OK PER L’INSERIMENTO DELL’IDRAZIDE MALEICA IN ANNEX

Grazie al dossier completo presentato dalla Crompton Chemical

La Commissione dell’Unione europea ha completato la valutazione del dossier della sostanza attiva Idrazine Maleica il 3 dicembre dello scorso anno, sancendo all’unanimità la completezza degli studi presentati dall’azienda in questione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 16 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

CropProtection_logopic.jpg

Con la valutazione positiva che autorizza di fatto l’inserimento dell’Idrazide Maleica in Annex, ne viene autorizzato anche l’inserimento nell’Allegato I della Direttiva 91/414 (Revisione europea dei fitofarmaci) permettendone, in futuro, l’impiego.

Si tratta di un evento molto importante per la coltura del tabacco perché il supporto della registrazione di principi attivi per le colture minori è una eccezione nel panorama europeo in considerazione degli elevati investimenti e dei rischi richiesti dal processo di revisione.
Con questo risultato, la Crompton Chemical dimostra la volontà di consolidare la propria supremazia nel mercato del tabacco e in virtù di questa posizione difenderà anche la registrazione degli alcoli grassi (in IV lista) per l’impiego nel controllo dei germogli ascellari.

A tutti i tabacchicoltori è noto quanto i fitoregolatori siano fondamentali nelle moderne tecniche di coltivazione per garantire i più elevati standard di qualità, per ridurre drasticamente i costi di produzione e per continuare ad impiegare con efficacia i macchinari per la raccolta.

La scomparsa dei fitoregolatori per il controllo dei germogli ascellari del tabacco avrebbe causato il declino della coltura (in particolare della varietà Virginia Bright) e dell’intero settore tabacchicolo in Italia (principale produttore europeo).

La Crompton Chemical, supportando il dossier dell’Idrazide Maleica e nel prossimo futuro quello degli Alcoli Grassi, intende rassicurare gli agricoltori e tutti gli operatori sul mantenimento delle Registrazioni dei propri fitoregolatori sulla coltura del tabacco anche nei prossimi anni, sostenendola nelle sue già note difficoltà.
Infatti, come previsto dalla suddetta Direttiva comunitaria 91/414, “solo le Società che hanno presentato un dossier completo ed affrontato tale ingente investimento potranno commercializzare prodotti a base di Idrazine Maleica. Le registrazioni senza accesso al dossier completo di revisione europea saranno revocate dal mercato nei tempi previsti dalla normativa con notevole confusione riguardo lo smaltimento delle giacenze”.

I prodotti Crompton Chemical a base di Idrazide Maleica sono: Royal MH e Royal MH 60G-Tab.

 

Per informazioni: Crompton Chemical – Latina Scalo  (LT) – tel. 0773/615210 – fax 0773/615225 – www.cromptoncorp.com

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.517 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner