Normativa


Avviso ai naviganti del 16 settembre 2021: aggiornamento dalla Ue sui prodotti fitosanitari e sostanze di base

Questa volta le revoche ci sono, ma non quelle che normalmente si pensano

Dopo la pausa estiva, l’attività legislativa Ue riprende a pieno ritmo, compresi i provvedimenti di interesse per la filiera fitoiatrica. Vediamo le principali novità pubblicate sul portale della Gazzetta Ue.   Proroghe proroghe proroghe All’approssimarsi della scadenza dell’approvazione di una sostanza attiva della Ue ecco che puntualmente scatta la proroga, tanto invisa agli ambientalisti che non perdono occasione di stigmatizzare il provvedimento in tutti i modi, di solito facendo votare un’apposita risoluzione al parlamento Ue, il cui clamore mediatico sta via via scemando un po’ perché le sostanze “incriminabili” sono sempre di meno, un po’ perché ci si accorge che l’utilità pratica di queste iniziative è tutta da dimostrare, visto anche il notevole ritardo con cui vengono pubblicate sulla gazzetta Ue (oltre il danno la beffa). Questa volta possono tirare l’ennesimo ...

Prodotti fitosanitari e sostanze di base, facciamo chiarezza

Alcuni prodotti sono approvati sia come sostanze di base che come principi attivi veri e propri

A dieci anni dall’entrata in vigore del regolamento 1107/2009 sui prodotti fitosanitari, che ha introdotto per la prima volta in Europa le sostanze di base, sono ormai 23 le approvazioni di prodotti rientranti in questa categoria. Poiché ci sono diversi casi in cui lo stesso prodotto ...

Zolfo: entra nel vivo il rinnovo dell'approvazione Ue

Prodotti fitosanitari: è quasi conclusa la consultazione pubblica della valutazione del dossier di rinnovo dello zolfo

Come è già accaduto al suo “collega” rame, con cui contende il primato del fungicida più antico, anche per lo zolfo si entra nel vivo del rinnovo dell’approvazione Ue per l’utilizzo come prodotto fitosanitario. Lo Stato relatore Francia, ...

Avviso ai naviganti del 26 agosto 2021: oggi ci occupiamo di residui sulle derrate alimentari

Pubblicato il regolamento 2021/1355 sui controlli da effettuare sui residui degli antiparassitari sulle derrate alimentari. L'Efsa ha completato una nuova simulazione della valutazione del rischio "cocktail" dell’esposizione simultanea a diversi residui di prodotti antiparassitari nelle derrate alimentari

Effetto cocktail La protezione del consumatore dall’esposizione ai contaminanti attraverso la dieta è da tempo nelle principali priorità dei legislatori europei. La necessità di misurare l’effettivo rischio costituito dall’esposizione simultanea a differenti ...

Fitosanitari e direttiva Usi sostenibili: partecipate al sondaggio! Quindici minuti per evitare la catastrofe

Avviso ai naviganti del 29 luglio 2021. La Commissione Ue ha lanciato un sondaggio per mettere a punto la sua proposta di modifica della direttiva in funzione delle esperienze di applicazione nei Paesi Ue

Dopo la consultazione tenutasi a gennaio scorso, la Commissione Ue ha affidato a una società di consulenza specializzata in temi ambientali l’effettuazione di un sondaggio tra tutti gli addetti alla filiera fitoiatrica potenzialmente impattati dalla direttiva Usi sostenibili, giunta ...

Bollettino di guerra dell'8 luglio 2021. Aggiornamento dalla Ue in materia di prodotti fitosanitari

Nell'ultima riunione prima della pausa estiva in agenda decisioni riguardanti complessivamente 45 sostanze attive e due sostanze di base

Nell’ultima riunione dello Scopaff – Pesticides legislation, sottobranca del comitato in seno alla DG Sante che si occupa dell’approvazione delle sostanze attive ad attività fitosanitaria e di tutto ciò che gravita attorno ad esse, figuravano in agenda la votazione ...

Prodotti fitosanitari revocati e modificati: cambiano le regole sullo smaltimento scorte

Avviso ai naviganti del primo luglio 2021. Il ministero della Salute ha pubblicato sul proprio portale la linea guida sullo smaltimento scorte dei prodotti fitosanitari revocati e modificati: ci sono alcune belle sorprese ma molte altre meno

Dopo oltre dieci anni dall’ultima pubblicazione, il ministero della Salute ha messo a disposizione sul proprio portale le “Indicazioni per la gestione delle scorte giacenti di prodotti fitosanitari” in cui aggiorna la precedente linea guida, stilata prima dell’entrata in ...

Concimi e agrofarmaci: aggiornamento sul dual use

Un concime usato come attrattivo e fungicida e un inerte usato come repellente si avviano al rinnovo Ue come agrofarmaci

Il dossier di rinnovo dell’approvazione Ue di urea e sabbia di quarzo sono disponibili sul sito dell’Efsa per i pubblici commenti. Chiunque può commentare il report di rinnovo preparato dallo Stato relatore (per l’urea dovete affrettarvi in quanto il commenting ...

Ritorna il glifosate ed è in ottima salute

Anticipato il risultato della valutazione del dossier di rinnovo del controverso erbicida

Dopo mesi e mesi di silenzio assordante, il glifosate, il più controverso erbicida al mondo torna a far parlare di sé, con l’annuncio congiunto sui portali delle agenzie Efsa ed Echa della conclusione della valutazione del dossier di rinnovo della sua ...

Avviso ai naviganti del 10 giugno 2021. Prodotti fitosanitari: notizie dalla Ue

Approvati due virus "buoni", ennesima possibile gaffe del parlamento Ue e non solo

Parlare di virus senza riferimenti alla pandemia non è cosa di tutti i giorni: ne approfittiamo subito riferendo dell’approvazione Ue di due microrganismi (virus, appunto) efficaci contro il virus del mosaico del pepino, particolarmente dannoso su pomodoro, pepino e altre solanacee, ...

Avviso ai naviganti del 3 giugno 2021: aggiornata la classificazione delle sostanze pericolose. Uno sguardo agli agrofarmaci

Interessati molti principi attivi: rameici ancora protagonisti, ma non solo

Sulla Gazzetta efficiale dell’Unione europea del 28 maggio scorso è stato pubblicato il Regolamento delegato (Ue) 2021/849 della Commissione dell’11 marzo 2021 recante modifica, ai fini dell’adeguamento al progresso tecnico e scientifico, dell’allegato VI, parte ...

Prodotti fitosanitari e difesa integrata: tana libera tutti per i dosaggi?

Un emendamento del decreto 194 del 1995, quello che ha recepito la direttiva 91/414, prevede la possibilità di derogare dall'etichetta autorizzata, rispettando solo dose massima, tempo di carenza e numero massimo di trattamenti annui

Un misterioso (poi vi spieghiamo il perché) emendamento del Dlgs 194, quello che ha recepito la direttiva 91/414, introdotto in maniera definitiva con la Legge 11 settembre 2020, n. 120 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure ...

Prodotti fitosanitari e api: aggiornamento sui neonicotinoidi

Pubblicata la sentenza della Corte europea di Giustizia sul ricorso contro le decisioni su clothianidin e imidacloprid

E’ stata pubblicata sul portale della Corte europea di Giustizia la sentenza di appello del ricorso presentato dal notificante Bayer, supportato anche da alcune associazioni di settore (agricoltori, sementieri e produttori di agrofarmaci), contro il respingimento della propria richiesta di ...

Bollettino di guerra del 6 maggio 2021. L'agenda della prossima riunione dei decisori in materia di prodotti fitosanitari

Il 19-20 maggio previste solo quattro decisioni, ma si inizierà a discutere anche delle proposte in votazione nelle prossime riunioni, tra cui alcune molto pesanti e divisive

Si terrà il 19-20 maggio la prossima riunione dello Standing Committee on Plants, Animals, Food and Feed (Scopaff) “Legislation”, il consesso dei rappresentanti delle autorità dei 27 paesi Ue preposti all’autorizzazione dei prodotti fitosanitari, caratterizzato ...

Ue, due risoluzioni contro la fissazione dei limiti massimi di residui di alcune sostanze attive sugli alimenti

L'azione dell'Europarlamento è volta a impedire l'importazione di derrate trattate con sostanze attive proibite in Europa o con caratteristiche indesiderate

Da qualche anno stiamo assistendo a una sistematica presa di mira da parte del Parlamento europeo dei regolamenti della Commissione che fissano i limiti massimi di residui sulle derrate alimentari. Queste azioni puramente dimostrative (le risoluzioni non hanno alcun effetto pratico) vogliono ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner