Colture

olivo

Olivo
Olea europaea L.

L'olivo o ulivo (Olea europaea L.) è una pianta da frutto appartenente alla famiglia delle Oleaceae. È una pianta molto longeva: in condizioni climatiche favorevoli può vivere anche mille anni. I suoi frutti, le olive, sono impiegate per l'estrazione dell'olio e, in misura minore, per l'impiego diretto nell'alimentazione. A causa del sapore amaro dovuto al contenuto in polifenoli, l'uso delle olive come frutti nell'alimentazione richiede però trattamenti specifici finalizzati alla deamaricazione (riduzione dei principi amari), realizzata con metodi vari. ll frutto è una drupa ovale, di colore variabile dal verde al violaceo. La polpa è carnosa e contiene il 25-30 % di olio, raccolto all'interno delle sue cellule sottoforma di piccole goccioline. Il seme è legnoso, ovoidale, ruvido e di colore marrone. È una pianta sempreverde, la cui attività è pressoché continua con attenuazione nel periodo invernale. Per quanto riguarda le cultivar, il parametro che viene maggiormente utilizzato nella classificazione è quello che le suddivide in relazione alla destinazione del frutto. In base a ciò si distinguono: cultivar con olive da olio, ad esempio per la produzione di olio Evo - olio extravergine di oliva (Bosana, Canino, Carboncella, Casaliva, Coratina, Dolce Agogia, Frantoio, Leccino, Moraiolo, Pendolino, Rosciola, Taggiasca), cultivar con olive da mensa (Ascolana Tenera, Oliva di Cerignola, Sant'Agostino), cultivar a duplice attitudine (Carolea, Itrana, Tonda Iblea).

12 apr Agrimeccanica

Impollinazione: macchine e robot amici delle api

Implement per l'aspirazione e la distribuzione di polline, ma anche robot e droni affiancano gli insetti pronubi assicurando la fecondazione delle piante da frutto e delle colture orticole
impollinatore-ideal-kw-2021

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

A chi, osservando le meravigliose fioriture primaverili, non viene voglia - soprattutto ora che la pandemia ci costringe in casa - di trasformarsi in api o bombi per volare liberi da una pianta fiorita all'altra? Sarebbe meraviglioso, non fosse che gli imenotteri - ma anche i ...

Xylella, Regione Puglia approva il nuovo Piano d'azione

E' stato votato il 6 aprile scorso in Giunta regionale. Contiene tutto il cronoprogramma per enti, istituzioni, imprese e cittadini per il contrasto al batterio da quarantena: controllo del territorio, delle piante specificate e lotta al vettore obbligatoria
olivo-oliveto-by-enrico-rovelli-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Puglia ha il nuovo "Piano d'azione per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa" per il 2021. Lo ha approvato la Giunta regionale nella seduta del 6 aprile 2021. Il Piano, annunciato a fine febbraio per i primi di marzo, giunge in porto dopo un braccio di ferro ...

8 apr Zootecnia

Zootecnia, i sottoprodotti del frantoio diventano un mangime salutare

Ricercatori del Crea hanno sfruttato il potere antiossidante dei fenoli contenuti nella sansa e nelle acque di vegetazione dei frantoi per produrre mangimi arricchiti destinati a bovini e ovini
allevamento-bovini-vacche-mucche-by-romankorytov-fotolia-750

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Il metabolismo di ogni essere vivente produce radicali liberi che se non neutralizzati hanno effetti dannosi sulla salute dell'organismo. Vale per gli esseri umani, ma anche per gli animali da allevamento. Molti cibi, soprattutto la frutta e la verdura, contengono antiossidanti ed è ...

Novità sulle malattie dell'olivo, non solo Xylella

Alla ricerca di mezzi di controllo alternativi per la mosca dell'olivo e i patogeni tellurici più pericolosi: focus al Vigna & Olivo 2021
olivicoltura-olivo-olivi-olive-by-sergiogen-adobe-stock-747x500

di Vittoriana Lasorella

Il comparto olivicolo pugliese, si sa, è forte e resistente. Ma a minacciare il suo potenziale ci pensano ogni anno mosca, patogeni tellurici e Xylella fastidiosa. Chi più ne ha più ne metta, insomma. Per questo motivo l'olivo è stato il protagonista del secondo ...

Video

23 feb 2021 481 visualizzazioni

Matsuda® 25 WG - Come mantenere pulito il sottofile di vigneto, agrumeto ed oliveto

Matsuda® 25 WG è un erbicida sistemico e residuale ad ampio spettro per il controllo in pre-emergenza e post-emergenza precoce delle infestanti graminacee e dicotiledoni, annuali e perenni. Seguici ed approfondisci la tua conoscenza: https://www.approfondimentiascenza.it #Farmingyourfuture #diserbosostenibile

Fotogallery

12 lug 2018

Fascia di ulivi tra Assisi e Spoleto

L'organizzazione Onu per agricoltura e alimentazione ha inserito i 9mila ettari della fascia olivata tra le due città umbre tra i suoi Globally Important Agricultural Heritage Systems


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner