La redazione di AgroNotizie

Donatello Sandroni

Donatello Sandroni

Agrochimica (e dintorni)

Donatello Sandroni è nato a Genova l'11 gennaio 1964.
Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Milano, ha conseguito un Dottorato di ricerca in Ecotossicologia.
Dopo un trascorso di ricerca universitaria in materia di destino e comportamento ambientale degli agrofarmaci, è passato attraverso differenti funzioni aziendali di alcune società private operanti nel mondo dell'agricoltura: R&D, marketing, commerciale e advetising.
Oggi giornalista, opera come libero professionista nel settore della comunicazione, sia scrivendo per due primarie testate di settore, sia integrando come consulente le attività promozionali di alcune società agrochimiche e della meccanizzazione.
Nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro, “Ki ti paga?”, una disamina delle varie forme di disinformazione che creano dell'agricoltura un'immagine deformata e penalizzante. Dal 31 gennaio 2018 è disponibile “Orco Glifosato - storia di lobby, denaro, cancri e avvocati”, dedicato all'erbicida più utilizzato al mondo.

Sfoglia gli articoli di Donatello Sandroni

Contatta l'autore

Efsa, agrofarmaci e rischi cumulati: la nuova review europea

L'Agenzia europea ha ripetuto nel triennio 2016-2018 le valutazioni già effettuate nel triennio precedente, evidenziando come l'esposizione non sia cambiata significativamente nel tempo
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

L'Efsa prosegue con il proprio lavoro di valutazione del rischio, legato a eventuali effetti cumulati delle differenti sostanze attive presenti come residui negli alimenti e nei mangimi. Presenza ricavata dalle periodiche campagne di monitoraggio europee. Approvato a dicembre 2020 e pubblicato a febbraio 2021, il documento porta il titolo di "Comparison of cumulative dietary exposure to pesticide residues for the reference periods 2014–2016 and 2016–2018". Scarica il report di Efsa In estrema sintesi, nulla cambia in tema di esposizione per il triennio 2016-2018 rispetto al triennio precedente. Esposizione, ovviamente, tramite residui negli alimenti. Al centro delle valutazioni, le sostanze attive sospettate di provocare effetti sulla tiroide o sul sistema nervoso centrale. L'approccio metodologico ha previsto il calcolo del Moe, acronimo di Margin of total exposure, in inglese, ovvero la somma armonica dei diversi Moe per singola molecola. ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

31 marzo 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Con molteplici autorizzazioni in deroga interessanti
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Sesta puntata di "In&Out", con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 17 marzo, nessuna nuova sostanza attiva risulta ...

Semafori, bollini e liste di proscrizione: i veri veleni dell'agroalimentare

La tossicologia spiegata semplice: prosegue la campagna di demonizzazione della chimica agraria, distorcendo concetti e creando inutili allarmi in una popolazione che non è attrezzata per comprendere chi ne pilota le scelte alimentari
tossicologia-spiegata-semplice

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Per stare in salute, o avere più probabilità di rimanerci a lungo, bastano poche e semplici regole: vita attiva anziché sedentaria; niente fumo; poco alcol (meno è meglio è); calorie commisurate al bisogno; peso corporeo adeguato per età, ...

Usi illegali di agrofarmaci: colpe di pochi, fango per tutti

L'uso di prodotti revocati espone l'intero comparto alle accuse più feroci di giocare con l'ambiente e con la salute dei cittadini. Giusto controllare e sanzionare per salvaguardare la reputazione del comparto
carabiniere-carabinieri-by-zonch-fotolia-750

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno. Una scritta che spesso si incontra in bar e ristoranti, dove qualche furbastro ha "dimenticato" di pagare i debiti. E quindi nessuno può più contare sulla flessibilità dell'esercente in caso si sia dimenticato a ...

Nuova Zelanda e cancro: meglio essere rurali

Agricoltura, ambiente e salute: abitanti rurali neozelandesi con il 25% in meno di incidenza del cancro rispetto ai cittadini. Nonostante ogni evidenza, sembra però che l'aneddotica locale continui ad avere il sopravvento sull'epidemiologia generale
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Vivere in campagna, da agricoltori o meno, parrebbe migliorare significativamente la salute dei cittadini. Per lo meno sul fronte oncologico. A dirlo è la Cancer control agency locale, tramite un report pubblicato a febbraio 2021 in tema di statistiche epidemiologiche di Aroteroa, nome ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

17 marzo 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. 13 le new entry, più una nuova sostanza attiva a effetto erbicida
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Quinto appuntamento 2021 con la serie "In&Out", occasione di aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Rispetto all'aggiornamento precedente, al 23 febbraio, una nuova sostanza ...

Una vita a mezz'acqua: memorie di una mondina

AgroNotizie ha raccolto una preziosa testimonianza di come vivessero le mondine nei primi anni '50, tra povertà, diritti inesistenti e un Paese da ricostruire. Una lezione di storia per chi, oggi, confonde il passato con il futuro
luigina-sbaraini-mondina-anni-50

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Classe 1934, ma con la grinta di una ventenne alla conquista del mondo: al secolo, Luigina Sbaraini. Un'energica signora da 87 primavere con le ultime candeline spente il 21 febbraio 2021. Ultima rimasta di otto fratelli, lei era la penultima, oggi vive in Piemonte nei dintorni di Biella, ma ...

Agrofarmaci In&Out: cosa entra, cosa esce, cosa cambia

23 febbraio 2021: formulati che arrivano, formulati che ci lasciano e modifiche di etichetta significative. Una sintesi periodica di cosa cambia fra gli agrofarmaci. Nota importante sui precursori di esplosivi
flacone-agrofarmaci-gli-aggiornamenti-tema-caldo-dicembre-2019-fonte-image-line

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Quarta puntata 2021 di "In&Out", con l'aggiornamento dei formulati che entrano ed escono nei cataloghi di diverse aziende. Nel computo anche eventuali autorizzazioni in deroga. Come da aggiornamento precedente, al 3 febbraio, nessuna nuova sostanza attiva o agente attivo ...

A scuola di disinformazione

Interviste impossibili: disinformare e allarmare è un'arte e ci vuole mestiere per farlo professionalmente. Per comprendere tali dinamiche AgroNotizie ha intervistato lui: il Disinformatore
interviste-impossibili-il-disinformatore

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Già in passato AgroNotizie aveva analizzato l'evoluzione (o l'involuzione) dei programmi televisivi sull'agricoltura, mettendo a nudo le derive ideologiche e comunicative dei media moderni in tema di produzioni primarie.   Leggi anche: Agricoltura e televisione: cronaca ...

Rame, vigneti e biodiversità

Agricoltura, ambiente e salute: una pubblicazione francese indaga il ruolo del rame nei confronti della biodiversità del suolo. Come al solito le dosi rinvenute in bibliografia sono irrealistiche. Ma…
agricoltura-salute-ambiente

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Proseguendo dal sommario, le dosi di rame considerate negli studi francesi sono in effetti decisamente irrealistiche, come per tanti altri agrofarmaci messi alla gogna da una miriade di analoghe pubblicazioni "scientifiche". Anche in questo caso, infatti, si parla di centinaia ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner