Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Mimmo Pelagalli

Mimmo Pelagalli

Tutto penna e territorio (del Sud)

Mimmo Pelagalli è un giornalista agro-ambientale free lance. Nato e residente a Capua, nel cuore della Campania Felix, è giunto ad AgroNotizie per seguire il Mezzogiorno continentale ed insulare. Attualmente è il collaboratore dalla Campania di altre due riviste di settore: L'Informatore Agrario e L'Allevatore.Segue uffici stampa ed organizza convegni per organismi di settore e si sta dedicando alla stesura di un libro di racconti dedicato al fiume Volturno ed il suo vasto territorio. Dopo un duro apprendistato come cronista di cronaca nera e giudiziaria iniziò ad occuparsi con regolarità di agricoltura e settore agroindustriale, quasi per caso, nel 1999, inviando ad Agrisole ed al quotidiano Il Sole 24 ORE corrispondenze dalla Campania. Ne seguirono presto altre collaborazioni, in particolare con Terra e Vita e L'Informatore Zootecnico. In questo ruolo ha seguito le politiche di sviluppo rurale della Campania, ed ha prestato molta attenzione ai processi di valorizzazione dei prodotti tipici della regione. Per quattro anni è stato anche l'addetto stampa del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, dove ha gestito l'emergenza diossina del 2008.Molto attento al complesso patrimonio zootecnico della Campania, ha maturato una passione per la mozzarella di bufala, ed è al tempo stesso un cultore di formaggi pecorini e caprini. Frutto preferito: la mela, ovviamente di cultivar Annurca o derivate. Nel tempo libero ama dedicarsi al trekking sui monti del Matese ed alla pesca alla trota fario nel medio corso del fiume Volturno. Sempre che di tempo libero gliene rimanga: perché ultimamente si da molto da fare come papà del piccolo Manuel.

Sfoglia gli articoli di Mimmo Pelagalli

Contatta l'autore

Pomodoro pelato Napoli Igp, la Puglia dice no

Giovanni De Angelis, direttore dell'Anicav: "Procedura corretta, siamo aperti ad eventuali correzioni sul nome dell'Igp"
il-pomodoro-si-mette-in-mostra-anicav-20161202

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Campania e Puglia di nuovo allo scontro sui prodotti tipici. Dopo il no di Regione Puglia alla Mozzarella di bufala campana Dop frozen ed il ricorso al Tar del Consorzio tutela della Mozzarella di bufala campana contro il riconoscimento nazionale della Dop per la  Mozzarella di Gioia del Colle, la Regione Puglia ha fatto sapere ieri – con un comunicato stampa – che esprimerà parere negativo alla richiesta di registrazione dell’Igp per il Pomodoro pelato Napoli presentata al ministero per le Politiche agricole dal comitato promotore.   Si tratta del no della Puglia del progetto a lungo caldeggiato dall’Associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali, con sede a Napoli, capoluogo della regione dove si concentra ancora oggi la maggior parte delle industrie conserviere impegnate nella produzione di pomodoro lungo pelato. E il direttore Anicav Giovanni De Angelis difende la procedura adottata, anche se apre ad una ...

Psr Puglia, avanzamento della spesa al 12,2%

L'assessore Di Gioia ha aggiornato la situazione del programma di investimenti, che avrebbe corrisposto 42,6 milioni tra fine novembre e metà gennaio. Ma scoppia il caso delle 590 aziende che hanno presentato domanda di aiuto con un coefficiente di redditività del 50%
nardone-e-di-gioia-in-conferenza-stampa15gen2017regione-puglia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il Programma di Sviluppo rurale Puglia 2014-2020 è - secondo l’assessore alle Politiche agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo Di Gioia - in piena attività e si dimostra strumento strategico di un sistema imprenditoriale agricolo fortemente dinamico e attivo. Secondo ...

Campania, tre idee per blindare il San Marzano Dop

Le proposte di Cia Salerno: un catasto per i terreni vocati alla coltivazione del pomodoro, un data base per aiutare la Gdo a discernere tra veri e falsi pelati San Marzano, una Oi dedicata alla denominazione di origine
pomodoro-pomodori-san-marzano-by-the-paris-frog-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

In Campania la Cia Salerno formula tre proposte per difendere il Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese e Nocerino Dop: un catasto ad hoc per i terreni idonei alla coltivazione del pomodoro a denominazione di origine, un database internazionale per la tracciabilità del prodotto ...

Agrumi, Coldiretti Puglia favorevole alle misure proposte dal Mipaaf

L'organizzazione chiede un forte coordinamento sulle misure di sostegno al mercato e sull'implementazione del piano di rinnovamento varietale di contrasto a Tristeza virus, che ha colpito in profondità in provincia di Taranto
arance-agrumi-foglia-by-comugnero-silvana-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Gli esiti del tavolo nazionale sul comparto agrumicolo tenutosi a Roma giovedì 11 gennaio scorso trovano il benestare di Coldiretti Puglia, che chiede un forte coordinamento delle varie azioni necessarie sia al rilancio degli agrumi italiani sul mercato che per aver ragione ...

Psr Campania, due proroghe per chi investe

Ci sarà più tempo per presentare domanda sui bandi della misura 4.1.1 e del Progetto integrato giovani. Nuova scadenza per chi aveva già provato a produrre istanza ed era finito nel malfunzionamento del portale Sian: il 28 febbraio 2018
banconote-soldi-euro-by-wolfilser-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

I problemi del Programma di sviluppo rurale della Campania 2014 - 2020 con il portale Sian non riguardano solo le liquidazioni delle domande di sostegno, ma la stessa formulazione delle istanze. Lo si evince dalle proroghe per la compilazione ed il rilascio della domanda di sostegno sul ...

Agrumi, dal Mipaaf pronto fondo da 10 milioni di euro

Ieri il tavolo nazionale di settore: verso il ritiro dal mercato di 4500 tonnellate di arance. La riconversione varietale per battere Tristeza virus affidata al Crea e finanziata dai Psr. Disponibilità sul gruppo tra le regioni agrumetate per la redazione di un piano condiviso
tavolo-agrumi-al-mipaaf-11gen2017distrettoagrumisicilia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Si è tenuto ieri al ministero delle Politiche agricole il tavolo nazionale di settore dedicato alla vasta e complessa crisi che attanaglia il comparto agrumicolo in Italia ed in particolare in Sicilia. Sul piatto lo stanziamento nell’ultima legge di Bilancio di 10 milioni di euro ...

Vigneti, il Mipaaf ritira la norma salva diritti di reimpianto

Per Sicilia, Campania, Toscana, Umbria ed Emilia Romagna, il decreto del ministero sul regime di autorizzazione di impianti non è sufficiente a battere le pratiche che aggirano il divieto di trasferire vigne da una regione all'altra
vite-vigneto-vitivinicoltura-by-m-rosenwirth-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Sicilia, Campania, Toscana, Umbria ed Emilia Romagna hanno dato battaglia nel corso della Commissione Politiche agricole della Conferenza delle regioni, tenutasi il 10 gennaio scorso a Roma, dove è stato stralciato dal decreto del ministero delle Politiche agricole in materia di ...

Info aziende

A Caserta si torna a coltivare pomodoro da industria

Syngenta ha proposto le varietà più adatte e le strategie di difesa migliori per gli areali di Terra di lavoro in un convegno tenutosi lo scorso dicembre a Villa Literno
pomodoro-industria-suomy-miceno-fonte-syngenta1

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Il Piano campano - dalla riva sinistra del fiume Garigliano alla sponda sinistra del canale dei Regi Lagni - è sempre stato tradizionalmente vocato per la produzione di pomodoro da industria. E dopo due decenni di abbandono quasi totale, questa coltura sta tornando proprio negli ...

Psr Campania, Agea frena i pagamenti

Il presidente della commissione Agricoltura del Consiglio regionale Maurizio Petracca annuncia una nota al ministro Martina e propone di demandare i controlli esterni sulle domande di contributo ai Servizi territoriali dell'assessorato Agricoltura
campo-agricolo-agricoltura-by-igor-mojzes-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

La Campania fanalino di coda nei pagamenti dei Programmi di sviluppo rurale è ormai una routine che si ripete da mesi ogni qualvolta Agea comunica i dati sull’andamento della spesa. E l’ultimo disponibile, al 30 novembre 2017, segnala come la regione sia giunta ad appena 108 ...

Sardegna, in arrivo 4 milioni per il comparto vitivinicolo

Fondi in via prioritaria pagheranno il saldo delle domande di contributo biennale presentate nel 2017, mentre la restante parte andrà alle domande annuali che saranno presentate nel 2018
banconote-soldi-by-m-schuppich-fotolia-750

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

L'assessore dell'Agricoltura della Regione autonoma della Sardegna, Pier Luigi Caria, ha firmato ieri, 10 gennaio 2017, il decreto che destina quasi 4 milioni di euro per gli investimenti destinati al comparto vitivinicolo isolano per l'annualità 2018: poco meno di 2,6 milioni ...

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 11 gennaio a 134.820 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner