Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria


Via Po 14
00198 Roma RM
18 gen 2019 Vivaismo e sementi

Giornata del mais 2019

Venerdì 25 gennaio 2019, ore 9.30 nella sala Mosaico del Palazzo dei Contratti, Bergamo
mais-by-dusan-kostic-fotolia-750

Si terrà a Bergamo il 25 gennaio prossimo la Giornata del mais 2019, realizzata dal Crea in collaborazione con la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Bergamo. L'evento, in programma alle 9.30 nella sala Mosaico del Palazzo dei Contratti, in ...

18 gen 2019 Economia e politica

Ricerca, innovazione e sostenibilità per l'agricoltura di oggi e di domani

30 risposte per l'agricoltura italiana - Intervista a Salvatore Parlato, presidente del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (Crea)
30-risposte

Alessandro Vespa di Alessandro Vespa

Presidente, una premessa: il Crea si occupa di ricerca e della sua diffusione trovandosi in una posizione sostanzialmente equidistante dalla sfera della politica e da quella del 'cittadino comune', interfacciandosi con tutti a livelli diversi e, in qualche modo, rappresentando in un unico ...

18 gen 2019 Difesa e diserbo

Rogna dell'olivo, cinque cose da sapere per difendersi

E' una infezione batterica molto diffusa in Italia che crea danni importanti alle piante. Ma difendersi è possibile
rogna-olivo-wikipedia

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

La rogna dell'olivo è una infezione di origine batterica, causata dal batterio Pseudomonas savastanoi, diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo. È una malattia che le piante contraggono attraverso ferite causate ad esempio da potature, grandine, gelate, vento o dalla pratica ...

8 gen 2019 Difesa e diserbo

Mosca orientale della frutta, stato di emergenza in Campania

I tecnici dell'Ufficio centrale fitosanitario della Regione e del Mipaaft sono al lavoro per definire il Piano d'azione, che dovrebbe essere varato con decreto ministeriale
mosca-orientale-della-frutta19dic2018regionecampania

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Cresce il livello di attenzione in Campania per il ritrovamento della Mosca orientale della frutta, la Bactrocera dorsalis, al punto che il 29 dicembre 2018 la Presidenza della Regione Campania ha annunciato: “Con delibera di Giunta, la Regione ha riconosciuto, ai sensi della legge ...

8 gen 2019 Economia e politica

I grani antichi sono davvero migliori dei moderni?

Si è diffusa la percezione che i grani cosiddetti antichi siano migliori sotto il profilo nutrizionale e salutistico rispetto ai moderni. Ma è davvero così? Uno studio del Crea cerca di fare chiarezza
campo-di-frumento-grano-cereali-by-elenathewise-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Negli ultimi anni si è diffusa la percezione che le varietà coltivate 'una volta' siano migliori rispetto a quelle oggi in commercio. Questo è vero soprattutto per il frumento moderno, duro e tenero, riguardo al quale molti credono che sia causa dell'insorgenza ...

7 gen 2019 Zootecnia

Fermare i cambiamenti climatici? Partiamo dalla stalla

La zootecnia contribuisce all'emissione di gas ad effetto serra. Il progetto Life beef carbon ha come obiettivo quello di analizzare l'impatto che l'allevamento ha sul clima e promuovere buone pratiche per ridurlo
veterinario-allevamento-bovini-zootecnia-by-ellisia-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Dal 1800 ad oggi la temperatura media del globo si è alzata di un grado. Può sembrare poca cosa ma le conseguenze sono state importanti. Ogni agricoltore sa bene quanto il clima sia diventato imprevedibile e quanto siano aumentati i fenomeni estremi. Estati siccitose costellate di ...

20 dic 2018 Economia e politica

Crea, ricerca per l'agricoltura del futuro

Presentato oggi a Roma il piano triennale dell'ente. Oltre ai progetti è prevista la creazione di due laboratori da quarantena: uno per il controllo di insetti-acari-nematodi e l'altro per il controllo di virus-batteri-funghi; inoltre due tecnopoli saranno dedicati all'innovazione
20181220-crea-roma-fonte-agronotizie-twitter

I cambiamenti climatici, con particolare attenzione ad acqua e suolo in quanto risorse strategiche del paese, la biodiversità e le biotecnologie, con l'intento di preservare le varietà tipiche della tradizione italiana, l'agricoltura digitale, mirata ad una piattaforma ...

20 dic 2018 Bioenergie

La canapa non è la panacea per i mali dell'umanità…

…ma giocherà un ruolo importante nel network Panacea. A cura di Mario A. Rosato
coltivazione-di-canapa-terzo-art-dic-rosato-fonte-vincenzo-alfano

Mario A. Rosato di Mario A. Rosato

Il network Panacea, finanziato dal programma Horizon 2020 della Unione europea con 1.999.500 euro, ha come obiettivo la disseminazione di casi di studio di oltre duecento colture non alimentari (Nfc, Non food crops in inglese)  prossimi all'implementazione, e la cooperazione tra ...

19 dic 2018 Economia e politica

Nuova ricerca, nuova agricoltura, il ruolo del Crea

Domani, giovedì 20 dicembre 2018, ore 9.30 a Romaeventi-Piazza di Spagna
campo-agricolo-agricoltura-by-igor-mojzes-fotolia-750

Domani, giovedì 20 dicembre 2018, si terrà dalle 9.30 a Romaeventi-Piazza di Spagna, via Alibert, 5a, l'incontro "Nuova ricerca, nuova agricoltura, il ruolo del Crea". L'agricoltura si trova di fronte a sfide complesse e ambiziose. Produrre di più e ...

19 dic 2018 Difesa e diserbo

Mosca orientale della frutta, prima segnalazione in Italia

Rinvenuti sette individui maschi adulti in due distinte trappole poste nelle province di Napoli e Salerno: sono i primi ritrovamenti in Europa. La notizia diffusa ieri dalle autorità fitosanitarie della Regione Campania, con una nota ufficiale della presidenza
mosca-orientale-della-frutta-bactrocera-dorsalis-by-scott-bauer-wikipedia-750x501

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La presenza del parassita Mosca orientale della frutta (Oriental fruit fly), il cui nome scientifico è Bactrocera dorsalis, è stata riscontrata in due aree circoscritte della Campania in seguito all'attività di monitoraggio preventivo, ...

18 dic 2018 Zootecnia

Vespa velutina, e i maschi che fanno?

Dopo il ritrovamento di un esemplare in Toscana abbiamo intervistato la professoressa Rita Cervo per farci spiegare come sono fatti e cosa fanno gli individui maschili del calabrone asiatico
maschio-velutina-modificato-da-alberto-francesco-inghilesi-unifi-jpg

Matteo Giusti di Matteo Giusti

Quando si parla di vespe, e anche di api, ci si sofferma sempre sulle femmine, operaie o regine che siano, in quanto costituiscono la maggior parte della popolazione delle colonie e svolgono le mansioni più note. Anche la lingua italiana ci spinge in questa direzione, visto che questi ...

Sfoglia tutti gli articoli di
CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner