Spintor Fly, l'esca proteica che controlla la mosca della frutta

Da Dow AgroSciences un prodotto innovativo il cui impiego garantisce notevoli vantaggi. Presto sarà operativo un sito dedicato al prodotto

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

spintor-fly-dow-per-frutta-mosca.jpg

Dow AgroSciences presenta Spintor Fly

Spintor Fly è un'esca proteica specifica pronta all'uso a base di spinosad per il controllo della Ceratitis capitata (mosca della frutta).

I vantaggi e i benefici che si ottengono dal suo impiego si possono sintetizzare:
* Si utilizzano solo 5 litri di soluzione per ettaro (1L di Spintor Fly in 4L d'acqua)
* Ottima selettività sulla coltura e sugli utili
* Riduce i tempi di applicazione, i costi di distribuzione e i consumi d'acqua
* Nessun impatto residuale sui frutti
* Nessun inquinamento sulle colture attigue
* 3 giorni di carenza
* Autorizzato anche in agricoltura biologica.

Per quanto riguarda il tempo d'azione va ricordato che:
1) La mosca attratta dall'esca la raggiunge ed inizia ad alimentarsi;
2) L'alimentazione avviene con ingordigia e "ad libitum";
3) Durante l'alimentazione la mosca non ovidepone;
4) Dopo circa un'ora la mosca smette di alimentarsi e inizia a morire senza ovideporre;
5) La morte completa avviene entro 2-2,5 ore.

Spintor Fly si può applicare in due modi diversi:
- Utilizzando pompe a spalla con getto unico e ugello singolo formando chiazze di 30-40 cm (5 litri di soluzione per ettaro);
- Utilizzando pompe portate da una trattrice applicando il prodotto in banda di circa 15-20 cm di larghezza con getto unico e ugello singolo (max. 15 litri di soluzione x Ha).

E' sufficente trattare il 50% delle piante (1 fila si e 1 no, oppure 1 pianta si e 1 no ) ed è buona pratica trattare tutte le piante perimetrali. Si consiglia di applicare l'esca sulla parte della chioma esposta a sud. Trattare ogni 8-12 giorni in funzione del livello di infestazione. Non superare l'intervallo di 8 gg nei momenti di massima infestazione. Evitare di trattare prima di una pioggia.
 
Il trattamento va iniziato alle prime catture degli adulti e con frutti recettivi alle punture. Spintor Fly può essere applicato fino alla raccolta e ha un periodo di carenza su agrumi pari a tre giorni.

Dow AgroSciences sta creando un sito dedicato esclusivamente a Spintor Fly: www.spintorfly.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.859 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner