La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Psr Sud, a fine giugno l'avanzamento della spesa è al 29,19%

Sicilia, Calabria e Campania nel bimestre maggio-giugno mettono a segno il 75% della spesa del periodo, mentre Puglia e Basilicata appaiono in difficoltà e con rischi di disimpegno automatico del Feasr a due cifre
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Rete rurale nazionale ha recentemente pubblicato il "Report di avanzamento della spesa pubblica dei Programmi di sviluppo rurale 2014-2020" aggiornato al 30 giugno 2019, che dà conto dell'andamento della spesa tra i programmi comunitari sulla base dei dati Agea coordinamento. Nell'intero Mezzogiorno d'Italia ci sono tre Psr 2014-2020 che hanno già raggiunto gli obiettivi di spesa necessari all'azzeramento del rischio disimpegno automatico del Fondo europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale: tra le regioni meno sviluppate c'è la Calabria e tra quelle in transizione figurano la Sardegna ed il Molise, che ha tagliato il traguardo ad aprile scorso. Appaiono invece in difficoltà Basilicata e Puglia, con rischi disimpegno automatico a due cifre. Per tutte le altre regioni meno sviluppate si profila invece un quadro di difficoltà medio, utile a poter comunque tagliare il traguardo del 31 dicembre 2019 con ...

Grano duro, all'ingrosso terza seduta a 255 euro sui massimi

In Borsa Merci a Foggia il cereale pastificabile conferma la stessa quotazione del 24 febbraio 2016, mentre sui mercati all'origine Ismea rileva in prevalenza prezzi stabili e contenuti rialzi sulle piazze di Napoli, Matera e Bari
cereali-grano-by-teodora-d-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I prezzi del grano duro fino nazionale al Sud confermano per la seconda settimana di seguito stabilità sul mercato all'ingrosso, continuando stazionare sui livelli del 24 febbraio 2016, quando il pastificabile italiano aveva toccato per l'ultima volta i 255 euro alla tonnellata sui ...

Campania, pronto il test rapido del Dna per il castagno

Messo a punto da Crea e Cnr nel quadro di un progetto finanziato dal Psr Campania, punta sulla tecnica Kasp Pcr che risulta economica e facilmente trasferibile alla filiera castanicola regionale. Servirà a certificare i frutti e facilitare i rapporti tra vivaisti e castanicoltori
castagna-castagne-castanicoltura-by-pesca-fotolia-750x750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si chiamano Mercogliana, Paccuta, Lucente, Marzatica, Olefarella, Tempestiva, San Pietro e Napoletana: e sono le cultivar di castagno (Castanea sativa) che normalmente vengono utilizzate nei castagneti da frutto della Campania settentrionale, in particolare nell'areale di Roccamonfina, in ...

Sicilia, c'è il contratto di rete per il distretto delle filiere e dei territori

Si chiama "Cibo" e sta per "Cultura, identità, biodiversità, organizzazione" in Sicilia. Conta 6157 imprese agricole e il fatturato di quelle impegnate in produzioni certificate è di oltre 318 milioni
rete-cibo-di-siciliasoggetto-proponente-distretto-delle-filiere-e-dei-territori-in-rete25lug2019ufficiostampa

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Grande fenomeno di aggregazione in Sicilia. E' stata presentata l’istanza per far nascere il “Distretto delle filiere e dei territori di Sicilia in rete”, che mette al centro le imprese delle filiere produttive strutturate, le produzioni con certificazione di qualità e ...

Campania, convocato il Tavolo Verde: Psr in primo piano

A rilanciare il luogo di confronto tra regione e mondo agricolo è Nicola Caputo, neo consigliere all'Agricoltura del presidente De Luca
tavolo-verdecaputo-a-sinistra30lug2019ufficiostampacaputo

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Nicola Caputo, nuovo consigliere delegato all’Agricoltura del presidente della Regione Campania, ha riattivato ieri - 30 luglio 2019 - il Tavolo Verde presso l’assessorato regionale, importante luogo di confronto e concertazione delle politiche agricole tra ente regionale e ...

Campania, irrigazione di soccorso per le alte temperature

Ma l'assessorato Agricoltura respinge la richiesta di Coldiretti di un incremento del 50% delle assegnazioni di gasolio agricolo per le operazioni irrigue, sulla base dei dati Agrometeorologici regionali e della Protezione civile della Campania relativi alle precipitazioni
irrigazione-campi-irrigati-by-deyan-georgiev-fotolia-750x562

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L'ondata di caldo africano che ha colpito nella scorsa settimana le campagne della Campania ha costretto gli agricoltori a ricorrere all'irrigazione di soccorso per salvare le coltivazioni frutticole e orticole, in sofferenza per le alte temperature. Tale situazione è stata solo ...

Calabria, parte in anticipo la vendemmia dei bianchi

Richiesta da Coldiretti per la precoce maturazione delle uve. E ci sono tutte le premesse per una buona annata nella regione che, puntando sempre più sulla qualità, ha portato il settore a generare 100 milioni di euro di volume d'affari e un ampio indotto
vigna-vigneto-uva-bianca-grappolo-by-hykoe-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In base ai primi dati raccolti nell'intera regione, la prima fotografia dei vigneti della Calabria registra uve sane e una buona quantità; anche se di poco inferiore alla vendemmia 2018 ma superiore al 2017 è comunque nei parametri dei disciplinari e con un ottimale grado ...

29 lug Zootecnia

Pecorino romano, pronti 14 milioni per le aste indigenti

Ma il mercato per ora non risponde e i prezzi restano stabili sul 22 luglio scorso. Decisivi per i conguagli sul latte ovino di novembre i prezzi del formaggio di agosto, settembre e ottobre
agnelli-pecore-ovini-by-heebyj-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il ministero delle Politiche agricole ha destinato 14 milioni di euro all'acquisto di formaggio pecorino Dop per le organizzazioni caritative, iscritte all'apposito albo, che si occupano della distribuzione gratuita di derrate alimentari alle persone in condizioni di indigenza, ...

Sicilia, il crollo dei prezzi del vino da tavola approda al Mipaaft

Il 7 agosto i vertici di Cia Sicilia Occidentale incontreranno il ministro Gian Marco Centinaio. All'ordine del giorno la riduzione delle rese per ettaro da 500 a 250 quintali e le altre misure per riportare ordine nel settore
barbatelle-barbatella-vite-vigneto-vitivinicoltura-by-morenovel-fotolia-750x500

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La crisi dei prezzi al produttore del vino da tavola siciliano - crollati a meno di 20 centesimi al litro - ha una sua agenda precisa: e sarà affrontata dalla Regione Siciliana e al ministero alle Politiche agricole. La Cia Sicilia Occidentale, dopo avere raccolto il grido di allarme dei ...

Agrumi, aspettando il Piano nazionale di settore

Sarà discusso da settembre in poi. Nel mentre è in dirittura d'arrivo il Decreto che stanzia 10 milioni di euro: si attende a breve la firma del ministro Tria
arance-arancia-agrumi-by-giuly-blanchet-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Gli imprenditori del Mezzogiorno d’Italia – Sicilia, Calabria e Puglia su tutti - che coltivano arance, limoni, mandarini e clementine sono ancora in attesa degli importanti interventi del Fondo nazionale agrumicolo, pure approvato sotto forma di schema di decreto nella Conferenza ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner