Mosche, con Bayer la tranquillità di avere un programma

Il controllo dell'insetto va considerato uno degli abituali aspetti di gestione della stalla. Da affrontare con il metodo e con gli strumenti più idonei

Allevatori Top di Allevatori Top

Info aziende
bovini-e-agricoltore-giu-2019-allevatori-top.png

Con Bayer la tranquillità di avere un programma contro le mosche in allevamento

La presenza di mosche in allevamento va tenuta sotto controllo per motivi di igiene, di biosicurezza, di benessere animale, e anche solo di immagine. Per ottenere i migliori risultati è importante non ridursi sempre a correre dietro l'emergenza quando le mosche sono numerose e fastidiose, ma considerare il controllo delle mosche come uno degli aspetti della gestione di stalla: cioè avere un programma.

Scarica la rivista Allevatori Top

Che cosa significa avere un programma? Significa sapere dove si sviluppano le larve di mosche e sapere dove le mosche adulte sono più presenti durante le giornate. Avere un programma significa pianificare misure preventive e di controllo, metterle in atto quando necessario e rivalutarne continuamente l'efficacia.

E' un errore intervenire soltanto quando le mosche sono già numerose e fastidiose
E' un errore intervenire soltanto quando le mosche sono già numerose e fastidiose

Il programma Bayer contro le mosche si basa su prodotti specifici per uso zootecnico e che si utilizzano in modo mirato contro le mosche, e comprende Device G4 anti-larvale, QuickBayt GR esca granulare e QuickBayt WG10 Forte, la soluzione forte per proteggere dalle mosche, e K-Othrine Flow 7,5, insetticida di contatto a base di deltametrina.

Il programma Bayer contro le mosche si basa su prodotti specifici per uso zootecnico e che si utilizzano in modo mirato
Il programma Bayer contro le mosche si basa su prodotti specifici per uso zootecnico e che si utilizzano in modo mirato


Soluzioni efficaci

  • Device G4 è un insetticida anti-larvale granulare in grado di bloccare lo sviluppo delle larve di mosche a insetti adulti. Il controllo delle larve è molto importante, perché quando le temperature ambientali arrivano oltre i 25°C lo sviluppo è molto più rapido e in pochi giorni nuove generazioni di mosche si aggiungono, incrementando la pressione di questi insetti e le conseguenze negative su persone e animali.
  • QuickBayt GR è un'esca moschicida granulare di colore rosso, attiva sulle mosche grazie all'effetto attrattivo subito visibile. QuickBayt GR si può applicare come granuli in appositi contenitori di esca, oppure sciolto in poca acqua, in 200 grammi di esca ogni 100 m2.
  • QuickBayt WG10 Forte, recentemente registrato come prodotto biocida, è la soluzione forte contro le mosche: ad alto contenuto di Muscalure - feromone che attira Musca domestica - agisce rapidamente e con effetto fino a otto settimane. QuickBayt WG10 Forte va impiegato sciolto in poca acqua e applicato con pennello o rullo su pannelli da appendere nelle aree più frequentate dalle mosche. Può essere applicato in presenza di animali, assicurandosi che i pannelli siano applicati fuori dalla portata degli animali stessi.
  • K-Othrine Flow 7,5 è un insetticida concentrato liquido che agisce per contatto e può essere applicato con pompa per irrorazione sulle superfici dove le mosche si appoggiano. Dati i meccanismi d'azione diversi tra loro, QuickBayt e K-Othrine Flow 7,5 possono essere usati in alternanza tra di loro per i trattamenti contro le mosche in azienda durante la stagione estiva, riducendo il rischio di sviluppo di resistenza da parte delle mosche. Con Bayer la tranquillità di avere un programma contro le mosche in allevamento. Device G4 è un presidio medico chirurgico. QuickBayt WG10 Forte, QuickBayt GR e K-Othrine Flow 7,5 sono prodotti biocidi. Usare i biocidi con cautela.

Scarica la rivista Allevatori Top
 
di Daniele Ferrari - Bayer CropScience

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Bayer CropScience

Autore:

Tag: insetticidi bovini biocidi benessere animale zootecnia