Patate: previsto un aumento delle quotazioni

Dopo due campagne difficili, migliorano le prospettive per il settore. I dati dell'Osservatorio nazionale della patata

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

patataagronotizie.jpg

Le previsioni dell'Osservatorio nazionale della patata

Grazie ad una minore offerta sul mercato e al buon livello qualitativo del prodotto, si prevede un aumento delle quotazioni delle patate: lo rivela l'Osservatorio nazionale della patata, organismo promosso dal Centro di divulgazione della patata (Cepa) di Bologna in collaborazione con le unioni nazionali Unapaed Italpatate e con la partecipazione di Fruit Imprese ed Aiipa, riunitosi per fare il punto sulla situazione produttiva e sulle prospettive commerciali a livello italiano ed europeo.

"Lo scenario produttivo che si sta delineando – sottolinea Augusto Renella, coordinatore dell'Osservatorio – ha già generato i primi effetti sul mercato dove le quotazioni delle patate lungo la filiera si mantengono attualmente su valori superiori rispetto a quelli dell'anno precedente. Ad esempio, i prezzi medi all'origine per il prodotto ‘in natura' al Centro e Nord Italia, si attestano a 0,25/0,27 euro al chilo, con un incremento di circa il 30% rispetto allo stesso periodo del 2009. E gli elementi attualmente disponibili indicano che questo trend al rialzo proseguirà anche nei prossimi mesi".

Leggi l'approfondimento su Agronotizie.

 

Fonte: Osservatorio nazionale della patata

Tag: prezzi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.506 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner