La redazione di AgroNotizie

Matteo Bernardelli

Matteo Bernardelli

Attualità e Agri@rte

Classe 1975, è orgogliosamente mantovano. Ha in tasca una laurea in Giurisprudenza che vale come un Fresh di Monte Paschi, oltretutto conseguita troppo presto e senza mai essere respinto agli esami (che errore!).Pur di non fare l'avvocato ha preso altro tempo a gingillarsi e ha così inseguito il suo sogno di fare il giornalista. E' emigrato a Milano e ha frequentato l'Istituto per la Formazione al Giornalismo (IFG).Professionista dal 2004, ha parzialmente riconvertito le proprie braccia all'agricoltura, zappando con dita pesanti sulla tastiera.Ha seguito per il Gruppo Sole 24 Ore il primo G-8 dell'Agricoltura e dirige alcune testate specializzate.E' consulente per l'informazione e la comunicazione di Veronafiere per il settore agroalimentare.Collabora con diverse testate nazionali ed internazionali e fa parte del comitato editoriale "Gusto e Società" di Franco Angeli editore.Ha pubblicato il saggio "Il diritto sessuale: crimine e peccato alla Corte dei Gonzaga" (2006) e l'analisi "Il sistema agroalimentare mantovano nel contesto nazionale" all'interno del libro "Internazionalizzazione e agroalimentare. Potenzialità e ipotesi di valorizzazione dei prodotti tipici mantovani", (2011).Sta per uscire un altro saggio, ma per una volta tiene la bocca chiusa. Anche perché si è già dipinto in maniera pessima. Per fortuna sua zia non naviga in internet...

L'autore sui social network: Twitter

Sfoglia gli articoli di Matteo Bernardelli

Contatta l'autore

Accordo Ue-Mercosur, opportunità e perplessità

Mentre il mondo della politica comunitaria continua ad essere favorevole, quello agricolo europeo non sembra convinto
mercosur-by-mq-illustrations-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'accordo fra Unione europea e paesi del Mercosur sarà ratificato, come auspica il Brasile, che nelle scorse settimane ha svolto un'azione di pressing sul Portogallo, paese in questo primo semestre del 2021 di turno alla presidenza del Consiglio Ue? Oppure salterà il banco e vincerà la frangia degli oppositori, schierati per un "No deal" ispirato sostanzialmente da motivazioni di natura sociale, di sicurezza alimentare e, più in generale, di rispetto di standard agroalimentari, di impatto ambientale e di tutela dei diritti umani? In quale colonna vanno incasellate le potenzialità per un mercato da 780 milioni di consumatori e che copre il 25% del Pil mondiale? Sarà un accordo vantaggioso o no per entrambi i poli? Tempo addietro, nel luglio 2019, l'allora ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio (oggi sottosegretario in quello stesso dicastero), assecondando la posizione di Coldiretti, fu lapidario ...

Ue-Mercosur, il report dell'Usda sull'accordo

Il dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti ha indagato in merito all'impatto che il perfezionamento dell'accordo di libero scambio commerciale avrebbe sull'economia americana
documenti-faldoni-raccoglitori-cartelle-lente-ingrandimento-burocrazia-pac-by-billionphotos-com-adobe-stock-730x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'accordo fra Unione europea e paesi del Mercosur è stato oggetto di indagine da parte dell'Usda, il dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti, che ha redatto nelle scorse settimane un report sull'impatto che il perfezionamento dell'accordo di libero scambio commerciale ...

L'agricoltore del futuro dovrà essere (anche) digitale

E c'è chi, come Gianluca Brunori dell'Università di Pisa, ritiene che alla definizione attuale di agricoltore attivo si deve affiancare quella di agricoltore digitale. Ma resta il nodo della proprietà dei dati
agricoltura-digitale-smart-farming-iot-agricoltura-precisione-by-pugun-photo-studio-adobe-stock-750x469

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

L'agricoltore del futuro? Dovrà essere (anche) un agricoltore digitale. Perché è inutile pensare alle nuove tecnologie, all'innovazione con sistemi satellitari e mezzi di rilevamento dati, se poi quegli stessi dati che possono svolgere un ruolo utile nella declinazione ...

Agricoltura e contadini nella Cina d'oggi

Un libro di Jan Douwe van der Ploeg, professore di Sociologia rurale all'Università di Wageningen e alla China agricultural University di Pechino, per spiegare il sistema agricolo cinese
copertina-libro-agricoltura-e-contadini-nella-cina-d-oggi-mar-2021

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Quando si parla di agricoltura cinese il rischio di cadere nei luoghi comuni è elevato. La forma di governo della Repubblica popolare cinese non ama ingerenze esterne (come qualsiasi Stato), ma molto spesso comunica all'esterno solo parzialmente. Questo vale anche per l'agricoltura, ...

Vertical farm, il futuro è adesso

Il settore sta suscitando sempre più l'interesse degli investitori, ma oltre alle potenzialità e alle opportunità è bene riflettere anche sui limiti
vertical-farm-agricoltura-verticale-by-david-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

Basilico, menta, prezzemolo, rucola, spinaci, prossimamente anche origano. Crescono rigogliosi nelle loro vaschette. Non siamo in Liguria, ma a Copenaghen, in una vertical farm. Un magazzino di 7mila metri quadrati, con scaffali "coltivati" alti quattordici piani. Il livello di ...

Cereali, verso il picco dei prezzi?

Il punto di vista del Consorzio agrario del Nordest sull'esplosione dei listini di mais, soia e cereali su scala mondiale
mais-campo-by-torychemistry-adobe-stock-750x500

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

"Quello a cui abbiamo assistito è stato un rally veloce e violento, un fenomeno che periodicamente si manifesta nei mercati delle materie prime; storicamente si tratta spesso di fenomeni di tipo Boom and Bust, cioè una forte accelerazione, alla quale di solito segue un ...

Cereali, un po' di numeri

Uno sguardo al mercato cerealicolo tenendo in considerazione i cambiamenti climatici, i trasporti, il ruolo della Cina e l'autosufficienza dell'Unione europea
campo-di-frumento-grano-cereali-by-elenathewise-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

I numeri, innanzitutto. Alla Borsa merci di Bologna, il prezzo della soia nazionale ha sfondato il tetto dei 500 euro alla tonnellata, con un boom vicino al 39% rispetto alle quotazioni medie di un anno fa, nell'era pre-pandemica. Il mais, a oltre 230 euro alla tonnellata, quota il 30,5% in ...

Quale strada per la digitalizzazione?

"Una delle priorità, ragionando in tema di politiche agricole, è quella della digitalizzazione sostenibile, che non genera disuguaglianze o conseguenze inattese", ha affermato Gianluca Brunori, dell'Università di Pisa, durante un webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili
agricoltura-digitale-nuove-tecnologie-by-lamyai-stock-750x5001

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

La digitalizzazione potrà contribuire alla transizione ecologica? E come potrà contribuire alla trasformazione dei sistemi agricoli? Parte da queste due domande la riflessione di Gianluca Brunori, ordinario al dipartimento di Agraria dell'Università di Pisa, nel corso del ...

L'evoluzione delle politiche agricole

Per il professore Luigi Costato oggi siamo di fronte ad una metamorfosi radicale, per come è nata l'agricoltura 12mila anni fa. Il punto durante il webinar organizzato dall'Accademia dei Georgofili
campo-agricoltura-cielo-tramonto-by-smileus-adobe-stock-750x327

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

"Fra vent'anni avremo un'agricoltura completamente diversa rispetto a quella che abbiamo conosciuto dalla sua nascita, circa 12mila anni fa, fino alla fine del secolo scorso, più o meno intorno al 1994, anno in cui è stato firmato l'accordo di Marrakech, che ...

Pac, focus sui pagamenti diretti

Angelo Frascarelli dell'Università di Perugia: "Con i pagamenti diretti si riesce ad assicurare la fornitura di beni pubblici, molto più efficace rispetto agli strumenti del Secondo pilastro, legati dallo sviluppo rurale"
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Matteo Bernardelli di Matteo Bernardelli

A quanti pensano che i pagamenti diretti della Politica agricola comune siano uno strumento obsoleto e che tutela la rendita, senza alcun obbligo per gli agricoltori, il professor Angelo Frascarelli, docente di Economia e politica agroalimentare all'Università di Perugia e uno dei ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner