Unapros convoca la filiera del suino

Sotto la lente il Sistema di qualità nazionale, Sqn, per valorizzare le carni. La tavola rotonda si terrà a Reggio Emilia il prossimo 16 aprile, in occasione della Giornata suinicola

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

suino-suini-allevamento-by-frederic-prochasson-fotolia-750x500.jpeg

Reggio Emilia, 16 aprile, ore 14.30
Fonte foto: © Frédéric Prochasson - Fotolia

Unapros, l’associazione presieduta da Lorenzo Fontanesi che associa le cinque Op del suino (Opas, Assocom, Asser, Aps Piemonte e Suinmarche), ha organizzato per il prossimo 16 aprile a Reggio Emilia una tavola rotonda sul tema del Sistema di qualità nazionale, in occasione della Giornata suinicola.

L’appuntamento è per le 14.30 in occasione dell’annuale fiera di Reggio Emilia dedicata alla suinicoltura. L’obiettivo di Unapros, promotrice dell’evento, è definire le basi del disciplinare per l’Sqn della carne fresca di suino pesante italiano, per attuarne il riconoscimento in una fase successiva.

Parteciperanno alla tavola rotonda Lorenzo Fontanesi, presidente di Unapros, Gabriele Canali, direttore del Crefis, con una relazione su "Il mercato dei prosciutti", Andrea Rossi, ricercatore del Crpa, interverrà sugli "Aspetti tecnici del disciplinare Sqn", Davide Barchi della Regione Emilia-Romagna e Andrea Massari della Regione Lombardia, parleranno de "Il sostegno delle Regioni al sistema Sqn". Le conclusioni saranno affidate a un rappresentante del Mipaaf. Inoltre, sono in programma gli interventi di Conad, Assica, consorzi di tutela, Anas e delle organizzazioni sindacali.

Moderatore dell'incontro sarà Guido Zama, presidente dell’Oi Gran suino italiano.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.560 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner