La redazione di AgroNotizie

Michela Lugli

Michela Lugli

Agrimeccanica e Attualità

Grazie a tre anni di Dottorato in Economia e Politica Agraria presso la Facoltà di Agraria di Milano e la successiva esperienza lavorativa in veste di redattrice e giornalista, ha seguito decreto su decreto, riforma dopo riforma, la trasformazione dell'agricoltura italiana in agricoltura europea, sempre più attenta alle tematiche ambientali, al made in Italy e alle energie rinnovabili.
Il balzo verso una nuova esperienza lavorativa la immerge nel mondo della meccanizzazione: trattori, attrezzi agricoli e motori sono diventati il pane quotidiano. Oggi è freelance iscritta all'Ordine dei giornalisti e svolge un'attività non più monotematica, ma che tocca i tasti più caldi del comparto.

Sfoglia gli articoli di Michela Lugli

Contatta l'autore

20 mag Agrimeccanica

Breganze, una ripartenza al 100 per 100

Una strategia lungimirante fin da subito e il polo produttivo vicentino AGCO è tornato attivo in tempi da record. Invariata la strategia per le mietitrebbie Ideal: già usciti dalle linee produttive i primi esemplari post Covid-19
gold-harvesting-competence-center

Michela Lugli di Michela Lugli

La Fase due è partita ed è tornata una parvenza di normalità: riaprono le attività, si può mangiare un gelato, bere un caffè, andare dal parrucchiere e addirittura uscire con un amico. Per diverse realtà produttive la ripartenza è avvenuta già da un paio di settimane e chi più, chi meno, si rincorre il tempo perduto.  "La produzione a Breganze è ripartita il 4 maggio - fa sapere Paolo Andreone product e price manager del comparto harvesting Eme di AGCO - e grazie al lavoro fatto sin dalle prime avvisaglie di contagio in febbraio, ci siamo già portati a livelli produttivi prossimi al 100% della capacità dello stabilimento". A riprova, il 6 maggio scorso sono uscite le prime macchine dalla linea di produzione.   Una task force per la ripresa Il segreto di Breganze è stato mettere in campo un'organizzazione lungimirante per ...

27 apr Agrimeccanica

Pronti, ripartenza...via!

Il dpcm del 26 aprile fissa al 4 maggio la ripartenza del manifatturiero. Già dal 27 aprile può ripartire la produzione di macchine agricole
macchine-agricole-attrezzature-illustrazione-750-by-angelha-adobe-stock

Michela Lugli di Michela Lugli

Annunciato e in parte spiegato dal premier Giuseppe Conte in serata, il dpcm del 26 aprile 2020 contiene disposizioni che sostituiscono quanto definito dal precedente decreto del 10 aprile e che entrano in vigore dal 4 maggio fino al 17 maggio 2020.   Macchine agricole, ...

15 apr Agrimeccanica

Sima, ritorno alle origini

Si torna indietro, il Sima si terrà dal 21 al 25 febbraio 2021. Dal 2022 si riconferma il posizionamento a novembre
rewind-passo-indietro-by-vegorus-adobe-stock

Michela Lugli di Michela Lugli

Sono gli espositori e le organizzazioni a chiederlo e i promotori non si tirano indietro. La pandemia e le misure restrittive che ne sono derivate, non hanno risparmiato il settore della meccanica agricola francese che, a quanto pare, ha richiesto a gran voce lo spostamento della prossima edizione ...

Coronavirus: prorogate le scadenze dei bandi Isi

Posticipato l'avvio della procedura per l'assegnazione dei fondi che doveva partire il 16 aprile 2020. Il nuovo calendario sarà pubblicato entro il 31 maggio
case-ih-magnum-400-afs-connect-agritechnica-2019

Michela Lugli di Michela Lugli

In considerazione della chiusura di interi settori di attività - per far fronte all'emergenza Covid-19 -, che non consentirebbe la partecipazione di molte imprese alle procedure per l'assegnazione di fondi Isi 2019, l'Inail ne ha posticipato l'avvio. Il nuovo calendario ...

All'agricoltura servono i macchinari: urgente lo sblocco della produzione

Paradossale e dannosa la chiusura delle aziende costruttrici di macchine agricole. Il comparto deve essere urgentemente inserito come parte integrante della filiera agroalimentare e quindi riaperto. FederUnacoma lancia un appello a Conte
alessandro-malavolti-oresidente-federunacoma

È di oggi, primo aprile 2020, l'appello lanciato da FederUnacoma che insieme alle organizzazioni professionali agricole (Coldiretti, Confagricoltura, Cia e Copa Cogeca) evidenzia il ruolo fondamentale per la tenuta della filiera agroalimentare delle forniture di macchine, ...

27 mar Agrimeccanica

Scompare la produzione di macchine agricole dalle attività "essenziali"

Rivisti i codici ATECO, si ferma la produzione di macchine agricole "ponendo un segmento produttivo da 11,4 miliardi di fatturato in gravissima difficoltà", commenta FederUnacoma
argo-tractors-produzione

Michela Lugli di Michela Lugli

La modifica dell'elenco dei codici di cui all'allegato 1 del decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 22 marzo 2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 80 il 26 marzo 2020 (decreto del 25 marzo 2020 del ministero dello Sviluppo economico) fa sparire il codice ...

25 mar Agrimeccanica

Coronavirus: lo Stage V può aspettare!

Richesta alla Commissione europea, in una lettera a più firme inviata questa mattina dal CEMA, una revisione per alcune potenze delle deadline definite nei regolamenti europei 2016/1628 e 2018/985
kohler-motore-peter-kelly-senecal

È di questa mattina la comunicazione giunta dal CEMA che annuncia l'invio di una lettera congiunta (CECE, CEMA, EGMF, EUnited, Europgen e FEM) alla Commissione europea per chiedere, quale misura rapida in risposta alle perturbazioni causate dalla pandemia di Covid-19, una sospensione ...

23 mar Agrimeccanica

Riparte la vendita di macchine agricole e continua la produzione

Il decreto definito dal Governo nella serata di domenica 22 marzo fornisce importanti indicazioni per il settore dell'agrimeccanica. Unacma annuncia nuove indicazioni alla rete vendita
valpadana4600trattorispecializzatieima2016

Michela Lugli di Michela Lugli

Pubblicato poco dopo le ore 19:00 di domenica 22 marzo, il decreto (in questo link il Pdf) del presidente del Consiglio dei ministri, nel quale vengono definite le attività essenziali per il nostro paese e che pertanto non saranno sospese, contiene novità per il ...

16 mar Agrimeccanica

Contoterzisti pronti nell'emergenza coronavirus

Quasi 10mila contoterzisti italiani mettono a disposizione i propri mezzi e la propria esperienza per aiutare comuni e Protezione civile nelle operazioni di sanificazione delle strade
irroratrici-irroratrice-a-barra-irrorazione-ugelli-atomizzatori-by-countrypixel-adobe-stock-750x498

"I contoterzisti sono a disposizione delle autorità. Nel momento della necessità ci siamo, nonostante il comportamento più saggio per tutti sia restare a casa". Con queste parole Marco Todisco, presidente di Uncai Campania, si rivolge alle istituzioni ...

12 mar Agrimeccanica

Unacma, appello agli associati: aziende chiuse!

"Chiudiamo gli accessi alle nostre strutture", ad essere garantiti solo i servizi urgenti ed essenziali. Così Roberto Rinaldin in un video che riportiamo in versione integrale
azienda-agricola-chiusa-abbandonata-by-fieldofvision-adobe-stock-750x188

È di questa mattina il videomessaggio diffuso da Unacma che, per voce del presidente Roberto Rinaldin e seguendo le più recenti indicazioni del governo, definisce, in nove punti, i comportamenti che l'associazione chiede a tutti gli associati di mettere in atto per affrontare ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner