La redazione di AgroNotizie

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi, classe 1990, si innamora del giornalismo a sei anni, giocando con il subbuteo e ascoltando le telecronache di Bruno Pizzul. Due lauree in Economia, entrambe all'Università di Bologna, e in parallelo l'esperienza giornalistica dal 2009 in poi, prima alla Voce di Romagna e poi al Resto del Carlino. Giornalista pubblicista, entra nella squadra di AgroNotizie nel maggio 2015, in punta di piedi, ma con un punto fermo: l'agricoltura. Una forte passione nata guardando e poi aiutando il nonno in quel campo di pesche e di albicocche, che ancora tuttora adora.

Sfoglia gli articoli di Lorenzo Pelliconi

Contatta l'autore

Nord, risorse per i frutticoltori e per ridurre gli interessi sui prestiti alle aziende agricole

In Veneto è stato attivato un bando da 3,5 milioni di euro riservati ai frutticoltori colpiti dalla cimice asiatica, mentre in Emilia Romagna arrivano contributi in conto interessi per le imprese agricole
trattore-frutteto-macchine-agricole-pesco-pesche-agricoltore-azienda-agricola-by-cristiano-spadoni-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

3,5 milioni di euro sono i contributi destinati a ripagare in parte i danni subiti dai frutticoltori veneti colpiti dalla cimice asiatica. Circa la stessa somma, in Emilia Romagna, andrà a ridurre il costo degli interessi per i prestiti alle aziende agricole. Infine, tornando in Veneto, ci sono nuove idee sullo sviluppo futuro del Prosecco, che la Regione vuole adottare. Queste le novità dell'ultima settimana dalle regioni del Nord Italia. Veneto Cimice asiatica, aperti i bandi per i risarcimenti danni E' stato finalmente aperto il bando per i pagamenti dei danni alle aziende frutticole venete colpite dalla cimice asiatica nel 2019. I termini per la presentazione delle domande scadono fra 45 giorni. "Si tratta di un bando con una dotazione finanziaria da 3 milioni di euro destinata interamente alle aziende del settore frutticolo – sottolinea l'assessore all'Agricoltura Giuseppe Pan – Si tratta di una prima misura importante a ...

Cereali, il deficit fra import ed export supera i 2 miliardi

L'import cerealicolo cresce con mais e grano duro, mentre cala il frumento tenero. Tiene l'export di pasta e prodotti trasformati
cereali-grano-by-teodora-d-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Nei primi undici mesi del 2019, da gennaio a novembre 2019, il deficit del saldo valutario netto della bilancia commerciale cerealicola italiana ha superato la cifra record di 2 miliardi di euro, in aumento rispetto ai 1,93 miliardi di euro dello stesso periodo 2018. Dal punto di vista ...

Nord Italia, risorse per filiera latte e consorzi di bonifica

Nuovi contributi per latte, ripristino danni e consorzi di bonifica in Emilia Romagna. Nuova normativa per il settore enoturistico, mentre Lombardia e Piemonte protestano contro l'Ue per il riso cambogiano
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Maggiori fondi per la filiera latte, il rimborso danni e i consorzi di bonifica in Emilia Romagna, che ha anche fatto la definizione delle nuove linee guida per il settore enoturistico.  Fronte comune da Lombardia e Piemonte contro la commissione Ue che non ha imposto i dazi sul riso ...

Mercato delle commodity, il 2020 parte con prezzi in rialzo

Zucchero, oli vegetali e cereali vedono aumentare i prezzi. Per il settore cerealicolo cresce la produzione ma è la domanda a tirare la volata delle quotazioni
grano-frumento-cereali-by-slavomir-pancevac-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Crescono i prezzi delle commodity agricole nel primo mese dell'anno, con un gennaio 2020 che ha presentato un +0,8% rispetto a dicembre e addirittura un +11,3% su base annua. A trainare il quarto aumento mensile delle materie prime sono lo zucchero, gli oli vegetali e il grano. Sul fronte ...

AgriManager, l'agricoltore dovrà essere sempre più smart

Presentati a Minerbio i dati conclusivi del progetto consolidato di Agri 2000 ed Emil Banca sulla managerialità in agricoltura. Dai risultati si evince la necessità di un cambio di passo delle aziende
camillo-gardini-evento-agrimanager-2015-fonte-agri2000

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

L'agricoltore del futuro sarà necessariamente più smart e digitale. E' questa l'indicazione data dal progetto AgriManager 2019 messo in campo come ormai da alcuni anni a questa parte da Agri 2000 in partnership con Emil Banca. Il progetto ha coinvolto quest'anno la ...

Piemonte, grande attenzione al settore ortofrutticolo

Definiti i fondi per i piani operativi delle organizzazioni dei produttori del settore frutticolo piemontese. Forte allarme sulla cimice asiatica, che ha provocato in regione 180 milioni di danni
ortofrutta-verdura-by-monticelllo-fotolia-750

Sono 10 i milioni di euro a disposizione del settore ortofrutticolo piemontese per i programmi operativi delle organizzazioni dei produttori. Grande attesa sulle risorse e sulle azioni di contrasto invece alla cimice asiatica, che anche in Piemonte ha provocato forti ...

Sostenibilità: i consumatori la chiedono, le aziende rispondono

Al Forum Cdo Agroalimentare 2020, svoltosi il 24 e 25 gennaio scorso a Milano Marittima, si è parlato delle tematiche legate a sostenibilità, innovazione e filiere
forum-cdo-agroalimentare-2020-fonte-giorgio-salvatori

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Gli italiani chiedono sempre più prodotti sostenibili e attenti all'ambiente. Le sfide dell'agricoltura e del settore agroalimentare sono caratterizzate dalla necessità di adattarsi a queste nuove esigenze del consumatore, puntando su innovazione, meccanica, maggiore ...

Nord Italia, il Veneto chiede la vespa samurai

L'assessore Pan scrive ai ministeri dell'Ambiente e dell'Agricoltura per sollecitare l'introduzione dell'antagonista della cimice. Contributi in Emilia Romagna per i danni all'agricoltura bolognese nel 2019
cimice-asiatica-halyomorpha-halys-by-marco-uliana-adobe-stock-750x501

E' il Veneto a farsi portavoce a Roma del problema cimice asiatica, con la richiesta dell'introduzione della vespa samurai per contrastare la cimice asiatica. In Emilia Romagna invece sono stati stanziati contributi per interventi a ripristino dei danni causati dal maltempo di un anno fa ...

Cereali, si allarga sempre di più la forbice fra import ed export

Nel settore cerealicolo l'import di commodity corre forte, mentre scende l'export in termini quantitativi, che si difende solo con farine, pasta e mangimi. Deficit sempre più pesanti
campo-di-frumento-grano-cereali-by-elenathewise-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Continua a crescere l'import di cereali in quantità e valore nei primi dieci mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo 2018. Lo dice l'Anacer, che rileva come nell'intervallo di tempo considerato le quantità proveniente dall'estero siano cresciute di 290mila ...

Nord Italia, il 2020 riparte da Psr e cimice asiatica

In Emilia Romagna quasi 10 milioni di euro in arrivo per due bandi sul biologico e altrettanti per la biodiversità, mentre in Friuli si punta già ai fondi per gli indennizzi relativi alla cimice asiatica
ortofrutta-frutta-verdura-biologico-by-monticellllo-fotolia-7501

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Il 2020 parte forte al Nord Italia per i fondi alle aziende agricole. Il Friuli punta ad accedere velocemente alle risorse stanziate dal governo per le aziende colpite dalla cimice asiatica, mentre in Emilia Romagna sono stati stanziati 9,7 milioni di euro per quattro bandi relativi a biologico, ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner