Riso, al via una rilevazione trimestrale sull'andamento del comparto

Dati relativi a superfici, produzioni e rese, export e mercato nazionale nella newsletter dell'Ente camerale di Novara e Borsa Merci Telematica Italiana

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Riso-borsa-merci-analisi-prezzi-mercato-riso-nov-2009.jpg

La newsletter 'Analisi dei prezzi e del mercato del riso'

È dedicata ai prezzi e al mercato del riso la newsletter trimestrale promossa e realizzata dall'Ente camerale di Novara, con il supporto tecnico-scientifico di Borsa Merci Telematica Italiana S.C.p.A., il consorzio delle camere di commercio che gestisce il mercato telematico sul quale si effettuano le contrattazioni dei prodotti agricoli, agroalimentari ed ittici.

Il documento, oltre a fornire un'analisi approfondita del comparto risicolo a livello nazionale ed una panoramica dello scenario internazionale, si propone di monitorarne l'andamento in Piemonte e nella provincia di Novara.

"Grazie a questo strumento informativo – ha dichiarato Paolo Rovellotti, presidente dell'Ente camerale – si rende disponibile un aggiornamento completo e puntuale su un comparto di primo piano della produzione agricola novarese, che con i suoi 35mila ettari coltivati a riso rappresenta il 15% della superficie italiana destinata a tale coltura".

I dati relativi a superfici, produzioni e rese sono affiancati da informazioni sul commercio con l'estero e, soprattutto, sull'andamento dei prezzi delle principali varietà di risoni e risi lavorati scambiate sul mercato nazionale, sfruttando il patrimonio informativo camerale in materia di prezzi e le quotazioni dei contratti conclusi sulla Borsa Merci Telematica Italiana.

I risultati presentati nel primo numero della newsletter, coincidente con l'avvio della campagna di commercializzazione 2009/10, evidenziano una forte flessione dei prezzi all'ingrosso su base annua, a fronte dell'andamento positivo della produzione risicola nazionale, stimata in oltre 1,5 milioni di tonnellate. In particolare, sulla piazza di Novara il prezzo medio riscontrato nel mese di ottobre ha fatto registrare, rispetto allo stesso mese del 2008, una variazione del -40% circa per i risi dei gruppi Tondo e Medio; del -30% per i risi del gruppo Lunghi A; del -35% per i risi del gruppo Lunghi B.

 

La newsletter è consultabile qui.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.564 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner