La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Psr Campania, restyling per la comunicazione

E' online da qualche tempo il nuovo sito web che l'amministrazione della Regione Campania ha voluto per comunicare i risultati raggiunti dal programma, le buone pratiche finanziate e registrare la customer satisfaction dei cittadini
home-page-psr-campania-comunica

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Da alcuni giorni è online il portale Psr Campania comunica, il nuovo strumento messo in campo dalla Regione Campania per rendere ancora più efficace ed incisiva l'attività di comunicazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020.  Secondo d'Italia, e forte di una dotazione finanziaria di 1.812,5 milioni di euro, il Programma si è attestato al 31 luglio a 823,7 milioni di euro di spesa pubblica, pari ad un avanzamento del 45,45%. Verosimilmente il nuovo portale implementerà anche il prossimo programma che presto seguirà. Grazie al portale realizzato da Sviluppo Campania, società in house della Regione Campania, l'amministrazione regionale illustra ai cittadini il proprio impegno, insieme ad Unione europea e Stato, nel raggiungere gli obiettivi in tema di sviluppo rurale e, soprattutto, accende i riflettori sui risultati conseguiti nell'attuazione del Programma e le buone pratiche finanziate. Particolare ...

Puglia, dopo la siccità i danni della grandine e dei nubifragi

In poco più di due giorni, tra il 22 ed il 24 settembre, la regione è stata colpita da violente piogge e grandinate con chicchi grandi quanto albicocche, che hanno danneggiato uva, olive e ortaggi tardivi
oliveto-colpito-da-grandinata-nel-brindisino-24-set-2020-coldiretti-puglia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Uno scenario da stato di calamità si è presentato ieri agli occhi dei soccorritori in provincia di Brindisi dopo la violenta grandinata e i nubifragi improvvisi con raffiche di vento che hanno devastato le campagne, strappato via le olive e l'uva da tavola dalle piante, affogando ...

Grano duro, è sciopero del prezzo

E' successo ieri alla Borsa merci di Foggia: le organizzazioni agricole hanno abbandonato la Commissione prezzi in segno di protesta contro l'ulteriore richiesta di commercianti ed industriali di abbassare il valore del cereale di altri 2 euro
grano-duro-frumento-spighe-spiga-by-roberto-m-adobe-stock-750x541

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

E alla fine - ad una settimana esatta dalla scadenza per il deposito delle deleghe delle organizzazioni professionali agricole ed industriali per la partecipazione alla Commissione unica nazionale sperimentale per il prezzo del grano duro - è esplosa ieri mattina a Foggia la protesta dei ...

Grano duro, prezzi ancora calanti

I valori all'ingrosso frenano la caduta, ma a Foggia salta la quotazione per la protesta delle organizzazioni agricole. Prezzi in deciso calo nelle campagne, mentre a Chicago l'indice Usa risale del 5,46% in sette giorni
i-numeri-del-grano

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I prezzi internazionali del grano duro sono decisamente improntati alla ripresa da almeno sette giorni a questa parte, superando per altro i valori di inizio anno, ma i mercati all'ingrosso italiani, se pur in maniera molto contrastata, si avviano per ora solo a rallentare la caduta del prezzo ...

Elezioni regionali, al Sud vincono i presidenti assessori all'Agricoltura

A De Luca (Campania) ed Emiliano (Puglia) che hanno mantenuto l'interim, l'arduo compito di accompagnare il settore primario delle rispettive regioni fuori da non poche specifiche difficoltà
canale-acqua-irrigazione-by-pierluigipalazzi-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L'esito del voto delle elezioni regionali nel Mezzogiorno d'Italia porta il segno di due riconferme per il centro-sinistra: Michele Emiliano resterà in sella quale presidente della Regione Puglia e Vincenzo De Luca farà lo stesso in Regione Campania. Entrambi i presidenti ...

L'olio extravergine di oliva raggiunge i 4 euro/Kg sui massimi

Ieri alla Borsa merci di Bari registrato il rialzo di 10 centesimi di tutti gli oli extravergini di qualità, forse legato alla diffusione del dato previsionale di flessione della prossima campagna olivicolo olearia
olio-prezzo-extravergine-mar20-di-ecopim-studio-fotolia-composiz-image-line

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Secondo il rapporto “L’olio italiano al tempo del Coronavirus” presentato qualche giorno fa da Coldiretti, Unaprol e Ismea a Chiaramonte Gulfi (Ragusa), i dettagli del quale non risultano allo stato ancora diffusi, la produzione di olio extravergine di oliva italiano dovrebbe ...

Psr Puglia, il Tar Bari stoppa i pagamenti sull'operazione 4.1a

Due ordinanze minano alle fondamenta i criteri alla base della determinazione 306 del 31 luglio, con la quale l'Autorità di gestione del programma aveva dato il via libera a pagamenti per 82 milioni verso 423 aziende agricole
soldi-banconote-by-vinicius-tupinamba-fotolia-750-2

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il cofinanziamento degli investimenti delle aziende agricole inserite nella graduatoria dell'operazione 4.1a del Programma di sviluppo rurale Puglia 2014-2020 è stato nuovamente bloccato per via giudiziaria. Il Tribunale amministrativo regionale della Puglia, sede di Bari, con due ...

Decreto emergenze, due decreti attuativi per olivicoltori e frantoi

La ministra Bellanova ha già firmato il trasferimento di 5 milioni a Regione Puglia per la difesa degli olivi monumentali dalla Xylella mediante innesti. Stanziati 8 milioni in favore dei frantoiani pugliesi danneggiati dalle gelate del 2018
olivi-oliveto-750-by-matteo-giusti-agronotizie

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Buone notizie per olivicoltori e frantoi pugliesi sugli sviluppi della legge 44/2019 che ha convertito il Decreto emergenze. E' stato firmato dalla ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, il decreto che trasferisce alla Regione Puglia le risorse comprese nel Piano di rigenerazione ...

Psr Campania, 6 milioni sulla misura 21 per le attività connesse

Il bando è riservato ad agriturismi, imprese agricole sociali e fattorie didattiche: attività particolarmente colpite dagli effetti delle misure di contenimento del coronavirus e che attualmente versano in una situazione di forte sofferenza
agriturismo-casa-campagna-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Regione Campania lancia il bando della misura 21 del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, l'attività di soccorso voluta dalla Commissione Ue per sostenere, con un contributo a forfait ed una tantum, le aziende agricole più colpite dagli effetti economici ...

Psr Basilicata, l'obiettivo di spesa è di 55 milioni di euro entro 4 mesi

E' questo il livello di spesa pubblica che dovrà essere raggiunto dal programma lucano entro il 31 dicembre prossimo, per evitare il disimpegno automatico del Feasr. Il dato è emerso a Melfi, in occasione del Comitato di sorveglianza
soldi-euro-banconote-by-stockfotos-mg-adobe-stock-750x498

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il raddoppio della spesa nei primi otto mesi di quest'anno è la premessa essenziale per raggiungere entro fine 2020 l'azzeramento del rischio di disimpegno automatico del Fondo europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale. È questo il dato interessante emerso durante i ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner