L'orto? Si impara a scuola

Fondazione Minoprio, in collaborazione con Compo, Fiskars e Plastecnic, promuove due progetti di educazione alimentare e cultura del verde in materne, elementari e medie

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Compo Expert Italia.

bambina-pesca-frutta-nelle-scuole-flickr-cc20-by-Bruce-Tuten.jpg

Mangiar sano, un insegnamento fondamentale per i bambini
Fonte foto: Bruce Tuten (Flickr CC)

Divulgare la cultura del verde e del mangiar sano nelle scuole: da qui partono i due progetti di educazione alimentare 'Orticolando. L'orto in vaso a scuola: semina e coltivazione' e 'La patata: un tesoro nascosto nella terra', sviluppati dalla Fondazione Minoprio in collaborazione con Compo, Fiskars e Plastecnic.

In particolare, i progetti vogliono di far assimilare ai bambini alcuni concetti essenziali: osservare il ciclo di una pianta dalla semina alla raccolta dei frutti; apprendere in prima persona a prendersi cura di quelle stesse piante che poi offriranno loro il cibo (esperienza pratica/manuale e acquisizione della consapevolezza della provenienza del cibo); capire che nutrirsi correttamente e in modo equilibrato è fondamentale per la salute e la qualità della vita; imparare l'arte della pazienza: saper aspettare e seguire i tempi della natura, un insegnamento fondamentale per le giovani generazioni abituate ai tempi immediati di televisione e videogiochi. I progetti si rivolgono a studenti di scuola materna, elementare e media.

Entrambi i progetti, sia quello dedicato all'orticoltura sia quello dedicato alla patata, due esperti della Fondazione Minoprio si recano nelle scuole per lavorare con due classi (un'ora e mezzo/due ore per ciascuna classe).

'Orticolando' si occupa della realizzazione dell'orto in vaso, analizzando alcune tra le principali specie coltivabili, le loro esigenze, le loro caratteristiche e le tecniche di coltivazione. Agli studenti viene fornito un kit completo di vasi, attrezzi, terriccio, concime, piante e semi o patate da seme. Gli esperti, insieme agli alunni, realizzano tre fioriere per ogni classe e poi lasciano a ogni studente un documento didattico per insegnare loro a prendersene cura.

Per 'La patata, un tesoro nascosto nella terra' il focus è invece su storia, caratteristiche botaniche, cicli della patata, esigenze pedoclimatiche, raccolta, produzione e conservazione, biodiversità, diffusione nel mondo, diffusione in Italia, patate comuni, patate novelle, patate da industria, produzioni tipiche, curiosità, valori nutrizionali, modalità di cottura, consigli, laboratorio di cucina e ricette.

I contenuti delle pubblicazioni sono il frutto dell'esperienza e della professionalità dei tecnici della Fondazione Minoprio.

I progetti sono partiti nel 2010 come 'area test' in cinque scuole della provincia di Como con il finanziamento della Camera di Commercio di Como e in alcune scuole della provincia di Monza e Brianza. Nei due anni successivi hanno continuato a svilupparsi con oltre cinquanta classi all'anno a Como, sempre grazie al finanziamento della Camera di Commercio oltre che in alcune scuole di altre province che hanno aderito autonomamente.

I progetti hanno riscosso così tanto successo che il loro prossimo sviluppo sarà un concorso aperto alle scuole a livello nazionale.