La redazione di AgroNotizie

Matteo Bernardelli

Matteo Bernardelli

Attualità e Agri@rte

Classe 1975, è orgogliosamente mantovano. Ha in tasca una laurea in Giurisprudenza che vale come un Fresh di Monte Paschi, oltretutto conseguita troppo presto e senza mai essere respinto agli esami (che errore!).Pur di non fare l'avvocato ha preso altro tempo a gingillarsi e ha così inseguito il suo sogno di fare il giornalista. E' emigrato a Milano e ha frequentato l'Istituto per la Formazione al Giornalismo (IFG).Professionista dal 2004, ha parzialmente riconvertito le proprie braccia all'agricoltura, zappando con dita pesanti sulla tastiera.Ha seguito per il Gruppo Sole 24 Ore il primo G-8 dell'Agricoltura e dirige alcune testate specializzate.E' consulente per l'informazione e la comunicazione di Veronafiere per il settore agroalimentare.Collabora con diverse testate nazionali ed internazionali e fa parte del comitato editoriale "Gusto e Società" di Franco Angeli editore.Ha pubblicato il saggio "Il diritto sessuale: crimine e peccato alla Corte dei Gonzaga" (2006) e l'analisi "Il sistema agroalimentare mantovano nel contesto nazionale" all'interno del libro "Internazionalizzazione e agroalimentare. Potenzialità e ipotesi di valorizzazione dei prodotti tipici mantovani", (2011).Sta per uscire un altro saggio, ma per una volta tiene la bocca chiusa. Anche perché si è già dipinto in maniera pessima. Per fortuna sua zia non naviga in internet...

L'autore sui social network: Twitter

Sfoglia gli articoli di Matteo Bernardelli

Contatta l'autore

Cop26: il clima tra passato, presente e futuro

A Glasgow si è parlato dei cambiamenti climatici e degli impegni per contrastarli: contenere l'aumento delle temperature medie, tagliare le emissioni e ridurre gradualmente l'utilizzo del carbone
riscaldamento-globale-cambiamenti-climatici-by-patrick-foto-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Un fallimento? Un successo? Un passo avanti? Un evento storico per il riavvicinamento di Cina e Usa in un momento particolarmente complesso e vicino a quella che si può definire "Guerra fredda"? Ai posteri l'ardua sentenza sul Glasgow Climate Pact, l'intesa conclusiva della Conferenza Onu sul Clima, che ha tentato di mettere d'accordo oltre duecento Paesi con l'obiettivo di ridurre l'impatto sul clima, articolando le strategie su alcuni punti.Li ricordiamo rapidamente. La Conferenza Onu sul Clima di Glasgow recepisce l'impegno a contenere l'aumento delle temperature medie ben al di sotto della soglia critica di 2° il più vicino possibile a 1,5° come previsto dall'accordo di Parigi del 2015 e come raccomandato in decine di report scientifici di agenzie internazionali.L'accordo prevede anche di tagliare le emissioni nette di anidride carbonica del 45% entro il 2030, rispetto ai livelli del 2010, per arrivare allo zero netto attorno alla metà del secolo. Si ...

Politica Agricola Comune: tre parole, nove obiettivi

Giovani, innovazione, sostenibilità e sicurezza alimentare sono le parole chiave che la caratterizzano. Scopriamole insieme
agricoltura-campo-grano-by-luchschenf-adobe-stock-750x309

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Non si dovrebbe mai iniziare un articolo con una domanda. Bene, allora iniziamo con due domande. La prima: Quanti di voi hanno sentito parlare di Politica Agricola Comune? La seconda domanda la vado a pescare dal libro "A come… Agricoltura", che scrissi nel 2015 insieme alla collega Giulia ...

Rubrica: ParteciPAC: studenti e insegnanti

Pac, questa (s)conosciuta

Dalla nascita fino ad oggi: la storia e le grandi riforme della Politica Agricola Comune
agricoltore-campo-grano-agricoltura-by-jackfrog-adobe-stock-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La Politica Agricola Comune (Pac) nasce con il Trattato di Roma del 1957 e trova applicazione per la prima volta nel 1962. L'agricoltura è, nei fatti, il primo collante dell'Europa unita e, in verità, fu proprio scelta come settore attraverso cui unificare il Vecchio Continente."Nel ...

Rubrica: ParteciPAC: giovani agricoltori

Dalla Cop26 uno stop alla deforestazione

Tra i temi del summit dell'Onu sui cambiamenti climatici c'è anche quello legato ai boschi e alle foreste e all'importante ruolo dell'agricoltura per lo sviluppo di foreste gestite e territori controllati e salvaguardati anche dai rischi idrogeologici
boschi-bosco-foreste-foresta-by-tarasylo-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Siamo sinceri. Finora, nel summit dell'Onu sui cambiamenti climatici, in corso a Glasgow con un'agenda di appuntamenti, eventi, incontri fino al 12 novembre, di agricoltura si è parlato poco. La Cop26 in Scozia si è aperta come se fosse l'estensione in linea teorica, del G20 ospitato ...

Cop26, è tempo di passare dalle parole ai fatti

La sfida ai cambiamenti climatici è aperta e sul piatto ci sono lo stop alla deforestazione, la riduzione delle emissioni di gas metano e l'incentivo delle energie rinnovabili. Le risorse che servono sono tante, ma qualche passo avanti dai Paesi è stato compiuto
cambiamento-climatico-climate-change-by-piyaset-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

"Se fallisce Glasgow fallisce tutto e abbiamo sei possibilità di successo su dieci".Dopo la chiamata alle armi del principe Carlo, l'analisi del premier britannico Boris Johnson dalla Cop26 di Glasgow rivela l'impegno ad agire e la lucidità per capire che con i cambiamenti climatici ...

Vinitaly Special Edition, numeri oltre le aspettative

Oltre 12mila operatori professionali, più di 2.500 buyer e sessanta Nazioni rappresentate, ma soprattutto sensazioni positive per il comparto
vinitaly-special-edition-ott-2021-fonte-veronafiere-ennevifoto

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Pubblico business altamente specializzato e qualificato, stand "democratici" uguali per tutti, anche se ampiamente personalizzabili, grande voglia di fare squadra per promuovere il vino italiano sul mercato interno e su quelli esteri. E poi confronti, dibattiti, analisi, approfondimenti e ...

Materie prime, è boom dei prezzi

Cambiamenti climatici, cali produttivi e quindi minore disponibilità di materia prima, aumento dei costi di trasporto: sono numerosi i fattori che fanno impennare i prezzi. Ma quanto durerà questa situazione e quale sarà la soluzione?
razzo-prezzi-aumenti-mercati-by-love-the-wind-adobe-stock-749x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Partire dai numeri, che come sempre rappresentano una bussola efficacissima per orientarsi meglio, questa volta sarebbe un invito al pessimismo. In questa fase siamo vicini a una sorta di tempesta perfetta. I prezzi delle materie prime sono alle stelle, con aumenti rispetto allo scorso anno ...

Germania: come saranno le politiche agricole impostate dal nuovo Governo?

Maggiore attenzione al benessere animale e alle sfide del cambiamento climatico, con una Pac più orientata allo sviluppo rurale che agli aiuti diretti. Con l'uscita di scena di Angela Merkel e la vittoria ai socialdemocratici di Olaf Scholz, si presume una nuova rotta
elezioni-germania-voto-urna-by-visuals6x-adobe-stock-722x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

In Germania va tutto come previsto, o quasi. L'uscita di scena di Angela Merkel, cancelliera a Berlino e fra i pilastri fondanti dell'Unione europea, consegna la vittoria ai socialdemocratici di Olaf Scholz. La Cdu, partito di Governo nella Grosse Koalition guidata fino a pochi giorni fa ...

L'Unione Europea celebra il biologico

Il 23 settembre di ogni anno sarà lo "European Organic Day". Una dimostrazione che la portata dell'agricoltura biologica e del cibo biologico è in costante aumento e il bio risponde alle richieste di qualità e sicurezza degli alimenti
agricoltura-biologica-bio-biologico-organic-rs-normativa-by-jurgen-falchle-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'Unione Europea celebra il biologico e annuncia che il 23 settembre di ogni anno sarà lo "European Organic Day", la Giornata europea sul biologico, a conferma di un'attenzione a un modello produttivo che sta crescendo in termini di superfici, produzioni, qualità e ...

I protagonisti del G20 Agricoltura 2021

AgroNotizie ha provato a dare i voti per valutare le prestazioni dei diversi attori scesi in campo per raggiungere l'obiettivo della "Carta della sostenibilità dei sistemi alimentari di Firenze"
campo-grano-agricoltura-cereali-by-ttstudio-adobe-stock-750x344

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Organizzare un G20 sull'Agricoltura non è certo semplice, anche perché al di là delle dichiarazioni ufficiali c'è un lavoro di relazioni, tessiture, limature, compromessi che si protraggono per giorni, se non settimane, prima dell'appuntamento ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner