Il 'progresso in agricoltura' di Green Has Italia premiato in Francia

Professionalità, ricerca ed innovazione tecnologica: menzione speciale per l'azienda cuneese produttrice di fertilizzanti

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Greenhas-lorenzo-Gallo-premiazione-nizza.jpg

Lorenzo Gallo di Green Has Italia

"Performez en réseaux", performance in network: questo lo slogan del concorso nazionale francese "Semaine nationale de la Performance commerciale" (Settimana nazionale della performance commerciale), organizzato dai "Dirigeants Commerciaux de France (DCF)", organizzazione professionale francese nata nel 1930. Questa realtà raggruppa oltre 3.000 dirigenti d'azienda, suddivisi in 90 organizzazioni locali, tra cui quella di Nizza - Costa Azzurra (Nice-Côte d'Azur). 

Come dichiarato da Pierre Kosciusko-Morizet (Presidente e Direttore Generale della catena di centri commerciali "Priceminister" e padrino di questa quinta edizione del premio) "la funzione commerciale è essenziale nella performance delle aziende, soprattutto in questo periodo di forte crisi sui mercati nazionali ed internazionali". 

Il concorso si è articolato in tre sezioni tecniche (Sviluppo del mercato internazionale, Innovazione tecnologica, Sviluppo del servizio clienti) e nel riconoscimento principale: Performance globale

I vincitori di Nizza, insieme ai premiati delle altre 40 sedi francesi designate per il concorso, concorreranno al premio nazionale che verrà consegnato durante la finale nazionale in programma a Parigi il 2 e 3 ottobre 2009. 

Per la tappa di Nice-Côte d'Azur, hanno partecipato più di 1.000 aziende: tra queste anche la "Greeen Has Italia spa", azienda cuneese, presentata al concorso tramite il CDV&M - Club Dirigenti Vendita & Marketing della provincia di Cuneo (organizzazione nata all'interno di Confindustria Cuneo), gemellata con il DCF Nice Côte d'Azur dal 1993. 

Dopo una prima selezione le aziende concorrenti sono rimaste in quaranta, tra queste la giuria ha selezionato le 8 finaliste per l'edizione 2009: Studio Gentile, Actifh, Gap Hygiène Santé, Albax, Koné, Apiphone, Conver e la cuneese Greeen Has Italia. 

La Green Has Italia spa produce una vasta gamma di fertilizzanti e integratori, minerali e organici, sia in formulazione liquida che in polvere solubile, utilizzabili nel settore dell'agricoltura tradizionale, nell'idroponia, su colture in serra e in pieno campo

Commercializza i suoi prodotti in Italia, nel resto d'Europa, nei Paesi del Centro e Sud America e nel Medio Oriente dove, dal 2006, ha aperto una sede di rappresentanza (Amman) per poter assistere al meglio la clientela. 

I "premi" sono stati assegnati il 18 giugno presso la prestigiosa sede dello "Château de Bellet" a Nizza, dove gli otto finalisti hanno presentato le proprie aziende davanti ad un folto pubblico (istituzioni, imprenditori, operatori economici,…) ed alla stampa. 

La GreeenHasItalia, rappresentata a Nizza da Lorenzo Gallo (Vice-Presidente e Responsabile Marketing e delle relazioni esterne ed istituzionali) ha ottenuto la piazza d'onore nella categoria più prestigiosa, la "Performance globale", per la qualità ed innovazione dei propri prodotti e per lo sviluppo del progetto estero abbinato ad una strategia di marketing.

Grazie a questo connubio Green Has Italia esporta in oltre 40 Paesi nel mondo: un importante ed apprezzato riconoscimento per una realtà cuneese riconosciuta nel mondo per la propria professionalità, ricerca ed innovazione tecnologica.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.859 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner