La redazione di AgroNotizie

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi

Lorenzo Pelliconi, classe 1990, si innamora del giornalismo a sei anni, giocando con il subbuteo e ascoltando le telecronache di Bruno Pizzul. Due lauree in Economia, entrambe all'Università di Bologna, e in parallelo l'esperienza giornalistica dal 2009 in poi, prima alla Voce di Romagna e poi al Resto del Carlino. Giornalista pubblicista, entra nella squadra di AgroNotizie nel maggio 2015, in punta di piedi, ma con un punto fermo: l'agricoltura. Una forte passione nata guardando e poi aiutando il nonno in quel campo di pesche e di albicocche, che ancora tuttora adora.

Sfoglia gli articoli di Lorenzo Pelliconi

Contatta l'autore

Psr, al Centro-Nord Bolzano e Veneto ancora in testa

Si riconfermano regine di efficienza le stesse aree che sono andate fortissime nei primi anni di programmazione. Maglie nere ancora Marche e Abruzzo
soldi-monete-euro-banconote-by-lukas-gojda-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Ancora tanti milioni in cassa da spendere, ma è partito il rush finale delle regioni del Centro-Nord per riuscire a spendere ancora i soldi in cassa per i prossimi bandi Psr. Ecco la situazione dei Psr nelle regioni del Centro-Nord al 31 marzo 2019. Abruzzo E' quasi in fondo alla classifica del Centro-Nord, terza livello nazionale dopo Marche e Puglia. L'Abruzzo ha liquidato per ora solo il 20,50% della propria programmazione, pari a 98,2 milioni di euro. Rimangono in cassa ancora 62,2 milioni, compresi 29,8 milioni di fondi Feasr. Bolzano La provincia altoatesina è ancora in testa per efficienza e velocità di spesa. Sono stati infatti effettuati pagamenti per 192,6 milioni di euro, pari al 53,26% della programmazione. Tutte le risorse sono già state impegnate affinchè si possano estinguere il programma entro il 31 dicembre 2019. Emilia Romagna Importante crescita in questo primo trimestre 2019 per la Regione Emilia Romagna, ...

Vino made in Italy, bene l'export nel primo trimestre 2019

Segnali positivi da Europa, Giappone e Usa, mentre si riduce l'import di vino italiano in Canada e Cina. Tengono sia gli spumanti che l'imbottigliato, ma a macchia di leopardo
vino-bianco-bicchiere-foglia-vite-by-photo-sg-fotolia-750

Non si arresta la crescita del vino italiano all'estero nel primo trimestre 2019. Lo dicono i dati dell'Osservatorio del vino dell'Unione italiana vini relativi all'import mondiale di vino made in Italy. Solo Cina e Canada registrano una riduzione per il segmento dei vini in ...

Cereali, cresce il passivo nei primi mesi del 2019

Nel primo bimestre la bilancia import-export di cereali ha già registrato un deficit di oltre 410 milioni. Cresce l'import in quantità e valore, mentre l'export registra un calo nei volumi
grano-computer-internet-cereali-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Non si inverte la tendenza della bilancia commerciale italiana dei cereali. Cresce l'import sia in termini quantitativi che in valore, più dell'export, che aumenta ma solo in valore rispetto allo stesso periodo del 2018 preso in considerazione, ovvero i primi due mesi del ...

Agricoltura in ripresa nel 2018

Dai dati Istat emerge un valore aggiunto in ripresa sia per il comparto agricolo che per l'industria alimentare. Crescono anche i redditi da lavoro dipendente, tiene bene l'occupazione
agricoltura-campi-campo-arato-lavoro-agricolo-by-mykola-mazuryk-fotolia-750x750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

L'Istat ha pubblicato i dati relativi al trend dell'economia agricola nel 2018. Due le analisi effettuate, quella relativa ai risultati economici del settore primario e del comparto agroalimentare e quella riguardante le performance delle aziende agricole integrate dai risultati economici ...

Agrofarmaci, fondamentali per le filiere agroalimentari

Presentato il rapporto di Vsafe, spinoff dell'Università Cattolica, nel convegno organizzato da Agrofarma-Federchimica a Macfrut. Focus sull'impatto degli agrofarmaci sulle filiere ortofrutticole ed cerealicole
ancora-macfrut-federchimica-fonte-agrofarma

Agrofarma, Associazione nazionale imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica, ha promosso nell'ambito del Macfrut una tavola rotonda dal titolo “Una mela al giorno. Il contributo degli agrofarmaci per una filiera sicura e di qualità”, dove protagonisti della ...

Nord Italia, Piemonte con il vento in poppa

Risorse Psr in arrivo per giovani e sostenibilità nelle aziende agricole. In evidenza anche l'accordo per la ricerca in agricoltura fra l'Università del Piemonte Orientale e la Regione
giovani-agricoltura-formazione-by-goodluz-fotolia-750

Le novità di questa settimana arrivano tutte dal Piemonte, con la pubblicazione di due bandi Psr per migliorare la sostenibilità delle imprese agricole e per sostenere i giovani imprenditori. A questo si aggiunge l'accordo di partnership fra l'Università del Piemonte ...

Caviro, crescono fatturato e investimenti

Approvato il bilancio 2018 del colosso cooperativo di Faenza, che tocca quota 330 milioni di euro (+4,6%) di giro d'affari, concludendo operazioni di investimento per 26 milioni
simonpietro-felice-direttore-caviro-fonte-caviro

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Fatturato a 330 milioni di euro (+4,6%), Ebitda a 21 milioni di euro e un utile in crescita, a quota 5 milioni di euro. Sono queste le principali voci economiche del bilancio di Caviro, approvato dall'assemblea del colosso cooperativo faentino nella giornata di lunedì 6 maggio 2019. ...

Nord Italia, si punta alla viticoltura di montagna

Continua la sperimentazione in Veneto per trovare nuove varietà "resistenti" alle malattie. In Emilia Romagna finanziati invece progetti da 300mila euro per l'educazione alla sostenibilità
vite-vigneto-vigna-vino-viticoltura-vitivinicoltura-by-francescomou-fotolia

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

La novità più importante dell'ultima settimana al Nord Italia è la crescita degli investimenti della viticoltura di montagna in Veneto, mentre in Emilia Romagna sono finanziati con 300mila euro alcuni progetti sull'educazione alimentare e alla ...

Cereali, la musica è la stessa del 2018

Partenza difficile per la bilancia cerealicola italiana, che vede crescere il valore dell'import più dell'export, con quantitativi scambiati in calo rispetto al gennaio 2018
campo-di-frumento-grano-cereali-by-elenathewise-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Anno nuovo ma vecchie abitudini. La bilancia commerciale cerealicola del Belpaese continua a macinare deficit, secondo i dati dell'Anacer. I movimenti valutari relativi all'import/export del settore cerealicolo hanno portato a un saldo negativo nel gennaio 2019 di 217,2 milioni di euro, ...

Nord Italia, risorse per viticoltura e difesa fitosanitaria

In Piemonte fari accesi sui contributi alla lotta al tarlo del fusto e al nematode galligeno nel riso, mentre in Emilia Romagna un bando da 15 milioni va a finanziare la ristrutturazione dei vigneti
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

Le novità principali per il Nord Italia arrivano da Piemonte ed Emilia Romagna, dove sono in arrivo risorse per promozione dei prodotti locali, difesa e vitivinicoltura. Di seguito tutti i dettagli. Piemonte Psr, risorse per le filiere corte e la promozione sui mercati locali E' ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner