Concimi organici: pellettati e vincenti

Da Agridast, Bio/S, il concime organico pellettato interamente disponibile per le piante

Info aziende
agridast-bio-s.jpg

Agridast Bio/S: il concime organico pellettato

La terra ha sempre fame di sostanza organica. Spesso il suo depauperamento è dovuto al fatto che quanto viene asportato con la raccolta poi non viene restituito al terreno, finendo nelle città dove il cibo viene consumato.

Restituire quindi una quota parte di tutto questo appare di fondamentale importanza. Bio/S NP 5-6 di Agridast è un concime organico ricavato da letame essiccato, farina di carne e farine d'ossa e contiene azoto e fosforo.

Quanto a formulazione, Bio/S è un pellettato ricavato mediante un processo di lavorazione che lascia inalterata la sua natura e ne esalta le caratteristiche. Bio/S è quindi composto solo da sostanza organica biologicamente attiva senza supporti inerti. In seguito alla mineralizzazione della sua matrice organica, tutti gli elementi sono perciò interamente disponibili per le piante. Bio/S è inoltre in grado di attivare prontamente i processi metabolici collegati allo sviluppo delle piante (effetto starter).
 

Dosi e modalità di impiego

Ammesso anche in agricoltura biologica, Bio/S si applica preferibilmente come concimazione di fondo durante le fasi di preparazione del terreno.

Quanto a dosi, esse sono di 7-12 kg/ha per la vite, 6-10 per fruttiferi, incluso l'olivo, 8-12 per i cereali, 10-15 per le colture orticole e 15-20 per ornamentali o i vivai.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.709 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner