrapposte circa il destino di glifosate. Da un lato Saverio De Bonis, oggi gruppo misto dopo l'espulsione dal M5S, più firmatari vari; dall'altro Elena Cattaneo, senatrice a vita e scienziata di fama internazionale che ...

Vino, col Covid-19 è boom di vendite online. Due strategie di posizionamento vincenti

La pandemia ha tirato la volata alle vendite online di vino. Ma non basta avere un sito internet per avere successo. Ecco due strategie per approcciare il mondo digitale
botti-cantina-vino-shchipkova-elena-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'agricoltura nel suo complesso ha tenuto bene alla pandemia di coronavirus e alle restrizioni ai movimenti imposte dal lockdown. Tuttavia il settore del vino ha risentito profondamente di questa situazione in quanto uno dei canali di vendita privilegiato, l'Horeca, ha praticamente smesso ...

Cuneo salino sotto la lente con Reservoir

Al via a Comacchio il progetto che si occuperà del miglioramento delle conoscenze sull'impatto delle attività agricole e civili sugli acquiferi
tratto-del-cer-canale-emiliano-romagnolo-fonte-cer

Isabella Sanchi di Isabella Sanchi

Oggi l'agricoltura deve fare i conti con gli effetti prodotti dai cambiamenti climatici e dall'aumento delle temperature, anche nelle regioni del Mediterraneo in cui sono sempre più frequenti le crisi idriche. In questo contesto, le falde acquifere assumono una maggiore importanza ...

27 lug Fertilizzanti

Pomodoro da industria: quando la fertirrigazione si tinge di rosso

Più produzioni e meno costi aziendali: la scelta tecnica di ricorrere alla fertirrigazione può portare elevati vantaggi dal punto di vista produttivo, sia quantitativi, sia qualitativi
pomodori-pomodoro-campo-by-ivan-kmit-fotolia-750

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Una coltura preziosa ma delicata, il pomodoro da industria, sia per quanto riguarda le rese, sia per quanto concerne la redditività. Come ha spiegato Confagricoltura, la produzione di pomodoro da industria al Nord è stata nel 2019 inferiore del 15-20% rispetto all'anno ...

Vite e fitofagi emergenti: Antispila oinophylla

Fillominatore approdato in Italia dal nord America sta colonizzando i vigneti del Triveneto, ma se ne teme l'espansione in altre regioni dello Stivale
antispila-oinophylla-female-fonte-wikipedia

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Vedete da lontano strane chiazze sulle foglie del vostro vigneto? Guardatele più da vicino, perché potrebbe non essere un fungo patogeno bensì un insetto. C'è infatti nei vigneti un fitofago che da qualche anno si sta allargando senza far troppo rumore. Porta il ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner