HUMIFUL FE, L’AMMENDANTE ORGANICO NATURALE

Per prevenire e curare le clorosi dovute a carenza di ferro, la proposta di Chemia
Per ottenere la massima efficacia l’azienda consiglia di effettuare i trattamenti nelle ore più fresche della giornata, avendo cura di irrorare uniformemente la vegetazione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 17 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Chemiapic.jpg
Humiful FE contiene le sostanze umiche concentrate solubili estratte dalla Leonardite ed il ferro chelato.
Si tratta di un prodotto specifico per la prevenzione e la cura della clorosi ferrica, clorosi dovute a carenza di ferro nel terreno o all’impossibile utilizzo da parte delle piante.
L’azione, dovuta alla presenza del ferro chelato, viene potenziata dall’effetto sinergico degli estratti umici che rendono il prodotto più efficace e durevole.
Humiful FE può essere impiegato su ogni tipo di pianta debilitata in quanto ripristina rapidamente l’attività clorofilliana migliorando la produzione delle colture. Il prodotto va impiegato preferibilmente per via radicale, diluito in acqua alla dose indicata.
Humiful FE può essere utilizzato singolarmente o in miscela con i concimi fogliari o con i normali prodotti antiparassitari esclusi polisolfuri, solfato di rame, poltiglia bordolese.

Per informazioni: Chemia Spa – Dosso (FE) – tel. 0532/848477 – fax 0532/848383 www.chemia.it - e-mail: info@chemia.it

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.793 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner