Con Agxtend l'agricoltura di precisione batte il cinque

New Holland Agriculture distribuirà a partire da quest'anno il marchio Agxtend, una gamma di cinque soluzioni tecnologiche per il precision farming

Info aziende
cropxplorernew-holland.jpg

CropXplorer è un pacchetto per la rilevazione di biomassa in campo
Fonte foto: New Holland - Cnh Italia

In questi primi mesi del 2019 la rete di rivenditori New Holland inizierà a fornire agli operatori il marchio Agxtend. La suite di soluzioni tecnologiche aftermarket pensate per l'agricoltura di precisione lanciate lo scorso anno da CNH Industrial.

L'obiettivo è quello di mettere nelle mani di agricoltori e contoterzisti tecnologie chiavi in mano che mirano ad aumentare la produttività e l'efficienza delle aziende agricole. I clienti potranno acquistare i prodotti e i servizi Agxtend dai concessionari New Holland, che forniranno anche assistenza all'acquisto, formazione e un supporto costante al cliente, oltre ad impegnarsi in una continua ottimizzazione dei prodotti.

Il marchio Agxtend, totalmente integrabile nelle piattaforme di agricoltura di precisione PLM di New Holland, ad oggi si compone di cinque prodotti: sensore di biomassa, tecnologie di mappatura del suolo, sistema elettro-erbicida, sistemi di rilevamento a infrarossi del prodotto raccolto e sensori intelligenti dell'ambiente del campo.
 

I fantastici 5 di CNH Industrial

CropXplorer è un pacchetto di rilevazione di biomassa in grado di analizzare l'effettiva condizione delle piante per una successiva applicazione calibrata del fertilizzante. Montato sull'attacco anteriore del trattore, CropXplorer (nell'immagine di apertura) utilizza due sensori ottici ad alta precisione per misurare la biomassa della coltura.
I dati raccolti vengono quindi elaborati, tramite algoritmi, che calcolano il fabbisogno effettivo di azoto della coltura e quindi regolano lo spandiconcime collegato al sollevatore posteriore del trattore in modo che applichi con precisione la giusta quantità.

SoilXplorer consiste in un sensore che utilizza segnali elettromagnetici per misurare la conduttività del terreno a quattro diversi intervalli di profondità: 0-25 centimetri, 15-60 centimetri, 55-95 centimetri e 85-115 centimetri. Il sistema, che può essere montato sull'attacco anteriore del trattore, viene utilizzato per mappare i campi e rilevare le aree di compattamento del suolo, in modo che la coltivazione a profondità variabile del terreno possa essere praticata con attrezzature compatibili.
 
SOILXPLORER_New Holland
Il sensore SoilXplorer puó essere montato anteriormente sui trattori

NIRXact è un sistema di rilevamento a infrarossi (NIR) ad alta precisione, che offre un'analisi dei nutrienti delle colture in tempo reale, consentendo di selezionare i parametri operativi della macchina più efficienti. Il sistema inoltre consente ai contoterzisti di vendere i propri servizi in base al numero di tonnellate raccolte e agli agricoltori di massimizzare il prezzo di vendita dei cereali raccolti o di adeguare l'alimentazione per i bovini da latte e da carne.

Xpower, un esclusivo sistema che utilizza la corrente elettrica per l'eliminazione delle piante infestanti sostituendo le sostanze chimiche con l'elettricità per il controllo delle infestanti e la disseccazione delle colture pre-raccolta. Altamente efficiente, Xpower è in grado di distruggere completamente le piante fino alle radici e funziona tramite contatto diretto, con effetti visibili in poche ore.
 
XPOWER_New Holland
Il sistema di elettrodiserbo Xpower

FarmXtend è un'app meteo intelligente che funziona con un set completo di sensori sul campo e consente agli agricoltori di monitorare i dati meteorologici in campo supportando i loro processi decisionali. I sensori meteorologici sono connessi alla stazione meteo WeatherXact, che rileva la temperatura e l'umidità a un metro di altezza dal suolo e all'altezza delle colture, nonchè al pluviometro RainXact collegato al sistema SoilXact, che registra l'umidità del suolo e la temperatura a diverse profondità.
 
La stazione meteo WeatherXact
La stazione meteo WeatherXact

Per differenti colture l'app FarmXtend utilizza algoritmi per determinare l'aggressività delle malattie e offre supporto per identificare i momenti ottimali di applicazione dei trattamenti.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.413 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner