La redazione di AgroNotizie

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi, classe 1990, si innamora del giornalismo a sei anni, giocando con il subbuteo e ascoltando le telecronache di Bruno Pizzul. Due lauree in Economia, entrambe all'Università di Bologna, e in parallelo l'esperienza giornalistica dal 2009 in poi, prima alla Voce di Romagna e poi al Resto del Carlino. Giornalista pubblicista, entra nella squadra di AgroNotizie nel maggio 2015, in punta di piedi, ma con un punto fermo: l'agricoltura. Una forte passione nata guardando e poi aiutando il nonno in quel campo di pesche e di albicocche, che ancora tuttora adora.

Sfoglia gli articoli di Lorenzo Pelliconi

Contatta l'autore

Economia agricola, un 2019 in flessione

I dati Istat di produzione e valore aggiunto sono negativi. In controtendenza l'industria alimentare. Ottime performance al Sud Italia, mentre il crollo delle produzioni vinicole e frutticole fa tracollare il Nord
suolo-fertile-terra-terreno-pianta-germoglio-by-fotofabrika-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Dopo un 2018 positivo, secondo il nuovo rapporto dell'Istat sull'economia agricola, il settore primario nel 2018 ha visto i dati dei propri capisaldi macroeconomici in calo. La produzione è diminuita in volume dello 0,7%, mentre il valore aggiunto ha subito un decremento dell'1,6%. Se guardiamo poi solo al settore agricolo, il calo è più accentuato nella misura di un -0,8% per la produzione e un -1,7% sul valore aggiunto. Bene la pesca, invece, che ha visto accrescere sia la produzione (+1,7%) sia il valore aggiunto (+1,6%), mentre negativo il settore della silvicoltura, rispettivamente con -0,7% e -1,1%. Sul settore agroindustriale, il segnale positivo riguarda il valore aggiunto dell'intera industria alimentare, in crescita del 2,7% a prezzi correnti e del 2% in volume. Il settore agroalimentare, nonostante un contesto economico fragile, è quindi riuscito a consolidare il proprio peso all'interno dell'economia italiana. Dal ...

Nord Italia, timidi segnali di ripartenza post Covid-19

Risorse liquide per le aziende altoatesine, contributi per gli affitti della manodopera in Piemonte e ottimo successo per il bando giovani in Piemonte. Al Nord Italia si prova a guardare avanti
giovane-giovani-agricoltore-campo-grano-by-dusan-kostic-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Le ultime novità della settimana dal Nord Italia fotografano una situazione di forte difficoltà, ma non senza speranze di poter ripartire, guardando già al futuro all'imminente campagna estiva 2020.  Provincia di Bolzano Covid-19, nuove misure per le aziende ...

Centro-Nord, nuovo aggiornamento Agea sui piani di sviluppo rurale

Crescono le risorse liquidate, a tirare le file è il Piemonte. Crisi economica e Covid-19 trainano gli aiuti all'agricoltura, che si accelerano anche con bandi Psr
banconote-soldi-euro-by-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Nuovo aggiornamento da parte di Agea sull'avanzamento della spesa pubblica relativa ai bandi Psr 2014-2020. I dati, nuovamente pubblicati in merito alle liquidazioni fino al 30 aprile, mostrano una situazione in miglioramento, con buone progressioni di spesa nel mese di aprile, anche a causa ...

Vino, il canale Horeca vale 6,5 miliardi di euro

Il 18 maggio riaprono bar e ristoranti e il settore vitivinicolo è in attesa di una ripartenza dei consumi anche fuori casa. Il lockdown ha causato forti eccedenze di prodotto per gran parte dei vini più pregiati italiani
rose-vino-rosato-by-stsvirkun-adobe-stock-749x500

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Da lunedì 18 maggio si riaccendono le luci sul canale Horeca e per il vino italiano è sicuramente una boccata d'ossigeno, dal momento che il consumo fuori casa di vino italiano sul mercato domestico vale 6,5 miliardi di euro. Questo è il dato che emerge dalla survey ...

Nord Italia, prestiti agevolati alle imprese e risorse per ambiente e giovani

Continuano le misure per le aziende agricole. In Emilia Romagna il taglio dei tassi d'interesse genererà prestiti per 95 milioni, mentre in Piemonte sono stati rimodulati oltre 32 milioni di finanziamenti Psr
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

In Emilia Romagna le aziende agricole potranno accedere a prestiti agevolati per un totale di 95 milioni di euro, grazie ai contributi messi in campo dalla regione per il taglio dei tassi di interesse. In Piemonte liberate risorse dal Psr per favorire maggiori pagamenti per giovani, ambiente e ...

Gestione del rischio, il valore assicurato in agricoltura vale 8,3 miliardi

Crescita tendenziale del settore ormai da tre anni. Gran parte dei contratti sono nel comparto delle produzioni vegetali, con il 72%. Segue la zootecnia, poi le strutture. 76mila le aziende agricole assicurate
banconote-soldi-euro-by-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Cresce il valore assicurato in agricoltura. Secondo i dati riferiti alla campagna 2019 e pubblicati dall'Ismea nel Rapporto sulla gestione del rischio in agricoltura 2020, si evince come vi sia una tendenziale e ormai consolidata crescita delle assicurazioni nel settore agricolo, confermando ...

Nord Italia, focus su necessità di semplificazione e promozione agroalimentare

In Lombardia si richiede a gran voce voucher e sburocratizzazione in vista della prossima campagna. Tre video in Emilia Romagna per promuovere bandi e misure per l'agroalimentare ai tempi del Covid-19
agricoltura-lavoro-agricolo-agricoltore-trattore-macchine-agricole-contoterzismo-agromeccanici-campo-campi-by-antbphotos-fotolia-750x500

Maggiore semplificazione normativa, con la reintroduzione di voucher. E' questa la richiesta della Regione Lombardia a fronte del problema di mancanza di manodopera nei campi per la prossima campagna agricola. In Emilia Romagna invece si continua a promuovere bandi e misure in favore dei ...

Agroalimentare, ecco le tendenze durante l'emergenza Covid-19

Pubblicato il secondo rapporto Ismea sull'agroalimentare ad aprile. Crollo dell'indice di fiducia in agricoltura e industria alimentare. Riprendono i consumi di vino. Boom del delivery (+160%)
agroalimentare-by-monticellllo-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Luci ed ombre per la filiera agricola e agroalimentare italiana nel secondo mese dell'emergenza Covid-19. I dati del mese aprile, rilevati nel secondo rapporto dell'Ismea sulla domanda e offerta di prodotti agroalimentari durante il Coronavirus, su alcuni fronti si sono aggravati, in ...

Vino, crescono Gdo ed e-commerce

Cresce il consumo casalingo a scapito del canale Horeca. Vendite in aumento sui vari segmenti della Gdo, nei piccoli negozi alimentari e negli shop online. I dati della ricerca Iri per Vinitaly
vino-bicchieri-rosso-rosato-bianco-by-anaumenko-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Distribuzione moderna, negozi alimentari e shop online sono gli unici canali di vendita aperti per il vino e si sono spartiti la domanda di vino, ridottasi a causa del forte calo dell'export e del pesante azzeramento del canale Horeca con la chiusura di bar e ristoranti. Per quanto riguarda la ...

Nord Italia, tra danni da fauna e risorse per l'agroalimentare

6 milioni di euro per sostenere vino e formaggi in Lombardia, 1,1 milioni in Emilia Romagna per le aziende agricole emiliano-romagnole colpite da fauna selvatica o per investimenti diretti in prevenzione
agroalimentare-formaggi-vino-salumi-cibo-by-alessio-orru-fotolia-750x531

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Risorse per la promozione agroalimentare e per i danni da fauna selvatica al Nord Italia. In Lombardia si cerca di risollevare i prodotti tipici, formaggi e vini in primis, tramite un piano da 6 milioni di euro, mentre in Emilia Romagna verranno liquidati tutti i pagamenti per risarcire le aziende ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner