Ricerca scientifica in ambito agricolo: contributi a iniziative divulgative

Per l'anno 2020 la richiesta di ammissione ai contributi dovrà essere trasmessa entro il prossimo 7 maggio. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

soldi-denaro-banconote-by-nikitos77-fotolia-750.jpeg

Scopo: contribuire al progresso della ricerca e alla sua applicazione nel settore agricolo (Foto di archivio)
Fonte foto: © nikitos77 - Fotolia

Il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali concede contributi a favore di enti non a scopo di lucro, istituzioni di alta cultura, associazioni e fondazioni che si propongono di contribuire al progresso della ricerca e alla sua applicazione nel settore agricolo.

Nel decidere in merito all'accoglimento delle richieste presentate, si terrà conto dell'attinenza dell'iniziativa con le finalità e le competenze della direzione generale dello Sviluppo rurale, del carattere altamente scientifico, tecnico o divulgativo delle tematiche trattate e della partecipazione a organizzazioni internazionali.

L'importo massimo di contributo concedibile potrà arrivare fino ad euro 100.000,00 per le organizzazioni che svolgono la loro attività esclusivamente a livello internazionale e ad euro 35.000,00 per gli enti, le istituzioni di alta cultura, le associazioni e le fondazioni che svolgono la loro attività a livello nazionale.

Per l'anno 2020 la richiesta di ammissione ai contributi dovrà essere trasmessa entro il prossimo 7 maggio.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: ricerca scadenze

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 261.823 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner