La redazione di AgroNotizie

Vittoriana Lasorella

Vittoriana Lasorella

Laureata in Scienze e tecnologie agrarie presso l'Università degli studi di Bari e specializzata in Malattie delle piante all'Università degli studi di Padova. È appassionata di entomologia e studia e si aggiorna sulle tematiche della lotta integrata e biologica. Sostiene attività di mutualismo e volontariato contro lo spreco alimentare ed è interessata allo studio di pratiche di bioconversione degli scarti organici. Da gennaio 2021 lavora come giornalista nella redazione di AgroNotizie dove si occupa della divulgazione scientifica delle giuste pratiche di gestione agronomica e delle innovazioni sostenibili del settore per sostenere e trasmettere i principi di un'agricoltura in linea con le misure di protezione ambientale.

Sfoglia gli articoli di Vittoriana Lasorella

Contatta l'autore

Batteri e nematodi: un'arma in più contro le malattie delle piante

Bacillus spp., Pseudomonas spp., Steinernema spp., come agiscono le specie più interessanti per il biocontrollo? Uno sguardo alla biologia e ai meccanismi d'azione
scienza-rs-normativa-ricerca-scienziata-microscopio-laboratorio-by-budimir-jevtic-fotolia-750

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Continuano le lezioni del corso di alta formazione "Biosolution Academy" e questa volta si parla di procarioti e nematodi, utili agenti per il biocontrollo (Bca, biological control agent) delle malattie delle piante.I procarioti utilizzati come Bca, sono organismi viventi in grado di controllare un ampio spettro di malattie batteriche e fungine. I nematodi invece sono molto conosciuti come fitopatogeni ma diverse specie sono predatori o entomoparassiti e possono essere usate come bioinsetticidi non tossici per i vertebrati e l'ambiente.Entrambi gli organismi se inseriti in una buona strategia agronomica possono essere strumenti sostenibili per ridurre l'uso di fitofarmaci di sintesi e migliorare la salute del suolo e delle piante.Le lezioni sono state tenute da Giorgio Balestra professore di Patologia vegetale presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell'Università della Tuscia e da Eustachio Tarasco professore di Entomologia presso il Dipartimento di ...

Rubrica: Biosolution Academy

Nuovo Regolamento Europeo dei Fertilizzanti: ecco come funziona

Entrerà in vigore il 16 luglio 2022 e finalmente introduce nuove tipologie di prodotto, a cominciare dagli attesissimi biostimolanti
convegno-vitalia-nuovo-regolamento-fertilizzanti-europeo-vitalia-evento-piacenza-novembre-2021-fonte-vittoriana-lasorella

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Il Nuovo Regolamento Europeo Fertilizzanti (Regolamento Ue 2019/1009) entrerà ufficialmente in vigore il 16 luglio 2022. La principale novità è che con la nuova norma finalmente si estende l'ambito di applicazione anche ai concimi organici e agli attesissimi biostimolanti, ...

25 nov Fertilizzanti

Nutrizione responsabile: è il momento giusto

Come affrontare l'aumento dei prezzi dei fertilizzanti? Il 22 novembre 2021 Compo Expert ha tenuto un convegno per parlare di fertilizzanti speciali e nutrizione efficiente
evento-fertilizzanti-prezzi-nue-novembre2021-bentivoglio-compo-expert-fonte-vittoriana-lasorella-agronotizie

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Si può parlare di sostenibilità in un momento di instabilità dei prezzi? I concimi stanno raggiungendo prezzi stratosferici, il futuro del mercato è incerto e poco chiaro. Trasformare in opportunità questo momento storico si può usando nel modo più ...

24 nov Agrimeccanica

Un lavoro più sicuro con le macchine è possibile

Un parco macchine obsoleto mette a rischio gli operatori. Il nuovo Piano di prevenzione dell'Inail e il progetto del Ccm, provano a dare una risposta
inail-convegno-eima-2021-sicurezza-lavoro-incidenti-piano-nazionale-prevenzione-pnp-vittoriana-lasorella-novembre-2021-fonte-agrilinea

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Quando si parla di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, l'agricoltura, quella fortemente meccanizzata, è tra i settori produttivi più a rischio. Con gli anni e l'avanzare delle tecnologie, in Italia i numeri degli infortuni calano anche se non abbastanza.Gli infortuni mortali ...

Consulente fitosanitario, mai più dubbi

In tanti si chiedono ancora quale sia il suo ruolo e perché sia così importante: facciamo chiarezza
agricoltura-digitale-precisione-giovani-tablet-tecnologie-internet-riso-by-joyfotoliakid-adobestock-750x500

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Nonostante la figura del consulente fitosanitario rientri nel Pan da ormai dieci anni, in tanti si chiedono ancora quale sia il suo ruolo e perché sia così importante.In questo articolo si cerca di dare una risposta a tutti i dubbi e gli interrogativi che ruotano intorno al ...

Fragola: soluzioni per la bioprotezione

Il 17 novembre 2021 si è tenuto un evento online organizzato da Manica. Sono stati presentati i principali prodotti per la difesa sostenibile della fragola da botrite, oidio e tripidi
fragole-piante-fragola-by-lzf-adobe-stock-750x499

"Oggi si parlerà di bioprotezione della fragola con la quale si intende non solo la protezione biologica ma anche integrata con l'obiettivo principale di lasciare meno residui sul frutto". Così ha spiegato Rolando Del Fabbro responsabile tecnico agronomico in Trentino Alto Adige ...

Biocontrollo: funghi per la difesa delle piante

Come funzionano e quali sono le specie principali e i ceppi autorizzati nell'Unione Europea?
biosoluzioni-aureobasidium-pullulans-contro-botrytis-biologico-fitofarmaco-difesa-malattie-microscopio-funghi-master-biosolution-academy-vittoriana-lasorella-novembre-2021-fonte-bioferm

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Non lasciano residui, non interferiscono con la fermentazione, possono essere applicati in prossimità della raccolta e soprattutto sono un valido strumento di lotta alle malattie delle piante in agricoltura biologica e integrata: gli oomiceti, i lieviti e i funghi sono degli utili agenti di ...

Rubrica: Biosolution Academy

Fitofagi: interazione con le piante tra anatomia e danni

Come gli insetti si nutrono delle piante? L'apparato boccale varia a seconda della dieta dell'insetto e la sua morfologia determinerà il problema in campo
cavallette-locuste-insetti-by-as-trofey-adobe-stock-662x500

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

L'entomologia agraria ci insegna che un insetto può lesionare o alterare una pianta. La conoscenza della biologia di questi insetti ha dei riscontri pratici e può dare delle risposte tecniche quando tutta la coltura è attaccata e subisce di conseguenza un danno produttivo ed ...

Rubrica: Biosolution Academy

Resilienza e sostenibilità in vigneto: le prime attività del progetto Drive Life

I primi passi del progetto che vuole valutare l'efficacia di tecniche innovative di gestione del suolo e della chioma e diminuire la water footprint nella filiera vitivinicola
progetto-drive-life-speciale-relienza-vigneto-siccita-universita-dimostrazione-aziende-fonte-progetto-drive

Resilienza e sostenibilità sono le armi contro il cambiamento climatico. Lo sanno bene gli accademici e i partner del progetto Drive Life, Drought resilience improvement in vineyard ecosystem (Life19 Env/It/000035), finanziato dal programma Life dell'Unione europea per il periodo 2021 - ...

Rubrica: Acqua, fonte di resilienza in vigneto

Dove e come nasce l'interazione tra piante e microrganismi?

Le prime lezioni di Biosolution Academy, il corso di alta formazione sulla difesa sostenibile delle piante
agricoltura-digitale-foglia-tecnologie-residui-vegetali-microrganismi-by-994yellow-adobe-stock-750x5001

Vittoriana Lasorella di Vittoriana Lasorella

Come comunicano e interagiscono le piante con l'ambiente che le circonda? Se ci si sofferma in particolare sull'interazione che nasce tra le piante e gli organismi si possono ottenere delle informazioni importanti che hanno implicazioni pratiche nel campo del controllo biologico delle malattie ...

Rubrica: Biosolution Academy


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner