La redazione di AgroNotizie

Barbara Righini

Barbara Righini

Gli studi di ragioneria scelti quando ancora non si ha l'età per comprendere per che cosa si è portati mi rivelarono quasi subito che i numeri non erano il mio futuro. Ed eccomi qua: da 15 anni lavoro come giornalista professionista, dopo aver frequentato l'IFG di Urbino. Prima c'è stata una lunga esperienza all'agenzia Agr, come speaker e giornalista radiofonica, poi dal 2009 la mia specializzazione è diventata quella di reporter munita di telecamera. Fino al 2014 ho lavorato per RCD, la redazione digitale del gruppo RCS ma, con i chiari di luna della crisi, la testata è stata chiusa e sono diventata giornalista freelance video. Oltre a collaborare con AgroNotizie, lavoro per diverse altre testate: Corriere.it e IoDonna, Oggi.it, l'agenzia Kikapress e saltuariamente con IlFattoQuotidiano.it e Primopiano.

Sfoglia gli articoli di Barbara Righini

Contatta l'autore

Agroforestazione, un'opzione da valutare con interesse

Una fotografia a tutto tondo dei sistemi agroforestali: la prova sperimentale condotta dall'Università di Padova
un-sistema-silvoarabile-con-filari-di-pioppo-ibrido-e-farnia-piantati-lungo-le-scoline-aziendali-feb-2020-fonte-foto-veneto-agricoltura

Barbara Righini di Barbara Righini

Fino a non troppi decenni fa non era inconsueto vedere campi coltivati a seminativi punteggiati di alberi, soprattutto ai bordi dei terreni. I sistemi agroforestali sono passati di moda e, se ancora ci si può imbattere in pioppi o alberi da frutto in terreni coltivati a grano od orzo è più un'eredità del passato che una scelta consapevole. All'ultima edizione di Fieragricola, a Verona, si è parlato proprio di agroforestazione, nell'ambito di un evento intitolato 'Strategie per riportare il carbonio nei terreni agricoli' e organizzato da Veneto agricoltura. I sistemi agroforestali prevedono appunto di integrare coltivazioni legnose con altre colture agrarie in modo da massimizzare i benefici e le interazioni fra le due coltivazioni. La convinzione radicata però nella mente degli imprenditori agricoli è che gli alberi abbassino la resa delle altre colture, che richiedano competenze particolari nella gestione, ...

Conservativa? Sì, ma con consapevolezza

Ottimizzare l'uso delle risorse e ridurre il degrado del terreno: il bilancio della lunga sperimentazione fatta in Veneto
agricoltura-campo-campi-rsooll-fotolia-750x447

Barbara Righini di Barbara Righini

Agricoltura conservativa, conviene o meno all'azienda agricola, anche considerando l'aspetto economico? Un'esperienza di lunga durata è stata fatta in Veneto, grazie al coinvolgimento della Regione Veneto (tramite Psr), del Feasr (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo ...

17 feb Agrimeccanica

Macchine agricole e Mother Regulation: in arrivo una nuova circolare

Non è ancora stata emanata ma quando - a breve - diverrà operativa, proverà a fare chiarezza sui punti che ad oggi sono in contrasto con la normativa italiana
mainfieragricola2020veronafiereennevifotodscf681720200129

Barbara Righini di Barbara Righini

Convegno affollatissimo quello dedicato alla Mother Regulation (MR) e organizzato da FederUnacoma, Unacma e Cai - Confederazione degli agromeccanici e agricoltori italiani, a Fieragricola di Verona. Segno che la normativa non è ancora stata pienamente digerita né dai ...

Cimice asiatica, pronto il piano di lancio per la vespa samurai

Manca solo la firma sul decreto ministeriale licenziato lo scorso dicembre dal ministero dell'Ambiente, assieme al Mipaaf, che darà di fatto il via alla moltiplicazione di Trissolcus japonicus ma tutto il resto è già pronto, i tecnici si sono portati avanti
cimice-asiatica-by-miyuki-satake-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

La vespa samurai (Trissolcus japonicus) dovrebbe essere lanciata sui territori interessati dai paurosi attacchi da parte della cimice asiatica (Halyomorpha halys) nel 2019 più o meno a metà giugno 2020. Il famoso via libera che deve arrivare dal ministero dell'Ambiente ancora non ...

Enovitis in Campo edizione 2020, si torna in Piemonte

"Ritorno" alla location del 2006 presso l'azienda Pico Maccario che il 18 e 19 giugno ospiterà le migliori tecnologie per il vigneto e non solo
prove-dinamicheenovitis-in-campo-2019

Barbara Righini di Barbara Righini

Enovitis in Campo, la fiera dinamica dedicata alle tecnologie per la viticolura organizzata da Unione italiana vini, per l'edizione 2020 torna, dopo 14 anni, in Piemonte. L'appuntamento è fissato per i prossimi 18 e 19 giugno a Mombaruzzo in provincia di ...

Mais, il 2019 l'anno delle fumonisine

Il 77% dei campioni analizzati ha mostrato un valore superiore ai 4mila microgrammi/chilogrammi, il livello limite per il consumo alimentare umano stabilito dall'Ue. L'intervista a Sabrina Locatelli del Crea durante la Giornata del mais 2020
mais-pannocchia-by-lovelyday12-adobe-stock-750x497

Barbara Righini di Barbara Righini

Un anno molto particolare il 2019, per il mais. Dal punto di vista della qualità, con particolare attenzione alla questione micotossine, l'anno appena concluso sarà ricordato per le fumonisine sopra la media. A rendere noti i dati, anche se solo preliminari, durante la ...

Giornata del mais 2020, il quadro della situazione

Rese e produzione, ma anche miglioramento genetico, scelta varietale, perdita di competitività e necessità di andare verso logiche di economia circolare. Il punto della giornata organizzata dal Crea
mais-pannocchia-by-smereka-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

Record di importazioni di mais nella stagione 2018-2019. I dati sono stati comunicati durante la 'Giornata del mais 2020', organizzata dal Crea di Bergamo il 24 gennaio scorso. A relazionare sulla situazione economica del settore maidicolo è stato il Dario Frisio, dipartimento di ...

Zenzero 100% italiano, consorzio al via: vuoi essere della partita?

La crescita d'interesse del consumatore italiano è evidente e diversi agricoltori sono tentati dalla coltura. La visita alle serre Habitat della cooperativa Giulio Bellini: guarda le videointerviste
impinato-zenzero-in-serra-gen-2020-fonte-agritechno

Barbara Righini di Barbara Righini

Non dovremo attendere molto per vedere sul banco dei supermercati zenzero 100% italiano: il Consorzio zenzero italiano, con filiera made in Italy è praticamente pronto al debutto. Vista l'annata 2019, difficile dal punto di vista meteorologico, i produttori che già hanno ...

17 dic Agrimeccanica

Irrigazione a rateo variabile, un traguardo sempre più vicino in Emilia Romagna

Durante l'ultima edizione di Watec Italy AgroNotizie ha intervistato Paolo Mannini, direttore del Canale emiliano romagnolo
irrigazione-goccia-gocce-acqua-by-reicher-adobe-stock-750x500

Barbara Righini di Barbara Righini

L'80% delle produzioni agroalimentari esportate dall'Italia deriva da agricoltura irrigua, un dato che, considerato il cambiamento climatico in corso e i periodi prolungati di siccità sempre più frequenti, spaventa. A fornirlo è stato il direttore del Canale emiliano ...

Cambiamento climatico e acqua: necessaria una riflessione sui metodi irrigui

Con il cambiamento del clima in corso è evidente che la necessità irrigua aumenterà, gestendo però in maniera intelligente le risorse è possibile fare fronte alle esigenze
acqua-agricoltura-canale-by-naj-fotolia-750

Barbara Righini di Barbara Righini

La Pianura padana è la più grande pianura irrigua d'Europa, sicuramente per intensità d'utilizzo della risorsa ma anche per durata del periodo durante il quale le colture necessitano di essere irrigate. Lo mostra chiaramente la Global map of irrigation area ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner