Psr, scongiurato il disimpegno dei fondi

Al 18 dicembre in Italia restano ancora da spendere 238 milioni di euro

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

campo agricolo 2.jpg

Secondo i dati aggiornati al 18 dicembre 2011 sulla spesa dei Piani di sviluppo rurale, restano ancora da spendere, entro il 31 dicembre di quest'anno, 238.350.134,56 euro (erano 310 milioni al 4 dicembre). 

Tredici regioni (Abruzzo, Provincia di Bolzano, Emilia Romagna, Friuli VG, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trento, Umbria, Valle d'Aosta e Veneto) hanno speso tutte le somme previste. 

Secondo le cifre rendicontate fino al 18 dicembre, la regione Lazio, deve spendere ancora 5,8 milioni; il Molise 9,9 milioni; la Sardegna 15 milioni; la Basilicata 43,9 milioni; la Calabria 21,7 milioni; la Campania 12,2 milioni; la Puglia 42,7 milioni e la Sicilia 84,5 milioni. 

I dati sono in continua evoluzione, essendo in corso le relative rendicontazioni, a quanto si apprende, non si prevedono problemi di disimpegno, vale a dire di perdita di soldi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.743 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner