La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Mezzogiorno, opportunità e aiuti per gli agricoltori

La Basilicata vara un nuovo aiuto a forfait per le imprese della Val d'Agri con il Piano operativo, mentre la Sardegna stanzia gli aiuti per le aziende colpite dall'invasione delle cavallette
assicurazioni-agricoltura-protezione-colture-soldi-monete-pianta-by-kurapy-adobe-stock-697x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Basilicata lancia un bando da 5 milioni di euro a forfait per le imprese agricole della Val d'Agri e sono risorse aggiuntive rispetto a quanto già stanziato con la misura 21 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, mentre Regione Sardegna ha predisposto gli indennizzi per gli agricoltori colpiti dall'invasione di cavallette della scorsa primavera. Intanto la Direzione generale per le Politiche agricole di Regione Campania aggiorna le norme per le misure strutturali del Psr, sono queste le novità più recenti in fatto di aiuti per gli agricoltori delle regioni del Mezzogiorno d'Italia.   Basilicata, bando da 5 milioni per le aziende agricole La Giunta regionale della Basilicata ha approvato, con la delibera n 1016 del 29 dicembre 2020, l'avviso pubblico per l'attribuzione di contributi forfettari, variabili fra 1.000 e 7.000 euro, ad aziende agricole con almeno il 51% dei terreni ricadenti nei 35 comuni dell'area del ...

Grano duro, prezzi fermi dopo i cali di fine 2020

Tutte le Borse merci presentano valori stabili e così pure i principali mercati all'origine monitorati da Ismea, ma negli ultimi giorni dell'anno si è consumata l'ultima fase ribassista che ha colpito soprattutto i prezzi in campagna
i-numeri-del-grano

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I prezzi internazionali del grano duro corrono, ma i valori di tutte le principali piazze italiane all'ingrosso sono ora fermi, a causa del rallentamento della domanda di pasta e quindi di semola di grano duro, legato all'incertezza per la pandemia da coronavirus, e condizionata ...

Olio Evo, i prezzi all'ingrosso fermi da quasi un mese

Ieri in Borsa merci a Bari in crescita di 20 centesimi al chilogrammo solo l'extravergine biologico. Intanto le giacenze a fine dicembre sono in aumento su novembre, ma cala il sovrappiù sul 2019
olio-prezzo-extravergine-mar20-di-ecopim-studio-fotolia-composiz-image-line

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I prezzi dell'olio extravergine d'oliva alla produzione nel Mezzogiorno sono stabili in questo scorcio iniziale di 2021, che segna la fine della campagna di trasformazione delle olive. Anche se si fa notare la mancanza di rilevazioni Ismea nel Salento, mentre si evidenziano i lievi ...

Sardegna, i danni per l'alluvione di novembre oltre i 10 milioni

Murgia: "Serviranno ulteriori risorse per compensare gli agricoltori. Regione Sardegna interverrà anche per gli allagamenti da piogge eccessive degli ultimi 40 giorni". Mentre si pensa ad un fondo rotativo per sostenere le polizze incentivate
campi-allagati-alluvione-maltempo-by-ruzi-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Sardegna, colpita da continue ondate di maltempo che ne hanno riempito gli invasi ma allagato a più riprese le campagne, cerca di reagire come meglio può. E l'assessore regionale dell'Agricoltura, Gabriella Murgia - con una lunga nota - ha fatto ieri il bilancio ...

12 gen Zootecnia

Sardegna, verso la riapertura del laboratorio del latte

Ieri sera l'assessora all'Agricoltura Murgia ha annunciato l'esercizio provvisorio per l'agenzia Laore e l'intesa tra questa e Agris, per rilevare la struttura dell'Associazione regionale allevatori della Sardegna
latte-by-microstocker-fotolia-7501

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sembra avviarsi decisamente a soluzione la vicenda della chiusura del laboratorio di analisi del latte di Oristano della Associazione regionale allevatori della Sardegna in liquidazione, stando almeno alle ultime dichiarazioni rese proprio ieri sera dall'assessora all'Agricoltura della ...

Sud, piove ma serve potenziare le infrastrutture irrigue

C'è più acqua di un anno fa nei principali invasi di Basilicata, Campania e Puglia. Ma se ne potrebbe avere molta di più con la manutenzione di bacini e reti esistenti e con nuovi investimenti
diga-di-campolattaro-sul-fiume-tammaro-campagna-fonte-sito-asea-2017

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La pioggia continua a cadere su larga parte del Mezzogiorno d’Italia e, se la siccità autunnale era già andata in archivio a metà dello scorso dicembre, quel che oggi preoccupa di più è l’impossibilità di andare oltre ...

Puglia, i consorzi di bonifica commissariati presentano il conto agli agricoltori

Emesso il tributo 630, dovuto da tutti i titolari di proprietà ricadenti nei comprensori di bonifica degli enti. Ma Confagricoltura Puglia non ci sta e chiede un incontro urgente con l'assessore all'Agricoltura Pentassuglia
canale-di-bonifica-invasto-da-alberi05feb2018coldiretti-puglia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Recentemente nuovi avvisi di pagamento dei consorzi di bonifica commissariati - Terre d'Apulia, Arneo, Stornara e Tara, Ugento Li Foggi - stanno raggiungendo molti agricoltori pugliesi. Negli avvisi è minacciata, in caso di mancato pagamento entro i termini, l'ingiunzione ...

Olivicoltura, 5 milioni in "de minimis" sugli interessi

La ristrutturazione del debito delle aziende olivicolo-olearie, prevista dalla legge di conversione del decreto Emergenze, compensa in tutto o in parte gli interessi pagati nel 2019 su mutui contratti entro il 31 dicembre del 2018
olivo-ulivo-ramo-olivicoltura-olive-by-giorgiape-adobe-stock-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Dopo il via libera dalla Conferenza Stato-Regioni, la ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, ha firmato il decreto ministeriale che destina 5 milioni di euro per coprire interamente o parzialmente gli interessi maturati nel 2019 dalle aziende del settore olivicolo-oleario sui mutui ...

Sardegna, il maltempo colpisce ancora: a Nord e nel Coghinas

Finiscono sotto le acque di pioggia nei terreni allagati intere coltivazioni di carciofi, ma anche altre ortive, cereali, fragole e vigneti. Nella bassa valle del Coghinas i municipi hanno già chiesto lo stato di calamità
carciofi-sotto-acqua-05-gen-2021-coldiretti-sardegna

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Non si ferma la pioggia sulla Sardegna e dopo gli eventi alluvionali di fine novembre, con il loro strascico di terrore, il maltempo continua a bersagliare l'isola. Le campagne di Alghero e Olmedo nei giorni scorsi sono state sommerse dall'acqua. Dopo gli 800 ettari, nella Bassa ...

8 gen Zootecnia

Campania, zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola: varato il Programma d'azione

Nella stessa delibera di Giunta approvata a dicembre, anche la nuova disciplina per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque reflue e digestati
liquami-effluenti-concimazione-by-photoprojektrm-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Campania si avvia a rendere effettive le prescrizioni per le nuove zone vulnerabili ai nitrati di origine agricola designate con la delibera di Giunta n 762 del 5 dicembre 2017. Infatti, con delibera di Giunta regionale n 585 del 16 dicembre 2020 della Direzione generale delle ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner