Selfiemployment: prestiti a tasso zero per l'avvio di piccole iniziative imprenditoriali

L'intervento finanzia al 100% progetti di investimento con un importo compreso tra 5mila e 50mila euro. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

banconote-volano-aria-soldi-by-fotomek-adobe-stock-750x445.jpeg

Il nuovo Selfiemployment sarà operativo dal prossimo 22 febbraio (Foto di archivio)
Fonte foto: © fotomek - Adobe Stock

Il nuovo Selfiemployment, operativo dal 22 febbraio 2021, finanzia con prestiti a tasso zero l'avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da Neet, donne inattive e disoccupati di lungo periodo, su tutto il territorio nazionale.

L'incentivo è gestito da Invitalia nell'ambito del Programma garanzia giovani, sotto la supervisione dell'Agenzia nazionale politiche attive del lavoro (Anpal).

Potranno essere finanziate le iniziative in tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di franchising, tra cui la trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ad eccezione dei casi di cui all'articolo 1.1, lett. c), punti i) e ii) del Reg. Ue n. 1407/2013.

L'intervento finanzia al 100% progetti di investimento con un importo compreso tra 5mila e 50mila euro. È possibile richiedere tre diverse tipologie di finanziamenti: microcredito, da 5mila a 25mila euro; microcredito esteso, da 25.001 a 35mila euro; piccoli prestiti, da 35.001 a 50mila euro.

Non ci sono bandi, scadenze o graduatorie: le richieste di finanziamento vengono valutate in base all'ordine cronologico di arrivo.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: finanziamenti

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 258.850 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner