Agricoltura sostenibile, vincono Biancaneve e il Tirolo

La premiazione del concorso fotografico, organizzato dalla Fondazione Edmund Mach, è avvenuta il 16 ottobre a Riva del Garda (Tn) in occasione di Future Ipm 3.0

concorso-fotografico-fem-fonte-foto-fondazione-edmund-mach.png

I filmati vincitori sono stati 'Un Euregio per tutti' e 'Cambiamo noi, cambia la storia'
Fonte foto: Eleonora Odorizzi

Che aspetto ha l'agricoltura sostenibile?
E' questa la domanda posta a chi vede la realtà con gli occhi del futuro; in particolare agli studenti di età compresa tra 14 e 20 anni e frequentati un istituto scolastico di secondo grado con sede in Alto Adige, Trentino o Tirolo.

In occasione di Future Ipm 3.0, la Fondazione Edmund Mach (Fem) ha organizzato un concorso con l’obiettivo di stimolare la creatività dei giovani e di convogliarla in progetti di comunicazione multimediale, attraverso la creazione di un cortometraggio, che privilegino la lettura del concetto di sostenibilità in chiave territoriale.  

La commissione era composta da Andrea Rosalinde Hofer dell'Oecd Leed Trento ed Elena De Lorenzo della Fondazione Fico che hanno valutato attraverso i criteri di originalità, metodologia utilizzata, creatività e valorizzazione dell’ambito euroregionale.

La premiazione è avvenuta presso il Centro congressi di Riva del Garda (Tn), alla presenza della ricercatrice Ilaria Pertot e del giornalista di AgroNotizie (media partner del contest) Donatello Sandroni.
 

I vincitori

Il secondo premio va a Beatrice Siotto, Matilde Perotti, Alice Baietta della scuola Liceo artistico Depero.

Il titolo del cortometraggio è 'Cambiamo noi, cambia la storia'.
 

Video nato dalla speranza di un futuro ecosostenibile dove gli alimenti non sono più contaminati da prodotti chimici.
Biancaneve è stata scelta in quanto icona. La nota storia vede infatti Biancaneve morire per colpa di una mela avvelenata, mentre nella nostra, a sorpresa, ciò non accade. Da qui lo slogan 'Cambiamo noi, cambia la storia'.

Il primo premio va a Eleonora Odorizzi dell'Istituto tecnico agrario della Fem.

Il titolo del cortometraggio è 'Un Euregio per tutti'.
 

Il Tirolo, il Sudtirolo ed il Trentino fanno parte di un territorio montano molto caratteristico, apprezzato per i meravigliosi paesaggi ed i gustosi frutti che nascono dalla sua terra.
Godere di tutto ciò che la nostra Euroregione ci offre è un nostro diritto, ma è altrettanto vero che è nostro dovere preservare questo ambiente idilliaco per le generazioni future.
Solo rendendo la sostenibilità pietra solida su cui basare la nostra vita riusciremo a salvaguardare l’ambiente che ci circonda. 'Conoscere il tuo territorio è un passo verso il proteggerlo'.

I filmati vincitori del contest sono visibili anche sul portale dedicato ad AgroInnovation Edu, il progetto di digitalizzazione delle scuole di indirizzo agrario pensato da Image Line per avvicinare gli studenti alle nuove tecnologie ed educarli allo sguardo innovativo che caratterizza l'agricoltura digitale. Fra i sostenitori del progetto, il Centro istruzione e la Formazione della Fem, grazie al protocollo d'intesa recentemente siglato.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.793 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner