La redazione di AgroNotizie

Barbara Righini

Barbara Righini

Gli studi di ragioneria scelti quando ancora non si ha l'età per comprendere per che cosa si è portati mi rivelarono quasi subito che i numeri non erano il mio futuro. Ed eccomi qua: da 15 anni lavoro come giornalista professionista, dopo aver frequentato l'IFG di Urbino. Prima c'è stata una lunga esperienza all'agenzia Agr, come speaker e giornalista radiofonica, poi dal 2009 la mia specializzazione è diventata quella di reporter munita di telecamera. Fino al 2014 ho lavorato per RCD, la redazione digitale del gruppo RCS ma, con i chiari di luna della crisi, la testata è stata chiusa e sono diventata giornalista freelance video. Oltre a collaborare con AgroNotizie, lavoro per diverse altre testate: Corriere.it e IoDonna, Oggi.it, l'agenzia Kikapress e saltuariamente con IlFattoQuotidiano.it e Primopiano.

Sfoglia gli articoli di Barbara Righini

Contatta l'autore

Erbe officinali, opportunità per gli agricoltori ma serve aggregazione

Le novità del decreto legislativo n.75 del 2018 aprono nuove prospettive sulla coltivazione, ma prima di tutto è necessario organizzare la filiera. Se ne è parlato a Macfrut digital 2020
lavanda-campi-by-ronnybas-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

Le novità del decreto legislativo n.75 del 2018 aprono nuove prospettive sulla coltivazione delle piante officinali. Il decreto ha stabilito, fra l'altro, che la coltivazione e le prime fasi di lavorazione delle erbe fanno parte dell'attività agricola e ha aperto la porta alla costruzione di un piano nazionale di settore. Conosciute da sempre, le erbe officinali, stanno riscuotendo un grande interesse da parte del consumatore e dell'industria. Gli utilizzi sono molteplici, nutraceutici, cosmetici, mangimistici, eppure in Italia il settore resta frammentato e la filiera è tutta da organizzare. Basti citare un dato, quasi 8 milioni di italiani utilizzano piante o estratti, spezie, in cucina e per il benessere psicofisico. All'ultima edizione Macfrut, che si è tenuta solo virtualmente, un evento organizzato dalla Regione Emilia Romagna ha fatto il punto del settore, anche in vista di future eventuali possibilità offerte dal ...

17 set Agrimeccanica

Acqua e irrigazione, l'importanza di un corretto utilizzo della risorsa

L'acqua utilizzabile per l'irrigazione delle colture rappresenta una quantità minima e va saputa gestire correttamente. Se ne è parlato a Macfrut digital 2020
irrigazione-goccia-gocce-acqua-by-reicher-adobe-stock-750x500

Barbara Righini di Barbara Righini

Che i cambiamenti climatici stiano portando a una carenza d'acqua utilizzabile in agricoltura è sotto gli occhi di tutti, ma all'ultima edizione di Macfrut, che si è tenuta la settimana scorsa solo in versione digitale, durante il convegno online dedicato ad 'Acquacampus, ...

Cimice asiatica, vespa samurai al centro delle biosolutions di controllo

A che punto è l'operazione Trissolcus japonicus e quali sono le biosoluzioni a disposizione dell'agricoltore? Il punto e le testimonianze dei protagonisti nel convegno online targato Macfrut digital 2020
cimice-asiatica-su-foglie-verdi-by-saccobent-adobe-stock-750x497

Barbara Righini di Barbara Righini

Dopo l'annata disastrosa 2019, la stagione 2020 sta dimostrandosi meno problematica dal punto di vista degli attacchi di cimice asiatica alle colture, in particolare modo ai frutteti. La guardia però non va abbassata, ed ecco che nell'ultimo giorno di Macfrut digital, il 10 ...

Luppolo, le dritte giuste per coltivarlo

Vuoi iniziare a coltivare questa pianta? I consigli e i suggerimenti di chi per primo ha intrapreso questa strada
luppolo-essiccatoio-ago-2020-italian-hops-company-fonte-barbara-righini

Barbara Righini di Barbara Righini

Non è una pianta comunemente coltivata in Italia, ma il luppolo negli ultimi anni sta attirando l'attenzione come alterativa ad altre colture con problemi di redditività. Gli agricoltori pionieri che, per primi, hanno scelto di impiantare luppolo si sono trovati quindi ad ...

Filiera del luppolo: per farla decollare serve organizzazione

E c'è anche chi innova allevando luppolo fuorisuolo come la startup Idroluppolo
luppoli-coni-ago-2020-articolo-barbara-righini-fonte-idroluppoolo

Barbara Righini di Barbara Righini

L'obiettivo è di fare il debutto sul mercato internazionale del luppolo, il mondo brassicolo in Italia da anni ormai è dinamico ma ciò che manca è la possibilità di caratterizzare le birre prodotte in Italia con luppolo 100% italiano, non solo perché ...

La prima birra prodotta 100% con luppoli a genetica italiana è realtà

Ha debuttato quest'anno ed è stata chiamata Hop Tony, Hop! Ma come si è arrivati al prodotto finale?
luppolo-pali-cavi-ago-2020-italian-hops-company-fonte-barbara-righini

Barbara Righini di Barbara Righini

Il 2020 segna il debutto della prima birra prodotta con 100% luppoli autoctoni italiani: si tratta di 'Hop Tony, Hop!', presentata dal birrificio comasco Birrificio italiano. Da qualche anno infatti gli agricoltori italiani, in particolare gli agricoltori collegati a ...

Luppolo made in Italy, un panorama produttivo vivace ma frammentato

Nella filiera il segreto è fare squadra e i primi tentativi di cooperare sono già realtà. Guarda la videointervista
luppolo-fresco-italian-hops-company-ago-2020-fonte-barbara-righini1

Barbara Righini di Barbara Righini

Sono stimati circa 100 ettari coltivati a luppolo in Italia, una coltura ancora tutta da scoprire ma che negli ultimi anni sta intercettando la luce dei riflettori, anche grazie al successo che stanno vivendo i birrifici artigianali che, per mancanza di materia prima in Italia, si rivolgono ...

Birrificio agricolo, opportunità per dare valore alla produzione agricola

Come iniziare e come creare e promuovere il proprio marchio di agribirra: i primi passi e i consigli di tre aziende agricole che ce l'hanno fatta
luppolo-fresco-italian-hops-company-ago-2020-fonte-barbara-righini

Barbara Righini di Barbara Righini

La produzione di birra come attività connessa all'agricoltura può diventare una buona occasione di reddito, a condizione che si sia in grado, come agricoltori, anche di promuovere il proprio marchio di agribirra, almeno fra le attività e negozi di prossimità. La ...

Luppolo, tutti gli usi alternativi alla produzione di birra

Con il progetto 'Innova.Luppolo' il Crea sta studiando gli utilizzi alternativi alla produzione di birra dei coni in modo che un'azienda agricola possa trovare, in futuro, una fonte integrativa di reddito
luppolo-by-little-sisters-fotolia-750x500

Barbara Righini di Barbara Righini

Non solo birra, il luppolo è una coltivazione ancora poco diffusa in Italia (sono stimati circa 100 ettari), ma che potenzialmente può prestarsi ad altri utilizzi. Già dall'antichità erano conosciute le proprietà di cui sono ricche le infiorescenze femminili, ...

Luppolo: una coltura interessante, tutta da esplorare

Da qualche anno il nostro paese ne ha scoperto l'interesse e la filiera sembra promettente. Ma nonostante il contributo delle istituzioni, sono ancora numerose le criticità incontrate da chi vuole intraprendere questa strada
luppolo-mysikrysa-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

Da anni ormai il settore brassicolo in Italia è in crescita, la birra sta acquisendo sempre più estimatori, ma le materie prime con le quali i birrifici producono la bevanda sono quasi sempre d'importazione, ciò significa che, potenzialmente, potrebbe esserci spazio per la ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner