Periti agrari: contenuti e contesti della mediazione civile

Venerdì 24 febbraio alle 10.20 nella Chiesa San Paolo Entro le Mura a Roma

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

grano-frumento-by-hachri-fotolia-750.jpeg

Roma, venerdì 24 febbraio 2017
Fonte foto: © hachri - Fotolia

"Contenuti e contesti della mediazione civile" è il titolo del seminario organizzato dal Collegio nazionale dei periti agrari, con l’alto patrocinio del ministero della Giustizia, in programma venerdì 24 febbraio alle 10.20 a Roma (Chiesa San Paolo Entro le Mura in via Napoli n 58.
 
L’annuale Giornata sulla mediazione, alla sua seconda edizione, si propone quest’anno di integrare le riflessioni sull’evoluzione e gli approfondimenti interpretativi dei sistemi alternativi di risoluzione delle controversie (Adr), con particolare riferimento alla mediazione civile italiana, con uno sguardo comparato ad altre esperienze nazionali nel quadro comunitario.
 
"L’evento – sottolinea il presidente del Collegio nazionale dei periti agrari Lorenzo Benanti - si propone di promuovere la cultura della mediazione e il valore civile e professionale degli ordini professionali nella società, impegnati con un ruolo sussidiario rispetto alle proprie tradizionali competenze, a formarsi anche come mediatori e periti e a divulgare attraverso nuove abilità la mediazione civile".
 
Programma
Saluti istituzionali, Lorenzo Benanti, presidente Collegio nazionale dei periti agrari; interventi: professoressa Sabrina Contino, docente di legislazione ordinistica e sviluppo presso la West-North University Usa “Sviluppo degli Adr Sistemi a confronto. Il sistema italiano e le proposte al vaglio del ministero della Giustizia”; Antonio Lorenzetti, Ctu al Tribunale civile di Roma, “Interdisciplinarietà e successo della mediazione”; Roberta Nardone - giudice ordinario Tribunale civile di Roma, “Corretta instaurazione del contradditorio in mediazione, e gli effetti nel processo”; Fabio Valerini dottore di ricerca Università di Roma Tor Vergata, “Esempi eccentrici di applicazione di istituti processuali alla mediazione civile. L’accompagnamento coattivo”; Proietti Regina docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali, Università Roma Tre, ”Mediazione tributaria e bancaria. Similitudini e analogie”; Antonio Lazzara, “La mediazione penale”; Sergio Angelucci, “La mediazione nel sistema giuridico austriaco”; Swiss Chamber in Italia, presidente Swiss Chamber in Italia, “L’organizzazione della mediazione civile nella confederazione svizzera”; Académie de France à Rome, presidente Académie, “Il sistema francese della mediazione civile”; dibattito e chiusura lavori.

Per maggiori informazioni clicca QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.359 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner