Mirtillo nero

Vaccinium myrtillus


Mirtillo nero

Il mirtillo è il frutto delle piante di Vaccinium corymbosum o mirtillo gigante americano. Appartiene al gruppo commerciale dei piccoli frutti. E’ tipico del sottobosco. Vi sono anche le seguenti tipologie: Vaccinium uliginosum o mirtillo blu, Vaccinuim myrtillus o mirtillo nero, Vaccinium ashei o mirtillo conilopide, Vaccinium vitis idaea o Mirtillo rosso. Altre specie diffuse ma di scarso interesse sono: Vaccinium australe o southeastern highbush blueberry, Vaccinium oxycoccus o mortella di palude, Vaccinium angustifolium, Vaccinium macrocarpon o cranberry. I mirtilli contengono discrete quantità di vitamina C e carotenoidi. Sono ricchi di principi attivi ed acidi organici. Hanno proprietà astringenti, antinfiammatorie ed antisettiche. Il loro valore cresce grazie agli aspetti legati alla differenziazione colturale, all’elevata redditività, alla valorizzazione delle aree marginali e alle preferenze dei consumatori sempre più attenti alla salubrità e alle proprietà nutraceutiche. Fra le varietà più diffuse: Duke, Spartan, Brigitta Blue, Bluecrop.

Le ultime notizie su Mirtillo nero

L'agricoltura per me

Leggi notizie, approfondimenti tecnici, consigli agronomici e previsioni meteo personalizzate

Registrati

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner