La redazione di AgroNotizie

18 giu Zootecnia
Info aziende

Boli effervescenti, l'innovazione al servizio del benessere animale

Con la tecnologia Boliflash e Bolifast di Kersia Group vengono perfettamente coperti i fabbisogni nutrizionali delle vacche più performanti
bovini-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Nel corso degli anni abbiamo visto crescere l'utilizzo dei complementari dietetici per le bovine da latte. Inizialmente erano materie prime atte a sopperire a specifiche esigenze, poi divennero prodotti a tutti gli effetti. Oggi tali prodotti vanno ben oltre la semplice somministrazione di un integratore e sono a pieno titolo dei formulati che supportano l'attività dell'allevatore, del veterinario e dell'alimentarista. Tra storia e innovazione L'integrazione nacque dall'esigenza di coprire adeguatamente i fabbisogni dovuti al miglioramento genetico, altrimenti la genetica avrebbe espresso solo in parte il suo potenziale. In principio fu l'aggiunta "a sessolate", poi divenne un'integrazione bilanciata per le reali necessità aziendali, quelle che tuttora conosciamo e che viene fatta "in carro". Oggi, con il miglioramento genetico, con le produzioni attuali e con le crescenti dimensioni medie aziendali, ...

17 giu Zootecnia
Info aziende

Società agricola Bono, aperti all'innovazione

Una giornata tecnica firmata Raggio di Sole® e Agridea® per parlare di evoluzione dell'allevamento da latte in una delle stalle più performanti del bresciano, con una mandria di 870 capi totali
famiglia-bono-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Per restare sul mercato con successo non basta più avere una grande mandria. È invece indispensabile avere una mandria efficiente, perché oggi non c'è più spazio per l'improvvisazione, ma occorre impostare il futuro della propria stalla su obiettivi ...

14 giu Zootecnia
Info aziende

Alla Cascina Longoli non c'è spazio per le mosche

Un utilizzo corretto di larvicidi e adulticidi consente di risolvere il problema delle infestazioni muscine, a tutto vantaggio del benessere e della salute animale. Ecco perché Neporex e Agita, i biocidi firmati Elanco, sono uno strumento essenziale per avere una stalla sana ed efficiente
pannelli-attiramosche-azienda-cascina-longoli-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Contro le mosche l'improvvisazione non paga. È invece indispensabile agire con una strategia ben precisa, dopo aver definito la tipologia del nemico che abbiamo di fronte in modo da poter pianificare i giusti trattamenti, da effettuare nel momento ottimale, seguendo le corrette ...

13 giu Zootecnia
Info aziende

Al Centro tori Chiacchierini c'è tutto il meglio della bufala

Il catalogo dell'azienda umbra offre un'ampia scelta di riproduttori, selezionati dai migliori allevamenti della penisola. Ce ne parla la titolare, Anna Chiacchierini
al-centro-augusto-chiacchierini-centro-tori-chiacchierini-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

L'impegno continuo della titolare e di tutti i dipendenti e tanta passione: ecco la vera carta vincente del Centro tori Chiacchierini di Perugia che lavora da sempre nell'ambito dei bovini - ponendo grande attenzione alle razze da carne sia da incrocio industriale che in purezza come ...

12 giu Zootecnia
Info aziende

Dalla ricerca Boehringer Ingelheim un nuovo aiuto per la messa in asciutta

Dopo il lancio nella scorsa primavera del nuovo sigillante interno, il colosso farmaceutico tedesco ha immesso sul mercato Bovikalc® Dry, il mangime minerale in bolo che serve a ridurre la produzione di latte dopo l'interruzione della mungitura e a dare sollievo all'animale
mammella-bovino-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Per le nostre vacche da latte la messa in asciutta è un evento doloroso e stressante. Soprattutto nelle bovine di razza Holstein, che non di rado a fine lattazione risultano ancora molto produttive. Infatti, indifferentemente dal metodo impiegato dall'allevatore per la messa in ...

11 giu Zootecnia
Info aziende

Scegliamo il meglio per proteggere i nostri insilati

Gli investimenti realizzati per contenere le naturali perdite di sostanza secca e di nutrienti hanno un ritorno elevato in termini produttivi ed economici. È uno degli aspetti evidenziati alla giornata organizzata a Marmirolo (Mn) dalla 2Gamma Srl, produttrice e distributrice dei film SealPlus
film-sealplus-2gamma-srl-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Ce lo siamo sentiti dire innumerevoli volte: alimentare la mandria con foraggi aziendali di qualità è una delle chiavi del successo di una stalla da latte. Un vero e proprio mantra che trae serie motivazioni di ordine tecnico ed economico, e che ben si coniuga con la necessità ...

7 giu Zootecnia
Info aziende

OmniGenTM aiuta le vacche da latte a superare lo stress da caldo

Dallo scorso anno la specialità nutrizionale di Phibro animal health è in possesso del brevetto comunitario per l'uso contro lo stress termico. Un traguardo raggiunto sulla base delle seguenti evidenze scientifiche
impianto-per-stress-da-caldo-dei-bovini-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

L'afa è uno dei fattori di stress più prevedibili a cui le vacche da latte devono far fronte durante i mesi estivi. Lo stress da caldo rappresenta una risposta all'aumento della temperatura corporea caratterizzata da adattamenti fisiologici e del comportamento, quali ...

6 giu Zootecnia

Chiudo tutto e vado a vivere in Norvegia

Mandrie piccole, produzioni medie non spinte, massima efficienza in stalla e alle 17 tutti a casa. Allevatori Top ha visitato alcune aziende agricole a Nord di Oslo, realtà in cui la qualità della vita è decisamente notevole
vacca-da-latte-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Conoscere gli allevatori norvegesi fa bene al cuore, perché hanno un ritmo di vita rilassato e possono permettersi una certa tranquillità economica viste le politiche di sostegno varate a livello nazionale. Il fatto di non aderire all'Unione europea lascia piuttosto libero il ...

5 giu Zootecnia

Così cambia la gestione dell'asciutta

L'abbandono dell'antibiotico a tappeto alla messa in asciutta implica anche la necessità di asciugare bovine con meno quantità di latte e di sostenere, nel corso della fase di riposo funzionale, il sistema immunitario. Se ne è parlato di recente a un congresso della Sivar (Società italiana veterinari animali da reddito)
bovini-in-stalla-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Che il settore della vacca da latte debba dire addio all'uso a tappeto dell'antibiotico alla messa in asciutta non è più una novità. In Italia se ne parla da anni, e non mancano le stalle dove la cosiddetta asciutta o terapia "selettiva" è già ...

4 giu Zootecnia

L'enigma dell'esame batteriologico del latte

Le prove colturali sono davvero da considerare mezzi infallibili per conoscere i batteri che albergano nelle mammelle delle nostre bovine? Ecco cosa suggerisce l'esperienza pratica
test-antibiogramma-mag-2019-allevatori-top

Allevatori Top di Allevatori Top

Perché pensiamo sia utile effettuare un prelievo sterile del latte? Se la risposta è conoscere i batteri che ci sono nelle mammelle delle nostre vacche, conoscere nello specifico gli antibiotici che possiamo usare per curare le mastiti del nostro allevamento, verificare ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner