Brunadoro 2010, torna l'European brown swiss championship

A Verona, dal 4 al 7 febbraio 2009

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Bruna-d-oro-2008.jpg

Dopo quattro anni, nel 2010 sarà nuovamente organizzato in Italia l’European Brown Swiss Championship, il campionato di capi adulti patrocinato dalla Federazione europea della razza Bruna.

Giunto alla 3° edizione, il campionato è previsto a Verona dal 4 al 7 febbraio in quanto l’Italia, e più precisamente la città scaligera, è stata designata a livello europeo il più importante polo espositivo riservato alle bovine brune in lattazione. Risultato, questo, ottenuto grazie all’ottimo successo delle manifestazioni a carattere internazionale organizzate negli ultimi anni da Anarb - l’Associazione nazionale allevatori bovini della razza Bruna con sede a Bussolengo, Verona - alla sempre più consolidata collaborazione organizzativa tra la stessa Associazione e Veronafiere, nonché al sostegno del Mipaaf.

Le precedenti edizioni dell’European Brown Swiss Championship hanno avuto luogo la prima a Verona, nel 2006, la seconda a Rotholz (Austria) nel 2008, in occasione della conferenza mondiale della razza Bruna.

L’organizzazione di Bruna2010, curata da Anarb, oltre al campionato europeo contempla anche la 42° Mostra del Libro genealogico nazionale, la 5° Mostra nazionale del Bruna junior Club, la 14° Rassegna genetica italiana, nonché una esposizione di formaggi tipici Disolabruna®.

Il programma della manifestazione prevede l’arrivo dei soggetti entro le ore 19 del 3 febbraio presso il quartiere fieristico di Verona, dove vi resteranno in esposizione fino alla domenica 7 febbraio.

Oltre 200 i capi previsti. L’European Brown Swiss Championship vedrà la partecipazione di soggetti di alto valore morfologico e genetico, provenienti dai Paesi più all’avanguardia in termini di selezione animale regolamentata dai rispettivi Libri genealogici nazionali. I campioni dovranno infatti essere iscritti ai Libri genealogici ed essere nati nei rispettivi Paesi di provenienza.

Tra i principali premi dell’European Brown Swiss Championship sono previsti il Senior Champion Female, The Best Udder, l’Honorable Mention, The Milk Quality Award e l’International Contest. 

Novità dell’edizione 2010 sarà l’European Young Contest, il concorso che vedrà impegnati i giovani europei nelle gare di toelettatura, di conduzione e di giudizio morfologico.

La Federazione europea della razza Bruna, che a sua volta aderisce all'Associazione mondiale della razza Bruna, è stata costituita a Lucerna (Svizzera) nel 1964. Otto i Paesi oggi aderenti: Austria, Francia, Germania, Italia, Romania, Slovenia, Spagna e Svizzera. Storicamente detenuta in Svizzera, dal 2008 la sede della Federazione è stata trasferita in Italia, presso Anarb. Presidente europeo è oggi l’italiano Pietro Laterza; segretario Enrico Santus. Bruna2010 vedrà quindi un importante momento tecnico di confronto, ma rappresenterà anche un’elevata vetrina per tecnici ed allevatori di tutto il mondo sui risultati raggiunti in Europa dalla razza Bruna, in quanto soggetti di altissimo pregio, condotti da allevatori di ottimo livello professionale, sfileranno nella sempre più suggestiva arena del quartiere fieristico di Verona.

Programma Bruna2010

Martedì 2 e Mercoledì 3 febbraio: arrivo degli animali entro le ore 19
Giovedì 4 febbraio: concorso di giudizio morfologico riservato alle Scuole di agricoltura italiane
Venerdì 5 febbraio: esposizione Concorso di toelettatura Bjc e European Young Contest
Sabato 6 febbraio 2006: valutazioni European Brown Swiss Championship, Mostre nazionali Libro genealogico e Bjc, buffet di chiusura
Domenica 7 febbraio: concorsi internazionali European Young Contest

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.546 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner