Magis, sostenibilità e innovazione nella viticoltura da tavola

Convegno ad Agrilevante, venerdi` 18 ottobre ore 15, Sala Leccio

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Bayer.

Magis-logoBig-centro-piattaforma-gestionale-articolo.jpg

Progetto Magis ad Agrilevante

Con il Progetto Magis si intende puntare all’ottenimento di una produzione di uva da tavola a basso impatto ambientale cosi` come indicato dagli indirizzi della politica agricola della comunita` europea.

Tale compito non e` di facile attuazione sia per il tipo di coltura intensiva che per la complessita` delle tecniche da eseguire, ma, con una gestione del vigneto secondo criteri innovativi e rigorosi, che devono garantire una produzione di qualita`, la sicurezza ambientale e del consumatore, nonche´ una riduzione dei costi produttivi, i risultati non possono che essere assicurati. 

Di questo si parlerà al convegno dal titolo "Progetto Magis, sostenibilità e innovazione nella viticoltura da tavola" che si terrà venerdì 18 ottobre ore 15 (Sala Leccio - Pad. 10) nell'ambito della manifestazione Agrilevante.

Le azioni da svolgere vanno dal controllo della pianta dal punto di vista vegeto-produttivo e qualitativo, all’aspetto nutrizionale, alla gestione del suolo, agli aspetti fitosanitari e di distribuzione dei fitofarmaci fino alla conservabilita` e valutazione dell’uva nel post-raccolta. Tali azioni devono essere interagenti e richiedono diverse competenze professionali per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

PROGRAMMA