Frumento ad alto contenuto di innovazione

Gran Varietà - CerealPlus 2015. Il tour di Syngenta in campo fa tappa a Foggia per incontrare i protagonisti delle filiere integrate e della ricerca in campo genetico e fitoiatrico

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

syngenta-in-campo-seguris-xtra-prove-in-campo-2015-byagncs.jpg

Novità 2015 per il controllo delle malattie fungine: Seguris Xtra®

Grano duro, grano tenero, orzi ibridi della linea Hyvido. Il Centro sperimentale di Foggia dedicato alla valorizzazione delle colture mediterranee ospita un ampio panorama di soluzioni integrate per la cerealicoltura, a partire dalla genetica fino alle prove in campo su concia, difesa, diserbo e nutrizione. Durante la tappa pugliese del tour CerealPlus produttori, tecnici, ammassatori hanno incontrato lo staff di Syngenta per una visita guidata alle anteprime per la prossima campagna ed alle conferme per l'annata 2015.
L'acquisizione della Società Produttori Sementi di Bologna (PSB) nel corso del 2014 ha contribuito all'offerta di una scelta più ampia di genetica per ogni areale. Saragolla, ad esempio, è una varietà di grano duro a ciclo precoce con potenziale produttivo particolarmente elevato e stabile e ottima resistenza alle principali fitopatie; la granella è caratterizzata da contenuto proteico e indice di giallo molto elevati ("b"= 24–26) e ottima qualità del glutine. Odisseo è una varietà di grano duro a ciclo medio con una capacità di accestimento molto elevata; è adatta a tutti gli areali di coltivazione del grano duro e presenta un'ottima resistenza alla septoria ed ai principali patogeni.

"Foggia è per Syngenta la vetrina della qualità" segnala Paolo Schiavone, sales representative di Syngenta Italia "qualità in campo e in tutte le fasi delle filiere".
Foggia è da sempre un'area vocata alla produzione di grano duro nel rispetto dei criteri previsti da pratiche di agricoltura sostenibile. Ne sono un esempio le filiere
• Grano Armando, filiera controllata, italiana al 100%, in cui innovazione e ottimizzazione delle tecniche di coltivazione consentono di assicurare un adeguato reddito agli agricoltori, nel rispetto delle dinamiche sociali e ambientali della produzione,
• e Barilla, primo trasformatore di grano duro al mondo, che ogni anno compie oltre 250.000 test, sul campo e durante la produzione, dai mulini ai pastifici, fino a valutare l'impatto ambientale del pacco di pasta che arriva sulle tavole dei consumatori.


A fianco delle varietà protagoniste della precedente edizione di CerealPlus che già nella precedente campagna agraria avevano confermato i positivi risultati (fra queste Asterix, a ciclo precoce; Gibraltar, ciclo medio; Obelix, ciclo tardivo), ecco alcune new entry nel catalogo 2015 della genetica Syngenta:

Grano duro Syngenta

Un'offerta completa anche per chi coltiva grano tenero:

Frumento - grano tenero Syngenta

Foggia, prove in campo per le tecniche di difesa da malattie fungine

Il Seguris Xtra rappresenta l'ultima novità Syngenta nel campo dei fungicidi. Anche in condizioni pedoclimatiche e fitopatologiche difficili, i tre meccanismi d'azione del formulato (grazie ai principi attivi isopyrazam, che penetra molto velocemente negli strati cuticolari delle foglie, legandosi saldamente alle cere, associato ad azoxystrobin e ciproconazolo) garantiscono persistenza e flessibilità d’impiego (Double Binding Technology), spiccato incremento delle rese produttive ed eccellente effetto stay green.
"La registrazione del formulato è avvenuta a febbraio 2015 e rappresenta un punto di riferimento per la difesa dalle malattie fungine dei cereali. Abbiamo da anni lanciato in questo areale Amistar Xtra, formando i produttori al corretto utilizzo dei fungicidi" spiega Schiavone ricordando, fra le innovazioni in questo campo, "il Vibrance Gold, un conciante di nuova generazione, categoria C5, che oltre a difendere ottimamente le piante dalle malattie fungine, aiuta a stimolare l'apparato radicale; questo serve soprattutto nella fase invernale: le piante accestiscono meglio e utilizzano meglio i fertilizzanti, producendo di più".


Scarica tutte le schede tecniche su Syngenta.it e visita lo speciale "Gran Varietà - CerealPlus 2015"

Fotogallery