Psr Campania, ecco tutte le proroghe targate 10 luglio

Termini prorogati alla stessa data per presentare istanza senza penalità sulle misure a capo e superficie, e per operare il riesame delle domande sulla tipologia strutturale 4.1.1 e sul pacchetto integrato giovani

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750.jpeg

Le novità contenute in recenti decreti dirigenziali dell'assessorato regionale all'Agricoltura
Fonte foto: © M. Schuppich - Fotolia

Novità in Campania sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020. C'è tempo fino al 10 luglio per presentare le istanze di aiuto sulle misure a capo e superficie senza subire penalità nei pagamenti; e al tempo stesso è stata prorogata sempre al 10 luglio la task force per il riesame delle domande sulla tipologia d'intervento strutturale 4.1.1 e il Pacchetto integrato giovani, per le quali erano state pubblicate delle graduatorie a stralcio.
 

Psr, le misure oggetto di proroga senza penalità

Con decreto dirigenziale regionale n 117 del 16 giugno 2020 è stato modificato il Drd n 95 del 15 maggio 2020, prevedendo che, per la campagna 2020, alle domande Psr rivolte alle misure connesse alle superfici e agli animali presentate dopo il termine del 15 giugno e fino al termine ultimo del 10 luglio non sono applicate riduzioni ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento Ue 640/2014 dovute al ritardo nella presentazione. Le domande pervenute oltre il termine del 10 luglio 2020 sono comunque irricevibili.

Le sottomisure e le tipologie d'intervento che vanno incontro a tale proroga con agevolazione sono tutte quelle i cui bandi sono stati aperti con il con il Decreto n 88 del 21 aprile 2020.

Si va dalla tipologia 8.1.1 per l'imboschimento di superfici agricole e non agricole, alle cinque tipologie della sottomisura 10.1 sull'agricoltura sostenibile, ai pagamenti per adozione e mantenimento delle produzioni biologiche previste dalle sottomisure 11.1 e 11.2.

Ancora, la proroga vale anche per la sottomisura 13.1 per le indennità compensative per le zone montane, la 14.1 per il benessere animale e la tipologia d'intervento 15.1.1 dedicata ai pagamenti per impegni silvoambientali e in materia di clima.

Sono oggetto di proroga per la presentazione delle domande di pagamento per gli impegni in corso, anche le misure ancora attive derivanti dal Regolamento Ce 1698/2005 (Misure 221 e 223 - ad eccezione dei costi di impianto) e dalle programmazioni antecedenti il 2007 (Reg. Cee 2080/92 e Reg. (Ce) 1257/99 - misura h) - Campagna 2020).
 

Prorogata la task force sui riesami

Con Decreto n 122 del 30 giugno 2020 si è stabilito di fissare la scadenza per la conclusione delle istruttorie dei riesami a valere sulle tipologie di intervento 4.1.1 -finanziamento investimenti in agricoltura e Progetto integrato giovani alla data del 10 luglio 2020 e di estendere pertanto l'operatività della task force istituita con Decreto dirigenziale n 4 del 15 giugno 2020.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Campania

Autore:

Tag: azienda agricola psr sviluppo rurale bandi Psr

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.627 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner