Treviglio, fiore all'occhiello di SDF

Con un budget di 22 milioni di euro, l'azienda ha recentemente terminato la prima fase del progetto di rinnovamento della sede centrale, ora dotata di nuove linee produttive

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

sdf-treviglio.jpg

Modernizzato lo stabilimento di Same Deutz-Fahr a Treviglio (Bg)
Fonte foto: Same Deutz-Fahr

Nel 2016, SDF aveva avviato il revamping del proprio headquarters di Treviglio, in provincia di Bergamo.
Dopo aver inaugurato lo scorso 23 gennaio la nuova linea di montaggio e l'innovativo impianto di verniciatura, in questi giorni il gruppo ha dichiarato conclusa la prima parte del progetto triennale di rinnovamento, con termine nel 2018.

Finanziato da un investimento complessivo di 22 milioni di euro, il progetto include l'upgrade delle linee di montaggio trattori, la creazione di una nuova linea per la produzione degli assali anteriori e l’implementazione dell'innovativo centro di lavoro MCM.

Same Deutz-Fahr - che ha recentemente organizzato un evento in collaborazione con Confagricoltura a Treviglio - potrà così contare su uno stabilimento moderno, caratterizzato da standard di qualità elevati e capace di garantire alla casa costruttrice autonomia produttiva in relazione ai componenti chiave, punto fondamentale della strategia aziendale.
 
Rinnovata la sede SDF a Treviglio, in provincia di Bergamo

Una linea di montaggio SDF all'avanguardia
Scordatevi le soluzioni tecnologiche e industriali del passato. A Treviglio, la nuova catena di montaggio non segue più il modello a tapparella, ma si configura come una linea Automated Guided Vehicles AGV con veicoli automatizzati, ovvero carrelli di trasporto singoli per l'assemblaggio dei trattori.

Alimentati da un campo magnetico generato da due cavi interrati - utilizzato anche da ogni AGV per la guida autonoma lungo il percorso da compiere - i carrelli si muovono lungo la linea e offrono maggiori affidabilità e flessibilità.
La catena risulta più affidabile, perché capace di non bloccarsi a causa di un eventuale guasto al singolo elemento, e flessibile, perché in grado di effettuare diramazioni nel disegno e creare postazioni in parallelo, a differenza dei sistemi tradizionali in cui i colli di bottiglia sono frequenti.
Eventuali variazioni di tracciato e ampliamenti della linea di montaggio potranno essere condotti in modo semplice ed economico.

Tra i vantaggi dei singoli moduli AGV, da segnalare la possibilità di assemblare il componente fermo nella postazione, massimizzando la precisione dove richiesta, e di migliorare l’ergonomia delle postazioni. Il tutto a favore della sicurezza degli operatori.

Oltre agli AGV, Same Deutz-Fahr ha deciso di implementare attrezzature innovative sulla linea di montaggio come, ad esempio, due nuove postazioni per l’accoppiamento della trasmissione con il motore e con l’assale anteriore ad inizio catena.
Un banco elevatore idraulico solleva la trasmissione ad un’altezza superiore ai 2 metri, che agevola le operazioni di montaggio sotto la stessa, mentre un manipolatore della portata di 950 chilogrammi alza e connette il motore alla trasmissione prima e all’assale anteriore poi. Questi due attrezzi permettono l'assemblaggio rapido del corpo principale del trattore, detto powertrain.
 
Manipolatore della portata di 950 chilogrammi nel sito SDF a Treviglio

Verniciatura al top a Treviglio
Anche il nuovo impianto di verniciatura è stato completamente rinnovato e posizionato al di fuori delle linee produttive per lasciare più spazio alle catene di montaggio e aumentare le postazioni di lavoro per ogni linea.

D'ora in poi, il ciclo di verniciatura di ogni pezzo prevede il lavaggio in cinque stadi diversi per garantire un’ottimale preparazione della superficie da trattare, l'asciugatura robotizzata ed infine la verniciatura di fondo e smalto, anch'essa eseguita da nuovissimi robot.
L'ultimo passaggio del ciclo consiste nella cottura del pezzo verniciato in un forno a 80 gradi centigradi. Grazie all'upgrade dell'impianto di verniciatura, il corpo principale dei trattori Same Deutz-Fahr presenta ora una resistenza alla corrosione raddoppiata.
 
Nuovo impianto di verniciatura nello stabilimento SDF a Treviglio

Same Deutz-Fahr ha fatto sapere che, a settembre 2018, il sito rinnovato presenterà ben due linee di montaggio gemelle tra loro con un unico impianto di verniciatura e vanterà una capacità produttiva di 100 trattrici su singolo turno.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.900 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner