Biologico, il nuovo logo Ue per il rilancio dei consumi

Lo ha detto Zaia annunciando l'inserimento obbligatorio del nuovo simbolo in etichetta

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

nuovo-logo-bio-eu.jpg

"Il nuovo logo dell'Ue per i prodotti biologici consente di rilanciare i consumi del bio in Europa e consolidare, rendendola riconoscibile, la leadership delle nostre imprese a livello internazionale. Il Mipaaf sta investendo importanti risorse nella comunicazione istituzionale, d'intesa con il comitato consultivo del biologico e del biodinamico, per incrementare il potenziale del settore e raggiungere traguardi ancora più importanti".

Lo ha detto il ministro al Mipaaf Luca Zaia spiegando che la proposta di regolamento che definisce il logo dell'Unione europea è stata accolta favorevolmente dalla maggioranza qualificata del comitato permanente legislazione agricoltura biologica a Bruxelles. Il nuovo logo in etichetta del biologico sarà in uso dal settimo giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell'Ue, mentre dal 1 luglio 2010 diventerà obbligatorio.
 

Fonte: Agrapress

Tag: biologico

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.192 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner