Il web e i 'Nuovi fattori di successo'

Vincenzo Sposato è titolare dell'azienda agricola "Le conche" sita in località Franci, Bisignano (Cs), Calabria. Matteo Bolognesi, dell'azienda agricola "Monte Spada" in località Zattapaglia, Bisighella (RA), Emilia Romagna. Benedetta Rospigliosi, gestisce l'azienda agricola "Cascina Barosi in località Cascina Barosi, Annicco (CR), Lombardia. Sono i primi tre classificati nel concorso "Nuovi Fattori di successo" del Mipaaf: tre docu-film racconteranno le storie delle prime tre aziende classificate, imprese che innovano, valorizzano le bioenergie, cercano di diversificare e sfruttano i new media.

Cristiano Spadoni di Cristiano Spadoni


Vincenzo Sposato è titolare dell'azienda agricola "Le conche" sita in località Franci, Bisignano (Cs), Calabria. Matteo Bolognesi, dell'azienda agricola "Monte Spada" in località Zattapaglia, Bisighella (RA), Emilia Romagna. Benedetta Rospigliosi, gestisce l'azienda agricola "Cascina Barosi in località Cascina Barosi, Annicco (CR), Lombardia.

Sono i primi tre classificati nel concorso "Nuovi Fattori di successo" del Mipaaf: tre docu-film racconteranno le storie delle prime tre aziende classificate, imprese che innovano, valorizzano le bioenergie, cercano di diversificare e sfruttano i new media.

A segnalarlo è il portale PianetaPsr che racconta i risultati del concorso indetto "per individuare, e in seguito promuovere, i casi di successo delle aziende agricole condotte da giovani agricoltori che abbiano usufruito di finanziamenti nell'ambito delle Politiche europee di sviluppo rurale e che abbiano introdotto nella propria azienda attività e/o pratiche aziendali innovative, in termini di introduzione di tecnologie di ultima generazione e/o che abbiano ricadute positive sull'ambiente e sull'economia locale."

Vincenzo ha creato un sito internet in più lingue (inglese e tedesco) dal quale è possibile acquistare i propri prodotti direttamente on-line.

L'azienda di Matteo "si caratterizza per la coltivazione e la ricerca di colture locali ma anche per l'allevamento di api in un'ottica agroecologica e bioenergetica. La natura e la salvaguardia ambientale sono le due parole d'ordine che determinano la gestione di questa azienda. I prodotti sono tutti biologici (carciofo moretto di Bisighella, scalogno ecotipo romagnolo, olio evo, miele di acacia e millefiori, lavanda).

Sul sito internet è possibile l'acquisto dei prodotti nel pieno rispetto della stagionalità dell'alimento: viene indicato il periodo in cui il prodotto è disponibile in azienda ed, inoltre, l'imprenditore ha dedicato una sezione all'acquisto per i Gruppi di Acquisto Solidali (GAS). 

La vendita on line dei propri prodotti e la realizzazione di newsletter e utilizzo di strumenti web2.0 per la promozione dei propri prodotti (es. facebook, cdp ecc.) sono due degli elementi che sono stati presi in considerazione per stilare la graduatoria, valutando il grado di innovazione organizzativa, commerciale e comunicativa.

Le storie complete sono pubblicate su PianetaPsr.it

Vuoi saperne di più sulla vendita on line di prodotti ortofrutticoli/e-commerce? Leggi questo articolo.

Una foto dell'azienda "Monte Spada" di Brisighella (RA).

 

 

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Autore:

Pubblicato in storie
Tag internet e-commerce

post successivo post precedente

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner