Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

EuroChem Agro sale in cattedra

Seminario tenuto presso l'Università di Bologna

Info aziende
eurochem-agro-sale-in-cattedra-fonte-eurochem-agro.jpeg

Fonte foto: Università di Bologna - Facoltà di Agraria

Il modello di sviluppo innovativo e l'importanza strategica che EuroChem Agro ricopre sul territorio rappresentano le leve principali che la spingono a rinsaldare i rapporti con le Università.

Per EuroChem Agro infatti, l'Università rappresenta un interlocutore privilegiato per trasferire le proprie competenze e metterle a disposizione della comunità agricola a favore della crescita e della formazione professionale degli studenti. I giovani studenti di oggi saranno i futuri operatori del settore agricolo, la loro competenza e professionalità saranno fondamentali per lo sviluppo del settore compreso quello dei fertilizzanti. 

A tal proposito, lo scorso 18 dicembre, il Dott. Pietro Costanza, Product Manager di EuroChem Agro, ha tenuto un seminario presso l'Università di Bologna rivolto agli studenti che frequentano l'insegnamento di Fertilità del suolo nei Corsi di laurea in Tecnologie Agrarie e in Scienze del Territorio e dell'Ambiente Agro-forestale, su temi che riguardano il mercato dei fertilizzanti italiano e mondiale, con approfondimenti sulle tecnologie presenti oggi in commercio e la sostenibilità ambientale declinata dal punto di vista della fertilizzazione delle colture.

Il seminario è stato organizzato dal Prof. Claudio Ciavatta (Docente di Biochimica agraria e Fertilità del suolo e Presidente della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria di Bologna), all'interno del Corso di Chimica Agraria, che molto crede negli scambi interculturali per migliorare la comunicazione fra studenti e aziende leader di settore.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 18 gennaio a 135.236 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy