Life 2014-2020: programma per l’ambiente e l’azione per il clima

La Commissione europea ha pubblicato l’invito a presentare progetti per due sottoprogrammi. La percentuale di contributo potrà raggiungere il 60%. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

ambiente-sostenibilita-energie-ecologia-by-mopic-fotolia-750.jpeg
La Commissione europea ha pubblicato l’invito a presentare proposte a valere sul Life 2014 - 2020 “Programma per l’ambiente e l’azione per il clima” per le tipologie di progetti di due sottoprogrammi: il Sottoprogramma per l’Ambiente e il Sottoprogramma Azione per il clima.
Per il Sottoprogramma per l’ambiente, l’Invito riguarderà le sovvenzioni di azione dei progetti Tradizionali (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Preparatori, Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati.

Per il Sottoprogramma Azione per il clima, l’Invito riguarderà le sovvenzioni di azione dei progetti Tradizionali (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione). Le proposte possono essere presentate da persone giuridiche (enti) registrate nell'Ue.

I candidati possono rientrare in tre tipologie di beneficiari:
1. enti pubblici;
2. organizzazioni commerciali private;
3. organizzazioni private non commerciali (comprese le Ong).

La dotazione finanziaria di questo primo Invito per i progetti del Sottoprogramma per l’ambiente è di 238.862.966 Euro, per i progetti del Sottoprogramma Azione per il clima è di 44.260.000 Euro. Si ricorda che almeno il 55% delle risorse di bilancio destinate ai progetti finanziati a titolo di sovvenzioni per azioni nell’ambito del Sottoprogramma per l’Ambiente è riservato ai progetti a sostegno della conservazione della Natura e Biodiversità.

Indicativamente, la percentuale di contributo sulle spese ammissibili potrà raggiungere il 60%.
Le date di scadenza per la presentazione dei progetti sono diverse in base alla tipologia di progetto prescelta. La prima data per i progetti di assistenza tecnica è il 15/09/2014.
 


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori

Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili

Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: unione europea ambiente clima

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.481 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner