Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Donatello Sandroni

Donatello Sandroni

Agrochimica (e dintorni)

Donatello Sandroni è nato a Genova l'11 gennaio 1964.
Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Milano, ha conseguito un Dottorato di ricerca in Ecotossicologia.
Dopo un trascorso di ricerca universitaria in materia di destino e comportamento ambientale degli agrofarmaci, è passato attraverso differenti funzioni aziendali di alcune società private operanti nel mondo dell'agricoltura: R&D, marketing, commerciale e advetising.
Oggi giornalista, opera come libero professionista nel settore della comunicazione, sia scrivendo per due primarie testate di settore, sia integrando come consulente le attività promozionali di alcune società agrochimiche e della meccanizzazione.
Nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro, “Ki ti paga?”, una disamina delle varie forme di disinformazione che creano dell'agricoltura un'immagine deformata e penalizzante. Dal 31 gennaio 2018 è disponibile “Orco Glifosato - storia di lobby, denaro, cancri e avvocati”, dedicato all'erbicida più utilizzato al mondo.

Sfoglia gli articoli di Donatello Sandroni

Contatta l'autore

Test in vitro e test in vivo – parte II

La tossicologia spiegata semplice – Come interpretare i risultati dei test di laboratorio svolti su cellule. Oggi si parla di mutagenesi, ovvero i possibili effetti delle sostanze sul Dna
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Oltre ai test di laboratorio su cavie, atti a valutare un'eventuale effetto teratogeno di una sostanza attiva, aspetti analizzati nella puntata precedente della serie, esistono altri test cosiddetti "in vitro", cioè svolti su colture cellulari mantenute tramite un apposito ambiente esterno che dia loro nutrimento e ne consenta il metabolismo regolare. Uno degli effetti che è possibile valutare operando su cellule libere, per esempio, è quello della mutagenesi, ovvero la capacità di una molecola di alterare il Dna delle cellule. Fra gli agenti mutageni possono ricadere diverse sostanze chimiche come alcuni solventi presenti in diversi mastici e vernici, ma anche particolari prodotti di combustione della sostanza organica e degli idrocarburi. Mutageni possono infine risultare anche diversi fattori fisici, come per esempio le radiazioni, incluse quelle UV dei raggi solari. Fra i casi più semplici di mutazione indotta vi è quella di trasformare una base azotata in un'altra. Il Dna ...

5 nov Zootecnia

Salute animale e sicurezza alimentare

Antibiotici e zootecnia a convegno a Cremona nel corso dell'edizione 2018 della Fiera internazionale del bovino da latte: -30% degli usi in soli sei anni
aisa-cremona-2018

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Aisa è l'acronimo di Associazione delle industrie per la salute animale. Ad essa, aderente a Federchimica, afferiscono in sostanza le aziende che producono formulati a tutela della salute animale, sia nel settore da affezione, sia in quello da reddito. Per fare il punto su trend degli ...

Test in vitro e test in vivo - parte I

La tossicologia spiegata semplice – Come interpretare i risultati dei test di laboratorio svolti su cellule o su cavie. Oggi si parla di teratogenesi
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Oltre ai test per la valutazione della tossicità acuta e di quella di lungo periodo, vi sono anche altri aspetti che vanno presi in considerazione, come la cancerogenesi, la mutagenesi e la teratogenesi, ovvero gli effetti sui feti. Così come già visto per la valutazione ...

La scienza a processo

Interviste impossibili: il processo di San Francisco a glifosate. Come interpretare quella sentenza e quanto la scienza in tribunale può essere a disagio
interviste-impossibili-giustizia

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

La data del 10 agosto 2018 viene ricordata soprattutto per una sentenza, quella emessa dal tribunale di San Francisco contro Monsanto, ormai Bayer. La Casa di St. Louis è stata infatti condannata a versare 289 milioni di dollari a Dewayne Johnson, giardiniere che dal 2012 ha utilizzato ...

Cancro: tutta la paura in una parola – parte II

La tossicologia spiegata semplice – L'esposizione professionale agli agrofarmaci come termometro dei rischi reali per la popolazione in genere
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Terza puntata della serie "La tossicologia spiegata semplice", logico sequel di quella precedente, anch'essa incentrata sullo spinoso tema del cancro. Oggi si approfondirà lo stato dell'arte relativo al rischio per gli operatori professionali, agricoltori ma non solo, di ...

Da Geigy a ChemChina: una storia lunga 260 anni

Storie di chimica e di aziende: Syngenta, un'epopea iniziata a Basilea nel 1758 e proseguita fino a Pechino
storie-di-chimica-e-di-aziende

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Correva l'anno 1758. Nel mentre infuriava la Guerra dei sette anni, una sorta di guerra mondiale ante litteram, dato che coinvolgeva praticamente quasi tutte le nazioni europee dell'epoca, e la cometa di Halley salutava la Terra giusto il 25 dicembre, a Basilea nasceva una realtà ...

Cancro: tutta la paura in una parola – parte I

La tossicologia spiegata semplice – L'estrema semplificazione di argomenti complessi apre la strada a distorsioni percettive e a crociate immotivate
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

"I pesticidi fanno venire il cancro", una frase che si può leggere spesso soprattutto sui social network, ove a confrontarsi su un tema così delicato come il cancro sono sovente persone che sanno dal poco al nulla sia delle malattie di cui parla, sia delle loro cause. ...

Quando il fucsia parlava solo tedesco

Storie di chimica e di aziende: Bayer nasce nel 1863 dall'amicizia di due uomini che trovarono il modo di produrre fucsina, un colorante. Da lì, oltre un secolo e mezzo di storia, anche in agricoltura
storie-di-chimica-e-di-aziende

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Uno era un uomo d'affari, l'altro un chimico esperto in tinture. E forse a entrambi il mondo appariva troppo grigio per non volerlo ravvivare con qualche colore squillante. Si chiamavano il primo Friederich Bayer e il secondo Johann Friederich Weskott e a loro si deve l'invenzione dei ...

L’erba in città è sempre più verde. E non è un bene

A due anni dall'applicazione delle nuove regole del Pan relative alle aree urbane si iniziano a misurare gli effetti del bando di glifosate
roma-erbe-infestanti-2-autore-romafaschifo

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

L'erba del vicino è sempre più verde, si suol dire. E ciò provoca invidia nel vicino ai cui occhi la sua, di erba, pare meno rigogliosa. Tutto ciò viene però a cadere quando si tratti di marciapiedi, strade, piazzali e superfici accessorie delle città. ...

Alla ricerca della sicurezza

La tossicologia spiegata semplice – Come individuare le soglie da considerare sicure per gli animali ma anche per l'uomo
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Nella puntata precedente della serie sono stati spiegati i test di tossicità acuta atti a individuare la soglia di tossicità di una molecola a seguito di una singola somministrazione della sostanza attiva. Nella puntata di oggi si farà il contrario, ovvero ci si ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner