Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Sicilia, in una notte un nubifragio affonda tre province

Sommerse dall'acqua le campagne tra le province di Ragusa, Catania e Siracusa, esondati i fiumi Simeto e San Leonardo. L'assessore all'agricoltura Edy Bandiera da il via alla conta dei danni
agrumeto-semisommerso-a-carlentini19ott2018coldiretti-sicilia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sono ingentissimi i danni causati dal maltempo all'economia agricola di vaste aree delle province di Siracusa, Catania e Ragusa colpite, nelle prime ore del 19 ottobre 2018, da un violento nubifragio. Vasti allagamenti nelle campagne e straripamenti di fiumi e torrenti hanno compromesso seriamente la viabilità ordinaria e rurale. La situazione si è nuovamente aggravata con la successiva bomba d'acqua che ha colpito il territorio compreso tra Catania e Palagonia appena ieri.   Il comunicato dell'assessore Bandiera "L'assessorato all'Agricoltura della Regione Siciliana si è celermente attivato presso gli ispettorati dell'agricoltura competenti per territorio al fine di predisporre tutte le attività  relative alla valutazione e delimitazione delle aree colpite. Il personale è già sul luogo per fare un primo monitoraggio ed una stima dei danni". Queste le parole dell'assessore per ...

22 ott Zootecnia

Sardegna, pronti 4,7 milioni di ristori per blue tongue

Regione Sardegna ha già trasferito i fondi ad un terzo dei Comuni, che ora devono provvedere a pagare singolarmente i pastori le cui greggi erano state colpite nel 2017 da un'epidemia che aveva interessato 850mila capi ovini, uccidendone oltre 36mila
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione autonoma della Sardegna ha trasferito i fondi per gli indennizzi della blue tongue ai due terzi dei Comuni interessati, mentre per gli altri si attende ancora il trasferimento di tutta la documentazione. Si tratta degli oltre 4,7 milioni di euro in cui sono previsti tanto i 50 euro di ...

Psr Campania, azzerata la soglia di disimpegno automatico

Il traguardo è stato raggiunto con tre mesi di anticipo, al 30 settembre, secondo i dati della Regione Campania. L'assessore all'Agricoltura Vincenzo De Luca: "Siamo regione virtuosa nell'utilizzo dei fondi europei per l'agricoltura"
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Con una spesa pubblica di quasi 314 milioni di euro, il Programma di sviluppo rurale Campania 2014-2018 ha superato, in anticipo di tre mesi rispetto alla scadenza del 31 dicembre prossimo, il target di spesa 2018 fissato dall'Unione europea per evitare il disimpegno automatico delle risorse a ...

Campania, presentata la nuova guida alle aziende vitivinicole

Il 16 ottobre scorso, a Napoli. Firmati anche tre protocolli d'intesa tra Regione Campania, i comuni designati a Città europea del vino, Associazione nazionale Città del vino e Ais Campania, per promuovere la produzione enologica campana
guida-vini-campania15ott2018regionecampania

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

È stata presentata il 16 ottobre scorso a Napoli, la Guida-catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania 2018-2019. E in quella occasione, Regione Campania ha sottoscritto tre protocolli d'intesa per la valorizzazione del vino, con l'Associazione nazionale ...

Xylella, è l'ora degli appelli incrociati

Il 16 ottobre il presidente Emiliano scrive al ministro Centinaio e chiede più soldi sui distretti agroalimentari. Oggi De Castro e Fitto richiamano Regione Puglia e Governo sul Piano per la zona infetta
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Emergenza Xylella fastidiosa per gli olivi di Puglia: il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha inviato il 16 ottobre 2018 una lettera al ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, chiedendo "di aumentare significativamente lo stanziamento previsto nella ...

Grano duro, prezzi all'origine: meno 15 euro in tre settimane

A Foggia invece la Borsa merci torna ieri alla stabilità per tutte le classi del cereale nazionale pastificabile. Ora il prezzo all'ingrosso è di 7 euro/tonnellata maggiore di quello di campagna
agrex-grano-duro-borsa-italiana

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Mercati del grano duro fino nazionale in Puglia contrastati tra la prima decade e la metà di ottobre confermano in parte l’intonazione negativa della scorsa settimana con i prezzi all'origine in ulteriore calo del 2,3% e che adesso si ...

Regione Sardegna assume il controllo di tre fiumi strategici

Le dighe su Coghinas, Alto Flumendosa e Taloro dal 1° gennaio 2019 saranno gestite dall'Enas, l'ente sardo per le acque. Sarà maggiore la velocità di decisione nella destinazione delle acque - tra industriale, irrigua e civile - in fasi di siccità
canale-acqua-irrigazione-by-naj-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Le concessioni di derivazione delle acque dighe che sbarrano i corsi dei fiumi Coghinas, dell'Alto Flumendosa e del Taloro tornano in capo alla Regione autonoma della Sardegna e, dal 1° gennaio 2019, saranno gestite da Enas. Con tre delibere approvate lo scorso 9 ottobre, ...

Sardegna, avviata la conta dei danni da maltempo

E c'è ancora un pastore disperso. L'assessore Pier Luigi Caria: "Precedenza alla messa in sicurezza della infrastrutture rurali". Secondo Coldiretti una prima stima dei danni è di 5 milioni di euro. Ma dall'assessesorato esortano alla prudenza
campi-allagati-alluvione-maltempo-by-ruzi-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Mentre la Sardegna è di nuovo sotto la sferza del maltempo, con un allerta meteo che dovrebbe concludersi nella giornata di oggi, Regione Sardegna è già al lavoro per la conta dei danni. "I tecnici dell'Agenzia regionale Argea Sardegna hanno avviato una prima conta ...

Puglia, Confagricoltura Taranto: "No all'irrigazione ad Acquedotto pugliese"

Il passaggio di consegne dalle mani del Consorzio Centro Sud Puglia dato imminente dal consigliere Amati, mentre Regione Campania ricorre contro Regione Puglia per l'acqua del Sele
acqua-corso-irrigazione-diga-by-igor-kolos-fotolia-750x559

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il possibile passaggio della gestione dell'irrigazione dai Consorzi di bonifica confluiti nel Consorzio del Centro Sud Puglia all'Acquedotto pugliese, continua a tenere banco: e alla netta contrarietà di Coldiretti Puglia, già più volte espressa in passato, si ...

Campania, alluvione del Sannio 2015: indennizzi fermi a 5 milioni di euro

E tutti erogati dal Psr regionale, mentre 6 milioni di Fondo di solidarietà attendono ancora di essere ripartiti ed erogati, protesta Coldiretti Campania
martina-con-prefetto-galeone-a-benevento-28ott2015pelagalli

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Ieri, nel terzo anniversario del nubifragio che sconvolse la provincia di Benevento nella notte tra il 14 ed il 15 ottobre 2015 determinando danni alle imprese agricole per 30 milioni di euro, Gennarino Masiello, presidente di Coldiretti Campania e Benevento fa il punto sui ristori ai danni: ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner