Normativa


Bollettino di guerra del 20 gennaio 2022: le prossime decisioni Ue in materia di prodotti fitosanitari

Sono previste decisioni su ben 15 proposte

La prima riunione dell'anno dello Scopaff, prevista per il 27 e per il 28 gennaio, comprenderà tra l'altro decisioni sui requisiti di autorizzazione dei principi attivi e prodotti fitosanitari a base di microrganismi, due proposte di rinnovo di sostanze attive, due di non approvazione, due di approvazione, una di revoca, due di modifica e infine due proroghe di scadenza. Microrganismi Ben quattro punti dell'agenda di questa riunione sono dedicati all'aggiornamento delle norme di approvazione dei principi attivi ad attività fitosanitaria per tenere conto delle peculiarità dei microrganismi. Si va dall'Allegato II del Regolamento 1107/2009, la procedura e i criteri per l'approvazione di sostanze attive, antidoti agronomici e sinergizzanti: sorprendentemente non conteneva ancora riferimenti specifici ai microrganismi e le loro peculiarità. Ad esempio, nel capitolo 3.4, relativo alla composizione della sostanza attiva, si faceva riferimento alle sostanze ...

Aggiornamento di fine anno sui prodotti fitosanitari: controlli dei residui sulle derrate alimentari e autorizzazioni eccezionali

La Ue vara un piano di straordinario di controlli sulle derrate alimentari provenienti da paesi extra Ue contenenti residui di antiparassitari banditi. Nuove emergenze fitosanitarie da risolvere con l'acido pelargonico

Controlli più aspri sulle derrate alimentari provenienti da Paesi extra Ue La guerra intrapresa dall'Unione Europea verso le sostanze attive accreditate di poco rispetto per l'uomo e l'ambiente nel resto del mondo non sempre è perseguita con la stessa determinazione.Vuoi per ...

Aggiornamento di metà dicembre sui prodotti fitosanitari: autorizzazioni eccezionali, matrina e decisioni Ue

Il Servizio Fitosanitario Nazionale avalla l’emergenza per le malattie del legno della vite in vivaio. Aggiornamento dall’Europa sui residui nelle derrate alimentari e non solo

Emergenze fitosanitarie Il Servizio Fitosanitario Nazionale ha avallato le richieste dei portatori di interesse per l’utilizzo dell’8-idrossichinolina contro le malattie del legno della vite in vivaio. La sostanza, approvata in Europa con scadenza alla fine del prossimo anno, non ...

Avviso ai naviganti del 9 dicembre 2021. Ultimi Regolamenti Ue sui prodotti fitosanitari

Pubblicati due provvedimenti di prossima applicazione anche in Italia, riguardanti indoxacarb e cipermetrina, entrambi molto travagliati

Consueto approfondimento sui provvedimenti più salienti di recente pubblicazione sul portale della Gazzetta della Comunità Europea, titolo il cui formato elettronico dal 1° luglio 2013 ha ottenuto la piena validità legale (c’entra poco con gli argomenti di questo ...

Bollettino di guerra del 25 novembre 2021: l'Efsa riabilita i neonicotinoidi?

Pubblicata la valutazione dell'Efsa sulla liceità delle autorizzazioni di emergenza concesse ai neonicotinoidi nel 2020 e 2021 da 11 Stati membri

Nel 2018 è stato proibito l’uso in campo dei neonicotinoidi imidacloprid, clothianidin e thiamethoxam per proteggere le api e nel gennaio 2020 il thiacloprid non è stato rinnovato per le sue criticità nei confronti delle acque sotterranee. Per colmare queste lacune dal ...

Glifosate: aggiornamenti dall'Unione Europea

A consultazione pubblica ancora in corso, sono già cominciati gli incontri tra esperti per valutare i vari aspetti della valutazione del dossier di rinnovo del celebre erbicida

Tutti sanno che questa volta non si può sbagliare, specialmente sulle tempistiche: forse per questo motivo a consultazione pubblica ancora in corso sono già iniziati gli incontri tecnici che dovranno dirimere le questioni ancora aperte sul glifosate. Lo scorso 28 ottobre si è ...

Avviso ai naviganti del 4 novembre 2021. Salvataggio in extremis per i prodotti fitosanitari per uso non professionale

Una circolare consente la commercializzazione di questi prodotti sino alla fine del 2022

Alla fine, anzi, per dirla con il premier britannico, a un minuto dalla mezzanotte, è stata pubblicata una circolare che consente la continuazione della commercializzazione dei prodotti fitosanitari per uso non professionale (gli oramai noti PFnPO e PFnPE) sino alla fine del prossimo ...

Oggi parliamo di mezzi tecnici per l'agricoltura biologica

Biologico è ancora bello? Dipende

L’accresciuto interesse verso le soluzioni di origine naturale viste come valida alternativa al chimico nella protezione delle piante ha da tempo aperto un dibattito sulla loro effettiva sicurezza per l’uomo e l’ambiente. Al di là dei casi limite da sempre citati come ...

Bollettino di guerra del 14 ottobre 2021: oltre alle prossime decisioni Ue in materia di prodotti fitosanitari, oggi parliamo anche di rame

Focus sul ricorso per la rimozione dei prodotti rameici dalla lista dei candidati alla sostituzione: a supportare la Commissione UE contro il ricorso presentato dalla Task Force Rame sono intervenuti anche il Parlamento UE e il Consiglio

La notizia della sentenza riguardante i prodotti rameici ci ha costretto cambiare in corsa il nostro contributo, inizialmente incentrato sull’agenda della riunione dello Scopaff prevista per il 21-22 ottobre. Vedremo di dare al meglio entrambe le notizie. L’insostituibile candidato ...

Glifosate: iniziata la consultazione pubblica della valutazione per il rinnovo dell'approvazione Ue

Si conferma la positività della valutazione ma rimangono alcune criticità ancora non risolte sull'erbicida

Come preannunciato nel nostro contributo dello scorso giugno, Efsa ed Echa, le due agenzie Ue incaricate di coordinare la valutazione del dossier di rinnovo del glifosate hanno pubblicato simultaneamente sui propri portali il risultato dell’analisi della documentazione presentata dalla ...

Avviso ai naviganti del 30 settembre 2021. Prima deroga per lo smaltimento scorte di prodotti fitosanitari riclassificati

Ne beneficeranno principalmente i formulati contenenti metaldeide

La pubblicazione della nuova linea guida sullo smaltimento scorte dei prodotti fitosanitari, avvenuta il 24 giugno scorso sul portale del Ministero della Salute, ha suscitato numerose perplessità tra gli addetti alla filiera, spaventati da alcune casistiche riportate nel documento che, nel ...

Bollettino di guerra del 23 settembre 2021: le ultime decisioni della Ue sui prodotti fitosanitari biologici e non

Non sempre microbiologico è bello, il chimico non è morto, sale da cucina per il diserbo dei prati contro la primula: questo e altro nell'ultima riunione dello Scopaff

Causa ferie delle nostre fonti, non è stato possibile ricevere le consuete anticipazioni delle decisioni prese nell’ultima riunione delle autorità Ue in materia di prodotti fitosanitari, tenutasi in videoconferenza il 5-6 luglio 2021. Anche se molte delle decisioni prese sono ...

Prodotti fitosanitari e sostanze di base, facciamo chiarezza

Alcuni prodotti sono approvati sia come sostanze di base che come principi attivi veri e propri

A dieci anni dall’entrata in vigore del regolamento 1107/2009 sui prodotti fitosanitari, che ha introdotto per la prima volta in Europa le sostanze di base, sono ormai 23 le approvazioni di prodotti rientranti in questa categoria. Poiché ci sono diversi casi in cui lo stesso prodotto ...

Zolfo: entra nel vivo il rinnovo dell'approvazione Ue

Prodotti fitosanitari: è quasi conclusa la consultazione pubblica della valutazione del dossier di rinnovo dello zolfo

Come è già accaduto al suo “collega” rame, con cui contende il primato del fungicida più antico, anche per lo zolfo si entra nel vivo del rinnovo dell’approvazione Ue per l’utilizzo come prodotto fitosanitario. Lo Stato relatore Francia, ...

Avviso ai naviganti del 26 agosto 2021: oggi ci occupiamo di residui sulle derrate alimentari

Pubblicato il regolamento 2021/1355 sui controlli da effettuare sui residui degli antiparassitari sulle derrate alimentari. L'Efsa ha completato una nuova simulazione della valutazione del rischio "cocktail" dell’esposizione simultanea a diversi residui di prodotti antiparassitari nelle derrate alimentari

Effetto cocktail La protezione del consumatore dall’esposizione ai contaminanti attraverso la dieta è da tempo nelle principali priorità dei legislatori europei. La necessità di misurare l’effettivo rischio costituito dall’esposizione simultanea a differenti ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner