Normativa


Prodotti fitosanitari e patentino: parliamo dei distributori e dei rivenditori

Ecco gli adempimenti per ottenere l'abilitazione all'esercizio della vendita dei prodotti fitosanitari

Secondo l'ultima indagine pubblicata nel 2017, in Italia ci sono quasi seimila rivendite di prodotti fitosanitari e al 2015 risultano essere stati rilasciati 10.228 certificati di abilitazione alla vendita (l'abilitazione è individuale e quindi ogni addetto alla vendita di prodotti fitosanitari deve averla). Anche se i controlli effettuati nel 2017 hanno dato risultati incoraggianti (il 98.9% degli operatori era in regola con l'abilitazione), le multe, che vanno dai 5mila ai 20mila euro, impongono di non abbassare mai la guardia su questo adempimento, indispensabile per la professione.   Cosa dice la norma I certificati per l'abilitazione alla vendita dei prodotti fitosanitari sono rilasciati dalle regioni e dalle provincie autonome, sono validi su tutto il territorio nazionale e vanno rinnovati ogni cinque anni. Il rilascio avviene dopo aver frequentato un corso di 25 ore, più lungo di quello rivolto agli utilizzatori, e può anche ...

Prodotti fitosanitari, patentino senza segreti

Ottenerlo non è difficile (anche a distanza): costi e modalità per ottenere l'abilitazione all'acquisto e all'utilizzo di agrofarmaci

Avete appena letto che anche l’utilizzatore non professionale deve attenersi alle leggi in vigore se non vuole rischiare sanzioni salatissime: utilizzare un agrofarmaco professionale donato dall’amico contoterzista o agricoltore può costarvi diverse migliaia di euro se non avete ...

Avviso ai naviganti n° 50: prodotti fitosanitari illegali, le sanzioni per gli hobbisti

Anche gli utilizzatori non professionali rischiano grosso se non stanno attenti: come evitare possibili problemi

Concludiamo gli avvisi sulle sanzioni con un approfondimento per gli hobbisti che acquistano il prodotto senza patentino per trattare il vaso o il giardino di casa. Anche se questo tipo di prodotti è stato selezionato tra quelli con le migliori caratteristiche tossicologiche e ambientali ...

Fitosanitari, uscita la bozza del nuovo Pan

Al via la consultazione pubblica. Gli interessati avranno tempo per commentare sino al 15 ottobre prossimo

Il primo aggiornamento del Piano di azione nazionale (Pan), a oltre cinque anni dalla sua entrata in vigore, è stato messo in consultazione pubblica sui portali dei tre ministeri incaricati della sua stesura e gli interessati potranno commentare il provvedimento scaricando l’apposita ...

Avviso ai naviganti n° 49: prodotti fitosanitari illegali, le sanzioni per gli utilizzatori

I controlli non vanno in ferie: alcuni consigli per evitare brutte sorprese. La compilazione del quaderno di campagna e il rispetto delle misure di sicurezza i punti dolenti per molti utilizzatori

Continuiamo gli approfondimenti dedicati agli agrofarmaci illegali con un riepilogo delle principali sanzioni comminate agli utilizzatori professionali in caso di inadempienze nella gestione della difesa fitosanitaria. Anche se per forza di cose la percentuale di controlli alle aziende agricole ...

Avviso ai naviganti n° 48: prodotti fitosanitari illegali, le sanzioni per i rivenditori

I controlli non vanno in ferie: alcuni consigli per evitare brutte sorprese. Strutture, registri, autorizzazioni: le multe possono essere salate

Visto che il rivenditore (che la norma italiana di recepimento della direttiva usi sostenibili ha ribattezzato “distributore”, termine utilizzato anche per quelle imprese che comprano i prodotti fitosanitari dai titolari di registrazione per cederli a loro volta ai rivenditori) ...

Bollettino di guerra del 25 luglio 2019: prodotti fitosanitari, promossi e bocciati in Europa

Nella riunione tenutasi a Bruxelles il 16 e 17 luglio tre approvazioni contro una revoca. Allo Scopaff si è parlato anche di api

Nell’ultima riunione dello Scopaff (Standing committee on plants, animals, food and feed) prima della sosta estiva è stata decisa la sorte di quattro sostanze attive e deliberata una variazione dei criteri di valutazione dell’impatto degli agrofarmaci sulle api. Ecco le ...

Agricoltura biologica: prosegue l'iter della legge

Il disegno di legge è al Senato: continuano i confronti con gli stakeholder. I commenti di Mipaaft, Agrofarma, Assofertilizzanti e Fidaf

Il disegno di legge n° 988 “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico”, dopo l’approvazione avvenuta alla Camera dei deputati a dicembre del 2018, è ...

Fitosanitari sicuri

Il ministero della Salute ha pubblicato i risultati dei controlli su produzione, commercio e impiego dei prodotti fitosanitari nel 2017. In generale le infrazioni rilevate non hanno mai superato il 5% del totale

Non è sufficiente pubblicare un provvedimento tra i più restrittivi d’europa (DL 69/2014) se poi non viene fatto rispettare. Nel 2017 regioni e province autonome di Trento e Bolzano, il Comando Carabinieri per la tutela della salute e l’Ispettorato centrale per la ...

Avviso ai naviganti n° 47: prodotti fitosanitari, chi ce l'ha fatta e chi no

Gli ultimi provvedimenti europei: in giugno tre revoche e due rinnovi di sostanze attive usate in fitoiatria

In questo aggiornamento estivo segnaliamo la pubblicazione di cinque regolamenti europei riguardanti altrettante sostanze attive. Vediamo quali.   Il Regolamento di esecuzione 2019/989 del 17/06/2019 ha ufficializzato il mancato rinnovo dell’approvazione europea della sostanza ...

27 giu Fertilizzanti

Inizia l'era dell'economia circolare anche in agricoltura: pubblicato il nuovo regolamento sui fertilizzanti

Tra le principali novità i concimi organici, gli organo-minerali e soprattutto i biostimolanti

Sulla gazzetta Ue del 25 giugno è stato pubblicato il regolamento 2019/1009 del Parlamento europeo e del Consiglio, "che stabilisce norme relative alla messa a disposizione sul mercato di prodotti fertilizzanti dell'Ue, che modifica i regolamenti (Ce) n 1069/2009 e (Ce) n ...

Bio: a rischio il 50% delle certificazioni per un problema di residui

Il mondo del biologico in apprensione per la proposta del Mipaaft di abbassare i limiti di residuo dei fosfiti nell'ortofrutta

Il mondo del biologico è in subbuglio per l’intenzione del Mipaaft di rivedere i limiti massimi di residuo di acido fosfonico e/o fosforoso (non sono sinonimi ma tautomeri) sulle derrate alimentari prodotte in biologico. Secondo alcune indiscrezioni l’ortofrutta biologica, ...

Prodotti fitosanitari, dall'Inail una guida all'uso in sicurezza

Acquisto, trasporto, pre e post trattamento, gestione dei rifiuti, cosa fare in caso di intossicazioni e sversamenti accidentali. E' liberamente scaricabile dal sito dell'Istituto

Chi più dell’Istituto nazionale per l'asicurazione contro gli infortuni sul lavoro può avere il polso della situazione sugli infortuni sul lavoro e le malattie professionali? Nella premessa della sua Guida all’uso in sicurezza dei prodotti ...

Bollettino di guerra del 23 maggio 2019. Con le attuali regole Ue nessun agrofarmaco può ritenersi "pulito": anche le gibberelline rischiano

La valutazione del dossier per il rinnovo dell'approvazione europea del fitoregolatore è stata pubblicata sul sito dell'Efsa per i commenti degli stakeholder

Può allarmare le autorità una sostanza uguale a quella prodotta dagli organismi vegetali e, quando usata come fitoregolatore, presente nell'ambiente alle stesse concentrazioni di quella sintetizzata dalle piante? Con le attuali regole, se applicate pedissequamente, certamente ...

Prodotti fitosanitari di origine biologica: continuano le consultazioni Efsa

Questa volta tocca a due ceppi di Bacillus thuringiensis e ad un fungicida derivato dal lupino dolce

Come spiegato nel precedente articolo, la procedura europea di approvazione delle sostanze attive ad attività fitoiatrica prevede che il dossier valutato dallo Stato relatore venga commentato da chiunque sia interessato all’argomento. Nelle ultime settimane sono entrate nella ...

I nematocidi scarseggiano? Un biostimolante e un po’ di modelli matematici ci salveranno

Fitoiatria futuribile: pubblicata una ricerca sul contenimento dei nematodi dei cereali tramite la tecnica dell'RNAi (RNA interference) nella pianta.

Anche se la procedura di approvazione UE dell’1-3 dicloropropene è ancora in corso e probabilmente presto non ci sarà più bisogno di autorizzazioni in deroga per emergenza fitosanitaria, da sempre nel mirino della Ue, sono numerosi i filoni di ricerca verso soluzioni di ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner