La redazione di AgroNotizie

Matteo Bernardelli

Matteo Bernardelli

Attualità e Agri@rte

Classe 1975, è orgogliosamente mantovano. Ha in tasca una laurea in Giurisprudenza che vale come un Fresh di Monte Paschi, oltretutto conseguita troppo presto e senza mai essere respinto agli esami (che errore!).Pur di non fare l'avvocato ha preso altro tempo a gingillarsi e ha così inseguito il suo sogno di fare il giornalista. E' emigrato a Milano e ha frequentato l'Istituto per la Formazione al Giornalismo (IFG).Professionista dal 2004, ha parzialmente riconvertito le proprie braccia all'agricoltura, zappando con dita pesanti sulla tastiera.Ha seguito per il Gruppo Sole 24 Ore il primo G-8 dell'Agricoltura e dirige alcune testate specializzate.E' consulente per l'informazione e la comunicazione di Veronafiere per il settore agroalimentare.Collabora con diverse testate nazionali ed internazionali e fa parte del comitato editoriale "Gusto e Società" di Franco Angeli editore.Ha pubblicato il saggio "Il diritto sessuale: crimine e peccato alla Corte dei Gonzaga" (2006) e l'analisi "Il sistema agroalimentare mantovano nel contesto nazionale" all'interno del libro "Internazionalizzazione e agroalimentare. Potenzialità e ipotesi di valorizzazione dei prodotti tipici mantovani", (2011).Sta per uscire un altro saggio, ma per una volta tiene la bocca chiusa. Anche perché si è già dipinto in maniera pessima. Per fortuna sua zia non naviga in internet...

L'autore sui social network: Twitter

Sfoglia gli articoli di Matteo Bernardelli

Contatta l'autore

"La transizione ambientale richiede una trasformazione di carattere agricolo e alimentare"

Queste le parole di Maurizio Martina, vicedirettore generale della Fao, nell'affrontare quelli che sono i temi del nuovo equilibrio globale
africa-agricoltura-by-ozphotoguy-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

I temi da affrontare sono rilevanti e urgenti, per dare risposte a quello che Maurizio Martina, vicedirettore generale della Fao e ministro delle Politiche Agricole ai tempi di Matteo Renzi e di Expo 2015 di Milano, definisce "i grandi temi del nuovo equilibrio globale". Intervenendo con un video di saluti alle iniziative dell'Accademia dei Georgofili, alla quale farà visita sabato 18 settembre prossimo per incontrare il presidente Massimo Vincenzini e il direttore generale della Fao Qu Dongyu, Martina ritiene l'imminente G20 dell'Agricoltura di Firenze "una tappa fondamentale, subito dopo il prevertice alimentare voluto dal segretario delle Nazioni Unite ospitato a Roma dalla Fao a fine luglio, grazie al quale è stato tracciato il percorso di impegni che la comunità internazionale deve poter decidere in maniera più convinta". Leggi anche L'agricoltura che verrà Nelle parole di ...

Traguardi per il futuro dell'agricoltura

La sfida è quella di implementare la diffusione delle tecnologie digitali, coinvolgendo gli agricoltori e accelerando un processo che favorisce l'informazione, la produzione, la competitività, la resilienza delle imprese e del settore primario
agricoltura-digitale-di-precisione-by-prostock-studio-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Se nel novero dei traguardi dell'agricoltura del futuro, sinteticamente elencati dal professore Dario Casati, accademico dei Georgofili ed economista agrario, vi è un miglioramento delle produzioni e un approccio saldamente scientifico, seppure nel rispetto della sostenibilità, ...

L'agricoltura che verrà

Conciliare produttività, sostenibilità e innovazione per rispondere alle sfide del presente e del futuro. Se ne è parlato durante gli incontri organizzati dall'Accademia dei Georgofili in vista del G20 dell'Agricoltura
campo-agricoltura-cielo-tramonto-by-smileus-adobe-stock-750x327

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Migliorare le rese in campo, produrre in modo sostenibile, ricercare la migliore agricoltura per ogni singolo territorio, fare innovazione ad ampio spettro per conciliare produttività e sostenibilità. Soluzioni da attuare quanto prima per rispondere ai bisogni di food safety e ...

Politica agricola comune: nove punti su cui riflettere

Missione compiuta per la Pac, ma analizziamo più nel dettaglio alcuni elementi della Riforma 2021-2027
bandiera-ue-unione-europea-by-rustamank-adobe-stock-750x285

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Una Politica agricola comune più verde, più orientata alla sostenibilità, attenta alla sfida dei cambiamenti climatici e alla biodiversità, attenta ai piccoli agricoltori, ma anche ai diritti dei lavoratori e, da quel che potrebbe essere, un concentrato di burocrazia. ...

Pac: novità, confronti e punti di vista

Il mondo agricolo si è riunito al tavolo digitale di Fieragricola per fare il punto sulla riforma della Politica agricola comune. Aspetti positivi e negativi
agricoltura-campo-grano-by-luchschenf-adobe-stock-750x309

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Quello di Fieragricola di Verona sulla riforma della Pac 2021-2027, che entrerà in vigore nel 2023 e che vedrà una revisione a medio termine nel 2025, è stato il primo webinar dopo l'accordo raggiunto al super trilogo fra Commissione, Consiglio e Parlamento Ue della fine ...

Giorni decisivi per la Politica agricola comune

Convocato un nuovo "jumbo trilogo" per il 28 e 29 giugno prossimi per cercare di trovare un'intesa. Tra i principali nodi da sciogliere ci sono gli ecoschemi e la condizionalità sociale
bandiera-ue-unione-europea-by-rustamank-adobe-stock-750x285

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Un nuovo "jumbo trilogo" convocato a Bruxelles per il 28 e 29 giugno prossimi per cercare di trovare un'intesa sui punti più caldi della Politica agricola comune e proseguire nel percorso di riforma, che entrerà in vigore a partire dal primo gennaio 2023, con una ...

Digitale, il futuro dell'agricoltura è (già) qui

A chi appartengono i dati raccolti e perché è così importante condividerli? Se ne è parlato nel corso del webinar targato Fieragricola in collaborazione con Image Line
agricoltura-digitale-big-data-tecnologia-smartphone-by-prostock-studio-adobe-stock-750x338

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Una nuova agricoltura per rispondere alla crescita della popolazione mondiale e alle esigenze di sostenibilità ambientale, economica e sociale, ma anche di tracciabilità e trasparenza dei percorsi produttivi. Il futuro dell'agricoltura - indicato in generale da un ...

18 giu Zootecnia

Sostenibilità e zootecnia, un po' di riflessioni

I consumatori chiedono un maggiore rispetto dell'ambiente ed è necessario che agricoltori e allevatori compiano un passo avanti, andando a coniugare la sostenibilità ambientale e il benessere animale ai risultati economici
allevamento-bovini-by-budimir-jevtic-adobe-stock-750x429

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Da un lato le fake news, dall'altro il pressing dei consumatori e di una società che sembra quasi aver messo al primo posto la sostenibilità, la carbon footprint, la lotta alle emissioni rispetto al grande tema "Feed the planet". Essere sostenibili è un leitmotiv ...

E venne il giorno della Pac

Appuntamento a Bruxelles con il trilogo per trovare un accordo sulla proposta di riforma della Politica agricola comune. Pagamenti diretti, sviluppo rurale e architettura "verde" i nuovi elementi proposti e all'ordine del giorno
campo-balla-fieno-collina-ronnybas-fotolia-750x750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

E venne il gran giorno del Jumbo trilogo, in verità una due giorni intensa dove Parlamento europeo, Consiglio e Commissione Ue cercheranno di trovare un accordo sulla proposta di riforma della Politica agricola comune (Pac). Appuntamento a Bruxelles oggi, 26 maggio 2021, e domani, 27 ...

Una Pac per raggiungere gli obiettivi del Green deal?

La domanda si presta a una duplice risposta: una pessimistica e una più ottimistica. Il punto di vista di Alan Matthews, professore emerito di Politica agricola europea al Trinity College di Dublino e fra i più autorevoli e attivi economisti agrari d'Europa
campo-agricoltura-paesaggio-by-olivier-poncelet-adobe-stock-750x466

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La prossima Politica agricola comune (Pac) può aiutare a raggiungere gli obiettivi del Green deal? Domanda a bruciapelo, ma inevitabilmente necessaria alla vigilia di quello che potrebbe essere il trilogo più importante per la definizione degli ultimi punti nodali della Riforma ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner