Approfondimenti


16 apr Bioenergie

La produzione sostenibile della gomma

II Parte: il guayule. A cura di Mario A. Rosato
pianta-di-guayule-terzo-art-apr-2021-rosato

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il guayule (Parthenium argentatum Gray) è una pianta della famiglia delle Asteracee, originaria dal deserto di Chihuahua, il cui nome in lingua nahuatl significa "legno della gomma". Tutta la pianta contiene laticiferi, ad eccezione delle foglie. Il lattice di guayule non fluisce con la linfa, come succede con gli alberi di caucciù, bensì è incorporato nella matrice fibrosa dei rami e della radice, per cui si rende necessario triturare finemente il legno per poter estrarre la gomma. I vantaggi del guayule sull'albero del caucciù sono molteplici: cresce in zone semidesertiche e richiede pochi input agronomici, tollera un clima più freddo, per cui si potrebbe coltivare anche nei terreni marginali dell'area del Mediterraneo, il primo raccolto si può effettuare al secondo anno (l'H. brasiliensis necessita di almeno sette anni per diventare produttiva); la semina si può meccanizzare ...

Carbon credits, negli Usa le cooperative agricole cavalcano il mercato

Sequestrare carbonio nel terreno e vendere carbon credits si sta rivelando un business miliardario. E negli Usa le cooperative agricole sono in prima linea. Come nel caso di TrueTerra
mercati-soldi-trattore-macchine-agricole-by-jakub-krechowicz-adobe-stock-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

TrueTerra, società gestita dalla cooperativa Land O'Lakes, ha venduto due milioni di dollari in carbon credits al gigante dell'informatica Microsoft, che ha come obiettivo quello di diventare carbon neutral entro il 2030. Si tratta di un deal importante soprattutto dal punto di ...

Mal dell'esca e potatura meccanica. Tre esperienze su cui riflettere

La potatura meccanica del vigneto può facilitare il diffondersi del mal dell'esca? Al riguardo non esistono dati scientifici certi, ma abbiamo chiesto l'opinione di Riccardo Castaldi, agronomo del Gruppo Cevico, che sul tema ha maturato una lunga esperienza
malescatrebbianoromagnolocastaldi750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il mal dell'esca è oggi la fitopatia più pericolosa per la produttività del vigneto in quanto non curabile. La malattia, che fa parte delle Grapevine trunk disease, è causata da un consorzio di funghi (tra i quali Phaeomoniella chlamydospora, ...

16 apr Zootecnia

BeeDigit, la tecnologia che riconosce le api

Lo strumento innovativo messo a punto dal Crea Agricoltura e ambiente è in grado di riconoscere le sottospecie di api mellifere in pochi minuti analizzando le ali. Sarà centrale per la tutela delle sottospecie autoctone
ali-api-by-crea-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Si chiama BeeDigit ed è la nuova tecnologia messa a punto dal Crea Agricoltura e ambiente in grado di riconoscere la sottospecie di Apis mellifera analizzando tutti gli elementi distintivi delle ali, grazie all'intelligenza artificiale. Un'innovazione che permetterà di ...

Prevenire le pandemie

Nei piani internazionali l'ambiente e l'agricoltura hanno un ruolo chiave con ripercussioni positive per produttori e consumatori
bosco-foresta-alberi-by-avtg-fotolia-750

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Il mio amico Alessandro Turatti, gran veneziano ma imprenditore globale, mi ricorda che nella Serenissima Repubblica un proverbio affermava che per fare passare una pestilenza "ghe vol un Nadale e do Pasque". La seconda Pasqua è passata, e io che sono ottimista e che ...

Il punteruolo nero del fico, sei consigli per difendere le piante

Il punteruolo nero del fico (Aclees taiwanensis) è un coleottero le cui larve si sviluppano scavando profonde gallerie nel tronco del fico, portandolo alla morte. Ecco come difendere le piante
aclees-taiwanensis-forbix-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Se si vedono fori e ferite alla base del tronco del fico è probabile che ci si trovi davanti ad una infestazione di Aclees taiwanensis, o punteruolo nero del fico. Si tratta di un coleottero della famiglia dei curculionidi che sta distruggendo le popolazioni di fico (Ficus carica) ...

Tracciabilità, in arrivo una blockchain pubblica

Un gruppo di soggetti pubblici ha dato il via alla realizzazione di una piattaforma blockchain che sarà utile alla digitalizzazione della Pubblica amministrazione e in futuro sarà aperta anche ai privati
block-chain-blockchain-by-iconimage-adobe-stock-750x530

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La tracciabilità è uno dei temi centrali quando si parla di innovazione nel settore agroalimentare e la tecnologia blockchain è certamente lo strumento oggi più potente per "certificare" la storia di un cibo, dal campo alla tavola. Attraverso l'uso ...

Tecnologia, sostenibilità, imprese. L'agricoltura e i capitoli del Recovery

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) dell'Italia e i campi che avremo nel futuro. Il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli: "Rivoluzione per spendere bene le risorse"
agricoltore-campo-grano-agricoltura-by-jackfrog-adobe-stock-750

Tommaso Tetro di Tommaso Tetro

Tecnologia e innovazione, imprese e filiera sostenibile, tutela e valorizzazione del made in Italy. L'agricoltura sceglie i suoi capitoli per il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), cioè quel programma che disegna l'Italia come sarà nei prossimi ...

Agroalimentare, l'Italia al risiko delle etichette

Dalle etichette a semaforo a quelle a pila fino alle versioni scandinave. Si moltiplicano le proposte a tutela dei consumatori europei. Ma a Bruxelles la discussione è ancora in alto mare
latte-etichetta-tracciabilita-origine-gpointstudio-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

In principio ci fu la Gran Bretagna, che nel 2013 adottò la prima versione dell'etichetta a semaforo. Se un cibo contiene molto sale, grassi o zuccheri il bollino è rosso, verde invece se questi ingredienti sono poco presenti. Sulla scia del Regno Unito altri paesi, come la ...

Kiwi giallo: sorgerà a Latina un nuovo grande impianto da 170 ettari

Il progetto vede l'attiva collaborazione tra il mondo della finanza e dell'agricoltura: intervista a Ludovico Gruppioni di Areté
kiwi-actinidia-by-darenlot-adobe-stock-750x500

di Vittoriana Lasorella

Sempre più agricoltori scelgono il kiwi giallo come alternativa di reddito alle coltivazioni più tradizionali. La domanda di kiwi giallo sta notevolmente superando quella di kiwi verde. Solo in Italia 11mila tonnellate sono state consumate nel 2019. Il Lazio, tra le regioni ...

Ortofrutta, una fotografia del settore post Covid-19

La situazione di mercato è stata esaminata durante un convegno online targato Cso Italy e Nomisma, dove è emersa la capacità di reagire del comparto e dove sono state descritte anche le nuove tendenze dei consumatori
ortofrutta-gdo-vendita-frutta-verdura-supermercato-by-eagle-keeper-adobe-stock-750x250

Barbara Righini di Barbara Righini

Il settore ortofrutta ha sostanzialmente tenuto allo shock dovuto alla pandemia, sono altre le minacce che fanno paura e si chiamano cambiamenti climatici e fitopatie. Il quadro della situazione di mercato di frutta e verdura è stato fatto durante un convegno online targato Cso Italy e ...

Filiere, territori e digitalizzazione. Ripartiamo da qui

Un report di EY mette in relazione il peso delle filiere produttive italiane e la disponibilità sul territorio di infrastrutture digitali. L'agrifood risulta penalizzato e proprio da qui occorre partire per il suo rilancio
agroalimentare-by-monticellllo-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La politica e i consumatori vogliono una agricoltura sostenibile e in grado di produrre tanto cibo a basso costo. Per risolvere questa equazione una delle chiavi si chiama rivoluzione digitale. L'accesso a infrastrutture di scambio dati e a strumenti per gestirli e analizzarli è la ...

12 apr Agrimeccanica

Impollinazione: macchine e robot amici delle api

Implement per l'aspirazione e la distribuzione di polline, ma anche robot e droni affiancano gli insetti pronubi assicurando la fecondazione delle piante da frutto e delle colture orticole
impollinatore-ideal-kw-2021

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

A chi, osservando le meravigliose fioriture primaverili, non viene voglia - soprattutto ora che la pandemia ci costringe in casa - di trasformarsi in api o bombi per volare liberi da una pianta fiorita all'altra? Sarebbe meraviglioso, non fosse che gli imenotteri - ma anche i ...

Il Servizio fitosanitario nazionale si rinnova e si potenzia

Il 2 febbraio 2021 è stato adottato e pubblicato un nuovo decreto legislativo sulle norme per la protezione delle piante dagli organismi nocivi: che cosa prevede?
innovazione-ricerca-frutta-verdura-by-frank-fotolia-750

di Vittoriana Lasorella

Un nuovo decreto legislativo sta cambiando l'intera struttura del Servizio fitosanitario nazionale. Un vero e proprio riordino normativo a cui nei prossimi mesi seguiranno altre azioni per garantire la piena applicazione entro l'autunno 2021. Le modifiche introdotte sono numerose e ...

9 apr Bioenergie

La produzione sostenibile della gomma

I Parte: il tarassaco russo. A cura di Mario A. Rosato
tarassaco-russo-pianta-secondo-art-apr-2021-rosato-fonte-prof-ingrid-van-der-meer-universita-wageninen

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

La decarbonizzazione del settore dei trasporti è al centro delle politiche mondiali per arginare il cambio climatico e garantire un futuro al pianeta. Ma i veicoli non funzionano senza ruote, ed il materiale più adatto per queste è la gomma, prodotta a partire dal petrolio. ...

Mais, dopo il declino la rinascita?

Investimenti in ricerca e Psr tagliati su misura potrebbero rilanciare la maiscoltura in Italia. Vediamo come
campo-mais-agricoltura-paesaggio-campi-by-smileus-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La coltivazione del mais in Italia è in declino. Negli ultimi venti anni la produzione nazionale, sufficiente a soddisfare i bisogni delle filiere agroalimentari nazionali, è passata da 10 milioni di tonnellate a 6,2 milioni (Ismea). E oggi importiamo più della ...

Vitigni resistenti a peronospora e oidio. Ecco cosa offre il mercato

In commercio sono disponibili differenti vitigni resistenti ad oidio e peronospora. Varietà, sia a bacca bianca che rossa, che necessitano di pochissimi trattamenti di difesa all'anno e possono rappresentare una alternativa sostenibile soprattutto in alcuni contesti. Facciamo il punto
pinotregina-fem-750x500

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

L'Italia è, insieme alla Francia, il principale produttore di vino a livello globale e le esportazioni rappresentano una voce importante della bilancia commerciale. Tuttavia la viticoltura sta vivendo un momento di transizione che vede al centro la sostenibilità delle ...

Lo iodio che serve alle piante

Abbiamo intervistato il professor Pierdomenico Perata della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa che, insieme a ricercatori del Cnr di Pisa e di Napoli, ha scoperto e pubblicato il ruolo dello iodio per la fisiologia delle piante
piantine-pomodoro-vivaio-by-eduardsv-adobe-stock-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Lo iodio è un elemento importante per il nostro organismo, fondamentale per il corretto funzionamento della tiroide, tanto che esiste addirittura una legge, la legge 55 del 2005, che impone di mettere a disposizione nei negozi di alimentari e nelle mense pubbliche il sale iodato proprio per ...

"Tu" nell'universo di Case IH e Steyr

Si chiama Youniverse. È la prima rassegna digitale di macchine agricole organizzata dai brand CNH nei giorni 9-18 aprile 2021. Ne parliamo con Ville Mansikkamäki, vice president Case IH Europe e Peter Friis, vice president Steyr Europe
youniverse001

Michela Lugli di Michela Lugli

Un evento digitale interamente dedicato alle macchine agricole dei brand del Gruppo CNH Industrial. Si chiama Youniverse e alla sua apertura mancano poche ore: è prevista per il tardo pomeriggio di venerdì 9 aprile 2021. Nel frattempo, AgroNotizie ha curiosato un po' ...

Zucchino, il New Delhi virus avanza

Il ToLCNDV o New Delhi virus è sempre più presente in Italia e rappresenta un vero problema per il settore. Ma come possiamo difenderci? Giuseppe Parrella del Cnr di Napoli ci spiega come fare
zucchinonewdelhivirusfruttobyeppogiuratoraffaele750x500

Lorenzo Cricca di Lorenzo Cricca

Da alcuni anni in Italia è presente una nuova minaccia per l'orticoltura. Si chiama ToLCNDV, Tomato leaf curl New Delhi virus, ed è un begomovirus bipartito che viene trasmesso esclusivamente dalla mosca bianca del tabacco o Bemisia tabaci, a diverse piante ...

Il costo della terra

I valori fondiari italiani medi sono fra i più alti d'Europa ma sono influenzati soprattutto da fattori extra agricoli
agricoltura-campo-by-artsvitlyna-adobe-stock-750x500

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

Ma il costo della terra - parliamo di terreni agricoli s'intenda - è legato all'agricoltura, o meglio ai prezzi che riesce a spuntare l'agricoltore? A dare un'occhiata ai dati Eurostat sul mercato fondiario agricolo europeo si potrebbe desumere che l'agricoltura ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner