Mandorle in testa per l'innovazione di prodotto

In vetta alla classifica europea per il sesto anno consecutivo grazie alla loro versatilità, secondo i dati del Global New Product Introductions Report di Innova Market Insights

barrette-alle-mandorle-fonte-almond-board-of-california.jpg

Le mandorle hanno mantenuto il primo posto come frutta secca più utilizzata nella creazione di nuovi prodotti in tutta Europa nel 2020 secondo i dati del Global New Product Introductions Report di Innova Market Insights

Con quasi 6mila introduzioni, e un aumento del 7,5% rispetto al 2019, le mandorle hanno mantenuto il primo posto come frutta secca più utilizzata nella creazione di nuovi prodotti in tutta Europa nel 2020. Lo dicono i nuovi dati del Global New Product Introductions Report di Innova Market Insights, che specifica inoltre che l'Europa è anche l'avanguardia a livello globale, con una quota del 47,8% delle introduzioni mondiali di prodotti con mandorle.

I consumatori continuano a cercare alimenti sani e nutrienti per soddisfare le loro esigenze e in linea con il loro stile di vita, e la versatilità delle mandorle ha svolto un ruolo importante per la loro popolarità in Europa, arrivando al primo posto tra la frutta secca utilizzata in molteplici categorie tra cui snack, barrette, cereali e latticini.

Particolarmente interessante quanto sta avvenendo nel settore lattiero caseario, che appare nelle prime cinque categorie per l'introduzione di nuovi prodotti con mandorle per la prima volta nel report dello scorso anno; le novità nella categoria hanno continuato a crescere nel 2020, con un aumento del 7% rispetto all'anno precedente. Una crescita che non si limita all'Europa, con il rapporto che rileva che le mandorle sono la frutta secca più popolare nel settore lattiero caseario a livello mondiale.

L'Europa, secondo quanto mostra il report, è l'area che vanta la quota più grande a livello globale di nuovi prodotti con mandorle nelle categorie pasticceria, snack, prodotti da forno, barrette, latticini e cereali. Sei i paesi europei nella top ten globale per l'introduzione di prodotti a base di mandorle, con Germania, Francia e Regno Unito che guidano la classifica dei mercati del Vecchio Continente.

"Il 2020 è stato un anno senza precedenti a causa delle ricadute della crisi globale causata dal covid-19 sull'industria alimentare - ha affermato Lu Ann Williams, director di Innovation di Innova Market Insights -. Tuttavia, gli sviluppatori di alimenti possono sentirsi incoraggiati dalla capacità della versatilità delle mandorle di rispondere alle crescenti aspettative dei consumatori per soddisfare le loro esigenze di salute e di stile di vita. La loro capacità di essere trasformate in varie forme, come farina di mandorle e burro di mandorle, che possono essere utilizzate in tutte le categorie di prodotti, contribuisce al loro forte utilizzo in Europa, la regione responsabile di quasi il 50% delle introduzioni di mandorle nel mondo".

Le indicazioni nutrizionali sono un altro driver per la creazione e l'innovazione di prodotti con le mandorle, specialmente nel Regno Unito. Nove dei primi dieci claim salutistici presenti sui nuovi prodotti con mandorle, tra i quali senza glutine e vegetariano, sono stati utilizzati nel Regno Unito più della media globale, dimostrando la continua risposta dei produttori all'aumento della domanda di alimenti sani da parte dei consumatori.

La crescente popolarità dei prodotti a base vegetale si riflette anche nei dati, con il trend vegan che è il secondo claim più diffuso tra i nuovi prodotti con mandorle nel Regno Unito (38,5%) e in Germania (22,6%). Rilevante anche gluten free, primo tra tutti sulle introduzioni con mandorle in Italia (42,1%) e tra i primi tre claim salutistici per Francia, Germania e Regno Unito.

"Siamo lieti di vedere che le mandorle continuano ad essere un ingrediente popolare grazie alla loro versatilità e valori nutrizionali, anche in tempi così particolari come quelli che viviamo - afferma Dariela Roffe-Rackind, director, Europe and global public relations all'Almond Board of California -. Mentre i consumatori continuano a dare priorità alla loro salute e chiedono di più in questo senso dal cibo che scelgono, il modo in cui i produttori usano le mandorle per rispondere a queste richieste è sempre più innovativo e siamo felici di vedere come le loro caratteristiche e versatilità le rendano in grado di aiutare gli sviluppatori di prodotti a trovare nuove opportunità e fare innovazione".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.849 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner